Vai al contenuto

nino

Membri
  • Numero di messaggi

    14
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda nino

  • Rango
    Nuovo utente
  1. nino

    DIO

    grazie dell'augurio,ma voglio precisare che è Lui che per primo mi ha cercato, dunque io ho solo risposto ai suoi inviti.Poi ognuno di noi si fà un'idea personale di Dio. ma la sua vera realtà è quella che ne esce dalla Sua Parola e siamo invitati giustamente a conoscerlo, non per quello che pensiamo noi che Egli sia ma per quello che Lui ha rivelato di essere.
  2. nino

    DIO

    la tua idea può essere vera,se la cosa è vera, se io penso che la terra è piatta e Galileo mi dice che per lui è tonda,sono due idee in contrasto una delle due è falsa.io visto che galileo mi argomenta con sapienza, la sua idea pian piano comincio a crederci anch'io,decido di cambiar idea,perchè la sua è più convincente. ora penso che la terra è tonda. la mia idea corrisponde alla verità.non lo sò ancora. decido allora di imbarcarmi con lui e andiamo a testare questa idea,per renderci conto di quanto corrisponda a verità e scopriamo che è totalmente Vera. certo mio che se qualcuno ti porge un'idea di Dio tu puoi anche ritenerla vera,ma solo sperimentandola saprai quanto corrisponde a Verità. ora Dio dei Cristiani è sperimentabile,é conoscibile,si può benissimo farne l'esperienza. E io che lo conosco ti posso benissimo affermare "che è quello che lui vuole" questo "biase" nel suo primo messaggio tentava di dirci. Ma spesso giudichiamo a prescindere e non cogliamo questi inviti.
  3. nino

    DIO

    ti capisco sempre meno, tu scrivi negare Dio....sia mai! io sono un sostenitore di Dio.... questo dio di cui tu sei sostenitore, a un volto, se si quale. Oppure spiegami per te cosè dio.ciao
  4. nino

    DIO

    non è facile capirti, credo che la semplicità non sia il tuo pane quotidiano. credere = fidarsi, dar credito, fede,stima (credere è un verbo,porta con se scelta,azione,decisione) tutti credono, hanno fiducia in un qualcosa,la fiducia serve per andare avanti. l'uomo che non ha più fiducia in niente è disperato, ad un passo dal suicidio. ora se tutti abbiamo in noi la capacità di fidarci di qualche cosa è l'oggetto della nostra fiducia che cambia. mi spiego c'è chi si fida del suo stato economico,della sua intelligenza,forza,della scienza,salute, famiglia,Dio ecc... verità = quale di questi "oggetti della nostra fiducia" è quello più o totalmente stabile, veritiero,che non ti tradisce mai,che sempre e in qualsiasi momento ha il potere di salvarti da tutti i mali che la vita riserva sul suo cammino? che è un fondamento per la nostra crescita in bene fino al raggiungimento del benessere totale? e senza fine. personalmente ho scelto Dio (quello della bibbia, di abramo,della chiesa cattolica)
  5. nino

    DIO

    ciao mio, mi è difficile capirti: - si, credo che sia un ottimo insegnamento. Pultroppo è stata presa alla lettera e ha creato falsi miti... cosa intendi per è stata presa alla lettera e da chi e quali sono questi falsi miti? qualsiasi episodio che racconta è verità, ma è espresso in metafore, in racconti tipo parabola... in realtà sono insegnamenti che possono sembrare molto semplici... secondo me però non ha il potere di portare alla comprensione , però chi comprende già leggendola vi riconosce la verità... sostieni che ciò che dice è verità e allo stesso tempo dichiari di non credere.......non ti capisco. ciao
  6. nino

    cosa significa la parola amore

    intanto rileggendo i tuoi ultimi messaggi, vorrei dirti che anche l'amore ha i suoi fini, perchè te ne stupisci? la sofferenza fa parte della vita, spaventa quando la si considra un fine,ma in realtà è un mezzo per arrivare ad un bene maggiore,Pensa che un santo diceva "tanto è il bene che mi aspetto, che ogni pena (sofferenza)mi è diletto!" Pazzo o saggio? per me saggio, in quanto aveva gli occhi aperti. vediamo un paio di esempi per capirci: se mi si presenta una situazione di sofferenza e non ne capisco il perchè e non ho neanche la fiducia di essere amato da Dio, rischio di vederla come un fine ed è drammatico.(morte,malattie,disastri,incomprensioni,ecc.) nel caso di una madre che va incontro alla sofferenza della gravidanza e del parto, non ne è cosi spaventata la vive serenamente perchè ha chiaro che è un mezzo,il fine è la gioia di una nuova vita. L'atleta si sottopone volentieri a sofferenze insite nell'allenamento ma guarda al fine vincere la gara. su quale è la volontà di Dio penso d'averti risposto sull'atro forum "Dio" ciao
  7. nino

    cosa significa la parola amore

    credo d'aver capito, allora dobbiamo tornare alla mia prima risposta: "amore si può tradurre con: volere il bene. forse è un pò più complicato essere consapevoli di cos'è il bene. mi rispiego: ami quando vuoi il bene del soggetto a cui rivolgi questa azione. dunque amare è azione, scelta, forza, volontà,intelligenza,ecc. il problema si sposta sul fatto che non sempre è cosi facile capire che cos'è il bene dell'altro o proprio." quello che ci confonde é che l'uomo non sà che cosa è il Bene. dunque ai vari esempi che fai ogni persona potra dare risposte diverse conforme la loro idea di bene. per definire con autenticità che cosa voglia dire amare, bisogna entrare nel nostro "credo" cioè, come cristiano posso dirti che amare significa fare la Volontà di Dio. certamente chi non Ha questo credo non sarà d'accordo.
  8. nino

    cosa significa la parola amore

    mom capisco la tua controdomanda, domandarmi il perchè di cosa? e ti riformulo la mia! amo o voglio bene a mio figlio,a mia madre,a Dio,A me stesso.ecc. i due modi di esprimersi si equivalgono si o no? se qualcuno ti dice "ti voglio bene" o "ti amo" trovi differenze, se si quali?
  9. nino

    cosa significa la parola amore

    mi,spiego meglio. amare, possiamo tranquillamente tradurlo con volere il bene. io amo mio figlio, io voglio il bene di mio figlio. non pensi che abbia affermato la stessa cosa.
  10. nino

    DIO

    vedo con piacere,che mi ero sbagliato,anch'io credo in Dio, quello della bibbia e amo la Sua Parola. non sento il bisogno di conoscere i vangeli apocrifi,in quanto quelli nella bibbia mi bastano e avanzano. credo proprio che Dio voglia da ognuno di noi, che ci rendiamo conto che esiste. (il mondo si ferma al detto "penso dunque esisto" io credo che bisogna fare un'altro passo "esisto perchè sono pensato". credo che Dio abbia parlato e si sia rivelato in un crescendo, all'umanità perchè Vuole che ognuno di noi lo conosca per ciò che realmente è. prima attraverso i profeti,poi direttamente e completamente, attraverso Gesù "vero Dio e vero uomo". Credo che la Chiesa sia stata fondata da Gesù stesso, come depositaria della Sua Parola e con l'incarico di portare il "lieto annuncio" a tutti. "Dio Padre, onnipotente, creatore di ogni cosa visibile e invisibile, ama di un amore assoluto e infinito, ognuno di noi, ci ha pensato prima della crezione del mondo,ci ha creato nel momento opportuno e rispettando la nostra libertà,ci vuole come figli ed eredi per l'eternità"
  11. nino

    DIO

    ciao Mio,ho letto i vostri ultimi messaggi, tuoi e di Giulma,mi danno l'impressione che giriate attorno a molte verità Cristiane, le intravvedete e le gustate,ma vi rifiutate di approdare a Dio,volendolo negare a tutti i costi.non vi conosco per poter veramente dialogare con voi ma ho questa senzazione. per esempio parli e confermi di credere in un assoluto, lo definisci come coului che é (a Mosè si rivelò come colui che é), nella tua frase slogan, affermi che l'amore è il fondamento del mondo,concludi con le parole Madre Divina,anche se credo che l'identifichi con la natura, perchè questo rifiuto nei Suoi confronti. ciao
  12. nino

    cosa significa la parola amore

    Mio,non credo proprio, cosè che ti fa sospettare che sia egoismo?
  13. nino

    DIO

    cosa intendi per assoluto o che idea ne hai visto che ne parli
  14. nino

    cosa significa la parola amore

    penso che l'umano sia complicato, perciò riesce bene a complicare anche le cose semplici. amore si può tradurre con: volere il bene. forse è un pò più complicato essere consapevoli di cos'è il bene. mi rispiego: ami quando vuoi il bene del soggetto a cui rivolgi questa azione. dunque amare è azione, scelta, forza, volontà,intelligenza,ecc. il problema si sposta sul fatto che non sempre è cosi facile capire che cos'è il bene dell'altro o proprio.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.