Vai al contenuto

Pubblicità

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'pigrizia'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Calendari

  • Gli eventi della Comunità di Psiconline

Forum

  • Regolamento del Forum
  • Confrontiamoci con gli Esperti
    • La psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
    • I disturbi dell'alimentazione
    • La coppia, l'amore e la dipendenza affettiva
  • Confrontiamoci fra di noi
    • Avvisi e richieste
    • Parliamo di Psicologia
    • Fatti e misfatti
    • Chi mi aiuta?
    • Argomenti
    • Single, Coppia, Famiglia
    • Mobbing & Bossing: prevenzione e non solo cura
    • L'ho appena letto ed ora ne parlo! (Il libro che mi ha colpito ... )
    • L'ho appena visto ed ora ne parlo! (Il film che mi ha colpito ... )
    • Accordi e disaccordi
    • Parliamo di attualità...
    • La vita scolastica
    • Totem e tabù
  • Spazio libero
    • Ciao, io sono ....
    • Coccole e carezze
    • Hobby e passioni
    • Chiacchiere in libertà (lo spazio per gli OFF TOPIC)
  • Corsi, Convegni, Congressi, Incontri di Formazione
    • Convegni ECM
    • Convegni, Congressi e Corsi
  • Professione Psicologo
    • Avvisi e richieste
    • Problemi della professione
    • Psicologia ed Internet
    • Usiamo i Test Psicologici
  • Studenti di psicologia
    • Studenti di psicologia
    • Esame di Stato per Psicologi
    • La tesi di laurea
    • Studenti di psicologia.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 2 risultati

  1. Allora sono un paio d'anni che ormai mi sono isolato dal mondo frequento solo due amici e uno di loro è online è una lei e mi attrae , vivo una vita abbastanza monotona che non comprende rapporti con altre persone (a parte quella della mia famiglia e del mio migliore amico) sono molto asociale e introverso...Il mio problema è che non capisco se sono io o il mio subconscio a volere la solitudine oppure nessuno dei due bho, ormai mi sono abituato a stare solo ma sinceramente è un vero schifo certe volte sembra di essere pazzi non ce una via di sfogo. Ci sono stati dei momenti in questi due anni in cui volevo semplicemente compagnia ma quella del mio migliore amico non mi bastava, tutto questo mi da difficoltà anche nell' aver rapporti sentimentali con qualcuno e infatti sono single da un po e la cosa mi secca non enormemente ma abbastanza. Non comunico e non mi ritrovo in posti comunemente affollati gli unici miei posti preferiti sono i parch, qualsiasi altro posto comprenda la natura ma se ci trovo tanta gente entro nel panico e addio parco. Non esco molto anzi quasi mai, esco due volte a settimana più o meno ma mi sposto da una casa all'altra per andare dal mio migliore amico che ha una situazione molto simile alla mia, l'unica differenza è che lui ha scelto di stare solo...Questo episodio di volere compagnia mi sta capitando anche ultimamente e sinceramente non so più cosa fare non capisco se voglio stare solo o se voglio stare con altre persone e avere una vita sociale . Spero tanto di essermi saputo spiegare e spero che potrete darmi consigli al riguardo, ormai la confusione che mi affligge è enorme normalmente rimmarrei fermo a non fare nulla continuando ad esistere in questo modo ma sono stanco voglio avere delle chiarezze nella mia fredda vita. Le persone non escono con te e non ti aiutano via social, mi serve un vero e proprio posto dove sia facile per me fare amicizia, perché non sono specialmente timido, se mi applico penso di poter costruire rapporti stabili, ma ora non ne trovo il modo. cosa mi consigliate? Grazie
  2. Seb

    Non so più che fare!

    Vorrei smettere di essere single ma non so come, sono molto asociale ho solo due amici ed esco poco tutto ciò mi provoca depressione e bassa autostima. Il problema è che se vado a pensare bene al perché non voglio essere single mi ritrovo alla conclusione che mi sento solo e la cosa mi rattristisce...Un'altro dei problemi è che il secondo amico è una lei conosciuta online più grande di me di tanto ed è anche madre ma mi ha rivelato che passerebbe un giorno e notte con me. La cosa che più mi irrita è che mi sento impotente non so più che fare sembra che la sfiga e la mia vita si siano alleate non ne ho più controllo o almeno non so di averlo...Ho bisogno di un aiuto
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.