Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Blackbird

Voglia di prendere in mano la mia vita, consigli?

Messaggi consigliati

Salve, sono un ragazzo di 26 anni ed avrei bisogno di un consiglio. Sono una persona molto socievole che esce spesso con gli amici, ma ho sempre avuto problemi a relazionarmi con le ragazze (non mi sono mai fidanzato). Sono molto timido ed insicuro e questo mi porta dei problemi nel cercare di parlare e relazionarmi con le ragazze, è come se non avessi la forza di andare a parlare o approcciare quelle ragazze che mi interessano, non riesco a buttarmi e vado in ansia ogniqualvolta decido di provare. Il punto è che sono consapevole di essere un bel ragazzo (e lo dicono anche in molti/e), ma la bellezza non basta, puoi essere il più bello del mondo, ma se sei una frana le donne scappano (e fanno anche bene, farei lo stesso fossi in loro). Ogni volta che vorrei parlare con una ragazza, sia a ballare o anche semplicemente in chat, ho come un blocco che mi porta a rinunciare, non so cosa dire ed ho paura di sbagliare, mi sale l'ansia e quindi rinuncio. Ammetto di avere anche altri "problemi" nella mia vita, ho paura del futuro, non riesco ancora a capire che "pesce" sono e che ruolo ho in questa vita (qui la gente della mia età inizia a pensare a un futuro stabile e a mettere su famiglia, ed io sono bloccato in dubbi esistenziali da teenager, e tutto ciò mi demoralizza di brutto). Credo che io abbia poca stima di me stesso, e questo si riperquote in tutti i campi della mia vita, mi chiedo come sia arrivato a ciò (sono una persona molto sensibile). Ho paura di non riuscire a fare nulla di buono, sia sul lavoro che in ambito sentimentale, e di rimanere un peso per i miei genitori. Sto sviluppando una visione un po pessimistica per via del tempo che passa inesorabile, mi sfugge come sabbia fra le mani, e questo mi porta ad una tristezza sopportabile ma comunque presente. Cosa posso fare? Psicoterapia? No, voglio vincere questa partita da solo e con le mie forze (in realtà da una psicologa ci sono già stato per più di un anno ma con risultati molto lievi, anche se comunque è stato l'inizio di "qualcosa"). Consigli? Scusate lo sfogo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


ciao Blackbird,

mi ricordi tantissimo una persona a me cara  e molti bellissimi ragazzi che per questa timidezza alla fine si accontentavano di ragazze che li corteggiavano. Primo non devi avere paura del fallimento chi non risica non rosica gli imprenditori rischiano ogni giorno, essere uomini è proprio questo affrontare tutto nel bene e nel male. Certo oggi l'eta adolescenziale è ritenuta tale sino ai 25 anni tu ne hai appena 26 prenditi del tempo e non ti giudicare hai tantissima esperienza ancora da fare ...ma appunto devi farla perchè solo sperimentandoti potrai capire veramente cosa sei in grado di fare ed  il tuo potenziale. Buttati nella giostra della vita forza e pensa sempre che esperienza dopo esperienza si cresce. Manda messaggi e sopratutto sviluppa la simpatia nei confronti delle ragazze funziona sempre ragazzi davvero "brutti" per me appena mi facevano ridere mi corteggiavano come un fiume in piena sicuri di se 😜mi affascinavano e la loro bruttezza spariva ed io li pensavo.Oggi sono sposata con un uomo affascinante per la sua voce per la sua bontà anche lui era timido ma ha saputo usare il coraggio di chi non ha paura di perdere.oggi abbiamo due figli. forza ed inizia a lasciare al destino il futuro, non avere fretta per il lavoro io ho iniziato a 29 anni a lavorare non è facile per nessuno sopratutto per il periodo difficile che tutta la società sta attraversando oggi. Poi se ti senti male depresso la strada che ti consiglio è della cura attraverso i non perdi tempo che sono gli specialisti della depressione : gli psichiatri. ricorda sempre che se il modo di pensare e depresso non sei tu che crei dei pensieri strani ma è il cervello che quando si ammala modica loro e ti condiziona la vita. Parola di esperto, spero di esserti stata utile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

So di dovercela fare da solo, devo distruggere gli schemi mentali sbagliati che mi sono creato nel tempo, e più che di depressione io parlerei di bassa autostima. Per cui c'è molto su cui lavorare, unica pecca è che ci vorrà del tempo 😅. Grazie per i consigli!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Per essere arrivato a questa splendida auto critica o meglio valutazione corretta  del tuo IO , vuol dire che il tuo cambiamento è iniziato da tempo e vedrai come per tutti noi che siamo già cresciuti e ci siamo già passati davanti a questo senso di inadeguatezza , sarà un successo! Io però ti consiglio di non vivertela da solo continua a frequentare gli amici ed esci tanto ti abbraccio forte buona vita

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.