Vai al contenuto

domus92

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda domus92

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Si lui va a scuola, ma si sposta in un altra città. Le passioni li ha, ma li coltiva da solo (informatica e tecnologia). Per il resto, posso dirti che con la sorella ha instaurato un bel rapporto in questo giorni, forse perché accomunati dal fatto che il padre, una sera, agitato per i fatti suoi, cominciò a sbraitare contro i figli. Diceva che lui era malato, una delusione, che non usciva mai e che era da portare dal medico. Io conosco il padre e so che quello che ha detto non lo ha fatto con cattiveria, ma come preoccupazione e apprendione verso suo figlio. Ovviamente in una maniera sbagliati
  2. Salve a tutti, sono Domenico, ho 21 anni e studio Filosofia. Volevo porvi all'attenzione il problema del fratello di una mia carissima amica (mia coetanea). Questo ragazzo, a breve sedicenne, è un tipo molto particolare. Non esce mai di casa, è schivo e chiuso e a volte sembra con la testa tra le nuvole. Almeno così me lo descrive la sorella, con la quale non ha mai avuto un bel rapporto: litigano di continuo, soprattutto dopo che la sorella aveva messo in atto un "piano" per fare uscire il fratello da casa (ha convinto il cugino di una sua amica). Ultimamente sono spesso a casa loro e ho n
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.