Vai al contenuto

DerBlaueReiter

Membri
  • Numero di messaggi

    8
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Ospiti recenti del profilo

1178 lo hanno visualizzato

DerBlaueReiter's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputazione comunità

  1. Ciao a tutti, cerchero di essere breve, ma ho tremendamente bisogno di alcuni pareri. Da qualche anno non riesco ad avere una relazione equilibrata, ho 30 anni e da piu giovane vivevo totalmente in simbiosi coi miei ex, mentre ora son cambiata radicalmente. Cmq veniamo al punto: ero in un locale a divertirmi con gli amici e l'ultimo mio pensiero era quello di cercarmi un uomo, ma e'capitato di conoscere quest'uomo carino e molto piacevole, 40enne, che si dichiaro'in serata stessa innamoratissimo di me, ero la donna dei suoi sogni, ero proprio quello che cercava quanto a interessi, vita sana ecc.... Non mi faceva girare la testa, ma si stava molto bene, il primo mese andavamo in giro tutti i giorni e ci si divertiva un sacco, ero veramente felice. Particolare importante: si era separato da poche settimane dopo 20 anni di matrimonio (non so se 2 o 8 settimane francamente), lui e'molto ricco e aveva molte ragazzine che ci provavano.....parlava gia di convivenza dopo due settimane, immaginava che appena la moglie fosse uscita di casa l'avrei rimpiazzata io. Aveva "programmato" che visto che ci vedevamo "solo" 5 volte a settimana, bisognava convivere subito (nella sua immaginazione). Ripeto che si stava veramente bene insieme....ma mi voleva riempire di soldi, prometteva macchine e viaggi ma io rifiutavo categoricamente perche non mi fa sentire a mio agio....non volevo nulla di costoso, al max mi facevo offrire una pizza. Voleva aiutarmi con la "carriera" e a conoscere gente ma francamente mi pareva ridicolo sto atteggiamento, non e'da me, non ho proprio bisogno di questo genere di aiuto, non sono disperata e non capisco nemmeno questo farsi in 4 per volermi dare soldi e agevolazioni....anche cose normali, tipo la ricarica del cellulare, voleva darmi 10€....che comportamento e'?? Proprio non riesco a capire.... Insomma, ci vedevamo tutti i giorni nel primo mese ma visto che stavo trascurando studio, sport e amici ho fatto un passo indietro e abbiamo iniziato a vederci 2-3 volte a settimana, a volte 1 o 4, dipendeva dalle situazioni.... Lui sprofondato in depressione, le sue amiche (ho letto gli sms) mi chiamavano put****, lui mi faceva dispetti e cercava di manipolarmi, tipo escludermi da uscite varie, per farsi desiderare e attirarmi....cmq dopo 1-2 mesi poi ricominciava col discorso convivenza, ma io non davo alcuna risposta chiara perche per me era ovvio che dopo cosi poco tempo era impensabile.... Dettaglio importante: rabbrividisco all idea di abitare da altri perche col mio ex a casa sua e'stato l'inferno, x me non se ne parla minimamente, almeno x ora..... Una volta a quest'uomo ho detto che non voglio convivere visto che non ho ancora uno stipendio decente e che quando ce l'avro potrei trasferirmi li e pagargli l affitto....lui rimase a letto con pillole x 2 giorni (erano 3 mesi di relazione)....tutte le volte in cui cercavo di dire che non volevo convivere faceva il depresso dicendo che allora non lo amavo ecc, andava in depressione ed era sempre arrabbiato, mi provocava...... Poi spesso ripeteva che ha bisogno di aiuto a casa e col figlio, col giardino.....si stava spesso bene e i dispetti continuavano, che le amiche gli consigliano di evitarmi perche non sono seria ecc... Insomma poi mi lascio'dopo 5 mesi dicendo che siamo troppo diversi ecc....io gli scrissi che era ok, non lo costringo a stare con me, non e'disinteresse, io non voglio convivere con nessuno al momento perche mi viene ansia solo a pensarci....poi mi scrisse testualmente "era una bella relazione e non bisogna convivere" ma l ho lasciato definitivamente perdere, uno che mi fa dispetti continui e mancanze di rispetto perche ha programmato di voler convivere dopo pochissimo non e' pr il mio genere.....dopo 20 anni volere qlcn subito a casa, offendere e fare dispetti se lei non accetta subito.... Non lo so, non si e'serie se si ha una vita propria e vedersi 2-3-4 volte a settimana all inizio sembra ideale?? Sono troppo distaccata forse?? Per me era lui l alieno....
  2. Ci possiamo capire. Io non ho detto che un ragazzo deve sottostare sempre e solo ai miei comandi, sarebbe dispotico da parte mia e nemmeno mi piacerebbe uno cosi, senza carattere....Dico solo, se si stabilisce insieme dall inizio che si vuole una storia con un po di "aria", perche poi diventano indemoniati e aggressivi a volte?? Mi faccio sentire si, ma non a tutte le ore e tutti i santi giorni, non e'parte di me e lo faccio solo con la mia migliore amica storica....Perche dovrei cambiare io sentiamo?? Perche mai?! Io son fatta cosi, non pretendo nulla da nessuno e se anche la maggior parte della gente vuole un legame continuo, non significa che io sia sbagliata. E poi non e'un mistero, lo dico da subito e loro fanno finta di accettare....poi invece apriti cielo se nel weekend sono andata al cinema con mia figlia e un'amica. Insomma, mi sembra una mentalita retrograda e cmq non accetto l'aggressivita a priori, ci si puo discutere senza ferire l'altro.
  3. Ma tu conosci solo il termine egoismo e non sai dire altro?? Che inutili giudizi, e'facile stare li seduto e giudicare, giudicare e giudicare gli stati d animo altrui....
  4. Con tutte le guerre nel mondo, i crimini, la violenza e le cose brutte ora il mio e'un "crimine".....credo che l'amore sia tutto fuorche qlcs di morboso e soffocante....semmai l'egoismo e'di quelli che pretendono di invadere ogni aspetto della vita dell'altro.....ci hai mai pensato Angelo????
  5. I giudizi moralistici di questo genere sono solo carta igienica. Scusami, ma e'quello che penso. Che cos'la coppia?? Un contratto a tempo determinato, indeterminato, part-time, dalle ore 8,00 alle 16,00 se no vieni licenziato??! Ma per favore!!! E dov'e finita l'autenticita, l unicita dell individuo?? Ma non preoccuparti cmq, la maggioranza la pensa come te dunque avresti l'approvazione dei piu.
  6. Ciao a tutti, sono nuova qui e ho assolutamente bisogno di un confronto, poiche mi pare di esser matta a volte. Allora, ho 29 anni e in passato relazioni sentimentali basate solo su violenza emotiva, sopraffazione, dominio, controllo. Ma cio non importa, voglio parlare del presente: ho le idee ben chiare su cosa faccia per me in questo momento della mia vita. Vorrei tanto una relazione in cui liberta e autodeterminazione non vengano limitate. Mi spiego meglio: semplicemente vorrei avere un ragazzo non piu di 2-3 volte a settimana (anche telefonicamente), perche mi conosco gia e so che facendo diversamente mi sentirei solo soffocata. Non mi riferisco alla liberta sessuale, non sento l'esigenza di essere poligama, semplicemente mi piace passare i weekend con gli amici, coltivare i miei interessi e al tempo stesso avere un bel rapporto con una persona speciale. E'cosi mostruoso tutto cio?! Dicono che ho un bel carattere e che sono attraente, ma con gli uomini da quando "la penso cosi" sempre e solo odio e aggressivita. Cioe, all inizio della frequentazione, quando non mi faccio sentire tutti i giorni, pianifico qualche weekend con gli amici diventa la fine del mondo, apriti cielo....diventano cattivissimi, aggressivi, e ricevo sempre e solo bidoni fatti apposta (tipo di sabato sera all ultimo momento scrivono che hanno un imprevisto). Sono abituata a sms del tipo "ti scrivo perche non ho di meglio da fare", "ok ho un attimo per distrarmi" e cattiveria pura. Ma perche???? Che cos'e, un contratto che uno/a dal primo giorno deve appiccicarsi addosso e mandare 3000 sms al giorno? Dov'e il problema non capisco? Non ho nulla da nascondere, non sono promiscua, sono gentile premurosa simpatica e altro....ho il difetto di sentirmi "soffocata" facilmente, e lo dico chiaramente: NON VOGLIO CONTATTO TUTTI I GIORNI. Ma possibile che nel 2015 gli uomini 30enni siano cosi gretti da non accettare un sacrosanto diritto come quello di avere i 'zzi propri?! Beh a vedere da come vanno le cose, io evito ormai loro e loro evitano me....e'da qualche mese che non ho + nemmeno una vita sessuale perche la loro grettezza mi ha spenta completamente. Cosa mi suggerite di fare?? Grazie!!
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.