Vai al contenuto

Ikosageform

Membri
  • Numero di messaggi

    8
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Ikosageform

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Chi è un CONSULENTE del BENESSERE?E’ una figura professionale sempre più richiesta dal mercato, che aiuta le persone a raggiungere il proprio benessere psico-fisico al fine di migliorare la qualità e lo stile di vita.Che cosa fa il CONSULENTE del BENESSERE?- Aiuta le persone a diventare consapevoli del loro corpo, del loro regime alimentare e del loro benessere.- Dà suggerimenti e guida le persone verso il miglioramento di abitudini nutrizionali e stile di vita. - Insegna a gestire salute, forma fisica, energia, umore e lucidità mentale. - Assiste le persone, sino al raggiungimento dei loro
  2. L’Enneagramma, antico mezzo di conoscenza di sè e di evoluzione spirituale, è nato in Persia più di duemila anni fa, dove era usato come percorso iniziatico dai maestri Sufi. É uno strumento che aiuta a fare verità su se stessi: da una parte ci rende consapevoli della nostra unicità e dall’altra ci spinge a cogliere le similitudini che ci legano alle altre persone. Permette infatti di rendersi conto che ognuno di noi ha modelli di comportamento, tendenze selettive o filtri che lo condizionano, e che gran parte delle difficoltà umane sono causate dal fatto che siamo ciechi al modo di vedere deg
  3. Mercoledì 22 Giugno dalle ore 19.30 Perchè scelgo te? Perchè scegli me?Una serata dedicata al simbolismo e all'attrazione inconscia come motore delle nostre "scelte" relazionali.Conduttore della serata: Prof.ssa Daniela Poggiolini (Presidente IKOS Ageform)Con tutto lo staff dell’IKOS: Francesca Pilò, Katia Marselli, Francesca Lafasciano, Vincenzo d'Amore, Marco Magliozzi Giusi D’Angelico e Zeno CarnimeoIKOS AgeformVia Andrea da Bari, 157 - Bari O8O5212483 - www.pnlt.it
  4. Mercoledì 29 Giugno dalle ore 19.30 L'arte come metafora del sè.Conduttore della serata: Prof.ssa Daniela Poggiolini (Presidente IKOS Ageform)Con tutto lo staff dell’IKOS: Francesca Pilò, Katia Marselli, Francesca Lafasciano, Vincenzo d'Amore, Marco Magliozzi Giusi D’Angelico e Zeno CarnimeoIKOS AgeformVia Andrea da Bari, 157 - Bari O8O5212483 - www.pnlt.it
  5. Martedì 5 Luglio dalle ore 19.30 Crescere vuol dire sapersi mettere in gioco: vieni da noi per vivere in prima persona l'esperienza di un gruppo di crescita personale.Conduttori della serata: Vincenzo d'Amore e Marco MagliozziCon tutto lo staff dell’IKOS: Prof.ssa Daniela Poggiolini, Francesca Pilò, Katia Marselli, Francesca Lafasciano, Giusi D’Angelico e Zeno CarnimeoIKOS AgeformVia Andrea da Bari, 157 - Bari O8O5212483 - www.pnlt.it
  6. INFORMAZIONI OPEN DEL 15 GIUGNO “IPNOSI E POESIA”E’ possibile essere ipnotizzati da una poesia? Andare in trance davanti ad un dipinto o ad un film? Essere rapiti dall’ascolto di una musica?Nel particolare stato di coscienza che l’ipnosi favorisce, il nostro inconscio associa immagini, sensazioni e suoni diversi, attraverso le potenzialità suggestive, allusive, simboliche della parola.Dai padri della letteratura ad oggi, la parola poetica è diventata sempre più intima ed emozionale, fino a condurci oggi nella trance del verso libero.Con tutto lo staff dell’IKOS: Francesca Pilò, Katia Marselli,
  7. La metafora utilizza il contenuto per dare un significato logico, e l’immagine metaforica per il significato analogico.La metafora usa ciò che si conosce meglio per spiegare ciò che si conosce meno.Lo scopo è quello di sospendere le mente consciadal giudizio e fare emergere un dubbio che,in maniera spontanea, stimola la ricerca di qualcosa di nuovo.Argomenti- Il linguaggio che cura- L’autobiografia narrativa che guarisceIl Seminario è propedeutico alla selezione per la Quadriennale di Specializzazione in PNLt. Bari 9 e 1O luglio 2016 dalle ore 9:30 alle 18:30 Docente Daniela Poggiolini
  8. La Programmazione Neuro Linguistica TerapeuticaSeminario EsperienzialeLa PNL-t, nata con l’intento di comprendere e utilizzare risorse provenienti da vari modelli, si sviluppo attraverso lo studio e la selezione critica di tali modelli e risorse, pervenendo così ad un sistema psicoterapeutico che, oltre a porre l’essere umano al centro di un sistema omeostatico, connette gli elementi di tipo emotivo, cognitivo, comportamentale e biologico.per informazioni dettagliate sul Modello PNL terapeuticahttp://www.pnlt.it/index.php/pnl-2/Il modello proposto dalla scuola è il modello della Programmazione
  9. Non esistono errori ma solo possibilità di cambiamento

    1. Visualizza i commenti precedenti  1 altro
    2. Lis

      Lis

      Sono d'accordo ma questo non ci deve portare a sottovalutare le nostre azioni, dai nostri sbagli può dipendere la vita di altre persone...

    3. rufuge

      rufuge

      lis saggia osservazione,sono pienamente d'accordo:dipende dalla maturità e responsabilità xsonali che poi si riflettono nel sociale-professionale;ed oggi in giro ce n'è veramente poca!

    4. Lis

      Lis

      figurati, più son pagati per prendersi delle responsabilità più cercano di scaricarle a qualcun altro...

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.