Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti. 
Sono una ragazza di 19 anni e sto passando un periodo davvero brutto per me. Ho passato tutta l'estate insieme al mio ragazzo, al mare, soltanto noi due. Siamo tornati alle solite vite pochi giorni fa. Lui ha ripreso a studiare e io sto facendo lo stesso. Il problema è che io e lui non riusciamo più a vederci tanto spesso e la sua assenza così all'improvviso mi ha lasciato un grande vuoto. Ci vediamo 2/3 volte a settimana per via degli impegni e la cosa mi fa stare malissimo. La mia migliore amica al momento non c'è e i ragazzi che vengono all'università con me sono impegnati con altri esami. Insomma, passo giornate a casa da sola. Io sono sempre stata una persona molto socievole e detesto stare così. Con l'università non va benissimo, mi manca un esame da dare per essere in pari ma durante queste giornate mi risulta difficile concentrarmi e lavorare tanto (non capisco perchè). E' un esame particolarmente difficile e io non riesco a concentrarmi; la cosa quindi aggiunge al tutto molta ansia. 
Il fatto non è tanto lo starmene da sola, ne sono consapevole perchè mi conosco. E' che tutti vanno avanti con le proprie vite, escono con la gente, fanno tante cose e sembra che non abbiano tempo neanche per rispondere a un mio messaggio o chiedermi come va. 
Io invece, provo a studiare ma non riesco a concentrarmi, vado a fare sport ma non riesco a godermi il momento e le volte che esco col mio ragazzo sto così bene che quando poi lo saluto mi viene da piangere. 
Non riesco a uscire da tutto questo ma vorrei tanto. Sono una persona abbastanza ansiosa e quindi mi sento come bloccata e non trovo la via d'uscita. 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Il 13/9/2017 at 20:53, Emors dice:

Ciao a tutti. 
Sono una ragazza di 19 anni e sto passando un periodo davvero brutto per me. Ho passato tutta l'estate insieme al mio ragazzo, al mare, soltanto noi due. Siamo tornati alle solite vite pochi giorni fa. Lui ha ripreso a studiare e io sto facendo lo stesso. Il problema è che io e lui non riusciamo più a vederci tanto spesso e la sua assenza così all'improvviso mi ha lasciato un grande vuoto. Ci vediamo 2/3 volte a settimana per via degli impegni e la cosa mi fa stare malissimo. La mia migliore amica al momento non c'è e i ragazzi che vengono all'università con me sono impegnati con altri esami. Insomma, passo giornate a casa da sola. Io sono sempre stata una persona molto socievole e detesto stare così. Con l'università non va benissimo, mi manca un esame da dare per essere in pari ma durante queste giornate mi risulta difficile concentrarmi e lavorare tanto (non capisco perchè). E' un esame particolarmente difficile e io non riesco a concentrarmi; la cosa quindi aggiunge al tutto molta ansia. 
Il fatto non è tanto lo starmene da sola, ne sono consapevole perchè mi conosco. E' che tutti vanno avanti con le proprie vite, escono con la gente, fanno tante cose e sembra che non abbiano tempo neanche per rispondere a un mio messaggio o chiedermi come va. 
Io invece, provo a studiare ma non riesco a concentrarmi, vado a fare sport ma non riesco a godermi il momento e le volte che esco col mio ragazzo sto così bene che quando poi lo saluto mi viene da piangere. 
Non riesco a uscire da tutto questo ma vorrei tanto. Sono una persona abbastanza ansiosa e quindi mi sento come bloccata e non trovo la via d'uscita. 

Ciao,devi essere una persona molto sensibile..hai fatto di quei bei momenti con il tuo ragazzo un bisogno in ogni momento ti auguro tanta felicità :)

Per quanto tutto questo sia bello,non puoi vivere cosi!cerca un modo per andare avanti nella tua vita impegnando il tempo su qualcosa che ti fa stare bene,anche se ti sembra cosi tutto inutile,prova qualcosa di nuovo.

Pensa che un giorno vivrete insieme questo problema non ci sarà piu,ma devi lottare per il tuo futuro magari spiega la situazione anche lui con la speranza ne prende il bene del tutto,forse se ti vedi piu volte nella settimana anche se per poco tempo e se riesci a dormire con lui qualche volta forse riuscirai a trovare un pò di tranquillità.

Non ti torturare di domande creando problemi,l'ansia è una brutta bestia se forzi le cose nel rapporto rischi di rovinare il tutto..cercare di essere un pò paziente,tranquilla,vedrai che tutto andrà per il meglio con l'amore...per quanto la tentazione di stare sempre insieme sia bella :) cerca di resistere!

Buona fortuna

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Carissima Emors,

Quello che per te è un momento difficile, se lo stessi vivendo io, lo considererei un paradiso. Non prenderla come una presa in giro, vorrei darti la mia prospettiva perchè leggendo il tuo messaggio avevo il sorriso automatico stampato in volto ;). Vedila così, come la vedo io, solo per qualche minuto:

Hai passato una estate magnifica con un ragazzo con cui c'è un bellissimo rapporto e non solo! La storia sta andando avanti perchè, nonostante il duro impatto con 'la solita vita', vi vedete sempre due/tre volte alla settimana, cosa che in alcune fasi del rapporto, quando esiste una distanza o molti impegni, non è per niente male. Capisco che eri abituata a vederlo tutti i giorni, ma se le cose vanno bene tra voi il tempo che passate distanti non farà che rafforzare il desiderio di vedervi. E soprattutto, farà si che ognuno coltivi la propria vita: non si può essere sempre in vacanza. Ma se, come ha detto ProfondoGelo molto ottimisticamente, siete destinati ad andare avanti ancora, potreste ritrovarvi in un futuro a spendere molto tempo assieme, un'altra vacanza, oppure chissà, ogni giorno. Le situazioni cambiano, magari fra un mese avrete improvvisamente molto più tempo.

Detto questo, stai affrontando un periodo che ti sembra di distacco e solitudine perchè prima ti sei quasi 'ubriacata' della sua presenza. E' un po' brusco come cambiamento ma ripeto, io ci metterei la firma. Sei emozionata e distratta per una cosa bella. Hai bisogno di amiche ora, su questo ti do ragione, cerca di uscire con qualcuna, buttati, anche se sembrano tutti molto occupati, alla tua età non è per niente difficile creare un legame con qualche tua coetanea: anche se si è impegnati nello studio un momento di pausa si trova. Si tratta anche di recuperare quei contatti che magari hai lasciato un po' in sospeso questa estate, essendo completamente dedicata al tuo lui... che ne pensi?

La vita non va da nessuna parte senza di te ;) so che quando si 'rallenta' improvvisamente questa è la sensazione, ma è una cosa passeggera. Hai solo un po' di ansia di 'riempire il tempo'. Ma ripartirai subito vedrai.

Goditi i momenti col tuo ragazzo e impegnati nello studio, sii contenta di poter fare entrambe le cose, cura entrambe le cose.

Buona fortuna.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.