Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti. Sono un ragazzo di 18 anni in cerca di pareri e consigli riguardo al mio corrente brutto periodo.

 È circa da tre mesi che mi sento diverso e cambiato (come non mai),a partire dalla percezione di quello che mi circonda. Fino a qua potrebbe sembrare tutto normale,( finché di crescita si tratta)il punto è che in questo periodo, iniziato il 4 novembre 2017 con un attacco di panico(il primo e l'ultimo per ora) piango molto spesso,come per manifestare il peso delle mie giornate, dovuto appunto a questa sensazione di distacco dalla mia vita di sempre.

Prima di passare ai sintomi vorrei precisare che il 2017 è stato un anno molto spensierato, e forse uno dei migliori. Il quarto anno di liceo é stato molto tranquillo e felice socialmente (con l' inevitabile stress da scuola, ma sempre sotto controllo) e in compagnia di 2 cari amici ho passato l' estate migliore della mia vita. Giá verso Settembre  peró sentivo un po' di ansia e di agitazione, fino ad arrivare a Novembre , in cui tutto si è complicato . 

 

Nonostante il brutto periodo mi sforzo di fare quel che devo fare e che ho sempre fatto: quindi studio, vado a scuola , suono, qualche volta faccio sport e non ho smesso di uscire con amici il sabato sera, tranne qualche volta (non accetterei mai che il mio malessere comprometta i miei doveri e piaceri di sempre). Inoltre è da quando ho cominciato a stare male che ho deciso di andare da uno psicologo.

Attualmente sono ancora seguito , e a volte dopo la seduta, mi sento meglio , altre volte penso che sia inutile. 

 

Dunque. I miei sintomi,come giá detto sono legati ad una percezione alterata della realtá. Questa sensazione persiste durante tutta la giornata, e ci sono dei momenti in cui la sento di più ed altri in cui la sento di meno.

Inoltre, ho come la sensazione di non provare vere emozioni, ed é come se provassi sentimenti  ma non ne fossi del tutto cosciente. È come se non fossi lì ,in quell' attimo , a sentire fino in fondo le emozioni di cui ho sempre goduto.

Di conseguenza mi sento VUOTO nell' anima , e spesso, a loro volta ,le persone mi sembrano vuote, semplicemente degli individui fatti di carne ed ossa.

Ci sono dei momenti in cui mi sembra di essere totalmente apatico, momenti in cui le parole degli altri sembrano essere inutili suoni. Spesso rispondo in maniera sufficiente con un "si,un no o un forse" e ,come giá detto ,piango spesso. Questi ultimi "sintomi"  sono a volte accompagnati da giramenti di testa e sensazioni di rallentamento motorio. Non mancano le risate, ma sono comunque assenti (spero di essermi spiegato) 

Non ho distrubi dell' appetito e nemmeno del sonno, ma due notti fa ,mentre dormivo , ho come sentito una sensazione di vuoto totale. Il mio corpo sembrava fisicamente vuoto . Questo mi ha spaventato molto, ma successivamente sono riuscito a riprendere sonno.

 

A volte penso che la normalità sia questa. Tutti i giorni faccio quello che ho sempre fatto, e questo mi fa automaticamente credere che la mia attuale situazione corrisponda alla normalità. Io in fondo so che questo non sono io. Guardandomi alle spalle posso dire di essere  una persona diversa. Ma che forse sta cambiando e si sta avvicinando ad una condizione di vuoto perenne. 

Secondo  voi come dovrei comportarmi ? Cosa ne pensate della situazione?

Vi ringrazio in anticipo per la pazienza.

 

Ps.

Vorrei aggiungere che l'ultima settimana di dicembre ,in seguito al fatto che ho deciso di andare in montagna nel capodanno con amici,mi sono sentito molto meglio . Successivamente sono ricaduto in questo stato.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.