Vai al contenuto

Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Ospite Sil63

Ho tradito mio marito

Messaggi consigliati

Ospite Sil63

Ciao ho 56 anni, sposata da 36 e quando avevo 28 anni, ho tradito mio marito con un collega.

Avevo da 2 anni avuto il secondo figlio e mi sembrava di non essere più affascinante come un tempo, eppure , bionda occhi celesti ed un corpo ritornato in forma , ricevevo complimenti e provocazioni, ma mi sentivo legata al mio uomo e non pensavo assolutamente ad un tradimento.

Poi conobbi lui, un mio collega.

ogni giorno per andare a lavoro facevo circa 30km ad andare e viceversa, circa 40 minuti di viaggio in macchina.

Lui piano piano si insinuò nella mia quotidianità, tanto che ad un certo momento, decidemmo di condividere il viaggio con una sola auto.

Lui era piacente è molto simpatico, e dai oggi e dai domani, la nostra confidenza si faceva sempre più aperta, poi cominciò a passare ai complimenti, agli apprezzzamenti per il mio fisico e ciò mi piaceva, ogni giorno il casto bacino sulla guancia la mattina e lo stesso la sera.

Mi dava i brividi, mi piaceva, poi un giorno dopo l'ennesimo invito ad andare a mangiare una pizza insieme, colpa di un litigio con mio marito, decisi di accettare.

La sera dopo il lavoro, andammo in un locale poco distante dal lavoro, lui era simpaticissimo e pieno di fascino, iniziò a provocarmi, dicendo quanto ero femminile e dolce, bella e sensuale, mi vergognavo ma mi eccitava.

Finimmo la cena e entrammo in auto, e lui riprese con i complimenti, poi con la mano mi fece una carezza sul viso e io meccanicamente la baciai.

Si avvicinò e iniziammo a baciarci, con passione e desiderio, io avevo perso ogni freno e timore, tanto che senza rendermene conto lui aveva una mano sul mio seno, turgido e voglioso e lo carezzava giocando con il capezzolo.

Mi sentivo inebriata e vogliosa, tanto che mentre la sua mano iniziava a giocare con la mia mutandina, la mia mano carezzava il suo pene, durissimo e voglioso.

Mentre mi succhiava imcapezzoli, aveva iniziato a masturbarmi e un piacere mi penetrava la testa, gli slacciai la patta e gli tirai fuori il membro,

teso, vibrante grande, iniziai a carezzarlo a masturbarlo, mentre la sua mano mi stava facendo raggiungere l'estasi.

Venni tra gridolini tremolii e mi sentivo bagnatissima, fu allora che piena di desiderio mi chinai sul suo superbo pene e iniziai a succhiarlo, leccarlo baciarlo, era meraviglioso, il suo umore era delizioso.

Lo sentivo ansimare sempre più, vibrava fremeva, lo sentivo che stava per godere, lui dolcemente mi disse che stava per eiaculare, ma io non lo tolsi dalla bocca e lo sentii venire dentro, caldo copioso, fremeva tremava vibrava.

Rimasi con il suo membro in bocca fino a quando iniziò a rilassarsi, po mi tirai su e lui mi baciò con trasporto e passione.

Ci ricomponemmo e partimmo, lui dopo un po' iniziò a parlare di quanto era stato, quasi si sentisse in colpa, io gli dissi che era stato bello.

Continuammo a vederci e fare sesso per circa sei mesi, era un amante fantastico, con lui provai tutto.

Mi risentivo nuovamente sicura di me, soddisfatta del mio corpo del mio fascino.

Amavo mio marito e i miei figli, ed una sera rientrando capii che il,problema no era il mio uomo, ero stata io e la mia perdita di stima, e decisi che era ora di interrompere quella relazione.

Non ne soffrii, e da allora non ho mai più tradito mio marito è mai ho raccontato a lui questa scappatella, anzi ho sempre negato di aver mai avuto occasione o voglia di tradirlo.

Oggi ci ripenso spesso e devo dire che grazie a quella,parentesi, il mio matrimonio è solido è stupendo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.