Vai al contenuto

non so proprio cosa fare..


Messaggi consigliati

Ciao a tutti, mi ritrovo in un momento molto difficile, di tristezza, di vuoto ed anche depressione, per via della situazione che ora cercherò di spiegarvi..Il mio Problema è una relazione che va avanti da più di due anni..Ci siamo conosciuti online, così per fare due chiacchiere, finché abbiamo iniziato a stare bene e passare sempre più tempo insieme anche se a distanza, riusciva a renderci felici da lontano, e nonostante lontani più di 1000km dopo un po' di mesi ci siamo visti e ci siamo innamorati.Nonostante avevamo allora soli 17 anni, era un amore molto forte, ed eravamo molto maturi.. Volevamo stare insieme in modo stabile e crearci una famiglia.. avevamo entrambi un'idea simile dell'amore e di ciò che volevamo da una relazione. E soprattutto credevamo e volevamo che il nostro amore durasse per sempre affrontando ogni problema della vita insieme.È andata avanti per più 2 anni nonostante la distanza, a videochiamate, messaggi, anche litigi e momenti difficili, ma poi quando riuscivamo a vederci ogni 1/2 mesi circa, attraversando io ogni volta tutta l'italia con il pullman per vederla.Ed anche se a volte si litigava per lo stress e le difficolta che porta la distanza, poi passava e si recuperava l'equilibrio, siamo riusciti a resistere a tutto questo proprio per questo forte amore, per questa forte voglia che avevamo l'uno dell'altro, ed entrambi ce ne siam sempre fregati dei problemi, pensando in prima piano ad amarci e ad essere felici, e piano piano i problemi li abbiamo risolti insieme, e resistendo alla distanza.Ma da un anno ad ora, lei ha iniziato a cambiare..Alla minima occasione, prendeva e mi lasciava, ovviamente il 70 % della nostra relazione è stata a distanza quindi era tutto molto complicato..Magari litigavamo un giorno.. Allora prendeva e mi lasciava.. E non perdeva occasione per sentirsi o conoscere con altri Ragazzi.. Fregandosene di me..Il bello è che parlandoci, continuava a dire di amarmi.. di starci male.. di soffrire.. ma diceva "non ha piu senso", "non voglio stare con te" "è inutile" proprio perchè sapeva che così a distanza non ci riusciva più, è andata avanti così per un anno fino ad ora, dove questo è successo circa 5 volte, ogni volta per scuse diverse..Di conseguenza io non riuscendo ad accettare la fine del nostro amore..Perché lei per me era letteralmente la mia vita, il mio primo amore, lei è stata la mia migliore amica ed anche unica, la mia fidanzata, insomma è stato tutto per me, era un rapporto veramente speciale, ed il mio, ed anche suo, unico obbiettivo era trasferirmi li da lei per vivere finalmente insieme, per cui nonostante lei avesse questi momenti io non ho mai nemmeno minimamente pensato di abbandonarla, anzi gli stavo vicino e cercavo di fargli capire che stesse sbagliando.. la facevo ragionare, passavo ore e ore a parlarci nonostante dicesse di non volermi più, e tante altre brutte cose che mi hanno fatto davvero male..Altre volte invece ho preso il pullman di corsa e son partito da lei, e così standogli vicino cambiava di nuovo, gli davo sicurezza e tutto sembrava tornare come sempre e come quasi per magia tornava ad amarmi, a voler stare per sempre con me, tornava la ragazza di sempre insomma..Ed io pensavo fosse normale, visto ormai che era passato tutto questo tempa a distanza e aveva bisogno di sicurezza li vicino a lei e quindi pensavo fosse normale lei si comportasse cosi..Ma dall'ultima volta che è successo, io ho iniziato a farmi due domande perché una volta può capitare, e 2 e 3.. ma poi non mi sembra una cosa molto normale.. Però vabe, ancora una volta ci son passato sopra.Ma Ora è successo ancora.Ed il bello è che stavo finalmente per trasferirmi da lei per sempre.. per stare finalmente insieme di persona per sempre.. Avevo trovato un lavoro, e lei 15 giorni prima di trasferirmi, mi ha nuovamente lasciato per una scusa..Perché stando a distanza, diceva che non mi comportavo come lei voleva, ne da ragazzo che amava.. ed effettivamente forse sarò anche stato un pò freddo e gli avrò dato poche attenzioni in questo periodo, per via dello stress nell'organizzare il lavoro, il mio trasloco, abbandonare la mia vita ecc,Ma piccolezze, anzichè abbandonarmi avrebbe dovuto capirmi e starmi vicino, visto che stavo cambiando la mia vita per lei..Ed anche se fosse successo qualcosa di molto più serio e grave, è comunque assurdo, sia perché son 5 volte che si comporta allo stesso modo in un anno.. e sia perché stavo per trasferirmi da lei..Ed io davvero sto impazzendo perché non riesco a capirla..Perché anche fosse la cosa più grave che io avessi mai potuto fare, anche avessi fatto lo sbaglio più grave che possa esistere, e che ti porti a pensare che io non faccia più per te.. Cavolo siamo a distanza.. aspetta di essere di persona.. dopo 2 anni di sogni e sacrifici mi sto trasferendo li.. stiamo realizzando i nostri sogni.. e tu li butti via.. aspetta di essere di persona e se non andremo più d'accordo e penserai che non possiamo stare insieme sarò il primo a dire di lasciarci.. ma almeno proviamoci di persona.. e invece lei niente.. continua a dire che non ha senso, che non vuole ecc..Ma sta volta non ho più la forza per rincorrerla.. e per andare li.. per farla ragionare e tutto perché sinceramente non mi sembra nemmeno più amore questo..E non voglio stare con una persona che devo convincere a stare con me.. ma allo stesso tempo lei dice di amarmi, di volermi, che gli manco, ma che non ha senso neppure che vi vada li.. come sempre..Io non riesco e non voglio più far nulla..Ma sto davvero male.. senza lei non riesco proprio a vivere.. Al solo pensiero mi arrivano continui attacchi di panico, dolori al cuore, penso sempre più al suicidio, ecc , E mi ritrovo in questo casino,E non so proprio più cosa fare, non riuscendola a lasciar andare..Ma ciò che più mi fa stare male è il non riuscire a capirla, perché lei continua a dire di amarmi, continua a dire che mi vuole, e che avrebbe voluto davvero vivere la sua vita con me, ecc..Però ha rinunciato a tutto.. E subito è andata a conoscere altri Ragazzi..Ed io non so Proprio che cosa Pensare, Perché se mi avesse detto, non ti amo più e non ti voglio, allora era un'altra storia, ma invece continua a soffrire per me e tutto..ma è come se mi ama, ma vuole smettere di amarmi..E lo so che sia sbagliato rincorrerla e molti mi dicono anche di andare avanti, e che passerà..Ma il problema è che io non voglio andare avanti, non voglio che passi,io nonostante tutto voglio lei. volevo la mia vita con lei e ancora la voglio, anche se a volte sembra non essere più quella persona speciale di 2 anni fa. E continuo a sperare ogni giorno che prima o poi capisca, che si renda conto e ritorni a prendermi.. Anche se so che non dovrei, continuo a sentirmi in dover di fare qualcosa, di andare da lei, e di non abbandonarla, ma non ho più la forza per farlo anche perché Lei già si sente con un altro..Ed io non riesco davvero a capirla. Spero che possiate capirmi e darmi dei consigli, grazie a tutti in anticipo(Preciso che mi ha lasciato 10 giorni fa)

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.