Vai al contenuto

Pubblicità

iololo

Membri
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su iololo

  • Rank
    Nuovo utente
  1. la cosa più importante è che stai bene con te stesso, meglio non avere amici che avere qualcuno con il cui non stai bene, ma ti dico anche che l'amico ideale, in mio parere, non esiste, e per questo sarebbe saggio non aspettarsi niente da nessuno seconde me un amico è uno con cui stai bene, o almeno con cui non stai male
  2. la verità è che devi prenderti le ferie più spesso e fare quello che ti piace veramente, ma veramente, e sopratutto, ma sopratutto quando lo vuoi tu; prenditi un po' di tempo per te stessa (non serve tanto, però deve essere quando lo necessiti di più) anche io all'università ero costantemente in una città che non aveva un bosco vicino o una collina, senza umani o case, su cui andare; ma poi mi sono incaz**to, ho sacrificato un giorno di lezioni dell'università e mi sono andato a fare un giro dove mi pareva (su una collina a camminare nel bosco fino alla cima), poi mi sono sentito meglio e ho potuto lavorare e studiare avanti per l'università; però in verità non serve andare lontano, anche in un tuo posticino vicino a casa andrebbe bene si praticamente è come hai già detto tu, che devi andare in un posto dove ti puoi staccare un momento dal tutto, stare un po' da sola per liberare un po' la mente e ragionare meglio poi il resto si risolve da sè
  3. tranquillo che tanto poi, quando tutti diventano più maturi non ti derideranno perchè capiranno che l'aspetto non è imporante ma è importante quello che pensi e quello che sei, soprattutto il tuo carattere evita quelli che ti deridono e se devi frequentare qualcuno frequenta qualcuno che non ti derida e con cui stai veramente bene, ma veramente bene, sennò meglio stare da solo o con qualche animale che glia animali sono amici fantastici e non vedo l'ora di averne uno mio che qualche volta sono gli unici con cui stai veramente bene poi il resto verrà da sè perchè starai bene con te stesso e avrai confidenza
  4. Non avere paura che anche se non sai niente puoi imparare velocemente e comunque in ogni lavoro che vieni devi cominciare tutto daccapo e ti insegnano la come fare, i datori di lavoro non si aspettano che tu sappia applicare subito tutto e di sapere tutto, perchè anche loro ci sono andati oltre e capiscono com'è, per questo non avere paura di essere licenziata; se vuoi preparati qualche piano di riserva o anche tanti (io ne ho tanti) almeno per avere il senso di sicurezza se qualcosa va male cerca di non prendere farmaci che sono solo veleni, risolvi al naturale col (buon)cibo, movimento, dormite, risate e tutto verrà da solo dopo che neanche ti accorgerai; se devi frequentare qualcuno frequenta solo quelli con cui stai veramente bene (almeno per un periodo) o anche nessuno, basta che stai bene; fatti magari anche un giro, magari nel verde, vedrai che poi troverai qualche soluzione prenditi anche il tempo per te stessa e di fare quello che davvero vuoi (per distrarti un po'), ma quello che davvero vuoi (per esempio realizzare qualche tuo sogno, andare in qualche posto specifico, vedere qualche persona specifica, gioca a qualche videogioco che magari sempre volevi, guarda qualche film che volevi sempre vedere, vai a giocare un po' fuori e fare qualche caz**ta che ti fa stare bene, ecc...) e dormi quando ne hai veramente voglia, anche di pomeriggio o di mattina, quando vuoi, che poi ragionerai meglio e ti sentirai meglio
  5. Di solito è la ragazza che sceglie il ragazzo, quindi il mio consiglio è: concentrati su altre cose che veramente vuoi fare nella tua vita e per il momento non pensare alle ragazze, poi vedrai che arriverà la ragazza giusta almeno per un periodo, perchè se tu vai adesso per la tua strada e ti focalizzi sui tuoi traguardi personali, le ragazze da lontano vedranno che tipo sei (e che non dai loro le attenzioni che si aspettano di avere, e così vorranno in tutti i modi riceverla e li diventerai interessante per loro) e quelle interessate a te verranno subito in qualche modo da te, anche se non sei la bellezza in forma umana magari non è sempre così, però io sono convinto che se tu cominci a fare cio che davvero vuoi e cominci a tentare di realizzare i tuoi obbiettivi, poi diventi automaticamente più serio e poi tutto viene automaticamente Io personalmente ho imparato dalla mia vita, che quando voglio qualcosa disperatamente poi non viene, però quando non la voglio viene (e mi è successo anche a me con le ragazze, ora sto 3 anni con lei e siamo felici) poi il resto dovrebbe aggiustarsi da solo
  6. iololo

    Confusa

    una soluzione temporanea sarebbe quella di distrarti un po' con qualcosa che vuoi fare veramente, una cosa che veramente vuoi fare (tipo andare in un posto specifico, vedere una persona specifica, (tentare di) avverare almeno un po' qualche tuo piccolo sogno o desiderio, ecc..) Magari prova a dormire un po' quando ti pare anche di pomeriggio o la mattina, quando vuoi, poi magari starai meglio e rifletterai meglio (una volta ho sentito un signore che ha detto che la depressione è la mancanza di prevedere il proprio futuro, però ha detto in inglese "Depression is the lack of predictability") Anche io qualche volta ho i miei tiri di depressione (e ho anche io provato a suicidarmi pa poi quando sono arrivato sul balcone ho avuto paura solo a immaginarmi di cadere e mi sono reso conto che non voglio morire) e in quei momenti una dormita mi aiuta, poi ragiono meglio e trovo qualche soluzione e mi sento meglio :)
  7. Per quanto riguarda le ragazze secondo me dovresti andare un po' giù di peso, scusa se te lo dico però lo faccio per te, perchè se risolvi questo problema si risolverà anche il resto in mia opinione, o almeno questa è secondo me la soluzione più efficace, sicuramente ci sono anche altre soluzioni, però secondo me questa è veramente potente Ho un amico che era anche lui un po in carne (da sempre), era abbastanza insicuro e non aveva gran successo con le ragazze per quanto ne so, però poi gli è scattato qualcosa nel cervello e ha cominciato a lavorare su sè stesso e adesso e la metà di quello che era (in larghezza) e adesso non ha nessun problema con le ragazze ed e anche più tranquillo e più sicuro di sè Un mesetto fa ero anche io un po sopra la mia media di peso e non mi piacevo, e ora sono andato giù diciamo 4 chili (ero 95 ora sono 91, ma devo anche io andare giù fino a 85), e un consiglio che ti posso dare da parte mia è di non mangiare dolciumi la sera (tipo cioccolata, merendine, anche frutta meglio di no, qualsiasi cosa che contiene zucchero) perchè poi lo zucchero in eccesso si trasforma in grasso e si piazza nella pancia (tessuto adiposo), l'ideale sarebbe mangiarli di mattina i dolciumi (ma anche tutto); lo sai quel proverbio che dice: Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero (poi è anche vero che se non mangi niente per cena dormi male, però meglio cenare prima che dopo, e che non sia troppo abbondante, la guista dose), e poi alla fine devi fare un po' di movimento (ideale sarebbe correre a digiuno così che il tuo corpo brucia grassi che ha in riserva, e sennò qualsiasi cosa va bene basta che muovi) E sennò in alternativa puoi potenziare la tua convinzione e credere più in te stesso e lavorare sulla mentalità invece che sul corpo, a me ha aiutato molto guardare Jack Ma su youtube che è il proprietario del negozio on line Alibaba e Aliexpress, ti dico che io quando lo ascolto divento subito molto più sicuro di me e non mi frega niente di quello che pensano gli altri e faccio quello che prima magari non farei, ad esempio risponderti a questa discussione E cerca magari di girare con la gente con cui stai bene e che non ti prenda per il ****, almeno per un periodo, poi vedrai che starai meglio :)
  8. iololo

    Depressione

    anche io ho avuto la voglia di suicidarmi e qualche volta mi viene anche adesso (ho 22 anni), però poi ho resistito (ho anche provato a buttarmi giù dal balcone dal 4 piano ma quando sono andato sul balcone ho avuto troppa paura solo a pensare di buttarmi e ho capito che non volevo morire) e ho pensato proprio come te che non volevo far soffrire quegli che mi volevano bene Comunque una cosa che mi aiuta di solito è una cosa che ho sentito una volta da un signore, che ha detto che la depressione è la mancanza di prevedere il nostro futuro Magari fai una piccola pausa, riposati un po quando ne hai voglia, ma veramente quando ne hai voglia, dormi un po' e poi starai meglio e rifletterai meglio E se vuoi parlare con qualcuno io sono qui di sicuro, così che almeno uno c'è ;) Comunque secondo me se la mamma non capisce che hai bisogno di parlare almeno con lei devi farglielo capire per bene, arrabbiati un po' (o anche tanto, io qualche volta mi incazzo per bene, anche se sono di animo gentile, come te suppongo) e vedrai che poi capirà e ti ascolterà, perchè capirà che è una cosa seria Per ritrovare la motivazione e i tuoi sogni magari prova a cercare qualcosa su internet un personaggio da ammirare, un mentore, un qualcuno che ti sia da esempio che ti dia speranza (io ad esempio ammiro molto Nikola Tesla, Elon Musk e Monkey D. Rufy anche se è un personaggio immaginario)
  9. Magari per un po potresti prenderti una piccola pausa ogni tanto, per esempi per i weekend quando non hai scuola, vai a fare quello che vuoi veramente, così per distrarti un pochino (per esempio una bella passeggiata dove vuoi tu, ma veramente dove vuoi tu, fai qualcosa che veramente vuoi e vedrai che dopo starai meglio e riuscirai a riflettere meglio e a trovare qualche soluzione
  10. iololo

    la felicitá

    Non sono uno psicologo ma come terza persona posso darti una mia opinione. Secondo me devi fare quella cosa che ti sta disturbando/"spegnendo" e che subconsciamente sai cos'è. Non prendere troppo seriamente questa risposta però spero che sia giusta o che almeno ti aiuterà in qualche maniera. ciao :)
  11. Salve, Ho 22 anni e attualmente frequento il terzo anno di università di bioinformatica, ho finito tutti gli esami e devo laurearmi. Ho scelto questo settore perchè me lo ha consigliato mia sorella ma entrambi non sapevamo cosa fosse, però suonava promettente e mi dava l'impressione che troverò sicuramente lavoro in questo settore. All'epoca non avevo idea di cosa volevo nella vita e mi ci sono buttato e basta. Ma ora che sto per finire sto pensando davvero tanto a cosa vorrei o vorrei fare nella vita, perchè magari sono ancora in tempo per andare nel settore più adatto a me o almeno in un settore che risponda alle mie esigenze. Fino ad ora ho capito un paio di cose che voglio nella vita, vorrei dei soldi base per mantenere me e la mia futura famiglia (non mi serve essere ricco, basta che ho il necessario per vivere una vita normale da ceto medio), e vorrei assolutamente che questo mondo in cui viviamo diventi come primo pulito (veicoli non inquinanti (auto, bus, treni, aerei, barche, tutto), no inquinamento, no rifiuti, no microplastica nel ambiente, pesticidi e veleni vari, ecc...) e poi tenterei di risolvere più problemi che posso per lo più a livello globale (tipo nuove tecnologie, nuovi metodi di generare energia elettrica, urbanizzazione, deforestazione, cibo per 10 miliardi di persone e agricoltura, case energeticamente indipendenti (pannelli solari, filtri acqua piovana, vari tipi di generatori di energia elettrica, ecc...)). Questo è quello che ho capito di volere finora. Al momento sono in una piccola crisi perchè voglio tutto questo il più presto possibile e l'unica soluzione che vedo è di guadagnare il più presto possibile i soldi per far accadere queste cose. E adesso sto tentando in vari modi di guadagnare ma ogni volta che comincio poi mi sorgono dei dubbi e passo ad un altro metodo e alla fine non c'è nessun risultato positivo. A voi cosa sembra? Lo so magari direte che sono in un settore che mi darà di sicuro lavoro però io non credo che mi piacerebbe anche se magari riceverei un po' più di soldi, però io voglio assolutamente raggiungere quei traguardi riguardo l'ambiente e l'energia, mi importa dei soldi ma preferisco fare queste cose di cui non me ne pentirei e avere almeno i soldi per vivere (1000-1500), che avere un po' più di soldi (2000-3000) e fare una cosa che so che non aiuta a realizzare i miei traguardi, oppure farei qualcosa che veramente non mi piace però guadagnare un botto (milioni-miliardi) così che alla fine posso comunque raggiungere i miei traguardi, e anche se sarei ricco non mi importerebbe dello status di riccone perchè mi annoierei perchè mi piace tantissimo giocare e che siano tutti felici, perchè ho l'impressione che morirò abbastanza in fretta per via del mio stile di vita e investirei tutto il mio patrimonio per sradicare le fonti di inquinamento che si potrebbero già rimpiazzare (tipo via auto benzina/diesel al posto di auto elettriche). Voi che cosa ne pensate? Cosa fareste voi al posto mio? Andare a studiare avanti con l'università, andare a lavorare per qualche organizzazione specializzata in queste cose, cercare di diventare ricchi, andare in politica e da lì tentare di cambiare le cose, rinunciare e adeguarsi al sistema, continuare a combattere e vivere senza rimpianti, creare una o più ditte/organizzazioni che si occupano di queste cose, ... Cosa mi consigliate di fare? Grazie per aver letto e mi scuso se c'è qualcosa che non vi piace, è la prima volta che butto fuori su internet quello che penso davvero e mi sono lasciato un po' andare.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.