Vai al contenuto

Peppe9927

Membri
  • Numero di messaggi

    30
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Peppe9927

  • Rango
    Utente attivo

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Visto che non vuole ascoltare quello che hai da dire tu dovresti prenderlo di sorpresa dicendogli in modo diretto, senza anticipare la tua volontà di parlare con lui, quello che provi per lui.
  2. Ciao, premetto che io di anni ne ho 28 ma non mi ci vedrei ad essere fidanzato con una donna di 40 anni più grande neanche se fosse la donna più bella del mondo per il semplice fatto che preferisco una mia coetanea, lui è stato la tua salvezza e adesso ti tratta come una principessa, il detto dice che l'amore non ha età e così sia, la tua famiglia dopo averti abbandonata senza nemmeno darti una base economica dalla cui partire non si deve permettere minimamente di giudicarti. Infine ti rispondo a questo Piccola devi essere pronta a questa cosa
  3. Peppe9927

    Difficoltà espressiva

    Non ti deve creare disagio, l'italiano non è mai troppo tardi per impararlo è un po' come quando uno vuole imparare una lingua straniera, il tuo dialetto è comunque una lingua e non dovrai dimenticarlo mai perché poi rischierà di scomparire. Io parlo in dialetto (del sud) 24h su 24 ma l'italiano lo so scrivere e leggere, capisco inglese, francese e spagnolo e conosco l'alfabeto cirillico russo (il russo sto cercando di impararlo da autodidatta).
  4. Concordo, @Morgana Diamond se ti piace scopare con tanti uomini diversi potresti farla diventare una fonte di guadagno legale con i porno, ovviamente oltre ai pro (ti potrebbe aiutare a tenere a bada le tue pulsioni, sesso protetto e con persone sicure) devi tenere conto anche dei contro primo su tutti quello del fatto che ti vedranno tante persone anche in giro per il mondo e la reazione di chi ti conosce (specialmente i tuoi familiari).
  5. Quello che hai scritto è totalmente uguale alla mia stessa situazione solo che per me è ancora più difficile perché sono disabile.
  6. Dovete essere sinceri tra di voi, se lui ti fa una domanda di quel tipo tu non dovresti negare, se lo fai di rado lo fai. Io credo che lui ti ha detto che va in quel locale per farti ingelosire proprio perché a te "il pensiero che mi lasci mi fa andare fuori di testa". Parlatevi sinceramente e senza filtri e forse risolverete.
  7. A me invece con grave malattia genetica, tracheostomia e invalidità al 100% riconosciuta lo stato mi nega assistenza personale (mi spetterebbero almeno 10 ore giornaliere) e infermieristica, tutto pesa sulla mia famiglia e anche su di me che dopo qualche anno ho iniziato a soffrire di ansia e attacchi di panico quando rimango da solo anche per soli 5 minuti e poi perché i miei genitori sono anziani e se dovesse succedere qualcosa mentre sono solo con uno di loro io rischio la morte perché non sono autosufficiente e non posso parlare.
  8. Bella situazione difficile, abbi fiducia, è ancora un bambino di due anni e col tempo capirà che sei troppo importante per lui, dovrebbe essere naturale che abbia un rapporto più forte con la mamma visto che sono stati legati insieme per 9 mesi ed la prima persona con cui è stato a contatto fisicamente, provate a mettervi d'accordo con tua moglie per dividervi i compiti (ovviamente lei dovrebbe tenersi fuori dalla vista del bambino, dovete essere solo tu e lui per fargli capire che può fidarsi di te) , sempre che non avete problemi tra di voi. Forse dovreste consultare un neuropsichiatra infan
  9. Peppe9927

    L'apparenza inganna

    Se ti sei laureata non sei tanto "scema" come dici tu e poi di quello che dice la gente te ne deve importare meno di zero, giudicassero pure dalle apparenze che poi lo prendono loro nel xxxx (scusate tutti) quando tu risponderai con i risultati.
  10. Se proprio non ce la fai ad accettare la sua indecisione allora sarebbe meglio lasciarlo, anche se per te è una decisione dolorosa visto che lo ami. Quando e se deciderai di porre fine alla vostra relazione ti consiglio di valutare bene la situazione, faresti meglio ad avere una persona vicino (per vicino intendo a distanza di sicurezza) che ti possa aiutare nel caso lui perdesse la testa (si leggono tante storie di femminicidio e tentato femminicidio perché l'uomo era stato lasciato, il rischio non va sottovalutato perché la mente umana è imprevedibile).
  11. Perché devi lasciarlo? Parlatene e poi trovate un modo per venirvi incontro, se vi amate veramente insieme troverete una soluzione che vi soddisfi entrambi.
  12. Ti capisco perfettamente, anche a me, seppur non sia un problema come il tuo, mi capita di provare queste stesse cose. E vorrei tanto poter tornare libero mentalmente come lo ero fino a tre anni fa.
  13. Secondo me faresti bene ad avvisare il ragazzo con cui ti ha tradita per metterlo in guardia, in fondo lei prima di te era già impegnata.
  14. Peppe9927

    Ho un amico virtuale

    Io non vedo che c'è di male ad avere un amico e un fidanzato però tu devi essere consapevole che il web è un luogo pericoloso dove chiunque potrebbe fingersi una persona buona nascondendo cattive intenzioni, questa non è una critica, ho voluto semplicemente ricordartelo. Vi siete mai visti in webcam e sentiti al telefono ?
  15. Sei sicuro che non sia stato bullizzato a scuola? Se ne leggono di cotte e di crude su questo argomento e forse sarebbe il caso di verificare meglio. L'unica soluzione sarebbe portarlo da una psicologa e vedere che vi dice lei.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.