Vai al contenuto

Pubblicità

lastellaelarcobaleno

Membri
  • Numero di messaggi

    1114
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

1 che ti segue

Che riguarda lastellaelarcobaleno

  • Rango
    Membro assiduo
  • Compleanno 25/07/2008

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    CroXano
  • Interests
    soldi
  1. Diario diario, qui tutto passa e niente cambia. Io vado avanti. Come siamo decadenti e prevedibili nelle nostre pochezze problematiche sociali ed umane....
  2. lastellaelarcobaleno

    amore

    Come installare il software Amore revision #01 per rendere poi operativi anche tutti gli altri programmi. Assistenza tecnica: Sì... come posso aiutarti? Cliente: Ho deciso di installare Amore. Potete guidarmi nella procedura di caricamento? Assistenza tecnica: Sì, posso aiutarti.Ma l'installazione di questo programma rischia di danneggiare seriamente il tuo sistema operativo,di fatto accettando di installarlo ti esponi a tutta una serie di rischi,infezioni,virus,breakdown della memoria,alterazioni dello stato di coscienza.Insomma potresti stare benissimo ma pagare il prezzo poi dello stare malissimo per gli stessi motivi opposti....Ora che ti ho spiegato tutto o molto sei davvero sicuro che sei pronto a procedere? Cliente: Beh, non sono molto esperto, ma credo di essere pronto. Qual è la prima cosa da fare? Assistenza tecnica: Cliente: Bene, ho fatto! Amore ha cominciato a installarsi da solo. È normale? Assistenza tecnica: Sì, ma ricorda che attualmente ha solo il programma di base. Devi cominciare a collegarti con altri Cuori per scaricare le estensioni. Cliente: Oh oh. Vedo già un messaggio di errore. Dice, "Errore: il programma non è operativo su supporti esterni." Cosa devo fare? Assistenza tecnica: Non ti preoccupare. Significa che il software Amore è programmato per operare su cuori interiori, ma non è ancora stato inizializzato sul tuo cuore. In termini non tecnici, vuol dire semplicemente che tu devi Amare te stesso prima di poter amare altri. Cliente: Che cosa devo fare adesso? Assistenza tecnica: Vai al menu accettazione di sé, poi apri i seguenti file: perdonarsi, rendersi conto del proprio valore, riconoscere i propri limiti. Cliente: Bene, fatto.Però ho un popup al centro del monitor che mi avvisa che questi files non possono essere copiati,cancellati,trasferiti senza l'autorizzazione dell'amministratore di sistema!Ora cosa posso fare?? Assistenza tecnica: Ok ma chi è l'amministratore del tuo sistema? Cliente: La mia coscienza credo. Assistenza tecnica: Ma scusa non hai ancora disinstallato Coscienza dal tuo sistema per appropriarti di te stesso??Vai sul sito "http//:secrediaquestatelaraccontopiùgrossa.dom e scarica subito il file compresso annullarecoscienza.cri.E' un file autoinstallante ti basta poi fare doppio clic e lui penserà a tutto.Mi raccomando però una volta rimosso la Coscienza dal sistema non sarà possibile reinstallarla,sei sicuro che ti vuoi privare del libero arbitrio solo per installare Amore?Ho il dovere di chiedertelo. Cliente:certo Coscienza e Consapevolezza,che è il mio assistente nei momenti critici di sistema e durante le crisi del microprocessore quando tutto si blocca,mi hanno aiutato parecchie volte,però ora che ho questo softwerone di Amore in mano vorrei davvero provarlo,ne dicono tutti meraviglie.Dicono che una volta avviato si possa credere e sentire ogni cosa e crererci veramente come se tutto fosse reale,sensazioni paradisiache,luci colori e suoni e profumi,visioni fantastiche,un piacere che sembra eterno... Assistenza tecnica:certo confermo ,è tutto vero,una volta che Amore sarà installato con l'aggiustamento di due o tre driver tipo,Senso della realtà e Intelligenza,l'add on di qualche plug in del genere CiecaFiducia,Batticuore,Insonnia avrai davvero la percezione che tutto quello che senti vedi e provi sia reale,certo l'esperienza è indimenticabile anche se non è priva da controindicazioni. Cliente:come sarebbe a dire "contrindicazioni"??? Assistenza tecnica:dunque ma proprio non sei informato per niente?ma non è che hai una copia pirata???Sulla scatola del software ci sono un sacco di notizie utili anche perchè è obbligo informare i nuovi clienti delle conseguenze. Cliente:No no è originale ma sai ero impaziente di installare Amore che non mi sono fermato a leggere nulla. Assistenza tecnica:Ok,la prima controindicazione è che una volta che il programma gira e tu cominci ad avere tutta quella bella serie di gioie e ti senti felice e al settimo cielo,le tue risorse principali cominciano a calare di botto e peggio,il programma è scritto per impedirti di accorgertene.Poi c'è la dipendenza?Di fatto una volta che ci sarai dentro non potrai più farne a meno e vorrai provare ogni giorno della vita le sensazioni che Amore sa generare. Cliente:e chissenefrega!lancerò il programma ogni volta che ne sento la voglia no? Assistenza tecnica:guarda mi sa che non hai capito,il programma rimane residente,permanentemente nella memoria veloce nel file di paging sul disco fisso e ad ogni boot lui si sostituisce al system.sys togliendoti ogni vera possibilità di scelta. Cliente:oh....ma questo è un comportamento invasivo,è un software o un virus?? Assistenza tecnica:ma quante storie che fai?non vuoi provare tutte quelle paradisiache sensazioni,vedere i suoni ed i colori,i profumi ecc ecc....?? Cliente:ok ma certo lei mi spaventa?posso sapere il suo nome? Assistenza tecnica:per la legge sulla privacy glielo potrò comunicare solo ad installazione avvenuta,ora vuole procedere? Cliente:CERTO!!! Assistenza tecnica:Ora copia questi file nella cartella "Mio Cuore". Il sistema eliminerà automaticamente i file contrari e comincerà a riparare la programmazione precedente,come detto prima,non c'è modo di fare backupe tornare alla configurazione precedente. Devi anche cancellare autocritica,orgoglio,calma,equilibrio da tutte le cartelle e svuotare il cestino per assicurarti che i files vengano eliminati completamente. Cliente: Bene. Ehi! Il mio cuore si sta riempiendo di file nuovi. È comparso sorriso sul mio monitor, e pace e soddisfazione si stanno copiando in tutto il mio cuore. È normale? Assistenza tecnica:Certo Amore è un sistema complesso oltre che al cuore anche il cervello sta per essere sovrascritto di modo che le percezioni sensoriali non vengano disturbate da qualche antivirus tipo Stimadisè,Ragionamento o peggio.Qualche volta ci vuole del tempo, ma alla fine tutto arriva al momento giusto. Bene, Amore è installato e operativo. Ancora una cosa prima di interrompere la comunicazione: Amore è un software shareware.Vuol dire che non ti costerà nulla se fai circolare Amore e le sue estensioni a tutti quelli che incontri, verrà condiviso con molti altri e riceverai in cambio dei sottoprogrammi utili,tutti gli aggiornamenti,iscrizione a vari forum dove discutere di come mitigare gli effetti collaterali che ti ho spiegato prima ecc.Come ti sento ora che Amore è operativo? Cliente: Bene Grazie. Assistenza tecnica:lo vedi?te l'avevo detto che l'illusione è così forte da sembrarti reale sbagliavo? Cliente:no è vero,sono impressionato.Ma ora la prego mi dica il suo nome,chi è lei? Assistenza tecnica:io sono Dio tesoro,ora ti lascio c'è un sacco di Amore da installare nel mondo.
  3. ok immaginavo,sei giovane.ma questo è un grande vantaggio,sei più portato,per il momento a recepire,cambiare idea e crescere,tra qualche sarà più dura ed alla fine potresti trovarti tu ad essere quel vecchietto in sclero col mondo e inacidito.Tutti quelli che si sono feriti o scottati una volta poi stanno bene attenti a dove mettono le mani ma non per questo le devono tenere in tasca sempre.la vita è rischio,investimento con fiducia ma senza avventatezza,raccogli ciò che semini e se a seminare non sei capace per traumi del passato allora non aspettare che la cosa peggiori,vai da uno psicologo invece che in palestra.Poi un consiglio spassionato,se vuoi un fisico bello e funzionante,lascia stare le palestre,che mediamente sono luoghi che tendono ad isolarti anche peggio.Trovati uno sport di squadra da giocare,lo sport insegna molto,da molto in termini umani e dell'autostima,credimi sulla parola.Non stare tanto a pensare a come sembri "fuori",pensa che in specialmodo le donne che mediamente hanno più cuore e cervello degli uomini,vogliono sapere di più come sei dentro e lì non ci sono palestre che ti possono aiutare.Sport di gruppo dammi retta.
  4. ma stai parlando di colore della pelle o cos'altro?scusa la franchezza...chi si vede alto o basso,chi vede solo i propri inestetismi,le proprie incapacità,la propria inadeguatezza,i limiti....siamo tutti maledettamente diversi credimi,anche se c'è chi come te sicuramente si sente + diverso ancora.Credo tu sia da come scrivi,giovane,allora senti,io soffro di una malattia per la quale da ormai più di una decina d'anni ci devo convivere e combattere nonostante sia genetica,cronica,recidivante.E' stata motivo per me di una grande frustrazione per lungo tempo,anche ora quando mi aggredisce provo scioccamente,vergogna e di fatto non è colpa mia.Quindi come mi ha detto tempo fa una donna molto in gamba,inutile chinare la testa sulle proprie sconfitte o debolezze o paure.Non serve a rimuoverle o ad assorbirne l'effetto.Esci sempre a testa alta e fiero di te stesso da ogni situazione,ammetti i tuoi sbagli,accetta le sconfitte e le perdite,sono parte della vita come le vittorie,le gioie,i nostri pregi.Se devi andare in palestra per "sembrare" quello che non sei è tempo sprecato,non siamo uguali,nel bene e nel male e spesso ma molto più di quello che ti sembra di vedere,chi paventa grande sicurezza o ti appare migliore e più bello,forte,fortunato ha un appuntamento con una sconfitta che lo attende,perchè la vita è così,per tutti.Che ne pensi?Forse ti ho solo annoiato,ma pensaci.
  5. strano però se tutto il forum meno uno solo "che ti ha fatto tanto male",guarda che puoi benissimo usare una simpaticissima funzione,che esiste in tutti forum del resto,si chiama circa "ignora i messaggi di questo utente".Fatto ,lo tagli fuori dalle tue conversazioni e sei a posto.Smettere di scrivere mi sembra come dire poco gentile verso chi ti ha dato tanto aiuto e comprensione umana.Il forum non ti può rispettare perchè non è un'associazione od un gruppo(anche se poi le dinamiche sociali si trasferiscono anche qui)omogeneo,solo una piazza virtuale dove persone parlano tra loro(o s'ignorano bellamente)e si scambiano esperienze,stati d'animo,impressioni,opinioni.Purtroppo le opinioni vanno rispettate tutte se vuoi eguale rispetto per le tue.Ma forse non t'interessa scrivere su di un forum quanto invece avere affetto e comprensione umana,allora dovresti chiedere quello e probabilmente questo non è davvero il posto giusto.Purtroppo so quello che dico anche in questo caso.Ma daì ignora i cattivoni e resta,ci sono tante persone qui....e nel mondo vero molte di più ancora.
  6. per farla e chiuderla potevi stare zitta da subito sai,comunque sei tu che spendi offese e anatemi non io.Sì hai ragione ti scoccia che ti ho detto in faccia quello che penso.Se ti offende tanto significa che sono andato molto vicino alla verità.Però l'idea che tu stia zitta in fondo non è male,offese a parte mi sembra tu abbia poco da dire.
  7. sai,chi più chi meno,nel corso della vita passa momenti analoghi,anche quelli che non diresti mai...esattamente cosa ti fa sentire "peggio" o non "all'altezza" degli altri?
  8. Non so quali problemi tu abbia e comunque mi spiace, ma di me non hai capito proprio niente. Non so nemmeno perchè sono qui a spiegarti, sei una persona spregevole............... brava fai bene a sfogare la tua rabbia sugli altri,complimenti,sei davvero la possibile madre che ogni figlio vorrebbe avere.Non hai nè l'esclusiva del dolore e dei drammi familiari e certamente sei un gelio della psicologia per arrivare a dire che : "L'uomo che amo però è stato troppo fragile e ha lasciato che la sua depressione vincesse su di lui......".Come che chi si trova in depressione avesse la possibilità o la forza di uscire per incanto dalla sua malattia e fare scelte "coraggiose".Fai una cosa,fatti prestare la figlia dalla tua amica che è più facile che mettere al mondo creature che poi hanno esigenze pressanti e continue,fanno i capricci,piangono e magari potrebbero disturbarti troppo nel tuo stato di contrizione.Però ricordati sempre di non dare via del tuo,meglio che pensi a chi sei tu piuttosto che attaccare etichette agli che invece qualificano esattamente chi sei tu in realtà.In bocca al lupo per la malattia di tuo padre,per lui mi dispiace sinceramente.
  9. forse mi sono epsresso male.Ho detto appunto che è raro e ,che non vince quasi mai.Certo ne conosco anch'io persone e coppie che "si amano",difficilmente questo coincide con il "vivono una vita serena e felice insieme",ma le eccezioni confermano la regola. Confermo,biologicamente ed anche fisicamente e psicologicamente,oltre a fisicamente ,per avere figli sei già oltre un'età ottimale e da un pezzo.Ho visto nascere 3 figli da mia moglie quindi so di cosa parlo.Ho visto anche le mamme di trent'anni ed oltre che invece di essere mamme diventano zie,apprensive,nevrotiche,stanche,inadeguate a rapportarsi con un tale sforzo fisico e psichico come la maternità prima e la cura di un figlio dopo.Capisco che può essere frustrante ma questa è la verità che conosco io,che ti assicuro non si basa su sentito dire ma sull'osservazione diretta di tante tantissime famiglie e mamme e figli.... Continuo a pensare che le scelte forzate non esistono.Esistono certamente quelle dolorose e quelle strazianti ma forzate no.L'unica scelta che non possiamo fare è di non morire.Per avere una storia bisogna volerla in due fino in fondo.Tu hai scelto latro per la tua vita.Doloroso ma volontario.
  10. eh no,l'amore non vince sempre.Poi non capisco davvero fino in fondo.Hai paura di aver perso "la grande occasione"?Ma non ti è mica caduta per strada,hai fatto una scelta,perchè ora ti penti e ti crucci della tua scelta?I destini non si assomigliano,il destino non esiste,esistono scelte e rifiuti.Passi avanti o indietro.Poi guarda sarò sincero fino in fondo per me sei già più che aventi ora per una maternità,quidi se in fondo a tutto era quello che ti premeva sopratutto era divenire mamma,bè puoi farlo comunque,difficile ma possibile,come quasi tutto nella vita se ci si crede.Ma l'amore no cara mi spiace,in un mondo fatto di "credo" ed "obbedisco",l'amore lo puoi trovare più facilmente nei baci di cioccolato che nella vita reale.
  11. ciao Et davvero non ti difettano tenacia e perseveranza....benritrovato.
  12. lastellaelarcobaleno

    Sono nuova!

    ciao e benvenuta,non sai come ti invidio,a quell'età credevo finalmente d'aver visto molto e capito tanto della vita....
  13. Ora farò finta di non essere io e ti chiederò invece di "come posso idealizzare una persona che mi ha fatto tanto male",che ti chiedi tu, come fai ad amare una persona che ti ha fatto tanto male? E comunque mi pare di capire guardando freddamente la situazione,appunto,quindi senza il tuo coinvolgimento emotivo,che forse non vi amate e basta.Lui ha più motivi per restare dove si trova così come te.Ora non andare su tutte le furie ma chiediti il perchè.Oppure stai facendo una tragedia per nulla,se l'unico problema che avete è la distanza e problemi pratici bè state molto meglio di chi per esempio un amore non ce l'ha per nulla e non lo può nemmeno rimpiangere. In definitiva sei più offesa che abbandonata sembra di capire dalle tue parole.C'è ancora rimedio se è così,se invece ti ha proprio lasciato con un addio allora ti capisco di più e so come ti senti e nulla di quello che farai sembrerà dare risultati apprezzabili.Poi un giorno sentirai fare click al tuo umore e sorriderai di nuovo,credimi ce la farai,ce la fanno tutti sempre,anche se fa male.
  14. penso molto spesso a quale potrà essere il mio di comportamento quando per mio padre sarà arrivato il momento di lasciare questo mondo.In realtà considerandolo il mio più grande amico e punto di riferimento morale,caratteriale,il mio modello di uomo insomma credo la terra sotto i piedi mi mancherà... Ma da lui ho anche imparato che appunto la vita continua e che fermarsi a piangerci sopra non fa la differenza,si va avanti proprio per onorare chi a questo mondo ci ha dato la possibilità di essere.Credo in sintesi che una volta che avrai fatto del tuo meglio per conciliare tutto quanto è la tua vita e sarai stata con lui fino alla fine dei suoi giorni avrai fatto appunto tutto quello che ti era possibile.Piuttosto perchè non gli chiedi o cerchi di capire se volesse qualcosa che non ha visto o fatto o detto e che ha sempre sognato in vita sua?Poi dovrai lasciarlo andare se è arrivato il suo giorno,tutto quello che puoi fare è cercare di esserci,niente di più.
  15. non è questione della grandezza o della posizione geografica della residenza alla quale fa capo la famiglia.La morale è trasversale ed io non ho parlato genericamente o almeno non era mia intenzione,delle mamme separate per forza maggiore.Parlo di scelte di vita semplici ,anche qui dentro qualcuno mi ricordo giudicò in base alla morale cattolica il fatto che io fossi stato infedele.Avevo tradito la promessa fatta....Ora se questo come giudizio su di me scivola via come acqua sul vetro nella psicologia di una mamma diventa insopportabile sopratutto se si pone di fronte all'eventualità che tale giudizio su di lei lo abbiano a formulare i figli o le figlie.Finchè la "poverina" era maltrattata o sfruttata o peggio allora si può anche accettare di malavoglia che scelga la separazione,ma per puri e stupidi motivi di cuore??No,torna il giudizio che nel caso dell'uomo che se ne va diventa che se n'è andato perchè l'altra era più giovane o bella o ricca o sessualmente più attiva ecc ecc...se manca uno di questi obbiettivi,anche per l'uomo scatta un giudizio che però si ferma allo "strano","chissà poi che va cercando quello".Non vi sono mai di mezzo i sentimenti personali,non sono nemmeno presi in possibile considerazione come motivo "minimo" per una scelta del genere,che tutti scommetto considerano anche qui,una scelta "traumatica e radicale",uno "strappo",una "tragedia". Invece nel caso della donna oh la musica cambia eccome,eccola passare dal "che disgraziata","madre indegna","depressa post parto","incontentabile","pazza"...ed è così profondo e radicato questo modo di vedere che le prime ad usare questo metro di giudizio sono come sempre le donne,ben più severe anche con se stesse dell'uomo.Certo le difficoltà di tipo economico e legale e di tutela personale sono adesso buone,persino sproporzionate secondo me a favore della donna ma i giudizi morali e sociali sono ben altra cosa.Ora non so come fai a non notare questo ma la mia personale esperienza che va da nord a sud in diversi ceti sociali ed ambienti famigliari lontani anni luce tra loro ha come costante questo modo di pensare.Ma non è a caso,è semplicemente il modello morale e sociale cattolico.Siamo nati per soffrire.Quindi la donna starà là dove ha promesso di stare il giorno delle nozze perchè sa che altrimenti è finita per lei.Se le si chiedesse di stare a sentire una messa di 3 ore un giorno sì ed un giorno no invece col cavolo che accetterebbe il martirio,anche se le dicessero che è per pregare per qualcuno o per fare penitenza per i propri "peccati"...col cavolo.Perchè non ubbedendo a quello sanno benissimo,non succede nulla,mentre a scegliere il proprio stesso cuore rischiano "la lettera scarlatta" sul petto per sempre. Non so se mi sono spiegato a dovere. Così nel santo Veneto ad esempio proliferano le case chiuse private dove,sopratutto chi ga sghei da spendar,si trova,si scambia moglie o amante in tanti giochini proibiti ma per l'amor del cielo dopo ognuno a casa sua,in nome del padre e del figlio e..... In Emilia ci sono spiagge per gli scambisti In Lombardia e Piemonte tonnellate di annunci e puttanifici In Toscana "scotono" parecchio pure là fuori casa....
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.