Vai al contenuto

Tremendamente ossessionata dalla ex del mio fidanzato!! Chiedo aiuto!


Messaggi consigliati

Ciao a tutti, dopo una lunga ricerca ho trovato questo forum e spero di aver trovato il posto giusto per poter ricevere un reale aiuto, o per lo meno delle opinioni, riguardo a quello che ormai sono arrivata a definire un vero problema, un problema che mi fa stare male e che sta degenerando...sono veramente convinta di aver bisogno di aiuto.

Devo parlarne, spero non vi stufiate di leggere...scriverò tanto...servirà a far capire meglio cosa ho dentro.

Scrivo con la consapevolezza di passare per scema, immatura, stupida o quant'altro ma ho delle sensazioni da esporre che mi tengo dentro da troppo tempo, sensazioni strane e che quasi mi fa rabbia sapere che non si potranno mai realizzare.

In tutto questo dò importanza ad una persona che mi avrà vista 3/4 volte in tutto, ormai non si ricorderà nemmeno più di me, mentre io fantastico su di...lei...giorno e notte.

Tutto è cominciato anni fa...inizialmente non potevo nemmeno sentirla nominare, provavo un gran fastidio e nodo allo stomaco anche solo a sentir pronunciare quel nome da altre persone...lei...la ex del mio ragazzo.

La odiavo, non ne sopportavo neanche solo le allusioni, figuriamoci se qualcuno parlava di lei...finchè un giorno l'ho incontrata per strada ,ora conoscevo il suo volto, la sua fisicità ,la sua persona concreta oltre alla fama e al nome. L'odio non è svanito...ma nonostante questo lei non era mai entrata a far parte dei miei pensieri nonostante ci siano stati altri incontri fortuiti.

Tutto è cambiato da più di due anni a questa parte. Il social network facebook ha avuto la sua bella parte in tutto ciò che mi si è scatenato dentro.

TRE anni fa decido anche io di iscrivermi a puro scopo di cazzeggio...passano i mesi e un giorno per pura curiosità decido di cercare Lei...preciso che erano 3 anni ormai che non entrava nei miei pensieri neanche a causa di un incontro casuale come era successo quelle due o tre volte precedenti..insomma non la calcolavo affatto, salvo le volte che me la sono trovata davanti (sentendomi sempre inferiore) e quelle volte in cui sentivo il suo nome (qualcunque fossero le persone ovviamente se c'era un'omonima bastava x ricordarmela...).

Scrivo nome e cognome...la vedo e comincia a battermi il cuore...nella foto è col fidanzato.

Finisce tutto lì...per mesi non viene più calcolata finchè un giorno di noia decido di cercarla nuovamente (ammetto che Lei mi ha sempre provocato gelosia, senso di inferiorità e paura....si perchè lei aveva tentato di riprendersi il mio attuale ragazzo nonostante fossimo già fidanzati, senza riuscirci).

La sua foto profilo era cambiata ,la guardo con attenzione...passano altri mesi senza che lei faccia minimamente parte dei miei pensieri.

E' fine estate che digito nuovamente il suo nome...da quel momento qualcosa in me è cambiato.

Non la vedo più come una rivale , non mi fa più paura e non ho più fastidio a dire o sentire il suo nome tanto che adesso è diventata pure oggetto di battute tra me e il mio ragazzo.

Ho scoperto che ha il profilo aperto e così quotidianamente ho cominciato a capire meglio che persona è...piacevole, simpatica, passionale (questo lo capivo già anche dalla fama che aveva...) divertente...mi piace guardare il suo profilo per vedere cosa dice, cosa scrive e come scrive...non è quella che fa la figura dell'ignorante anche se non è laureata.

Mi piace vedere le sue foto, le sue espressioni, la sua vita...mi piace lei.

La cosa che mi fa sentire scema è che io sto dando tutta questa importanza ad una ragazza che probabilmente si ricorderà a malapena di me..o neanche.

Sogno di incontrarla per strada e di farmi vedere al massimo della figaggine (io la trovo molto carina...è un pò sovrappeso ma ha un viso molto bello), sogno di parlarle, di diventare complice o anche solo di averci a che fare senza paura di sentirmi inferiore (cosa che invece mi succederebbe perchè sono molto timida e insicura).

La cosa che mi fa più pensare e che mi fa quasi stare male è che sogno di baciarla...non so cosa ha scatenato in me questa ragazza...non so cosa mi sia venuto. Per anni non l'ho calcolata, non l'ho pensata salvo cause di forza maggiore, per anni l'ho odiata...ora invece, di colpo mi sento attratta da lei, mi piace come persona e spesso vorrei essere come lei. Brutto da dire ma talvolta cerco di emularla...

Il mio ragazzo di tutto questo non sa assolutamente nulla, mi prenderebbe per pazza o per bambina, cosa che non mi sento di essere...mi si è solo scatenata dentro una cosa che non riesco a controllare.

Questa cosa mi fa un pò male perchè so che è una cosa assurda e inspiegabile ma ogni gioprno che passa è sempre peggio...ho provato a non cercarla più , a non guardare il suo profilo ma non riesco, mi piace seguirla e mi piace lei...

Qualche notte fa poi l'ho sognata, è stato un sogno dalle emozioni intense tanto da lasciarmi con sensazioni strane, oserei dire di delusione (per il fatto che fosse solo un sogno) che mi invadono da quando mi sono svegliata.

Premetto che sono un paio di mesi che la persona in questione non sta andando su facebook, salvo un paio di volte e questo mi sta provocando un senso di angoscia e malumore perchè non ho "aggiornamenti" da parte sua...addirittura sogno lei che aggiorna il profilo (essendo quello l'unico contatto che ho con lei).

Tornando al sogno, Le immagini dell'ambiente e della situazione sono molto confuse ma sono molto chiare invece quelle che mi hanno turbata.

Ci sono io quando ad un certo punto due mani femminili mi prendono il viso ed ecco che scatta un bacio passionale e travolgente con lei!!

La sensazione allo stomaco di forte emozione che provavo nel sogno era fortissima e anche adesso a pensarci reagisco allo stesso modo.

Dopo il bacio ci tenevamo per mano, camminavamo consapevoli che saremmo state insieme anche più intimamente, stavamo andando incontro a qualcosa che non saprei spiegare perchè le emozioni erano così tante e forti che non saprei in che altro modo spiegarle.

La guardavo e stavo bene, ero felice perchè saremmo state insieme ancora, non solo fisicamente parlando...

Mi sono svegliata e la delusione è stata talmente forte da rimanerci malissimo.

Lì per lì ho desiderato proprio che lei mi abbracciasse intensamente...non so perchè io abbia questo desiderio nei suoi confronti, non riesco a darci una spiegazione, so solo che questa cosa mi fa soffrire perchè è irraggiungibile e malata!

Tutto questo mi fa stare male, per anni è stata solo un ricordo saltuario e dannatamente fastidioso, ora invece è come si mi fossi platonicamente innamorata di lei, della sua vita, di quello che fa...spesso sento parlare di lei da nostre amicizie comuni e quando ciò succede vorrei che il discorso non finisse mai...

Voglio porre fine a tutto questo, ma è sempre peggio e io mi sento sempre più debole nei suoi confronti...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao a tutti, dopo una lunga ricerca ho trovato questo forum e spero di aver trovato il posto giusto per poter ricevere un reale aiuto, o per lo meno delle opinioni, riguardo a quello che ormai sono arrivata a definire un vero problema, un problema che mi fa stare male e che sta degenerando...sono veramente convinta di aver bisogno di aiuto.

Devo parlarne, spero non vi stufiate di leggere...scriverò tanto...servirà a far capire meglio cosa ho dentro.

Scrivo con la consapevolezza di passare per scema, immatura, stupida o quant'altro ma ho delle sensazioni da esporre che mi tengo dentro da troppo tempo, sensazioni strane e che quasi mi fa rabbia sapere che non si potranno mai realizzare.

In tutto questo dò importanza ad una persona che mi avrà vista 3/4 volte in tutto, ormai non si ricorderà nemmeno più di me, mentre io fantastico su di...lei...giorno e notte.

Tutto è cominciato anni fa...inizialmente non potevo nemmeno sentirla nominare, provavo un gran fastidio e nodo allo stomaco anche solo a sentir pronunciare quel nome da altre persone...lei...la ex del mio ragazzo.

La odiavo, non ne sopportavo neanche solo le allusioni, figuriamoci se qualcuno parlava di lei...finchè un giorno l'ho incontrata per strada ,ora conoscevo il suo volto, la sua fisicità ,la sua persona concreta oltre alla fama e al nome. L'odio non è svanito...ma nonostante questo lei non era mai entrata a far parte dei miei pensieri nonostante ci siano stati altri incontri fortuiti.

Tutto è cambiato da più di due anni a questa parte. Il social network facebook ha avuto la sua bella parte in tutto ciò che mi si è scatenato dentro.

TRE anni fa decido anche io di iscrivermi a puro scopo di cazzeggio...passano i mesi e un giorno per pura curiosità decido di cercare Lei...preciso che erano 3 anni ormai che non entrava nei miei pensieri neanche a causa di un incontro casuale come era successo quelle due o tre volte precedenti..insomma non la calcolavo affatto, salvo le volte che me la sono trovata davanti (sentendomi sempre inferiore) e quelle volte in cui sentivo il suo nome (qualcunque fossero le persone ovviamente se c'era un'omonima bastava x ricordarmela...).

Scrivo nome e cognome...la vedo e comincia a battermi il cuore...nella foto è col fidanzato.

Finisce tutto lì...per mesi non viene più calcolata finchè un giorno di noia decido di cercarla nuovamente (ammetto che Lei mi ha sempre provocato gelosia, senso di inferiorità e paura....si perchè lei aveva tentato di riprendersi il mio attuale ragazzo nonostante fossimo già fidanzati, senza riuscirci).

La sua foto profilo era cambiata ,la guardo con attenzione...passano altri mesi senza che lei faccia minimamente parte dei miei pensieri.

E' fine estate che digito nuovamente il suo nome...da quel momento qualcosa in me è cambiato.

Non la vedo più come una rivale , non mi fa più paura e non ho più fastidio a dire o sentire il suo nome tanto che adesso è diventata pure oggetto di battute tra me e il mio ragazzo.

Ho scoperto che ha il profilo aperto e così quotidianamente ho cominciato a capire meglio che persona è...piacevole, simpatica, passionale (questo lo capivo già anche dalla fama che aveva...) divertente...mi piace guardare il suo profilo per vedere cosa dice, cosa scrive e come scrive...non è quella che fa la figura dell'ignorante anche se non è laureata.

Mi piace vedere le sue foto, le sue espressioni, la sua vita...mi piace lei.

La cosa che mi fa sentire scema è che io sto dando tutta questa importanza ad una ragazza che probabilmente si ricorderà a malapena di me..o neanche.

Sogno di incontrarla per strada e di farmi vedere al massimo della figaggine (io la trovo molto carina...è un pò sovrappeso ma ha un viso molto bello), sogno di parlarle, di diventare complice o anche solo di averci a che fare senza paura di sentirmi inferiore (cosa che invece mi succederebbe perchè sono molto timida e insicura).

La cosa che mi fa più pensare e che mi fa quasi stare male è che sogno di baciarla...non so cosa ha scatenato in me questa ragazza...non so cosa mi sia venuto. Per anni non l'ho calcolata, non l'ho pensata salvo cause di forza maggiore, per anni l'ho odiata...ora invece, di colpo mi sento attratta da lei, mi piace come persona e spesso vorrei essere come lei. Brutto da dire ma talvolta cerco di emularla...

Il mio ragazzo di tutto questo non sa assolutamente nulla, mi prenderebbe per pazza o per bambina, cosa che non mi sento di essere...mi si è solo scatenata dentro una cosa che non riesco a controllare.

Questa cosa mi fa un pò male perchè so che è una cosa assurda e inspiegabile ma ogni gioprno che passa è sempre peggio...ho provato a non cercarla più , a non guardare il suo profilo ma non riesco, mi piace seguirla e mi piace lei...

Qualche notte fa poi l'ho sognata, è stato un sogno dalle emozioni intense tanto da lasciarmi con sensazioni strane, oserei dire di delusione (per il fatto che fosse solo un sogno) che mi invadono da quando mi sono svegliata.

Premetto che sono un paio di mesi che la persona in questione non sta andando su facebook, salvo un paio di volte e questo mi sta provocando un senso di angoscia e malumore perchè non ho "aggiornamenti" da parte sua...addirittura sogno lei che aggiorna il profilo (essendo quello l'unico contatto che ho con lei).

Tornando al sogno, Le immagini dell'ambiente e della situazione sono molto confuse ma sono molto chiare invece quelle che mi hanno turbata.

Ci sono io quando ad un certo punto due mani femminili mi prendono il viso ed ecco che scatta un bacio passionale e travolgente con lei!!

La sensazione allo stomaco di forte emozione che provavo nel sogno era fortissima e anche adesso a pensarci reagisco allo stesso modo.

Dopo il bacio ci tenevamo per mano, camminavamo consapevoli che saremmo state insieme anche più intimamente, stavamo andando incontro a qualcosa che non saprei spiegare perchè le emozioni erano così tante e forti che non saprei in che altro modo spiegarle.

La guardavo e stavo bene, ero felice perchè saremmo state insieme ancora, non solo fisicamente parlando...

Mi sono svegliata e la delusione è stata talmente forte da rimanerci malissimo.

Lì per lì ho desiderato proprio che lei mi abbracciasse intensamente...non so perchè io abbia questo desiderio nei suoi confronti, non riesco a darci una spiegazione, so solo che questa cosa mi fa soffrire perchè è irraggiungibile e malata!

Tutto questo mi fa stare male, per anni è stata solo un ricordo saltuario e dannatamente fastidioso, ora invece è come si mi fossi platonicamente innamorata di lei, della sua vita, di quello che fa...spesso sento parlare di lei da nostre amicizie comuni e quando ciò succede vorrei che il discorso non finisse mai...

Voglio porre fine a tutto questo, ma è sempre peggio e io mi sento sempre più debole nei suoi confronti...

Prima di tutto non spaventarti per ciò che vedi nei tuoi sogni.

E' possibile che tu ti senta attratta da lei, anche se fosse pazienza, fossi in te non mi preoccuperei così tanto del fatto che in quest'occasione ti piace una donna anzichè un uomo...può capitare, non per questo significa che tu sia lesbica (se è questo che ti spaventa, ma è ovvio che non ci sarebbe nulla di male nemmeno se tu lo fossi).

Purtroppo ciò che inquina il tutto secondo me è facebook, perchè al di là dell'oggetto del problema ti abitua a soddisfare compulsivamente un bisogno del quale è facile diventare dipendenti (paragonabile ad un tic nervoso).

Fossi in te starei alla larga da facebook per un po'...se questa donna continua a piacerti, mi azzardo a consigliarti di provare a conoscerla meglio (magari anche con una scusa) forse così infrangerai "l'immaginario" che hai creato intorno alla figura di questa persona.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Non è tanto la paura di essere lesbica a farmi pensare anche perchè so di non esserlo...lei è l'unico caso che nella mia vita di 25 enne mi abbia mai portato a sentire questo tipo di attrazione nei confronti di una ragazza.

Quello che mi dà rabbia è che io questa ragazza (salvo saltuarie gelosie nel passato) per quasi 4 anni non l'ho mai considerata ora invece è diventata il centro dei miei pensieri, molto più del mio ragazzo.

So bene che facebook è una droga in questo caso ma veramente non riesco ad evitare di andare a sbirciare per poi rimanere delusa.

Di lei conosco pure i posti che frequenta e quando mi capita di doverci passare la cerco con lo sguardo....giusto per poterla vedere...

Mi sento male, non posso andare avanti così...lei si fa tranquillamente la sua vita (che in certi casi invidio pure) e io mi struggo per una che mi ha visto 2/3 volte si e no...

Forse dal racconto trapela che io ho paura di avere tendenze ma il mio problema non è per nulla quello...non ho paura di essere lesbica, non ho paura di ammettere di essere attratta da una ragazza anche perchè questo può succedere tranquillamente anche se si è etero, ho paura perchè lei dal nulla è diventata un mio pensiero fisso, un mio modello, sto male se non so cosa fa e vorrei che tutto questo avesse una fine...per poter tornare a vivere la MIA vita come stavo facendo prima che tutto questo iniziasse...

Ma poi mi chiedo...perchè tutto questo non è successo agli inizi ma è cominciato tutto anni dopo??

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Non è tanto la paura di essere lesbica a farmi pensare anche perchè so di non esserlo...lei è l'unico caso che nella mia vita di 25 enne mi abbia mai portato a sentire questo tipo di attrazione nei confronti di una ragazza.

Quello che mi dà rabbia è che io questa ragazza (salvo saltuarie gelosie nel passato) per quasi 4 anni non l'ho mai considerata ora invece è diventata il centro dei miei pensieri, molto più del mio ragazzo.

So bene che facebook è una droga in questo caso ma veramente non riesco ad evitare di andare a sbirciare per poi rimanere delusa.

Di lei conosco pure i posti che frequenta e quando mi capita di doverci passare la cerco con lo sguardo....giusto per poterla vedere...

Mi sento male, non posso andare avanti così...lei si fa tranquillamente la sua vita (che in certi casi invidio pure) e io mi struggo per una che mi ha visto 2/3 volte si e no...

Forse dal racconto trapela che io ho paura di avere tendenze ma il mio problema non è per nulla quello...non ho paura di essere lesbica, non ho paura di ammettere di essere attratta da una ragazza anche perchè questo può succedere tranquillamente anche se si è etero, ho paura perchè lei dal nulla è diventata un mio pensiero fisso, un mio modello, sto male se non so cosa fa e vorrei che tutto questo avesse una fine...per poter tornare a vivere la MIA vita come stavo facendo prima che tutto questo iniziasse...

Ma poi mi chiedo...perchè tutto questo non è successo agli inizi ma è cominciato tutto anni dopo??

Il problema secondo me non è lei, ma il come ti poni tu con te stessa. Forsi devi lavorare sulla tua autostima per saperti dare il valore che meriti, in questo modo non dovrai più invidiare nessuno.

Il fatto che sia successo dopo anni può essere causato da tante cose, in ogni caso credo che il problema sia comunque la considerazione che hai tu di te stessa.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao, secondo me questa tua attrazione è data dal fatto che tu come persona l'hai idealizzata eccessivamente questa ragazza. Prima tramite i racconti del tuo ex e il tuo "spionaggio", era la ex, irraggiungibile e impossibile da diventare (ossessione in negativo) poi addirittura dal farci la pace al desiderarla.. ma anche questo tipo di ossessione è negativa perchè è una forma di attrazione verso ciò che a lungo ti ha tormentato..baciandola e spiandola desideri ardentemente essere come lei.

MI chiedo.. perchè? Il tuo fidanzato come ti parla di lei? E che tipo di rapporto avete tu e lui?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Può essere....

Il mio fidanzato ha sempre detto che non è brutta (sarebbe stupido dirlo) ma mi ha anche sempre detto (arrabbiandosi talvolta proprio perchè tendo a sminuire me stessa in confronto a lei) che lui mi reputa migliore e che non è l'unico a pensarlo...sia fisicamente che per tutto il resto.

Io so che dovrei a questo punto piantarla perchè come lui mi ha sempre ribadito ha scelto me, non lei ,però comunque non riesco a togliermela dalla testa.

Io ci provo veramente ad autostimarmi ma il fatto è che di base sono un'insicura...anche davanti ad un probabile cesso (terra terra parlando) io riesco a sentirmi a disagio tante volte...è tutto un problema mio e lo so, ma questa ragazza è diventata veramente troppo ingombrante e mi rendo conto di essere stata io l'artefice...solo non riesco a metterci una x sopra. Per me lei è veramente qualcosa che io non sarò mai...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Può essere....

Il mio fidanzato ha sempre detto che non è brutta (sarebbe stupido dirlo) ma mi ha anche sempre detto (arrabbiandosi talvolta proprio perchè tendo a sminuire me stessa in confronto a lei) che lui mi reputa migliore e che non è l'unico a pensarlo...sia fisicamente che per tutto il resto.

Io so che dovrei a questo punto piantarla perchè come lui mi ha sempre ribadito ha scelto me, non lei ,però comunque non riesco a togliermela dalla testa.

Io ci provo veramente ad autostimarmi ma il fatto è che di base sono un'insicura...anche davanti ad un probabile cesso (terra terra parlando) io riesco a sentirmi a disagio tante volte...è tutto un problema mio e lo so, ma questa ragazza è diventata veramente troppo ingombrante e mi rendo conto di essere stata io l'artefice...solo non riesco a metterci una x sopra. Per me lei è veramente qualcosa che io non sarò mai...

La vera domanda che devi porti non è se o come sarai come lei, ma il perchè dovresti esserlo. E' sicuro che non sarai come lei, ma chi lo sa magari è meglio così...credo tu debba trovare il modo di dare più valore a te stessa, perchè secondo me fondamentalmente, l'essere così attenta alla vita di questa ragazza non è altro che un ulteriore modo di trascurare i tuoi di bisogni, di continuare a farti del male. E' come se tu cercassi in lei la conferma alla tua bassa autostima...se è così ti fai solo del male. Forse devi solo dimostrare a te stessa che sei una persona di valore...fatto questo, sono sicuro che ad un certo punto smetterai di pensare a questa persona.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ci provo a valorizzarmi ma proprio non ci riesco...se c'è una cosa che mi manca è la modestia...ti basti pensare che se qualcuno mi dovesse fare dei complimenti sono convinta che lo stia facendo solo per non offendermi...

Sono proprio malata di testa io e me ne rendo conto ma non riesco a porre fine a questa cosa.

Non credo mai alla reale buona fede di chi mi apprezza fisicamente e questo è dovuto sia dai miei passati problemi col mio corpo (che non ho mai apprezzato fino in fondo) sia a causa di una persona molto vicina (definiamola amica) che smonta tutto quello che fa parte della mia vita...anche questo contribuisce a farmi sentire inferiore...

So di non esserlo perchè mi è sempre stato detto il contrario ma così mi sento.

E tornando a questa ragazza so probabilmente di averla idealizzata ma continua a far parte dei miei pensieri...probabilmente dovrebbe accadere qualcosa che me la faccia scadere ma non potendomi avvicinare a lei non lo saprò mai...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ci provo a valorizzarmi ma proprio non ci riesco...se c'è una cosa che mi manca è la modestia...ti basti pensare che se qualcuno mi dovesse fare dei complimenti sono convinta che lo stia facendo solo per non offendermi...

Sono proprio malata di testa io e me ne rendo conto ma non riesco a porre fine a questa cosa.

Non credo mai alla reale buona fede di chi mi apprezza fisicamente e questo è dovuto sia dai miei passati problemi col mio corpo (che non ho mai apprezzato fino in fondo) sia a causa di una persona molto vicina (definiamola amica) che smonta tutto quello che fa parte della mia vita...anche questo contribuisce a farmi sentire inferiore...

So di non esserlo perchè mi è sempre stato detto il contrario ma così mi sento.

E tornando a questa ragazza so probabilmente di averla idealizzata ma continua a far parte dei miei pensieri...probabilmente dovrebbe accadere qualcosa che me la faccia scadere ma non potendomi avvicinare a lei non lo saprò mai...

Forse pian piano sta venendo fuori il cuore del problema...già il fatto che tu ne sia consapevole è un'ottima cosa.

Cerca di circondarti di persone "positive" se puoi, non gente che ti smonta appena può, e tieni conto che molto probabilmente lo fanno per invidia nei tuoi confronti.

Non mi sembra che tu sia davvero così malata da quello che dici, tutt'al più stai vivendo un forte disagio, ma è dovuto a un problema che io credo risolvibile se ti ci metti d'impegno. L'importante è che inizi a credere seriamente di poter stare meglio, e di essere in grado di migliorare la tua situazione.

Per quella ragazza secondo me è proprio come hai detto, l'hai "idealizzata", con un ragionamento simile a quello che viene fatto con i personaggi famosi (quello di ammettere implicitamente la proprio inferiorità rispetto a qualcun altro, "idolatrando" questo qualcuno).

Coraggio, pensa positivo. Anche questo è uno di quei problemi che possono essere risolti :-)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Grazie per avermi permesso di esprimermi...sentivo e sento proprio il bisogno di parlarne.

Per quanto riguarda le persone che mi circondano non c'è nessuno (a parte quella che ho citato) che mi smonta anzi...quella che l'ha fatto si è sempre considerata molto più di quello che è e non è stata offensiva solo nei miei confronti ma anche di altre persone che conosco...si comporta come se tutto quello che ha ed è lei sia migliore di quello che hanno e che sono gli altri, ma parlando con diverse persone che conoscono questa ragazza mi hanno sempre confermato che in questo caso lei soffre del mio problema al contrario...si sopravvaluta e mi hanno anche detto che ,come dici tu, probabilmente la sua è solo invidia....poi vabè subentro io che penso (ma se schifa me fisicamente e anche altri aspetti della mia vita...i) cosa avrebbe da invidiarmi?

Il discorso della ex del mio ragazzo però mi sento come se fosse una cosa a parte...è vero magari centra il fatto che io mi senta insicura ma per esempio tutto questo non lo provo per altre sue vecchie frequentazioni...delle altre mi sento comunque migliore sia fisicamente che di testa, di lei invece ammiro ogni minima cosa...

Sono arrivata a molto altro rispetto a quello che ho scritto fino ad ora...su facebook non spio solo lei ma tutta la cerchia di persone che ha intorno giusto per vedere se loro hanno foto sue, come e se si scambiano messaggi ecc...sono arrivata al suo ragazzo, alla famiglia, alle amicizie strette e addirittura al suo ex che la faceva stare male (e qui potrei cominciare a parlare del mio ragazzo perchè è correlato ma sorvolo...)giusto per vedere che faccia avesse e per immaginarmeli nelle scene quotidiane ma anche nelle scene violente che mi sono state raccontate...

Cioè sono arrivata a spiare pure queste persone perchè sono collegate a lei...io devo riuscire a "disintossicarmi".

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Grazie per avermi permesso di esprimermi...sentivo e sento proprio il bisogno di parlarne.

Per quanto riguarda le persone che mi circondano non c'è nessuno (a parte quella che ho citato) che mi smonta anzi...quella che l'ha fatto si è sempre considerata molto più di quello che è e non è stata offensiva solo nei miei confronti ma anche di altre persone che conosco...si comporta come se tutto quello che ha ed è lei sia migliore di quello che hanno e che sono gli altri, ma parlando con diverse persone che conoscono questa ragazza mi hanno sempre confermato che in questo caso lei soffre del mio problema al contrario...si sopravvaluta e mi hanno anche detto che ,come dici tu, probabilmente la sua è solo invidia....poi vabè subentro io che penso (ma se schifa me fisicamente e anche altri aspetti della mia vita...i) cosa avrebbe da invidiarmi?

Il discorso della ex del mio ragazzo però mi sento come se fosse una cosa a parte...è vero magari centra il fatto che io mi senta insicura ma per esempio tutto questo non lo provo per altre sue vecchie frequentazioni...delle altre mi sento comunque migliore sia fisicamente che di testa, di lei invece ammiro ogni minima cosa...

Sono arrivata a molto altro rispetto a quello che ho scritto fino ad ora...su facebook non spio solo lei ma tutta la cerchia di persone che ha intorno giusto per vedere se loro hanno foto sue, come e se si scambiano messaggi ecc...sono arrivata al suo ragazzo, alla famiglia, alle amicizie strette e addirittura al suo ex che la faceva stare male (e qui potrei cominciare a parlare del mio ragazzo perchè è correlato ma sorvolo...)giusto per vedere che faccia avesse e per immaginarmeli nelle scene quotidiane ma anche nelle scene violente che mi sono state raccontate...

Cioè sono arrivata a spiare pure queste persone perchè sono collegate a lei...io devo riuscire a "disintossicarmi".

Le cose non sono mai così semplici come vorremmo, probabilmente in gioco ci sono diversi fattori della tua personalità che reagiscono in questo modo alla presenza (anche solo virtuale) di questa persona. Può anche darsi che sia un mix tra quello che abbiamo detto prima e un po' di attrazione per lei...comunque ripeto che da quello che mi racconti, il tuo seguirla in modo così assiduo su facebook sembra voler colmare un vuoto che senti di avere nella tua vita.

Sembra che per una serie di motivi tu ti sia fatta un'idea di questa persona tale per cui desideri ammirarla e sapere come procede la sua vita.

Insisto sul fatto che prima di tutto, dovresti considerare l'idea di allontanarti da facebook per un po' di tempo, perchè in questo modo riacquisteresti lucidità sulla situazione.

So che può non essere facile in questi casi (è provato scientificamente che facebook spesso genera una dipendenza del tutto simile a quella delle sigarette), ma fossi in te proverei...almeno per un po'.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il tuo seguirla in modo così assiduo su facebook sembra voler colmare un vuoto che senti di avere nella tua vita.

Sembra che per una serie di motivi tu ti sia fatta un'idea di questa persona tale per cui desideri ammirarla e sapere come procede la sua vita.

Insisto sul fatto che prima di tutto, dovresti considerare l'idea di allontanarti da facebook per un po' di tempo, perchè in questo modo riacquisteresti lucidità sulla situazione.

So che può non essere facile in questi casi (è provato scientificamente che facebook spesso genera una dipendenza del tutto simile a quella delle sigarette), ma fossi in te proverei...almeno per un po'.

Mi sento di confermare quello che hai scritto. Ora non starò a discutere di cosa non va nella mia vita e cosa non mi rende totalmente felice perchè sarebbe un off topic e dovrei parlare di tutt'altro però è vero quello che dici...almeno credo.

Per quanto riguarda facebook non hai idea di quante volte io abbia provato a non cercarla e ad allontanarmi ma lo vedo come l'unico mezzo per raggiungerla, anche se virtualmente, e non riesco a starci lontano...figurati poi adesso che non ho sue notizie da dicembre...ogni giorno mi angoscio sempre più..ho sue notizie solo perchè le mie amiche la incontrano...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Mi sento di confermare quello che hai scritto. Ora non starò a discutere di cosa non va nella mia vita e cosa non mi rende totalmente felice perchè sarebbe un off topic e dovrei parlare di tutt'altro però è vero quello che dici...almeno credo.

Per quanto riguarda facebook non hai idea di quante volte io abbia provato a non cercarla e ad allontanarmi ma lo vedo come l'unico mezzo per raggiungerla, anche se virtualmente, e non riesco a starci lontano...figurati poi adesso che non ho sue notizie da dicembre...ogni giorno mi angoscio sempre più..ho sue notizie solo perchè le mie amiche la incontrano...

Provo a darti un altro consiglio...prova a fare qualcosa di nuovo, che possa darti delle soddisfazioni. Magari in questo modo conoscerai anche persone nuove...in sostanza prova a favorire una condizione che ti dia stimoli nuovi, magari con un lieve scossa alla tua vita riuscirai a ridimensionare anche questa situazione.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

In questo momento della mia vitA mi risulta impossibile fare qualcosa di nuovo per avere nuovi stimoli...però questo non servirà perchè se anche io dovessi fare nuove conoscenze sono stra convinta che il mio pallino resterebbe lì...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 year later...

fb del cavolo!! :thumbdown:

ho continuato a cercare il mio ex per colpa sua :(( non me ne riesco più a staccare.. comunque secondo me è perchè la vedi così bella e felice e il fatto che tu sia arrivata ad amarla in modo platonico è per il fatto che ti ha provocato forti sentimenti, che in passato erano di odio e ora si sono trasformati in amore. tra amore e odio passa un velo sottilissimo...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 7 years later...

Buona giornata a tutti su questo forum. ATTENZIONE AGLI AMICI !!! Dirò che questo mondo è davvero un mondo crudele e malvagio. Non potevo credere che il mio amico potesse ferirmi così tanto. Farò la mia storia il più breve possibile. Sto uscendo con il mio ragazzo da 4 anni e la nostra relazione è stata meravigliosa e così tante persone hanno voluto essere nei miei panni. Ma all'improvviso l'atteggiamento del mio ragazzo è cambiato nei miei confronti senza motivo. Ha iniziato a tradirmi con diverse donne. Stavo impazzendo. E proprio quando pensavo che tutte le speranze fossero perse, mi sono imbattuto in alcune testimonianze su Internet di come il dottor Okosu ha salvato matrimoni e relazioni e ha anche curato le malattie. L'ho contattato e mi ha detto come il mio amico ha usato un Voodoo sul mio uomo per gelosia. È stato in grado di rompere il voodoo e riavere il mio uomo. La sua email è: drokosu01@gmail.com

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.