Vai al contenuto

Pubblicità

Serse

vi prego parlate con me

Messaggi consigliati

sono in un momento della mia vita in cui mi sento molto confuso e molto demotivato, ho già postato un argomento di presentazione che è stato ignorato da tutti. mi rendo conto che ci sono molti utenti che hanno voglia di un confronto e di essere ascoltati ma io ho davvero bisogno di qualcuno che mi dica come agire per risollevarmi. Assumo già dei farmaci antidepressivi da tanti anni ma rispetto alla demotivazione, alla paura di affrontare nuove difficoltà, o alla difficoltà di sentirmi parte di qualcosa, di sentire di stare costruendo qualcosa non mi danno alcun beneficio. I farmaci hanno un potere limitato e mi aiutano a non passare le giornate a disperarmi, ma non cambiano nient'altro. Sono stato in terapia tanti anni ma in questo momento no ho soldi e non so come mettere ordine nella mia vita. Per ora vorrei solo trovare una persona super partes e razionale con cui avere un dialogo online.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao serse, se vuoi ti ascolto...

Non so se e quanto saprò aiutarti, ma posso ascoltarti se vuoi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao, 👋..... Perché senti il bisogno di "costruire" qualcosa? Non ti obbliga nessuno, puoi semplicemente lavorare su te stessa per adesso, trovare qualche hobby che ti rilassa, io ascolto musica, faccio meditazione a volte, sto in silenzio ad ascoltare le mie sensazioni ed emozioni, mi dedico un po' di tempo a me stessa, così che sono sicura di ciò che provo e come mi sento e non mi lascio condizionare da quello che "gli altri" credono di aver capito di me. Mi hanno vista come una "depressa" solo perché ho messo da parte tutto ciò che per me era stressante e mi sono concentrata su I miei figli, la mia casa è su me stessa e adesso sono di nuovo carica..... No  m'importa cosa pensano,  io avevo bisogno di darmi tempo e l'ho fatto. 

Non siamo tenuti ad essere sempre attivi, siamo umani non macchine, se per adesso non ti senti in piena forma meglio fermarti per un po' per guardarti dentro e capire cosa ti sta frenando. Se hai paura di "abituarti" troppo al dolce far nulla datti un tempo entro il quale prenderai delle decisioni nel frattempo pensa a te stessa e alla tua salute mentale.

ricordati sempre che se stiamo male noi stanno male le persone che ci amano quindi è fondamentale dedicare tempo a noi stessi per stare bene mentalmente e fisicamente 😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Il 26/9/2018 at 18:05, Serse dice:

sono in un momento della mia vita in cui mi sento molto confuso e molto demotivato, ho già postato un argomento di presentazione che è stato ignorato da tutti. mi rendo conto che ci sono molti utenti che hanno voglia di un confronto e di essere ascoltati ma io ho davvero bisogno di qualcuno che mi dica come agire per risollevarmi. Assumo già dei farmaci antidepressivi da tanti anni ma rispetto alla demotivazione, alla paura di affrontare nuove difficoltà, o alla difficoltà di sentirmi parte di qualcosa, di sentire di stare costruendo qualcosa non mi danno alcun beneficio. I farmaci hanno un potere limitato e mi aiutano a non passare le giornate a disperarmi, ma non cambiano nient'altro. Sono stato in terapia tanti anni ma in questo momento no ho soldi e non so come mettere ordine nella mia vita. Per ora vorrei solo trovare una persona super partes e razionale con cui avere un dialogo online.

Sicuramente un bravo psicologo serve... Ma solo se bravo attenzione... Quello che non ti serve (tranne se tendi al suicidio o comunque a farti del male serio) sono gli psicofarmaci.Ti dirò ciò che dissi a una mia cara amica che prendeva antidepressivi e cioè che non servono a risolvere i tuoi problemi, anzi li fai rimanere sempre lì latenti... Dovresti trovare la forza di affrontare i tuoi problemi e i tuoi dolori smettendo di imbottirti di cose che non eliminano il problema, l'unica cosa che fanno è non farti provare emozioni troppo forti... dunque ti tengono buono buono in una condizione di apatia perenne.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.