Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
AlessandroMartinelli

Ansia generalizzata: quale terapia?

Messaggi consigliati

Paura di tutto senza che vi siano motivi reali, senso di spossatezza, disturbi del sonno, palpitazioni, irritabilità: questi i sintomi principali del disturbo d’ansia generalizzata . Se questi sintomi si manifestano per un periodo di tempo lungo, superiore a sei mesi, e se finiscono per impattare sulla qualità della vita di una persona, non si può parlare genericamente di...

http://www.psiconline.it/article.php?sid=5731

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Dal mio punto di vista, credo che dovremmo essere all'incirca tutta la popolazione mondiale a soffrire di questo"disturbo"...

e se una terapia la facessimo tutti? Magari....

magari scegliendo tra i vari approcci quello che integra i vari indirizzi esistenti in campo psicoterapeutico....e certamente come dicono gli autori evitando di prendere le medicine appena la vita si affaccia dentro di noi in maniera un pò più dolorosa....la vita non è solo gioia...è spesso più grande o meno grande dolore, tristezza, o quel che sia...ma non è mai malattia...chi è che non viene assalito da ansie, angosce, timori...solo che quando non vogliamo affrontarli/accettarli/risolverli li chiamiamo "patologie"...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Dal mio punto di vista, credo che dovremmo essere all'incirca tutta la popolazione mondiale a soffrire di questo"disturbo"...compresi gli autori dello studio e certamente il sottoscritto... :)  

e se una terapia la facessimo tutti? Magari....

magari scegliendo tra i vari approcci quello che integra i vari indirizzi esistenti in campo psicoterapeutico....e certamente come dicono gli autori evitando di prendere le medicine appena la vita si affaccia dentro di noi in maniera un pò più dolorosa....la vita non è solo gioia...è spesso più grande o meno grande dolore, tristezza, o quel che sia...ma non è mai malattia...chi è che non viene assalito da ansie, angosce, timori...solo che quando non vogliamo affrontarli/accettarli/risolverli li chiamiamo "patologie"...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.