Vai al contenuto

hai mai voluto cambiare sesso per un giorno?


Messaggi consigliati

per me potete continuare il topic nella direzione che preferite, ci mancherebbe, l'ho aperto su richiesta...

volevo solo precisare che non l'ho aperto pensando al cambio di sesso, argomento molto complesso... era più una curiosità psicologica, mi chiedevo chi sarebbe curioso per un giorno di teletrasportarsi in un corpo dell'altro sesso e cosa si aspetterebbe di scoprire o sarebbe curioso di sperimentare dall'altra parte della barricata. non mi riferivo a chi è a disagio con la propria identità sessuale al punto di voler cambiare sesso.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 111
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

mah, io non lo so se vorrei teletrasportarmi in un corpo femminile e praticare sesso, però certo la curiosità di sapere cosa provano e come è forte...ma questo solo per imparare a fare il maschietto meglio, se possibile.

In realtà, poi ci sarebbe anche una componente metafisica, che io ritengo esistente come legata al sesso, che vorrei approfondire, ma se ne parlo mi prendete per pazzo totale...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

mah, io non lo so se vorrei teletrasportarmi in un corpo femminile e praticare sesso, però certo la curiosità di sapere cosa provano e come è forte...ma questo solo per imparare a fare il maschietto meglio, se possibile.

In realtà, poi ci sarebbe anche una componente metafisica, che io ritengo esistente come legata al sesso, che vorrei approfondire, ma se ne parlo mi prendete per pazzo totale...

Coraggio, al massimo ti ridiamo in faccia :Just Kidding:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Coraggio, al massimo ti ridiamo in faccia :Just Kidding:

è appunto per questo che taccio, cmq per approfondire puoi cominciare a cercare J Evola Metafisica del Sesso...così ti fai un idea.

:Ying Yang:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

c'è la recinzione su wikipedia del libro <_<

il sesso non è solo fisicità e riproduzione, apre o può aprire le porte della percezione come diceva Blake, ha una potenzialità trascendente.

Il punto è che la maggior parte di noi si ferma alla superficie fisiologica.(me compreso sia chiaro)

Legittimo, ma secondo me, come altre vie, è un modo per giungere a stati superni dell'esistere.

adesso lo so già il commento: scopa che ti si snebbia il cervello :80:

e forse è vero....forse.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

c'è la recinzione su wikipedia del libro <_<

il sesso non è solo fisicità e riproduzione, apre o può aprire le porte della percezione come diceva Blake, ha una potenzialità trascendente.

Il punto è che la maggior parte di noi si ferma alla superficie fisiologica.(me compreso sia chiaro)

Legittimo, ma secondo me, come altre vie, è un modo per giungere a stati superni dell'esistere.

adesso lo so già il commento: scopa che ti si snebbia il cervello :80:

e forse è vero....forse.

Per me era sottinteso. Nel senso che se una donna si ferma alla fisicità... :Waiting:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Per me era sottinteso.

ahahah, all'inizio leggendo la prima frase sembrava stessi rispondendo a questo

adesso lo so già il commento: scopa che ti si snebbia il cervello :80:

e forse è vero....forse.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

sei sempre morboso nella tua curiosità sessuale..; )

ti eccitano i racconti porci..

perchè non parliamo di cose serie... il cambio di sesso, o il desiderio di cambiare sesso.. ha a che fare con l' " identità sessuale " non con l' orientamento sessuale.

quindi non si tratta di un problema materialmente legato alla sfera carnale, come la chiami tu . ma piuttosto .. a quella psicologica.

che poi puo' arrivare a trasformare il corpo. ma quante donne si sottopongono a duri interventi per una misura di seno.. pare che ormai sia routine..

la mia morbosita (non solo) in campo sessuale è cosa nota :Big Grin:

che ci si starebbe riferendo a cose porche però lo stai dicendo te ora :Batting Eyelashes:

ti ho detto va bene sulle tue definizioni, però la mia distinzione era dovuta a capire piu che altro il fatto se agisci in pratica, fisicamente, carnalmente o come vuoi a seconda dell'identità (sessuale in sto caso) che ti attribuisci.

ripeto, qualche esempio non ce lo puoi fare? ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il sesso non è solo fisicità e riproduzione, apre o può aprire le porte della percezione come diceva Blake, ha una potenzialità trascendente.

Il punto è che la maggior parte di noi si ferma alla superficie fisiologica.(me compreso sia chiaro)

Legittimo, ma secondo me, come altre vie, è un modo per giungere a stati superni dell'esistere.

eh? :blink:

traducendo sul piano di realtà? :Hypnotized:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

eh? :blink:

traducendo sul piano di realtà? :Hypnotized:

Ego è come se tu ti trovassi davanti a un quadro, un opera d'arte, c'è chi si ferma alla superficie e si perde moltissimo e chi va oltre il mero visibile....certo se poi mi rispondi che vedi solo il retro della tela, beh affari tuoi....

Visto che si parla di meta fisica, il piano della bela conveniensa da imprenditore berlusconiano mi sa che è estraneo, per te la sessualità è solo ,come dicono i romagnoli, "carnazza"?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Per me era sottinteso. Nel senso che se una donna si ferma alla fisicità... :Waiting:

intendiamoci,a scanso di equivoci, io mi riferivo alle senzazioni fisiche in sè e per sè prese, non all'aspetto visivo.

tu ne avrai sensazioni fisiche, credo, no ?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

intendiamoci,a scanso di equivoci, io mi riferivo alle senzazioni fisiche in sè e per sè prese, non all'aspetto visivo.

tu ne avrai sensazioni fisiche, credo, no ?

Certo che sì, mi riferivo giusto a quelle. Ma se si dà ascolto alle esperienze dirette di amiche, alle confidenze che si leggono sui giornali o a tanta satira che si sente in TV, l'appagamento di una donna trova spesso anche altre vie dato che l'orgasmo di per sé non è per niente automatico.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

comunque sto caricando su scribd alcune pagine scannerizzate del libro, appena fatto ve le rendo disponibili, studiate che poi vi interrogo ^^

nel frattempo

un bignamino internettiano:

Ciò che molte civiltà hanno riconosciuto nell'uso del sesso per fini estatici, iniziatici e magici, nelle forme più intense della vita erotica e nell'amore comune. Quest'opera è unica nel suo genere per il fatto che considera il sesso e l'esperienza del sesso secondo aspetti e dimensioni diversi da quelli cui si sono arrestate le ricerche psicologiche, sessuologiche e anche psicanalitiche. Come afferma l'Autore, dato che l'epoca attuale è caratterizzata da una specie di ossessione del sesso, e dato anche che la psicanalisi si è sforzata di mettere in risalto il sesso come una potenza elementare oscura e sub-personale, il suo proposito è stato di scoprire una realtà di essa non meno profonda, ma di natura superiore, trascendente.

Il termine "metafisica" nel libro è usato infatti in un doppio senso. Anzitutto, in quello di una ricerca del significato ultimo che hanno l'eros e l'esperienza sessuale, significato che porta al di là di tutto quel che è fisiologia, istinto di riproduzione, semplice carnalità o pallida sentimentalità. In secondo luogo, una ricerca volta a scoprire non solamente nelle forme più intense della vita erotica, ma anche nell'amore comune, baleni di una "trascendenza", rimozioni momentanee dei limiti della coscienza ordinaria dell'uomo e della donna e perfino apertura sul sovrasensibile.

Tale ricerca ha per controparte la documentazione di ciò che molteplici civiltà antiche o noneuropee hanno riconosciuto in fatto di sacralizzazione del sesso, di un uso di esso per fini estatici, magici, iniziatici o evocatori. Al lettore viene offerto un vastissimo panorama che va dai riti segreti e orgiastici tantrici e dal dionismo alla demonologia e alle esperienze del Sabba e dei "Fedeli d'Amore" medievali, dalla prostituzione sacra e dai Misteri della Donna a pratiche cabalistiche, arabe, estremo-orientali, ecc. L'accennata metafisica del sesso permette, d'altra parte di cogliere ciò che agisce anche nel profondo fenomeni come il pudore, la gelosia, il sadomasochismo, la nudità femminile, il complesso amore-morte e via dicendo.

Inoltre, il libro contiene una ricerca comparata nel campo della mitologia la quale da modo di descrivere gli "archetipi" maschili e femminili e, partendo da essi, i tipi fondamentali di uomo e di donna ("dèi e dee, uomini e donne"), di abbozzare una psicologia dell'"uomo assoluto" e della "donna assoluta" e di individuare le varietà e le condizionalità del magnetismo sessuale. A parte l'originalità delle idee e la spregiudicatezza con cui sono trattati gli argomenti, il materiale selezionato, raccolto negli ambiti più diversi - dalla scienza delle religioni alla psichiatria, dall'etnologia alla sociologia, alla simbologia, alle discipline iniziatiche o esoteriche, alla storia della civiltà - è tale da non trovare riscontro in altra opera esistente.

In un clima che già Evola aveva già definito di "pandemia sessuale" e quindi di "banalizzazione del sesso", in un momento in cui di fronte al crollo di ogni "certezza" politica e ideologica, morale e religiosa, il sesso è stato indicato come l'ultima e l'unica cosa in cui credere, quest'opera ha ancora una sua funzione da assolvere, non soltanto perché rimane l'unica ad affrontare l'argomento da un punto di vista tanto vasto quanto originale, ma anche perché ne offre un'interpretazione ed una spiegazione che lo portano appunto al di là e al di sopra della mercificazione cui da decenni è oggetto.

Alla meraviglia da parte di alcuni per il fatto che un "teorico della tradizione", un "filosofo politico", si sia potuto occupare in modo tanto ampio di sesso E vola risponde: "Ciò che ho detto in più occasioni come critica del costume con riguardo ai sessi non è che un caso particolare della posizione che difendo in tutti i campi".

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

ci saranno orgasmi più "mosci" questo si... ma fondamentalmente se a fine rapporto arrivo senza orgasmo, oltre a rimanere fisicamente inappagata, rimango anche delusa dal mio compagno che non si è preoccupato di darmi piacere, anche in altre maniere oltre al coito, intendo... se uno si mette li con un minimo di applicazione io arrivo di sicuro, ecco.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Certo che sì, mi riferivo giusto a quelle. Ma se si dà ascolto alle esperienze dirette di amiche, alle confidenze che si leggono sui giornali o a tanta satira che si sente in TV, l'appagamento di una donna trova spesso anche altre vie dato che l'orgasmo di per sé non è per niente automatico.

puoi essere un cincinino più esplicita ? Thanks :Four Leaf Clover:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

puoi essere un cincinino più esplicita ? Thanks :Four Leaf Clover:

Non saprei esserlo di più: dicevo che l'orgasmo per me non comporta necessariamente un appagamento profondo, condizione che invece ho provato anche senza orgasmo (Judy, mi riferisco alla copula pura e semplice: i giochetti successivi per pareggiare i conti sono - uhm - interessanti, ma per me il massimo è quando si suda in due).

Ammetto però una cosa: in otto anni di rigida monogamia sono cambiata sotto tanti punti di vista mentre non è mai cambiato il partner. Il sesso quello sudato e famelico per me è solo un lontano ricordo di gioventù e non ho la più pallida idea di come reagirei effettivamente con un uomo inesplorato.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.