Vai al contenuto

Pubblicità

viola.blù

***Camice Bianco e potere psicologico***

Recommended Posts

Ho un quesito da porvi: conosco il "Giuramento di Ippocrate" e credo che ci sia un codice deontologico da rispettare da parte dei Medici che praticano la

loro professione (Giusy me lo ha ricordato in un altro Topic...merci...).

Secondo voi un medico che svolge il suo lavoro in Ospedale, ed inizia a seguire anche domiciliarmente il /la proprio/a paziente malato/a di cancro,

entra nella benevolenza della famiglia dell'ammalato/a, conosce i famigliari che a lui si rivolgono con totale fiducia e speranza, rispettandolo/a per il suo

ruolo di "guaritore" e GUIDA.........punto di riferimento e contenitore di SPERANZA di guarigione e ....VITA......per il proprio caro/a.......... può essere

perseguito a livello LEGALE per aver SFRUTTATO il proprio ascendente a suo favore nei confronti del coniuge del malato/a (quest'ultimo costretto/a a letto

e bisognoso/a di cure riservate ai malati TERMINALI....per capirci...) fin al punto di SEDURLO ed avere rapporti sessuali CONTINUATIVI col partner della

povera vittima costrella all'immobilizzo nel letto????

Anche se a letto il Medico NON ci è andato da SOLO, ma con la moglie del malato, che sicuramente ha sbagliato ed è imperdonabile.....ma forse "lei" ha

delle ATTENUANTI: il dolore di vedere il giovane marito morire sotto i suoi occhi........il disorientamento dovuto alla situazione in casa.....la follia del

pensiero di restare sola con la figlioletta di soli 2 anni........che resterà presto orfana......vedere la via crucis della persona che più ama nella vita soffrire di

dolori allucinanti, vederelo perdere i capelli, la vita in un letto di sofferenza pura dove le giornate sono scandite dalle urla, dalle speranze, dalla disperazione,

da aghi e medicine, da terapie ed illusioni....e si trova da sola......sola perchè non ha una famiglia che la sostiene alle spalle, nessun parente, che nel

momento del bisogno si dileguano tutti, come spesso accade......lo sappiamo tutti, no? ...e la vicinanza di questa "FIGURA PROFESSIONALE" che ha in cura

il suo "tesoro" più grande.....ci si affida a quel CAMICE BIANCO, gli darebbe tutto l'ORO del mondo...lo RISPETTA perchè ha studiato:è laureato...è un

MEDICO.....e si stà prendendo cura di TUTTI: di lui, di lei, della bambina...del suo FUTURO.......e poi il malato diventa una larva.....si paralizzano le

gambe....vuole ancora FARE l'AMORE, però...ha ancora desiderio di VITA......nonostante il suo corpo sia DEVASTATO dalla malattia....

.....e lì quel Dottore che lo cura.....lo cura...giorno e notte viene chiamato, ed è presente.....firma ricette, fa tutto il possibile....e poi......SI SCOPA LA

MOGLIE DEL SUO PAZIENTE in FIN DI VITA.....ed infatti proprio una notte che i due stanno insieme, lei riceve una telefonata.....un famigliare l'avverte che il

marito è deceduto...proprio mentre stava avendo IN UN ALBERGO RAPPORTI SESSUALI COL SUO MEDICO...............si riveste e torna a casa.

...........................beh......al di là delle sue colpe......(lasciamo stare...) QUEL MEDICO COME SI E' COMPORTATO? PUO' essere perseguito legalmente in

qualche modo?.................e soprattutto...SAREBBE DIVERSO SE INVECE DI ESSERE UN MEDICO UOMO AD AVER SEDUTTO UNA MOGLIE/DONNA FOSSE

STATA UNA DOTTORESSA AD AVER AVUTO QUESTO TIPO DI COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DELLA SUA AMATA PAZIENTE CHE LANGUIVA NEL LETTO

DI MORTE LASCIANDO UNA BAMBINA DI 2 ANNI ?????? IL CAMICE BIANCO DA POTERE............ riflettete per favore...vorrei conoscere i vostri commenti

:rflmao: .......................grazie ah, dimenticavo: è una storia VERA........ :D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


che squallore :|

comunque in questa storia non vedo un medico che non rispetta il codice deontologico, ma uno xxxxx che si sbatte la moglie di un moribondo senza rispetto per il dolore.

ma il Karma come un boomerang torna per fortuna

un abbraccio alla povera piccina :|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma non sò viola, ho imparato sulla mia pellle che non bisogna mai giudicare una situazione dall'apparenza? Nel senso che ci possono essere più casi:

. può essere che il dottore si stia approfittando di una donna distrutta...

. o che la moglie non sia poi così distrutta e anche lei stia approfittando della situazione...

. che siano davvero innamorati solo che è successo in un momento sbagliato che più sbagliato non si può....considerate che quando una persona viene colpita da una malattia così grave, addirittura mortale, spesso il rapporto con il coniuge finisce presto, e si diventa una specia di coppia infermiera/e-paziente che sfinisce colui che è delegato a fare la parte dell'infermiere, sempre pronto, disponibile e che è costretto a dimenicare le sue di necessità....magari la donna della tua storia non sente il rapporto con il dottore come un vero e proprio tradimento.....

Sicuramente sarebbe stato meglio astenersi finchè il marito fosse vivo, per una forma di rispetto e soprattutto per la bambina....ma tra il dire e il fare.....e poi cè da considerare il fattore tempo...da quanto tempo era malato il marito e da quanto tempo è rinetrato nella loro vita il dottore/amante....

Infine una domanda: Adesso che è morto il marito questa signore e il dottore si continuano a vedere?

Non so viola io non riesco a farmi un'idea....dovrei come minimo conoscere le persone.....

Tu che le conosci, che pensi?

Un bacio a te

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma non sò viola, ho imparato sulla mia pellle che non bisogna mai giudicare una situazione dall'apparenza? Nel senso che ci possono essere più casi:

. può essere che il dottore si stia approfittando di una donna distrutta...

. o che la moglie non sia poi così distrutta e anche lei stia approfittando della situazione...

. che siano davvero innamorati solo che è successo in un momento sbagliato che più sbagliato non si può....considerate che quando una persona viene colpita da una malattia così grave, addirittura mortale, spesso il rapporto con il coniuge finisce presto, e si diventa una specia di coppia infermiera/e-paziente che sfinisce colui che è delegato a fare la parte dell'infermiere, sempre pronto, disponibile e che è costretto a dimenicare le sue di necessità....magari la donna della tua storia non sente il rapporto con il dottore come un vero e proprio tradimento.....

Sicuramente sarebbe stato meglio astenersi finchè il marito fosse vivo, per una forma di rispetto e soprattutto per la bambina....ma tra il dire e il fare.....e poi cè da considerare il fattore tempo...da quanto tempo era malato il marito e da quanto tempo è rinetrato nella loro vita il dottore/amante....

Infine una domanda: Adesso che è morto il marito questa signore e il dottore si continuano a vedere?

Non so viola io non riesco a farmi un'idea....dovrei come minimo conoscere le persone.....

Tu che le conosci, che pensi?

Un bacio a te

Cara Giusy...... non giudicare è una GRAN cosa...io non "giudico" le persone...ma mi chiedo se chi APPROFITTA del proprio RUOLO....possa o meno essere "perseguito" legalmente proprio per la GRAVITA' dell'utilizzo del proprio POTERE Psicologico/materiale che può avere verso chi deve necessariamente a lui rivolgersi....esempio...il PROF. universitario (o assistente del Prof. che ha la cattedra) che in sede di esame ti dice che se vai a letto con lui ti fa passare il tesserino mettendoti 30 senza fare l'esame...oppure un dottore che ti mette le mani addosso...oppure come in questo caso che ho forse esposto male...una DOTTORESSA che fa sesso col marito della sua "paziente" terminale che ha in cura domiciliare........ quì NON si tratta di AMORE.......ma solo di ....... VOMITO..............io credo..................... ma possibile che questi PROFESSIONISTI non debbano rispondere di nulla???

baci mia Giusy..................sono triste triste triste in questi giorni...................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bhè io direi che può denunciare e anche avere del denaro, ma se accettase tale denaro sarebbe peggio del medico....nel senso più materialista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cara Giusy...... non giudicare è una GRAN cosa...io non "giudico" le persone...ma mi chiedo se chi APPROFITTA del proprio RUOLO....possa o meno essere "perseguito" legalmente proprio per la GRAVITA' dell'utilizzo del proprio POTERE Psicologico/materiale che può avere verso chi deve necessariamente a lui rivolgersi....esempio...il PROF. universitario (o assistente del Prof. che ha la cattedra) che in sede di esame ti dice che se vai a letto con lui ti fa passare il tesserino mettendoti 30 senza fare l'esame...oppure un dottore che ti mette le mani addosso...oppure come in questo caso che ho forse esposto male...una DOTTORESSA che fa sesso col marito della sua "paziente" terminale che ha in cura domiciliare........ quì NON si tratta di AMORE.......ma solo di ....... VOMITO..............io credo..................... ma possibile che questi PROFESSIONISTI non debbano rispondere di nulla???

baci mia Giusy..................sono triste triste triste in questi giorni...................

e se si fosser odavvero innamorati???? Non so, credo che sei molto coinvolta....per questo ti faccia male.....però ti capisco viola...

timando un sms.....tvb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bhè io direi che può denunciare e anche avere del denaro, ma se accettase tale denaro sarebbe peggio del medico....nel senso più materialista.

..............."denunciare" per SPUTTANARE... (scusate il termine...) NON per avere denaro e SPECULARCI............... è una questione "MORALE" ma non di giudizio nè dell'uno nè dell'altra, solo

che un MEDICO non può comportarsi in modo così............sporco............... l'altro non è da meno...ma bene o male........SUBISCE.........o no?

.....e poi questa "DOTTORESSA" usa comportarsi così di consueto......con i mariti delle povere giovani donne malate (terminali) e meglio se hanno bimbi piccoli perchè LEI NON PUO' averne e

spera di sostituire la "moglie" dopo il suo decesso....ed intanto le "cura" AMOREVOLMENTE col sorriso sulle labbra!!!!! (DA RADIARE DALL?ALBO!!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bhè io direi che può denunciare e anche avere del denaro, ma se accettase tale denaro sarebbe peggio del medico....nel senso più materialista.

..............."denunciare" per SPUTTANARE... (scusate il termine...) NON per avere denaro e SPECULARCI............... è una questione "MORALE" ma non di giudizio nè dell'uno nè dell'altra, solo

che un MEDICO non può comportarsi in modo così............sporco............... l'altro non è da meno...ma bene o male........SUBISCE.........o no?

.....e poi questa "DOTTORESSA" usa comportarsi così di consueto......con i mariti delle povere giovani donne malate (terminali) e meglio se hanno bimbi piccoli perchè LEI NON PUO' averne e

spera di sostituire la "moglie" dopo il suo decesso....ed intanto le "cura" AMOREVOLMENTE col sorriso sulle labbra!!!!! (DA RADIARE DALL?ALBO!!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a ecco viola, visto che avevi altri particolari che non non avevamo??????? Adesso comincio a capire.....

Si a sto punto denunciare, ache solo all'ordine dei medici non è un male......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e se si fosser odavvero innamorati????

..................Giusy...leggi sopra la risposta che ho dato a Mio.no....l'Amore non centra..............Questa Dott.ssa USA comportarsi così per problemi SUOI...

....e sfrutta il dolore e la "debolezza" di quegli uomini che (sbagliando) cedono alla sua "DOLCEZZA" apparente.............è terribile...e ti assicuro che non

c'è del "personale"........io piango pensando a quelle giovani donne malate di cancro TRADITE dai loro uomini con una DOTTORESSA senza scrupoli che

APPARE la loro salvatrice, in quanto sono sotto le sue cure..........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a ecco viola, visto che avevi altri particolari che non non avevamo??????? Adesso comincio a capire.....

Si a sto punto denunciare, ache solo all'ordine dei medici non è un male......

..........ho letto solo ora, ti avevo risposto sopra........ :B):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
..........ho letto solo ora, ti avevo risposto sopra........ :B):

smack!!!!!! :D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
..............."denunciare" per SPUTTANARE... (scusate il termine...) NON per avere denaro e SPECULARCI............... è una questione "MORALE" ma non di giudizio nè dell'uno nè dell'altra, solo

che un MEDICO non può comportarsi in modo così............sporco............... l'altro non è da meno...ma bene o male........SUBISCE.........o no?

.....e poi questa "DOTTORESSA" usa comportarsi così di consueto......con i mariti delle povere giovani donne malate (terminali) e meglio se hanno bimbi piccoli perchè LEI NON PUO' averne e

spera di sostituire la "moglie" dopo il suo decesso....ed intanto le "cura" AMOREVOLMENTE col sorriso sulle labbra!!!!! (DA RADIARE DALL?ALBO!!)

ti adoro......ma non ti arrabbiare, non serve a nulla , hai ragione per il resto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.