Vai al contenuto

dipendenza dal terapeuta?


Messaggi consigliati

Una cosa mi sembra certa: chi ci guadagna e' il terapeuta, spesso interessato a protrarre la relazione all'infinito.

Io penso che quando un paziente arriva a fare una riflessione simile la relazione terapeutica sia finita (o forse non è mai iniziata?)

Il transfert può essere positivo o negativo per carità, ma come si fa ad affidare la propria salute mentale ad una persona in cui non riponiamo la minima stima professionale?

Se pensassi una cosa simile del mio dot. una cosa mi sarebbe chiara: non dipendo da lui, perché non si può dipendere da una persona per la quale proviamo una così scarsa stima (a meno di non essere dei masochisti)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 54
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Io penso che quando un paziente arriva a fare una riflessione simile la relazione terapeutica sia finita (o forse non è mai iniziata?)

Il transfert può essere positivo o negativo per carità, ma come si fa ad affidare la propria salute mentale ad una persona in cui non riponiamo la minima stima professionale?

Se pensassi una cosa simile del mio dot. una cosa mi sarebbe chiara: non dipendo da lui, perché non si può dipendere da una persona per la quale proviamo una così scarsa stima (a meno di non essere dei masochisti)

quoto! -_-

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Io penso che quando un paziente arriva a fare una riflessione simile la relazione terapeutica sia finita (o forse non è mai iniziata?)

Il transfert può essere positivo o negativo per carità, ma come si fa ad affidare la propria salute mentale ad una persona in cui non riponiamo la minima stima professionale?

Se pensassi una cosa simile del mio dot. una cosa mi sarebbe chiara: non dipendo da lui, perché non si può dipendere da una persona per la quale proviamo una così scarsa stima (a meno di non essere dei masochisti)

ti quoto anche io fiori, sono assolutamente d'accordo con te !!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Leggendo alcuni topics in questa sessione non posso fare a meno di pensare al bisogno che hanno molte persone di un rapporto prolungato con terapeuta.

E se questo fosse uno stato di dipendenza che potrebbe impedire una normale maturita'?

E chi sono le persone che non sanno rinunciare ad una continua relazione terapeutica?

Una cosa mi sembra certa: chi ci guadagna e' il terapeuta, spesso interessato a protrarre la relazione all'infinito.

ciao letizia ,ci sono anche molte persone che si trattano farmacologicamente ma

per tabu' , nn ne' parlano. fanno credere che la psicoterapia sia l'unica soluzione

ai problemi mentali e che il cervello sia l'unico organo che nn si ammalla.

c'e' gente di una certa eta', vanno dai psicoterapeuti da decenni,

manifestano le loro paure giornalmente , criticano chi nn lo fa'

ma aspettano che il problema sia tolto magicamente delle parole...mah.

se il diabete o qualsiasi altra malattia fosse nel cervello starebbero ancora ad aspettare

la cura.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
é una storia lunga .....Diciamo solo che ero arrivata a dipendere in modo eccessivo da lei e la cosa mi faceva stare male.A quel punto ho colto un'occasione per intromettermi nella sua vita privata.Ovvio che a quel punto la terapia è conclusa ed il rapporto è finito.é stato un metodo doloroso, ma almeno alla fine ho smesso di dipendere da lei.

il che non significa che il ricordo abbia smesso di farmi male

Anche io stavo per commettere una caxxata simile...per fortuna poi non ho mai avuto l'occasione!

Non pensavo che addirittura si fermasse la terapia per una cosa del genere...

manomale che ora lo so e ne sto alla larga :ph34r:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.