Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'stanchezza'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Calendari

  • Gli eventi della Comunità di Psiconline

Forum

  • Regolamento del Forum
  • Confrontiamoci con gli Esperti
    • La psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
    • I disturbi dell'alimentazione
    • La coppia, l'amore e la dipendenza affettiva
  • Confrontiamoci fra di noi
    • Avvisi e richieste
    • Parliamo di Psicologia
    • Fatti e misfatti
    • Chi mi aiuta?
    • Argomenti
    • Single, Coppia, Famiglia
    • Mobbing & Bossing: prevenzione e non solo cura
    • L'ho appena letto ed ora ne parlo! (Il libro che mi ha colpito ... )
    • L'ho appena visto ed ora ne parlo! (Il film che mi ha colpito ... )
    • Accordi e disaccordi
    • Parliamo di attualità...
    • La vita scolastica
    • Totem e tabù
  • Spazio libero
    • Ciao, io sono ....
    • Coccole e carezze
    • Hobby e passioni
    • Chiacchiere in libertà (lo spazio per gli OFF TOPIC)
  • Corsi, Convegni, Congressi, Incontri di Formazione
    • Convegni ECM
    • Convegni, Congressi e Corsi
  • Professione Psicologo
    • Avvisi e richieste
    • Problemi della professione
    • Psicologia ed Internet
    • Usiamo i Test Psicologici
  • Studenti di psicologia
    • Studenti di psicologia
    • Esame di Stato per Psicologi
    • La tesi di laurea
    • Studenti di psicologia.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 3 risultati

  1. Io vivo con mia madre e a novembre la padrona di casa ci ha mandat* via. Abbiamo trovato una casa ma la nuova padrona non firmava il contratto e a causa dei pettegolezzi che girano in città su mia madre ci ha mandat* via anche lei. Io soffro di attacchi di panico e tra febbraio e maggio scorsi non sono uscit* di casa perchè non aveva senso più nulla. Ho provato a mischiare le medicine che trovavo in casa con la speranza che mi succedesse qualcosa. Pensavo di esserne uscit*, ma ci sono ricadut* a novembre a causa del problema di cui ho scritto all'inizio. Adesso per alleviare la rabbia e la frustrazione mi mordo. Sto seriamente pensando di morire per togliermi di mezzo, così mia madre avrà meno impicci e sarò più felice anche io. L unico intoppo è che sono troppo codard* e ho paura di soffrire. Mi ero aggrappat* al fatto che a Luglio ci saremmo trasferit* e invece è balzato anche il trasferimento. P.S. È iniziato tutto a causa di mio padre che ha Smesso di farsi sentire e lui del la storia di novembre e anche del seguito non sa nulla.
  2. gianporfi

    Sto impazzendo?

    Ciao a tutti mi chiamo Gianluca e ho 23 anni.Prima di consultare come ultima spiaggia uno psicologo vorrei sapere anche un vostro parere, il tutto iniziò 3 anni fa con forte tachicardia notturna e senso di soffocamento..ripetuto per circa due mesi (luglio e agosto) in breve non ho dormito quasi per due mesi se non qualche oretta siccome appena mi coricavo arrivavano le palpitazioni a mille e gola chiusa..poi a furia di respirare in iperventilazione per ore mi addormentavo.Iniziano le analisi, cuore OK (ecg, eco, ecodoppler, hotler), analisi del sangue con emocromo OK, spirometria OK, successivamente inizio a ripetere emocromo completo ogni 3 mesi e l'unica cosa che salta all'occhio è giusto una piccola carenza di ferro (sistemata con ferrograd).Il 2016 tutto ok nel senso mi dico "ok ho l'ansia", ogni tanto al cinema mi veniva il panico, cosi come nei luoghi aperti, quando stavo solo, quando dovevo far qualcosa insomma questo affanno e oppressione toracica era sempre presente però non mi allarmavo più di tanto anche grazie al collega XANAX.Il 2017 è stato un trauma, arriva l'estate e vedo un servizio su HIV e altre malattie (premetto che non vado con escort ed ho una, ed unica avuta, ragazza) mi sale il panico, mi sento malato, inizio a pensare che ho l'aids che me la sono presa con i tatuaggi che ho. Esattamente il giorno dopo corro dal medico mi faccio prescrivere le analisi da fare e 10 minuti dopo corro al laboratorio analisi che dopo qualche ora me le mandano per email siccome mi avevano visto agitatissimo (ovviamente negativo l'esito).Il punto non è tanto il perché delle analisi ma volevo spiegare bene il fatto siccome da quel momento l'ansia è andata alle stelle.Sono letteralmente impazzito, qualche mese dopo verso novembre sento un servizio sulle malattie polmonari e di nuovo arriva il panico, tremo, sudo, non dormo, piango. Vado dal medico, mi dico ho la gola chiusa da 2 anni e respiro male sicuro ho qualche malattia ed iniziamo, Rx Torace tutto apposto, Rx Cranio tutto apposto, ecografia alla gola qualche linfonodo reattivo, tac con contrasto alla gola solo qualche linfonodo attivo e ovviamente emocromo perfetto, pankreas, reni e fegato perfetti.Mi tranquillizzo un po ma purtroppo chi ipocondriaco ed ansioso non sta a cercare su google i propri sintomi?Leggo delle malattie neuromuscolari e li cado di nuovo in un vortice infinito, di nuovo analisi del sangue, visita medica di base + visita medica neurologica (che mi diagnostica forte ansia associata a depressione).In effetti si ragazzi...io non ragiono più, mi alzo la mattina già soffocato con il pensiero di cosa posso cercare oggi su google per i sintomi che ho, non penso ad esempio a cosa mangio, a cosa devo fare a lavoro, a cosa fare questa sera o che film guardare.Mi alzo e dico, non sto bene, non respiro, ho la gola chiusa, ho le gambe stanche, le vertigini, mai un sorriso, parlo in maniera confusionale, questa non è vita. Mi sento stanco, triste, non mi riesco a concentrare, non riesco a pensare ad un futuro. Penso di andare da uno psicologo, intanto ho iniziato da appena 4 giorni una cura di Sereupin la mattina e xanax 0.25 diviso metà mattina metà sera.Per favore ogni risposta è ben accetta, scambiare opinioni mi aiuta.
  3. Buongiorno a tutti, cosa succede in noi quando si ha voglia di isolamento? Perchè facciamo di una reazione ad un contesto specifico un problema esistenziale? Queste sono le domande a cui non trovo una risposta, o meglio, le risposte sono alla portata di chiunque abbia affrontato già un percorso di psicoterapia ma non così immediate e comprensibili per chi vive con noi. Sono fidanzata da molti anni e convivente da uno. Entrambi lavoriamo molto e la routine è piuttosto schiacciante. Si aggiunge a questo quadro, tutto l'entusiasmo e l'innamoramento che il mio Lui ha per la sua nuova posizione. Lavora in una di quelle aziende dove il rapporto con il datore e con i colleghi è totalitario, dove si cena, si brinda e si festeggia di continuo. Questo fa scopa con il suo carattere solare, espansivo, allegro per natura, ecco praticamente il mio opposto. Attenzione non sono una dissociata, ma non mi dipingerei esattamente come ho fatto per lui. Per niente anzi, forse sono proprio una che la solitudine la ama. In tutti gli anni in cui eravamo "fidanzatini" ci vedevamo solo nel week end e per vederci ho accantonato quella che ero e le mie abitudini/amicizie per sposare le sue. Ora, dopo 8 anni sono un tantino stanca e non ho più voglia di forzarmi. Mi sento in difetto perchè sento che invece dovrei sostenerlo e stargli accanto in questo sua momento di crescita, dovrei partecipare alle cene con i suoi colleghi ed essere entusiasta di condividere un'uscita con gli amici (suoi). Invece sono così spallata che non ce la faccio proprio, il mio desiderio più sovente è stare a casa, lontano dalle persone ma non da lui. Tipo eremita in compagnia di un altro eremita con qualche amico eremita. Apatia? Stanchezza? Egoismo? Vivo un momento di crisi, vorrei essere diversa per lui ma in fondo in fondo, anche no! Opinioni in merito? Grazie.

Pubblicità

© Psiconline® srl - (1999 - 2019) - P.IVA 01925060699 - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo forum può essere riprodotta senza il permesso scritto di Psiconline® srl Powered by Invision Community

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.