Vai al contenuto

Pubblicità

K.I.T.T.Y

Lo Xanax...

Recommended Posts

Se non ho lo Xanax vado fuori di matto, lo prendo prima di andare al lavoro se no manderei a quel paese qualcuno, la sera altrimenti non dormo, quando litigo con il mio ragazzo per non soffrire...

Ora che il mio ragazzo è partito e non lo vedrò fino a metà settembre faccio il pieno, anche due o due e mezzo compresse da 0,50 per volta, ho sempre la testa leggera, è mooooolto bello, il dolore si appanna...

Ieri sera che il mio treno era stato soppresso per uno sciopero e io non potevo rientrare dal fine settimana, ho dato di balta, sono dovuta correre alla farmacia notturna per comprarmi lo xanax o spaccavo tutta la stazione, il mio ragazzo si è dovuto vedere tutta la scena penosa e per questo mi lascerà, si stuferà di stare con una persona così, mi lascerà e giù altro xanax per non soffrire perchè io voglio stare con lui...

Il mio medico ha minacciato di non rinnovarmi più la ricetta, non può condannarmi a soffrire visto che la vita è tutta sofferenza....

L'alcool è escluso perchè fa ingrassare, ci sono altri modi per far star zitto il dolore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Se non ho lo Xanax vado fuori di matto, lo prendo prima di andare al lavoro se no manderei a quel paese qualcuno, la sera altrimenti non dormo, quando litigo con il mio ragazzo per non soffrire...

Ora che il mio ragazzo è partito e non lo vedrò fino a metà settembre faccio il pieno, anche due o due e mezzo compresse da 0,50 per volta, ho sempre la testa leggera, è mooooolto bello, il dolore si appanna...

Ieri sera che il mio treno era stato soppresso per uno sciopero e io non potevo rientrare dal fine settimana, ho dato di balta, sono dovuta correre alla farmacia notturna per comprarmi lo xanax o spaccavo tutta la stazione, il mio ragazzo si è dovuto vedere tutta la scena penosa e per questo mi lascerà, si stuferà di stare con una persona così, mi lascerà e giù altro xanax per non soffrire perchè io voglio stare con lui...

Il mio medico ha minacciato di non rinnovarmi più la ricetta, non può condannarmi a soffrire visto che la vita è tutta sofferenza....

L'alcool è escluso perchè fa ingrassare, ci sono altri modi per far star zitto il dolore?

Hai provato a chiedere l'aiuto di uno psicologo? Credo che un approccio cognitivo comportamentale per te possa essere l'ideale perchè ti aiuta a prendere coscienza del problema e ad attuare comportamenti adeguati. Mi sembra tanto che tu usi lo xanax come droga più che come prodotto medico! Chiedi aiuto prima che sia troppo tardi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono già stata da una psicologa, ma io ho fatto una scuola in cui ho studiato psicologia quasi a livello universitario e nessuno psicologo riesce ad entrarmi in testa, conosco tutti i trucchi e so dove vanno a parare, riesco ad aggirare questionari e test...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono già stata da una psicologa, ma io ho fatto una scuola in cui ho studiato psicologia quasi a livello universitario e nessuno psicologo riesce ad entrarmi in testa, conosco tutti i trucchi e so dove vanno a parare, riesco ad aggirare questionari e test...

bè, la pacchia è finita poiche ora hai incontrato Ego -_-

che tipo di dolore vuoi fare stare zitto? e da quando?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ogni dolore della vita, ogni problema sul lavoro, ogni "sòla" da parte delle amiche, ogni litigata e incomprensione col ragazzo e i genitori, la solitudine che dovrò affrontare fino a settembre, il fatto che i miei genitori non mi stimano, la paura che il mio ragazzo mi lasci e tutti gli errori che faccio con lui, come per esempio in miei scatti d'ira, le mie parole sono come spade e dopo mi sento una merda e soffro da matti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ci sono altri modi per far star zitto il dolore?

Puoi far tacere il dolore.

Si è vero.Ma per quanto?

Non torna sempre a bussare alla tua porta... Non continua a farsi avanti ogni volta che finisce l'effetto del farmaco?

Il tuo medico non dovrebbe darti delle benzodiazepine con tanta leggerezza.

Non dovrebbe minacciarti di non rinnovare la ricetta...

Se guardasse alla tua salute si renderebbe conto che ne sei...dipendente.

Kitty fermati un attimo a guardarti, a guardare la tua vita.

Puoi davvero farti condizionare così da una pasticchetta?

Vuoi davvero renderti la testa leggera per un pò...Ma non risolvere il problema?

Lo xanax non è un farmaco che cura.

Lo xanax ti aiuta solo a moderare i sintomi del tuo disagio.

Li soffoca...Ma solo per unpò.

E sai quanti problemi può causarti?

Amnesia, per citarne uno.

Lo xanax ha un effetto ipnotico e più ne assumi meno ti fa effetto.

Il tuo corpo si assuefà al principio attivo (alprazolam) e senti il bisogno di aumentar la dose.

Aumenti, aumenti...Ma dove ti porta questo?

Tratto dal foglietto medico:

Dipendenza L’uso di benzodiazepine può condurre allo sviluppo di dipendenza fisica e psichica da questi farmaci. Il rischio di dipendenza aumenta con la dose e la durata del trattamento; esso è maggiore in pazienti con una storia di abuso di droga o alcool.

Un volta che la dipendenza fisica si è sviluppata, il termine brusco del trattamento sarà accompagnato da sintomi da astinenza.

- 2 - Questi possono consistere in cefalea, dolori muscolari, ansia estrema, tensione, irrequietezza, confusione ed irritabilità. Nei casi gravi possono manifestarsi i seguenti sintomi:

derealizzazione, depersonalizzazione, iperacusia, intorpidimento e formicolio delle estremità, ipersensibilità alla luce, al rumore e al contatto fisico, allucinazioni o scosse epilettiche.

http://www.torrinomedica.it/studio/generaf...niche/XANAX.asp

Sei giovane, lo leggo da come scrivi.

Non lasciare che sia qualcosa o qualcuno a gestire la tua vita, diventane protagonista...

Cerca di andar alla radice del problema, di capire da dove parte questa sofferenza e come puoi risolverla.

Pensa anche che così facendo rischi di perdere il tuo ragazzo.

Rischi di "far paura" a chi ti ha a fianco...E di restar sola.

Affrontati Kitty.

Un consultorio potrà esserti d'aiuto..anche per disintossicarti.

In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È vero, mi fa sempre meno effetto, ora mi faccio fuori più o meno 6 compresse al giorno, e già sento che presto non mi basterà più, se il medici veramente non mi rinnova la ricetta ho paura che mi ritufferò nell'alcool, al diavolo la ciccia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono già stata da una psicologa, ma io ho fatto una scuola in cui ho studiato psicologia quasi a livello universitario e nessuno psicologo riesce ad entrarmi in testa, conosco tutti i trucchi e so dove vanno a parare, riesco ad aggirare questionari e test...

scusa kitty...

ma sei tu che stai male e andresti da uno psicologo per farti aiutare a stare meglio. ad esempio per imparare a gestire il dolore senza bisogno di ricorrere allo Xanax...insomma tutto a tuo vantaggio! quindi a che pro dovresti aggirare questionari e test? il tuo interesse dovrebbe essere dare il maggior numero di informazioni possibili al tuo psi, per permetterti di capirti al meglio e quindi di poterti aiutare al meglio!

questo è lo spirito con cui io ho affrontato la psicoterapia...se mento, pago io! allo psi che gliene frega?

e comunque tanti psicologi non usano test o questionari. ad esempio io non ne ho mai fatto uno!

che scuola hai fatto? tieni presente che anche i laureati in psicologia si sottopongono a psicoanalisi...in base al tuo ragionamento su di loro non dovrebbe funzionare ma non è così!!!!

pensaci bene. questa dipendenza ti devasterà il fisico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho fatto il socio-psicopedagogico, la mia prof di psicologia era una psicologa vera ed era un po' fissata che noi sapessimo tutto alla perfezione...

Io in cura ci sono stata per l'anoressia, perchè aggiro le cose? Te lo dico subito, anche in base agli studi che ho fatto: sotto sotto non voglio guarire...

Perchè non voglio guarire? Per fame di amore, ma questa è solo una mia teoria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da quello che hai scritto qui...fai una vita di merda! scusa la franchezza...

6 pastiglie di xanax al giorno? il tuo medico è un criminale...

kitty, accettare il dolore è duro, durissimo...io per prima non sono capace! se non ce la fai da sola a imparare, chiedi aiuto.

l'alternativa qual'è vivere così? sei praticamente una tossicodipendente...e lo perderai si il tuo ragazzo se continui così...oltre a perdere tante altre cose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho fatto il socio-psicopedagogico, la mia prof di psicologia era una psicologa vera ed era un po' fissata che noi sapessimo tutto alla perfezione...

Io in cura ci sono stata per l'anoressia, perchè aggiro le cose? Te lo dico subito, anche in base agli studi che ho fatto: sotto sotto non voglio guarire...

Perchè non voglio guarire? Per fame di amore, ma questa è solo una mia teoria...

MA LA SMETTI DI DIRE CHE SAI TUTTO DI PSICOLOGIA?????

I TRUCCHI????????????

TESORO LASCIATI ANDARE E FATTI TRUCCARE DA UN BRAVO TERAPEUTA PERCHE' NE HAI BISOGNO!

QUELLE CHE RACCONTI SONO LE BALLE PIU' GROSSE CHE IL "FENOMENO RESISTENZA" ABBIA POTUTO PRODURRE!

SECONDO TE PERCHE' GLI PèSICOLOGI FANNO SUPERVISIONE E TERAPIA SU SE STESSI?

NON NE SANNO PIU' DI TE SUI TRUCCHI DI CUI PARLI?

QUANDO SEI NELLA STANZA DELLO PSICOLOGO CHIUNQUE TU SIA E QUALUNQUE COSA TU ABBIA STUDIATO VA A FARSI UNA LUUUUUNGA PASSEGGIATA FUORI DALLA TUA MEMORIA E DIVENTI SOLO UN NUDO VERME CHE NON SA DOVE ANDARE A NASCONDERSII.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MA LA SMETTI DI DIRE CHE SAI TUTTO DI PSICOLOGIA?????

I TRUCCHI????????????

TESORO LASCIATI ANDARE E FATTI TRUCCARE DA UN BRAVO TERAPEUTA PERCHE' NE HAI BISOGNO!

QUELLE CHE RACCONTI SONO LE BALLE PIU' GROSSE CHE IL "FENOMENO RESISTENZA" ABBIA POTUTO PRODURRE!

SECONDO TE PERCHE' GLI PèSICOLOGI FANNO SUPERVISIONE E TERAPIA SU SE STESSI?

NON NE SANNO PIU' DI TE SUI TRUCCHI DI CUI PARLI?

QUANDO SEI NELLA STANZA DELLO PSICOLOGO CHIUNQUE TU SIA E QUALUNQUE COSA TU ABBIA STUDIATO VA A FARSI UNA LUUUUUNGA PASSEGGIATA FUORI DALLA TUA MEMORIA E DIVENTI SOLO UN NUDO VERME CHE NON SA DOVE ANDARE A NASCONDERSII.

Non pensavo di trovare anche qui pensone così aggressive e incomprensive e che soprattutto mi urlano nel viso, farò rischiesta di cancellarmi dal sito, se possibile, visto che reco così tanto disturbo, ma prima ti dò un consiglio con tutto il cuore: studiati un po' di netiquette, parlare in rete è una vigliaccata perchè tanto non ti vedo e non so chi sei, io non sono vogliacca come te, mi avevo messo i miei dati personali ma non lo posso fare purtroppo, se vuoi dirmi qualcosa dimmelo in faccia senza il filtro della rete e dell'anonimato, a questo punto fallo in pvt, ti smonterò come si smonta un muro col piccone, muoio dalla voglia di farlo, fatti sotto, intanto sto aspettando la risposta del moderatore per cancellarmi dal sito, addio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho fatto il socio-psicopedagogico, la mia prof di psicologia era una psicologa vera ed era un po' fissata che noi sapessimo tutto alla perfezione...

Io in cura ci sono stata per l'anoressia, perchè aggiro le cose? Te lo dico subito, anche in base agli studi che ho fatto: sotto sotto non voglio guarire...

Perchè non voglio guarire? Per fame di amore, ma questa è solo una mia teoria...

Se bastasse fare lo psicopedagogico per capirsi nel profondo..... ^_^ !!! Non pensare di poterti anche solo diagnosticare da sola, gli psicoterapeuti studiano moltissimo, affrontano un lungo training e devono a loro volta farsi analizzare...dunque fidati di chi ne sa molto più di te. Inutile che ti dica,come hanno fatto tutti e come sai tu per prima, che la soluzione non può essere lo xanax che invece potrà ben essere il tuo male peggiore. Uno bravo psicoterapeuta, che magari non ha mai frequentato uno psicopedagogico, ti aiuterà nei tempi e nei modi migliori a lasciare la tua droga, sarà in grado di conquistare la tua fiducia e insieme capirete chi sei, da cosa dipende la tua fame d'amore fino a che sarai in grado di contenerla! In bocca al lupo!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono reduce da 4 pasticche di xanax ingoiate tutte isieme, non so se riuscurò nemmeno a digitare qualcosa che si capisca, perchè una persona del forum mi ha mandato in bestia, ma che diavolo faccio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
, mi chiamo federica, abito a via , telefono , mail

:pardon::Shame On You: :Shame On You:

Non voglio fare la saccente ne tantomeno la rompipalle, ma lo dico per te, cancella i tuoi dati personali.....................................................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono reduce da 4 pasticche di xanax ingoiate tutte isieme, non so se riuscurò nemmeno a digitare qualcosa che si capisca, perchè una persona del forum mi ha mandato in bestia, ma che diavolo faccio?

Kitty!!!!! Perchè non le butti 'ste pasticche....chi ti ha mandato così in bestia e perchè?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:pardon::Shame On You: :Shame On You:

Non voglio fare la saccente ne tantomeno la rompipalle, ma lo dico per te, cancella i tuoi dati personali.....................................................

Io voglio che sta vigliacca mi parli in faccia, comunque ok...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Leggi un po' più sopra...

Avevo letto più sopra....in un forum è legittimo celarsi dietro uno schermo, così come ognuno è sempre libero di non tenere in minimo conto toni, considerazioni, pensieri o giudizi che ritiene inopportuni o inadeguati (d'altra parte è il minimo che può succedere tra persone che non si conoscono), e comunque una risposta qui sul forum , nell'anonimato di tutti, non toglierebbe niente alle tue rimostranze...però se fossi in te ..primo non mi intossicherei per un post e secondo o, meglio, quindi mi domanderei :perchè sono andata così in bestia? Pensa a te....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Avevo letto più sopra....in un forum è legittimo celarsi dietro uno schermo, così come ognuno è sempre libero di non tenere in minimo conto toni, considerazioni, pensieri o giudizi che ritiene inopportuni o inadeguati (d'altra parte è il minimo che può succedere tra persone che non si conoscono), e comunque una risposta qui sul forum , nell'anonimato di tutti, non toglierebbe niente alle tue rimostranze...però se fossi in te ..primo non mi intossicherei per un post e secondo o, meglio, quindi mi domanderei :perchè sono andata così in bestia? Pensa a te....

Perchè una persona che non mi conosce non si deve azzardare a parlarmi così, che ne sa della mia vita, del mio passato, di quello che sto passando adesso? Io non mi permetterei mai di farlo, questa persona è una gran maleducata, e vigliacca tra l'altro, se l'avessi avuta di fronte sono sicura che non mi avrebbe detto quelle parole...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Perchè una persona che non mi conosce non si deve azzardare a parlarmi così, che ne sa della mia vita, del mio passato, di quello che sto passando adesso? Io non mi permetterei mai di farlo, questa persona è una gran maleducata, e vigliacca tra l'altro, se l'avessi avuta di fronte sono sicura che non mi avrebbe detto quelle parole...

E' molto probabile che se ti avesse avuto di fronte non ti avrebbe detto quelle parole, ed è certo che non sa nulla di te...stiamo su un forum anche per questo!! E se una persona è una gran maleducata o anche vigliacca come dici tu...bè hai reagito come lanciando una sfida a duello.... io sinceramente non vedo gli estremi per prendersela tanto, soprattutto per prendersi delle pasticche e farsi più male da sola di quello che ti fanno gli altri...ma per l'appunto anche io non so niente di te...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E' molto probabile che se ti avesse avuto di fronte non ti avrebbe detto quelle parole, ed è certo che non sa nulla di te...stiamo su un forum anche per questo!! E se una persona è una gran maleducata o anche vigliacca come dici tu...bè hai reagito come lanciando una sfida a duello.... io sinceramente non vedo gli estremi per prendersela tanto, soprattutto per prendersi delle pasticche e farsi più male da sola di quello che ti fanno gli altri...ma per l'appunto anche io non so niente di te...

Non sai iente di me, ma mi stai strattandi divinamente :pardon:

Guarda quanti errori che digito, non ci sto più con la lucidità, meglio che vada a nanna, buona notte a domani...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non sai iente di me, ma mi stai strattandi divinamente :Shame On You:

Guarda quanti errori che digito, non ci sto più con la lucidità, meglio che vada a nanna, buona notte a domani...

'notte Kitty e come si diceva un tempo : "sogni d'oro!!"

Per domani ti auguro una giornata senza xanax e, volendo esagerare, senza motivi per...:pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

de o sei proprio niffita :Shame On You:

quello che ti ha detto ines non e' poi sbagliato.... semmai te lo ha detto in un modo un po' scortese... e aggressivo purtroppo non siamo tutti calmi e gentili, ogni tanto qualcuno si infuria un pochino.... del resto anche te non mi sembri proprio una tranquillona? :pardon:

infondo sembra che tu non voglia farti aiutare dagli psicologi x un motivo o per l'altro... chiedere aiuto e' un atto di coraggio, solo i vigliacchi e gli stolti non lo fanno (o magari chi realmente non ne ha bisogno....)

anche l'abuasare di ansiolitici sembra quasi un atto maniacale o masochista....mi sembra di vedere me quando bevevo, e bevevo il piu' possibile quasi per punirmi... anche io prendo un ansiolitico, EN1 ma non ne abuso assolutamente, prendo la quantita' prescritta dalla psichiatra... voglio guarire e non ammalarmi di una dipendenza da farmaci.

cmq tranquilla non dai noia a nessuno,siamo su un forum per confrontarci e scambiarci opinioni e naturalmente possono essere giuste o sbagliate piacevoli o meno....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao kitti,

si ci son modi per arrestarli ma nn di farli sparire. il dolore e' un sintomo molto importante

fisicamente e psicologicamente. in mia opinione lo xanax dovresti usarlo casualmente anche perche'

poi nn da' l'effetto desiderato a meno che prendi dosi maggiori e da' anche dipendenza.

se decidi di smettere consulta il tuo dottore e fallo in piccolissime dosi e per mesi.

sai kitti, adesso la medicina ( riproducibile scientificamente) si e' evoluta

con passi da gigante ,io al tuo posto m'informerei

sul consumo di alcol sproporzionato ed i danni possibili causati

inoltre andrei da uno specialista che sia ben preparato e nn ometterei nulla

nel spiegare cosa ti affligge oltre ad eventuali disturbi nn diagnosticati. .

io creedo che ti stai autodistruggendo

e se nn prendi le giuste decisioni, potresti perdere tutto quello che

ti sta' a cuore.....buona fortuna. :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.