Vai al contenuto

Ho davvero bisogno di aiuto


Messaggi consigliati

Ciao a tutti...

Mi chiamo Francesco ed ho 25 anni...

Ammetto che mai avrei pensato di ridurmi in uno stato simile.. ma ci sono ed ho assolutamente bisogno di aiuto..

Dopo 6 anni e mezzo la mia ragzza ha deciso di lasciarmi...

Questa cosa successe già l'anno scorso alla quale io reagii molto male...

X 2 mesi ho avuto attacchi di panico, non mangiavo, sono finito all'ospedale...

Lentamente mi sembrava di star diventando più forte e cmq non ebbi il tempo di capirlo perchè Lei tornò da me.

Quest'anno è risuccesso.. mi ha lasciato ancora dicendo che non mi ama più... e che più sta fuori più sta meglio..

Io, sinceramente, non voglio sapere il vero motivo, o provare a ricucire, ho solo bisogno di non soffrire più..

Sono passate 3 settimane dal fatto, ed ogni giorno sta andando sempre peggio... Alcuni giorni ho davvero paura di quello che posso farmi... sono preoiccupato... non respiro, mi fa male il cuore...

E soprattutto sto male quando penso che lei potrebbe benissimo essere con un altro uomo...

Mi fa impazzire, soffrire, esasperare, urlo, mi sfogo, ma non cambia, e queste cvose, questi pensieri vengono in mente da soli, anche se cerco di non pensarci...

Sto male, sto veramente molto male... io non so più a cosa appellarmi... ho bisogno di un miracolo, non so più

come affrontare ogni singolo giorno di questa mia vita... aiutatemi per favcore...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao Francesco, posso solo immaginare quanto tu possa soffrire.

Non ci sono parole che possono farti sentire meglio in questo momento.

Fai bene ad urlare, sfogati il più che puoi e poi.... aspetta.

Lo so ti sembrerà banale ma è l'unico rimedio per queste sofferenze.

Come hai accennato tu, lo scorso anno lentamente ti sembrava di diventare più forte, e sicuramente sarebbe stato così se poi non foste tornati insieme.

In bocca al lupo Francesco e benvenuto nel Forum

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ha ragione Lizard, purtroppo non ci sono parole per farti stare meglio. Stai soffrendo per amore ed è una delle sofferenze più dolorose che ci possano essere. Una persona che conosco molto bene, ha sofferto per la sua ragazza, dopo circa 10 anni di relazione è stato lasciato senza un reale motivo e tutt'ora prende psicofarmaci per non agitarsi... Forse il tempo ti aiuterà senza arrivare a doverne fare uso... E lo spero davvero per te con tutto il cuore... Benvenuto su psiconline, buona permanenza... :):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

grazie x il benvenuto...

E' che non capisco davvero.. mi sembra di esser matto...

all'inizio, come tuttora alcuni giorni, mi sembra di riuscire bene ad affrontare questa situazione, ma poi,

d'un tratto, il vuoto, il panico.. di nuovo dolore tristezza... voglia di farla finita anche solo per cessare la mia mente di pensare... certe idee, certi pensieri, vengono in testa da soli..

E' brutto, orrendo, con lei ho fatto tutte le mie prime esperienze.. e lei con me, come pensare che ora le passerà con un altra persona...

E' ovvio, non devo, non voglio fare la vittima, la storia è finita, le colpe magari ci sono, avrò sicuramente sbagliato, ma non voglio in questo momento pensare a questo, io devo pemnsare a come venirne fuori...

Il che mi sembra davvero assurdo.. non so davvero come poter fare..soprattutto perchè io l'amo...

l'amo in un modo diverso rispetto all'inizio... in un modo più maturo... e che sia finita è pazzesco..

pensare he fa certe cose con un altro... ma stiamo scherzando' Lo so, è vero, è giusto... come pensare di NO, ma questa cosa mi sta devastando... mi sta facendo perdere la ragione...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

France ti ho inviato un messaggio privato dove ti spiego come ho risolto il mio problema esattamente uguale al tuo.Un abbraccio

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao Francesco, so benissimo quello che provi in questo momento, in quanto oltre sei anni fa, anche io sono stato lasciato bruscamente dalla mia ex moglie, e questo proprio durante un periodo particolare dellamia vita in quanto mi stavo affermando professionalemente. Ho dedicato così tante energie al lavoro in quei anni da trascurare la famiglia e poco a poco allontanandomi da essa. Inevitabile è il doloro che io ho provato e che tu stai provando, questo però ci aiuta ed affrontare la vita con nuovi concetti facendo tesoro delle esperienze passate. Non pensare che tutta la tua vita la vivrai con questo stato d'animo che hai adesso, affronta la depressione che stai provando e prova a distoglierti da quella spirale di pensieri che rincorrrono sempre il tuo sogno d'amore infranto occupandoti di altro. Ti sono vicino e in bocca al lupo. CORAGGIO SEMPRE.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

concordo con tutti i precedenti: sembra asurdo ma tutto passa, ora attraversi il momento più difficile, il distacco è sempre tragico, però devi affrontare tutto con la convinzione che tutto passerà, anche se ti sembra impossibile! forse non ti sarà utile nessun consiglio, niente potrà alleviare il tuo dolore, però cerca di distrarti, di prendere in mano la tua vita e occupati di qualcosa che ti aiuti a distrarre la mente. Non sarà la soluzione del problema, però un tantino aiuta! in bocca al lupo

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao France ce la farai ad uscire,concordo con quanto detto da tutti,circondati di amici affetti e guardati intorno cercando qualcuno che possa fare per te..auguroni..se ci credi ce la fai..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Francesco sono certa che riuscirai a venirne fuori

l'inizio è doloroso , ti sembra impensabile una vita senza lei, cerca di distrarti , e trova altri stimoli , segnati in palestra insomma fa cose che ti aiutino a farti nuovi amici e sopratutto a non pensare.

Hai 25 anni e la vita è tua , pensa a chi capita la stessa cosa ed ha la maggior parte della vita alle spalle , quando ha gia' imboccato la via del tramonto...

Dai Francesco.... :ola (3):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Sei giovanne avrai tempo per rifarti, un altro amore ti farà battere il cuore. Sii felice.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
  • 13 years later...

Buonasera nn pensavo di arrivare a questo punto sto male ,sono una persona molto fragile ,bado a mia mamma di 82 anni ,e mia sorella di 60 .mia mamma a un principio di alzaimer ed mia sorella una forte depressione da 30 anni circa ,ora gli e stato diagnosticato un linfoma e fa la kemioterapia ,nn riesco a badare a loro sono una persona fragile ,cerco di nn fargli mancare nulla da un po' sono molto provato ho crisi di pianto e sono sempre ansioso.nn vivo più .ho un fratello più grande che nn viene nemmeno a vederli,mentre io sto crollando aiutatemi c favore

 

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.