Vai al contenuto

Pubblicità

LEFTFIELD

l' amore

Recommended Posts

La poesia?il sunto e :quando si ama una persona e inimagginabile l'amore che si

prova,che ti scalda il cuore,io mi torcio mi crogiolo della tua attenzione,ed e anche vero

che se tu non sei presente la tua ombra e sempre vicino a me!......Guagliò ma io mica faccio il professore!!!!

grazie!!!! ora l' ho capita. .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


tu parli dell' amore come di una sensazione che ha la durata di un istante..

l' amore.. quando nasce.. poi c'è .. persiste., ,come sentimento .

anche l' amore per un figlio persiste.. anche quando ti incazzi. e ci sono momenti che non sopporti delle cose di quel figlio . lo ami lo stesso .

non so se ti è mai capitato di litigare con tua moglie..

io con la mia compagna ci ho fatto delle grosse litigate.. e in certi momenti ci siamo odiati .

ci siamo scontrati..

c' è anche molta aggressività in un rapporto . anche nel sesso per esempio..

insomma l' amore dei bambini . non è puro come dici tu. essi odiano i propri genitori . a volte. pur amandoli .

non dura un istante ...io non l'ho detto....

quando esiste - esiste nell'adesso come tutte le cose.....quando non è esiste un ricordo che è un pensiero che ne conserva le immagini e pensandolo fa riemerge quel sentimento in un nuovo adesso....ma sinceramente credo che pochi amino "sempre"....dunque dire "amo" una cosa per me è una convenzione perchè è una frase completamente errata....

c'è amore..stop..in realtà quella persona o quella cosa fanno nasce in te l'amore che mentre lo provi lo proproni a tutto cio che ti circonda anche se quell'oggetto ne è l'ispirazione.....poi non essendoci la comprensione del "qui e ora" e essendo abituati alla permanenza o almeno a desiderarla vogliamo che cio duri in eterno e studiamo metodi per farlo, tutto cio fa cessare l'amore....che non divide il suo spazio con nessun altro sentimento...

tu parli del concetto dell'amore, di cio che si intende dicendo "amo", parli di un rapporto lungo anni, e lo definisci amore....ma l'amore non è la sua definizione,....se non ne vedi la differenza non riusciamo a capirci......

ormai la parola amore è talmente condita di significati che solo pronunciarla fa scattare concetti incosci....ma ripeto il concetto non ha nulla a che vedere con la cosa....il concetto è un insieme di immagini e parole,,,,,è non è uno "stato d'essere" come l'amore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

purtropoo. messa cosi' .. non c' è piu' molto da discutere..

parliamo di cose molto diverse.. mio .

io mi riferisco all' amore che provano gli esseri umani tra di loro quando si incontrano e si amano ...

quindi a quel groviglio di passione che fa emergere istinto inconscio razionalità . .impeto che a tratti è fatto di cose belle e buone a tratti diventa selvaggio e cattivo .

parlo di quel sentimento di cui spesso si è piacevolmente schiavi .. e vinti..

tu parli di un astrazione.. di qualcosa .. che ti serve a te per tirarti fuori dal casino .. emotivo..

ma in fondo ognuno lo vive in modo diverso e ognuno affina le armi per difendersene.. a modo suo . .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
purtropoo. messa cosi' .. non c' è piu' molto da discutere..

parliamo di cose molto diverse.. mio .

io mi riferisco all' amore che provano gli esseri umani tra di loro quando si incontrano e si amano ...

quindi a quel groviglio di passione che fa emergere istinto inconscio razionalità . .impeto che a tratti è fatto di cose belle e buone a tratti diventa selvaggio e cattivo .

parlo di quel sentimento di cui spesso si è piacevolmente schiavi .. e vinti..

tu parli di un astrazione.. di qualcosa .. che ti serve a te per tirarti fuori dal casino .. emotivo..

ma in fondo ognuno lo vive in modo diverso e ognuno affina le armi per difendersene.. a modo suo . .

dunque tu parli di un rapporto complesso e totale tra due individui.....il rapporto lo chiami amore...in realtà si definisce "relazione" "rapporto di coppia"....o anche "amore" dicendo tipo "storia d'amore"....

io non parlo di astrazione parlo dell'amore....e del suo significato...non dei concetti che attribuiamo alla sua concettualizzazione....

amare ha un significato,,,,,poi noi diamo alla parola amore una serie di aggiunte non sue,,,,,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

mio.. l' amore è un sentimento . niente altro. .

ma non è un sentimento semplice..

è un sentimento che fa impazzire. che manda all' aria tutto .. che mette in discussione la vita stessa.

percio' ad egocentrum facevo l' esempio di romeo e giulietta. .

per dire che l' amore , che shakespeare ha interpretato in modo assoluto, è un sentimento che coinvolge tutta la persona portandola a fare scelte e azioni che vanno contro ogni razionalità . .

anche contro i propri interessi e non c' è nulla di tranquillo nel sentimento dell' amore.

poi pero' se lo guardi dal punto di vista zen.. allora è tutta un altra cosa.. li i sentimenti sono addomesticati.

ricondotti in una disciplina..

insomma si cambia un po discorso.

li si parla di come difendersi dai sentimeti .. e dalle emozioni..

io sono di quelli che le emozioni le cerca.. perchè credo che le emozioni siano .. proprio il senso della vita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao letfield mi mandi qualche link a proposito di filosofie zen? sono curiosa :give_rose: grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
ciao letfield mi mandi qualche link a proposito di filosofie zen? sono curiosa :give_rose: grazie.

chiedi a mio è lui l' esperto . .di addomesticamento dell' anima.. : 9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
 
mio.. l' amore è un sentimento . niente altro. .

ma non è un sentimento semplice..

è un sentimento che fa impazzire. che manda all' aria tutto .. che mette in discussione la vita stessa.

su questo concordo...però secondo me non è il sentimento quando è in essere a provocare questo, ma è la nostra volontà a renderlo permanente...

quando cio accade, in quei momenti non c'è...amore...

percio' ad egocentrum facevo l' esempio di romeo e giulietta. .

per dire che l' amore , che shakespeare ha interpretato in modo assoluto, è un sentimento che coinvolge tutta la persona portandola a fare scelte e azioni che vanno contro ogni razionalità . .

anche contro i propri interessi e non c' è nulla di tranquillo nel sentimento dell' amore.

io in Romeo è julietta non vedo differenze,....l'amore vissuto per un brevissimo istante è impedito, il suo desiderio li rende irrazionali, ma è il desiderio d'amore non l'amore.

poi pero' se lo guardi dal punto di vista zen.. allora è tutta un altra cosa.. li i sentimenti sono addomesticati.

ricondotti in una disciplina..

insomma si cambia un po discorso.

li si parla di come difendersi dai sentimeti .. e dalle emozioni..

io sono di quelli che le emozioni le cerca.. perchè credo che le emozioni siano .. proprio il senso della vita.

io non sono favorevole all'adomesticazione dei sentimenti anzi,,,,

e ho un concetto molto lontano dal tuo sulla disciplina essa fa parte di noi , se è imposta è falsa, anche imposta da noi stessi....

il rapporto con la vita crea emozioni,,,,,questa è la vita...più che il suo senso...e viverli attimo per attimo permette di fondersi con essi e viverli appieno il che è magnifico....

io sono un fautore del lasciarsi andare....ma avere un motivo, anche l'amore durevole, ne impedisce la totale fusione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
mio hai link di filosofie zen?

lo Zen....

non ho link ma se inserisci il termine su google trovi di tutto ma.....credo che il primo racconto dica tutto....

Nan-in, un Maestro Giapponese dell’èra Meiji (1868-1912), ricevette la visita di un professore universitario che era andato da lui per interrogarlo sullo Zen.

Nan-in servì il tè. Colmò la tazza del suo ospite, e poi continuò a versare. Il professore guardò traboccare il tè, poi non riuscì più a contenersi. “E’ ricolma. Non ce n’entra più!”.

“Come questa tazza,” disse Nan-in “tu sei ricolmo delle tue opinioni e congetture. Come posso spiegarti lo Zen, se prima non vuoti la tua tazza?”.

con ZEN come con lo yoga inizialmente si intendeva il "divenire" la vita stessa, il che presupponeva la morte di cio che si immaginava essere, del nostro "ego"....poi divenne disciplina e insegnamento falsando proprio il suo concetto di base...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
 

mio, a volte ho l'impressione che ti contraddici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Ragazzi ma non criticate il mio amico MIO......LO DOVETE SOLO UN POCO

CAPIRE,POI VEDRETE CHE E UN GRANDE......MIMMO E DICi QUALCOSA......

SEI IL CLASSICO GENIO INCOMPRESO......SUCCEDE ANCHE A ME.....QUESTO

E IL PREZZO DA PAGARE....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
mio, a volte ho l'impressione che ti contraddici.

perchè mi interpreti invece di ascoltare....

se hai voglia mostrami dove proverò a spiegarmi meglio...

x left

mi spiace ho riletto è mi pare scritto in un italiano semplice....non so trovare altre parole,,,

secondo me non capisci peche parti da una chiave di lettura che io non uso....la tua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Ragazzi ma non criticate il mio amico MIO......LO DOVETE SOLO UN POCO

CAPIRE,POI VEDRETE CHE E UN GRANDE......MIMMO E DICi QUALCOSA......

SEI IL CLASSICO GENIO INCOMPRESO......SUCCEDE ANCHE A ME.....QUESTO

E IL PREZZO DA PAGARE....

nessuna critica.. stiamo solo discutendo .

non ti preoccupare antius..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
 
nessuna critica.. stiamo solo discutendo .

non ti preoccupare antius..

OK......SAI MIO E PARTE DI ME!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Ragazzi ma non criticate il mio amico MIO......LO DOVETE SOLO UN POCO

CAPIRE,POI VEDRETE CHE E UN GRANDE......MIMMO E DICi QUALCOSA......

SEI IL CLASSICO GENIO INCOMPRESO......SUCCEDE ANCHE A ME.....QUESTO

E IL PREZZO DA PAGARE....

ma io non ho l'intenzione di essere compreso sai....

se dovessi parlare per quello tacerei per sempre....

semplicemente trovo strano che non si comprenda la differenza tra "l'amore" ed il suo concetto....

evidentemente pochi hanno amato e tutti applicano il suo concetto guardando il fututo perdendosi dunque la sua "realtà" come stato d'essere....

diciamo che credo che tutti sappiano la sua definizione ma quasi nessuno conosce la sua "verita" "essenza"

quando dico monitor....e tu lo hai davanti hai chiaro la differenza tra il concetto da me espresso e la cosa reale....

per l'amore non ci si riesce forse perchè non è li da osservare come il monitor e facendoci riferimento con il pensiero si pensa al concetto e non al fatto...vabè..

se solo uno su un milione.....sarò felice anche di quello....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
nessuna critica.. stiamo solo discutendo .

non ti preoccupare antius..

ci mancherebbe altro...

tra l'altro ultimamente trovo left in gran forma....ho visto la foto e devo dire anche che se fosse più giovane mi farebbe anche concorrenza come "beccione"....scherzo left... ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
perchè mi interpreti invece di ascoltare....

se hai voglia mostrami dove proverò a spiegarmi meglio...

x left

mi spiace ho riletto è mi pare scritto in un italiano semplice....non so trovare altre parole,,,

secondo me non capisci peche parti da una chiave di lettura che io non uso....la tua.

secondo me invece a volte astrai troppo.

si scrivi in italiano .. perfetto. ma i contenuti non sono chiari .

credo non siano chiari neanche a te..

pero' va bene. cosi' mi pare che abbiamo sviscerato abbastanza le nostre visioni dell' amore. .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

mio inizialmente leggendoti ho avuto l'impressione di una persona piuttosto rigida che deve sempre puntualizzare e che sta attenta ad ogni dettaglio, che ama essere chiaro e farsi capire e, se possibile, ottenere il consenso altrui (cosa che facciamo più o meno tutti credo).

poi nell'ultimo post invece mi è sembrato di avere davanti uno che va dove tira la corrente senza importarsene molto del resto... non so magari sono confusa io eh!

antius se anche fosse dov'è il problema? mica ce lo stiamo mangiando, si parla... ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
ma io non ho l'intenzione di essere compreso sai....

se dovessi parlare per quello tacerei per sempre....

semplicemente trovo strano che non si comprenda la differenza tra "l'amore" ed il suo concetto....

evidentemente pochi hanno amato e tutti applicano il suo concetto guardando il fututo perdendosi dunque la sua "realtà" come stato d'essere....

diciamo che credo che tutti sappiano la sua definizione ma quasi nessuno conosce la sua "verita" "essenza"

quando dico monitor....e tu lo hai davanti hai chiaro la differenza tra il concetto da me espresso e la cosa reale....

per l'amore non ci si riesce forse perchè non è li da osservare come il monitor e facendoci riferimento con il pensiero si pensa al concetto e non al fatto...vabè..

se solo uno su un milione.....sarò felice anche di quello....

l' ultima cosa...

tu sei l' unico a conoscere la verità essenza dell' amore ?.

non ti sembra di essere un po presuntuoso ?.

io credo che quella sia solo la tua verita sull' amore.. qualcosa di molto personale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
mio inizialmente leggendoti ho avuto l'impressione di una persona piuttosto rigida che deve sempre puntualizzare e che sta attenta ad ogni dettaglio, che ama essere chiaro e farsi capire e, se possibile, ottenere il consenso altrui (cosa che facciamo più o meno tutti credo).

poi nell'ultimo post invece mi è sembrato di avere davanti uno che va dove tira la corrente senza importarsene molto del resto... non so magari sono confusa io eh!

antius se anche fosse dov'è il problema? mica ce lo stiamo mangiando, si parla... ^_^

OK.....ho usato una tecnica per attirare attenzione......però su MIO E TUTTO VERO......BENVENUTA SALLI75

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
OK......SAI MIO E PARTE DI ME!!!

a parte questa cosa bellissima..

ma tu che ne pensi dell' amore ?..

come lo vivi - ?

cos' è per te..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.