Vai al contenuto

Pubblicità

djreale

Membri
  • Numero contenuti

    57
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su djreale

  • Rank
    Utente attivo
  1. Ciao, partecipa anche tu alla nuova discussione "IL TUO DIARIO" nella sezione "Chi mi aiuta?". Ti aspettiamo! Un saluto, Alessandro.

  2. penso che la censura funziona bene.
  3. Ciao, prova anche te a inserire la tua foto nell'avatar personale. Un modo per farsi conoscere e fare nuove amicizie. Un saluto, Alessandro Martinelli.

  4. il tempo è soggettivo, bergson ci ha visto bene, il fatto che scandiamo il tempo in ore è una convenzione ed è dovuta la fatto che la nostra mente non lo percepisce il tempo, quante persone sarebbero in grado di recarsi puntuali ad un appuntamento senza orologio e senza riferimenti? i riferimenti sono importanti, la nostra mente vive di passato e di predizioni del futuro questo ci da la senzazione del presente. il tempo passa piu' velocemente per le cose piacevoli è questo è un dato di fatto, ma è solo perchè in quel momento stiamo percependo stimoli esterni e interni che ci distraggono dal contare il tempo. a questo va aggiunto la dilatazione del tempo della memoria episodica, questa è una cosa difficile da spiegare pero' tendiamo ad allungare il tempo piacevole. come nei sogni. qualcuno sabrebbe dire se un sogno è durato 20 minuti o un ora e mezza?
  5. l' intuito è quel ragionamento che sene frega dell' esperienza e ci porta alla soluzione del problema. L' intuito è quanto di più bello abbiamo, quando usciamo da una situazione o arriviamo alla conclusione giusta senza passare da ciò che abbiamo in memoria. L' intuito è creatività, genio. L' intuito è ciò che rompe i nostri schemi mentali. Le persone che vedono le cose solo in un modo ne hanno davvero poco di intuito. E mi riferisco a quelle persone a cui viene difficile vedere una sedia come una scala o un cappello come porta oggetti. Quando fissiamo la funzionalità di un oggetto o di una situazione ci verrà davvero difficile avere illuminazioni. Il ragionamento euristico è davvero una bella cosa, perchè non ha regole ma le sfrutta. Tante persone pensano che se un cane ci attraversa la strada devono sterzare bruscamente e si vanno ad ammazzare, se solo in quel momento non facessero rimerimento alla loro memoria forse andrebbero dritte e salverebbero la propria vita. Pensateci.
  6. se la faccina verde scappa vince. perchè l' altro cel' ha scritto negli occhi e non cerca un confronto ma cerca uno scontro. distruggere l' altro verbalmente o decidere fare a chi muore prima è uno scontro. Per me la differenza sta tutta in quanto ci interessa quella persona con cui ci scontriamo. Quanto abbiamo da perdere? Se è un nostro amico o un nostro partner tenderemo al confronto anche violento ma confronto. Se io quella persona la voglio annientare mi scontro, anche verbalmente. Il confronto si fa in due lo scontro si puo' fare da soli, ci sono persone che adorano scontrarsi e pensare che sia stato un confronto in cui hanno avuto la meglio. fate voi...
  7. cmq vada amala meno di quanto lei ama te. bosko ti fai troppe pippe, questa alla fine ne avrà tanti che le scrivono e devi capire che non sei al primo posto per lei e che se ti impegni puoi diventarlo ma non è detto. Ma non ti impegnare troppo perchè le donne si spaventano di quelli morbosi con troppo senso di appartenenza. Probabilmente sente poco bisogno di affiliazione e intimità con te in questo periodo o in generale. Probabilmente non ti vede con gli stessi occhi che tu vedi lei. O semplicemente sei ossessivo. Esempio io non rispondo sempre ai messaggi e glielo dico anche, e queste mi dicono che sono un cafone fa niente. Nelle storie mi prendo sempre il ruolo di quello che ama meno. Campi meglio... Se poi non vuole amen, vai da chi ti vuole che cene sono tante. Io poi mi prendo solo di chi mi vuole davvero vedi tu... alla fine ti fai due conti e dici: è ancora ora di sognare o mi sveglio? Il limite l' hai superato tu dandogli corda dopo che ti ha dato buca. E secondo me è una xxxxxxx quella dell' ospedale perchè ti avvisava subito se no. Bosko abbiamo imparato tanto da te sulle donne almeno quanto da Norwood, non deluderci dai! In bocca al lupo!
  8. è chiaro che fumare aumenta i battiti cardiaci, se ti do una marboro rossa anche alle 11 di sera se la fumi tarando forte aspirando lento ma con affanno ti gira la testa cmq, e avrai cmq un amento dei battiti cardiaci. Qualcuno lo chiamava effetto canna, niente di piu' fuorviante. Dunque legolas, evitiamo di parlare di punizione ecc. La sigaretta sopratutto la prima quando abbiamo i polmoni leggermenti piu' aperti dal risveglio va fumata quasi come un sigaro, accesa non va respirato il butano dell' accendino (sembra stupido ma molti lo fanno sopratutto le donne?, dopo di chè fa lasciata bruciare circa sei secondi e poi iniziamo ad aspirare, dunque, la fumata fa regolata, la combustione che potremmo tener sottocchio con la coda dell' occhio va controllata, cerchiamo di fumare senza forzare il passaggio del fumo dal filtro, cercando di annerirlo meno di quello che facciamo di solito, e non facciamo note troppo lunghe, pian piano che la sigaretta scende fumeremo di piu' ma non perchè tiriamo come degli ossessi, ma perchè il filtro fa passare di piu' il fumo è piu' caldo la nicotina è decisamente piu' concentrata. In questo modo dovremmo evitare l' effetto di giramento di testa, nausea temporanea, e battito aumentato. Dopodichè dipende da qante sigarette fumiamo e da come siamo abituati a fumare, un dottore un giorno mi disse respiriamo meno smog noi che fumiamo 5 6 sigarette al giorno perchè abbiamo i polmoni piu' chiusi, una volta andai a fare una visita da uno pneumologo e c' erano due pacchetti di marboro rosse sul tavolo. MIRACCOMANDO NON FUMATE SIGARETTE LEGGERE PERCHE' spesso la leggerezza sta nella maggiore capacita' contenitiva del filtro e nel tabacco supe trattato, questo oltre a fumare di piu' ci porterà a tirare come dei dannati e quindi a non fumare secondo il mio metodo. Io fumo golden virginia verde in rizla argento lunga con filtro a S in cartoncino. E' molto forte ma fumo piano piano spesso faccio due tre note nelle pause quando invece gli altri si asciugano le loro sigarette in 8min. E' un modo piu' salutare di fumare. Credimi. Una sigaretta mi dura fino al tardo pomeriggio e credimi io fumo molto e tutto. :D ciao.
  9. sapete quello che faccio io al sabato sera? esco da solo e parlo con tutti quelli che capitano. E sapete cosa ho capito? Impossibile entrare a far parte di una cerchia di amici così dal nulla. Anche se passate tutta la serata insieme loro sono gli amici e tu sei l' estraneo. Impossibile far innamorare una donna in contesti in cui tutti ci provano (discoteche - pub), piu' la situazione è estranea dalla realtà (qualcuno citava un viaggio in gracia) piu' è facile stringere amicizie e relazioni di amore, sesso ecc. Un altra cosa che ho imparato è che bisogna subito portarsi al livello della persona con cui si parla, mai dire come la pensi sul serio, ma dire che parli con il primo che passa nella speranza di fare amicizia. A volte mi chiedono: ma la tua comitiva dov'è? e io ma li becco per l' una le due da un altra parte. Mai mostrare cosa siamo realmente chi vorrà conoscerci davvero lo farà dopo, ( ma dopo dopo dopo ). Un altro errore è accollarsi alla persona appena conosciuta anche se ci va a genio quindi girare parlare con tutti come se fossimo gente in grado di socializzare col mondo. Chi dice devi essere te stesso non ha capito un c***o. Pensare come gli altri, atteggiarsi come gli altri, esaltarsi delle cose superflue è solo un buon inizio e col tempo arriverà tutto. Ragazzi dobbiamo tenere duro. Io faccio spesso viaggi da solo, sono stato a ibiza a londra a budapest berlino barcellona ecc. io vado pure in vacanza in emilia romagna da solo (l' unico in italia credo). E con la scusa i miei amici vengono giu la prossima settimana conosco un sacco di persone, e con la scusa dai lasciami il numero che tanto fino a sabato sono da solo prendo un sacco di numeri di ragazze. E queste esperienze mi hanno insegnato quanto è facile formare in un attimo un gruppo di amici, e quanto è importante parlare con tutti ma proprio con tutti. Solo che appunto come vi ripeto è piu' facile altrove che nel posto dove viviamo, gia perchè la gente qui è chiusa al loro cerchio. Provate a parlare a delle persone in un contesto tipo dal tabacchino e chiedergli cosa fanno nel week end. vi guarderanno con aria sorpresa e schifata mentre gia in un pub risulta diverso. Provate a chiedere se torna da lavoro a una ragazza sulla metro e noterete l' imbarazzo totale. Io mi diverto un mondo con queste cose qua, mi diverto sul serio. Credetemi parlate con tutti come se lo fate sempre, il trucco è questo: iniziate a parlare con una persona, quello che vi blocca è il fatto che quella persona possa pensare ma questo chi è? che vuole? bene provate ora a pensare che questa cosa non accadrà mai e dico mai, sperimentato. Provate ad assumere un comportamento aperto a tutti e le persone vi prenderanno come uno che rompe i xxxxxxx a tutti a cui non dar troppa corda ma non vi tratteranno male. sicuro. Uno stato alterato di coscienza aiuta molto, bere un pochetto magari. Dovete passare come uno che chiede sempre qualcosa a tutti io faccio cosi'. E piano piano noterete che persone cosi' non ne esistono che tutti cercano secondi fini dal vostro parlare. Ragazzi, provateci sul serio. Per trovare una compagna invece scrivete su un foglio tutte le donne che conoscete abbastanza bene con cui poterci provare e che sapete che almeno al 50% gli piacete. Provate a uscire con tutte dicendogli che desiderate uscire proprio con lei, provate a vedere come si comporta, pensate in modo fisso questa frase: beh, cosa c'è di strano?. Lo so che è triste decidere le cose a tavolino, se io non facevo cosi' non avrei avuto niente. Adesso invece ho un sacco di conoscenti in ogni locale che vado, un sacco di amanti che si sono invaghite perchè pensano che le abbia scelte. Amici? Vero amore? no ma meglio che niente. Non esistono amicizie non esistono colpi di fulmine. l' amore e l' amicizia sono argomenti molto ma molto piu' complessi. Ma l' inizio è quello che vi ho descritto io. provateci ragazzi uscire da soli è la cosa piu' bella, ha i suoi vantaggi. esempio serata: Esco e vado a bere al pub e conosco gente, chiedo gli va di venire in disco se non gli va vado da solo, vado e conosco gente in continuazione, mi presento a tutti. esco e vado a mangiare qualcosa e chiacchero con i primi che trovo li davanti. Faccio quello che farei con una comitiva ma da solo, senza vincoli di nessun genere... provate.
  10. invece considera la droga è come tutte le cose che esistono. un mazzo di carte? il problema non è il gioco in se, ma l' abuso, il gioco d' azzardo. il cibo? il problema è l' obesita. La passione per i motori, il problema sono le gare clandestine, la violenza il problema non è esercitarla ma esercitarla in contesti sbagliati o per raggiungere uno scopo.
  11. Con il mio sproloquio volevo porre l' attenzione sul fatto che nella nostra società vi è una diffusa tendenza a identificare la droga cn il problema della droga.
  12. leftfield secondo me anche protegge l' altro figlio, secondo me il padre sa tutto. sicuro. legolas approfittare dei media quando stai per essere condannano a 30 anni è un buon modo per non andare in galera. c'è troppo marcio in quella vicenda, da taormina a bruno vespa. incredibile!
  13. ragazzi mi dispiace dirvelo ma avete rotto il c***o. BASTA con queste stereotipi. L' alcol fa piu' morti ed è legale, l' eroina riduce le persone in zombie che pensano solo a farsi. BASTA. non sene puo' piu'. Droga: qualunque sostanza che provoca effetti su chi l' assume. Gli effetti sono dei piu' diparati. Io personalmente sono uno sperimentatore, e vi dico che la droga è giusto che sia illegale. Mi piace fare viaggi introspettivi alla ricerca di cio' che sono e il mio ruolo nel mondo. Mi piace guidare una persona in un viaggio mistico. Chi mi ha provato come "sitter" mi considera un guru. Sono legato alle tradizioni sciamaniche e ha tutto cio' che la natura ci ha donato per aprirci gli occhi. Ma iniziamo a vedere alcune sostanze: Alcol: sostanza stupida districata clamorosamente in ogni luogo dell' occidente. chi di voi non ha dell' alcol in casa? Leggende sul fatto che si beve per sentirsi euforici, leggende sul fatto che ci fa dimenticare. L' alcol deprime il SNC. non è assolutamente un eccitante. Cocaina: la pasta di coca [prima che venga raffinata] è decisamente un ottima droga a patto di poterla assumere sempre. Non comporta gravissime effetti collaterali peccato che modifica moltissimo il riassorbimento di dopamina. la coca che trovate nelle strade non è coca neanche al 40%. Anfetamine: peggior droga mai esistita sulla terra. effetti sul corpo e sulla mente devastanti [cristalli]. senso di euforia pura. ecstasy: da evitare assolutamente chimica e altamente dannosa. se lo fate fatelo a casa velo consiglio. Lsd: l' ottimo albert hoffman non ci ha spiegato che cosa comporta questa molecola a lungo andare. rimangono residui tutta la vita. è cmq una sostanza chimica e non è buona per l' introspezione. Modifica completamente la corteccia celebrale. non sto qui a dirvi che essendo chimica la molecola non è MAI e dico MAI pura. Mescalina: ricavata dal peyote, fa parte delle droghe occidentali io personalmente la odio perchè è un tentativo di emulare un frutto da molti considerato sacro. Oppio: l' oppio è una delle droghe piu' interessanti, l' oppio fumato è fantastico abbiamo una depressione del sistema nervoso centrale quasi pari a un anestesia, enorme residuo per i giorni successivi, l' oppio è una droga che va provata, ma non è una droga commerciale perchè non crea enorme dipendenza se non si è dei consumatori accaniti. puo' essere usata come sonnifero. eroina e morfina: queste molecole sono pessime. sintesi del papavero d' oppio usate contro il male fisico, e a volte mentale. Hanno la scomodità di causare dipendenza estrema e forte impatto fisico. L' effetto è fantastico l' eroina è un buon modo per mettere fine alla vita. La morfina è da eliminare dagli ospedali. Il metadone è una molecola idiota, dicono occupi gli stessi recettori in realtà non serve a niente, ma non perchè non fa effetto ma perchè non da piacere. il metadone è come i cerotti alla nicotina. l' eroina puo' anche essere fumata e questo provoca dei danni immensi poichè da una dipendenza ancora maggiore dell' iniezione per chi è alle prime armi Psylocibe: una delle mie sostanze preferite, dipende dalla qualità... [è il principio attivo dei mushrooms psichedelici] forte intossicazione alimentare e gravi danni per chi lo fa inconsciamente. Infatti i funghi sono una droga naturale che non da dipendenza e causa forte alterazione di coscenza. è un allucinazione piu' introspettiva, è quasi un allucinazione del pensiero piu' che visiva o uditiva. Lunghi viaggi e pensieri intensi. Modificano spesso il valore che diamo al mondo. Per quanto mi riguarda ho capito tante cose. sconsigliato l' uso frequente. Dopo l' uso è consigliabile un lingo periodo di riflessione su cio' che abbiamo pensato. Chi non lo sa fare non li prenda. Dopodiche' abbiamo le mie sostanze preferite: Salvia divinorum, diventata illegale da poco, considerata da molti una dea che ci viene in aiuto. Queste foglie sono meravigliose, l' uso commerciale dice di fumarle, l' uso giusto è la masticazione lenta, semi buio e un cd di bach sottofondo. consentono viaggi all' indietro nel tempo, consentono a chi lo sa fare di tornare indietro a quando era bimbo e di rivivere certe scene. Quasi sogni lucidi ma non allucinazioni. A me è capitato di risolvere molti problemi in questo modo e di rivivere scene dimenticate. Tipo una volta che mi ero perso al mercato e gridavo Mamma Mamma. Chi non crede in tutto cio' non la usi, penserà di essere impazzito. Morning Glory. Sono semi, che se preparati bene causano forti allucinazioni sensoriali ma la cosa che mi piace di piu' è la forte capacità di pensare che ci danno. Potremmo riflettere ore guardandoci allo specchio e pensando io dico in modo sublime. Pensiamo come se fossimo sempre coscienti di essere un minuscolo puntino nell' universo che si muove ed è insignificante nell' immensità dell' infinito. Mai l' infinito mi fu piu' vero. L' infinito di leopardi intendo. Fate in modo che non vi suoni il telefono o il citofono. Gli rispondereste come dei santoni. Tipo: fratello perchè tu ti interroghi prova ad ascoltare cio' che c'è fuori, prova a sentire il vento. Nn vi capiranno mai. "Sentinella, a che punto è la notte? sentinella, che resta della notte? Risponde la sentinella. Viene il mattino e poi la notte; se volete interrogate, convertitevi, ritornate. " (Isaia, 21-11 da E.Fromm . Marx e Freud - ed. Longanesi ) Dopodichè vi sono una serie di piante dai bellissimi fiori alcune che nessuno conosce e nessuno sa usare. se volete saperne di piu' leggete qualcosa sull' etnobotanica, non le nomino perchè preferisco non diventino mai illegali. E' da notare come tutte le sostanze che diventano illegale è solo perchè diventano sostanze per tutti. Pero' signori non fermiamoci a dire le droghe sono merde. Si è vero le droghe fanno schifo. Ma nessuno di voi si è mai fatto una tisana. Vediamo dove ci porta la mente. Non vi voglio incoraggiare tanto se non sapete farlo vi sembrerà una stupidaggine, e ci tengo affinchè non diventino mai di massa. Vi invito a pensare come mai certi popoli tramandano ancora queste tradizioni e le custodiscono gelosamente. Vi invito a riflettere su come un viaggio mistico puo' sotituire uno psicofarmaco e non vi sto parlando di naturopati e altre figure del genere, vi sto dicendo di informarvi su cosa faceva cicerone quando andava al santuario di deli. cosa faceva? c'era una persona che lo guidava e lo aiutava e gli somministrava un infuso di segale cornuta (pianta da cui fu ricavato lsd). Diceva di aver parlato con gli dei, diceva di sentirsi meglio e sappiamo il grande senso che ha saputo dare alla vita con i suoi scritti. Beh meditate io potrei parlare ore per me è importante che certe persone conoscano, sopratutto chi ha un approccio duro con la psicologia. Vi invito a pensare che le droghe chimiche o lavorate sono pappa per noi poveri consumatori. Le piante per cui dico di amare le droghe e la natura sono tutt' altre.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.