Vai al contenuto

Pubblicità

giulma

Il Lodo Alfano!

Recommended Posts

Possiamo anche essere daccordo su questo, certo, pero non bisogna mai sottovalutare il comunismo anche se fossero pochissimi i loro rappresentanti rimasti. Perchè uno ne valle mille in fatto di pericolosità mentale, e quindi anche poi sociale, intendo.

Si, si, so anche questo. Sapevi ad esempio che Bondi (quello pelato che scrive poesie) è un comunista?

O almeno, lo è stato a lungo. Si sono infilati proprio dappertutto, controllate bene anche dentro l'armad..

no, li forse è meglio di no.

La cosa è più delicata di come la poni, per me. Mi spiego: la costituzione condivide più o meno valori che vanno bene anche a me, ma posso dire che non la considero perfetta ne tanto meno il vangelo ne tanto meno qualcosa che non possa evolvere e che ha bisogno di un cambiamento? Posso dire che alcune cose oggi sono diverse, che i tempi cambiano, che il valore dell'immunità di oggi può essere diverso da quello di ieri o per cui ieri era stato pensato?

Questo si può dire?

Tutto si può dire. Convincere che uno specifico cambiamento è opportuno è un altro paio di maniche, non basta

dire che bisogna cambiare e che le cose sono diverse.

Tu non la consideri perfetta, e nemmeno io (ad esempio penso che una democrazia non vada fondata sul lavoro),

però conosco, capisco, e condivido oggi più che mai il senso di articoli come il 138 che rende la costituzione "rigida".

Forse non lo sai, ma è un termine tecnico che indica una caratteristica voluta, non un termine che indica un difetto.

Nel momento in cui tu disconosci quella caratteristica, quello che fai non è voler far evolvere la Costituzione senza

cambiarne i valori ma proprio stravolgere i valori su cui è costruita. Passi dal principio per cui la sovranità popolare

è esercitata entro i limiti della Costituzione (art.1) a quello della volontà incontrastata della maggioranza, che è ben

diverso e che i padri costituenti espressamente ripudiavano (ci erano appena passati attraverso):

Condivido meno l'astio che si è creato contro le immunità, che secondo me sono necessarie più che mai ma nei sensi

dell'art,.68 e non certo estendendole al potere esecutivo ma solo al parlamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Per me è un fatto reale che vogliono che Berlusconi si dimetta, lo dicono anche in televisione. Tu non lo hai sentito? Quindi evidentemente Berlusconi gli da fastidio e vogliono starci loro in un modo o in un altro, magari anche con un governo tecnico con altre persone forse più gestibili, non lo so, ma tutto questo accaniemnto da aprte della sinistra e del centro contro Berlusconi mi fa logicamente pensare che gli da veramente fastidio. Forse vedono anche che in realtà il suo consenso cresce troppo e anche questo spaventa, quindi è meglio buttarlo giù prima possibile altriemnti per anni non si magia più.

in tivù hanno detto che quelli del complotto comunista vogliono che berlusconi si dimetta?

riguardo al mangiare...purtroppo temo che la loro volontà di NON vincere le elezioni (palese a uno sguardo attento, soprattutto da parte del loro elettorato) sia dovuta proprio al fatto che mangiano benissimo anche così.

perchè sbattersi per salire al governo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
allora...

accuse non vere. un riepilogo (ammetto che sto andando di fretta e non riesco a verificare tutto, se riporto qualche inesattezza fatemelo notare)

C'è stata mai qualche condanna in via definitiva? La prescrizione inoltre non significa che si sia colpevoli, perchè la colpevolezza va prima dimostrata. Adesso rspondimi in modo preciso aquesta domanda:

Esiste una sola sentenza di tutte quelle lunghe e incredibili dove si sia mai PROVATA al colpevolezza di Berlusconi? Ti ricordi che si è colpevoli solo in via definitiva, e fino all'ultimo grado di giudizio per la nosta legge. Quindi, non vale neanche l'ultima sentenza, anche se civilistica, di cui si è aprlato in questi giorni sul lodo mondatori.

Allora?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulma ti informo che la prescrizione non è un'assoluzione ne un'archiviazione.

forse ti sfugge questo PICCOLO particolare.

in questo caso

# All Iberian (2 o 3)

Silvio Berlusconi e tre ex dirigenti della Fininvest sono stati assolti al termine del processo All Iberian iniziato nel 1995, in cui erano imputati per falso in bilancio e false attestazioni, perché stando alla nuova normativa sui reati delle società, i fatti non sono più considerati come reati dalla legge. Si noti che tale legge è stata fatta dal governo avente come Primo ministro lo stesso Berlusconi Silvio.

è stato assolto solo perchè ha reso il reato...non più reato!

in quest'altro

# Falsa testimonianza sulla P2

La prima condanna di Silvio Berlusconi da parte di un tribunale arriva nel 1990: la Corte d'Appello di Venezia lo dichiara

colpevole di aver giurato il falso davanti ai giudici, a proposito della sua iscrizione alla lista P2. Nel 1989, però, c'era stata un'amnistia, che estingue il reato.

è stato condannato ma c'è stata un'amnistia.

in quest'altro ancora:

# Medusa cinematografica

Berlusconi è accusato di comportamenti illeciti nelle operazioni d'acquisto della società Medusa cinematografica, per non aver messo a bilancio 10 miliardi. In primo grado è condannato a 1 anno e 4 mesi per falso in bilancio. In appello, la Corte gli ha riconosciuto le attenuanti generiche: è così scattata la prescrizione del reato.

è stato conndannato, ed è scattata la prescrizione per attenuanti generiche. ma la condanna c'è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si, si, so anche questo. Sapevi ad esempio che Bondi (quello pelato che scrive poesie) è un comunista?

O almeno, lo è stato a lungo. Si sono infilati proprio dappertutto, controllate bene anche dentro l'armad..

no, li forse è meglio di no.

Lo è stato, certo che lo sapevo. Ma Bondi non cià mica la faccia di Dalema, o ti sembrano uguali?

Comunque, se la vogliamo buttare nel ridicolo, come vuoi.

Tu non la consideri perfetta, e nemmeno io (ad esempio penso che una democrazia non vada fondata sul lavoro),

però conosco, capisco, e condivido oggi più che mai il senso di articoli come il 138 che rende la costituzione "rigida".

Forse non lo sai, ma è un termine tecnico che indica una caratteristica voluta, non un termine che indica un difetto.

Nel momento in cui tu disconosci quella caratteristica, quello che fai non è voler far evolvere la Costituzione senza

cambiarne i valori ma proprio stravolgere i valori su cui è costruita. Passi dal principio per cui la sovranità popolare

è esercitata entro i limiti della Costituzione (art.1) a quello della volontà incontrastata della maggioranza, che è ben

diverso e che i padri costituenti espressamente ripudiavano (ci erano appena passati attraverso)

Non credo in ogni caso che questo sia lo spirito con cui si sono mossi i giudici per via di altre vicende. Poi, credo che questo discorso sia interessante ma anche complesso e che si possa anche dimostrare la validità di una volontà della maggioranza, considerando il diverso momento storico, il paese Italia, e altre fondamenti condizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lo è stato, certo che lo sapevo. Ma Bondi non cià mica la faccia di Dalema, o ti sembrano uguali?

quindi la valutazione si fa in base alla faccia? interessante...

la potenza delle tue argomentazioni è abbagliante!

(ps. odio d'alema con tutta me stessa, ma oggettivamente ha una faccia migliore di bondi... :Straight Face: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giulma ti informo che la prescrizione non è un'assoluzione ne un'archiviazione.

forse ti sfugge questo PICCOLO particolare.

in questo caso

# All Iberian (2 o 3)

Silvio Berlusconi e tre ex dirigenti della Fininvest sono stati assolti al termine del processo All Iberian iniziato nel 1995, in cui erano imputati per falso in bilancio e false attestazioni, perché stando alla nuova normativa sui reati delle società, i fatti non sono più considerati come reati dalla legge. Si noti che tale legge è stata fatta dal governo avente come Primo ministro lo stesso Berlusconi Silvio.

è stato assolto solo perchè ha reso il reato...non più reato!

Se non è più un reato, non puoi dire che ha commesso un reato. E poi, in quale grado di giudizio ci trovavamo?

in quest'altro

# Falsa testimonianza sulla P2

La prima condanna di Silvio Berlusconi da parte di un tribunale arriva nel 1990: la Corte d'Appello di Venezia lo dichiara

colpevole di aver giurato il falso davanti ai giudici, a proposito della sua iscrizione alla lista P2. Nel 1989, però, c'era stata un'amnistia, che estingue il reato.

è stato condannato ma c'è stata un'amnistia.

E' stato condannato in Appello, non in via definitiva. E' diverso, perchè anche se c'è stata un'amnistia che estingue il reato, tu non puoi dire che era colpevole in quanto se l'amnistia non ci fosse stata il processo era solo a metà, ancora. Se ti succedesse a te, non diresti di essere colpevole in un qualsiasi tuo processo fino a quando non viene sancito definitivamente fino all'ultimo grado di giudizio ed in via definitiva. Quella è come se fosse una colpevolezza che andava tutavia ancora dimostrata, lo dice la nostra legge questo, non io.

in quest'altro ancora:

# Medusa cinematografica

Berlusconi è accusato di comportamenti illeciti nelle operazioni d'acquisto della società Medusa cinematografica, per non aver messo a bilancio 10 miliardi. In primo grado è condannato a 1 anno e 4 mesi per falso in bilancio. In appello, la Corte gli ha riconosciuto le attenuanti generiche: è così scattata la prescrizione del reato.

è stato conndannato, ed è scattata la prescrizione per attenuanti generiche. ma la condanna c'è.

Se non scattava la prescrizione, si sarebbe andato avanti con il processo, e solo allora puoi dire se uno è colpevole o non per la giustizia italiana. Facciamo finta che a te succede di essere perseguita in un processo (e sai di non essere colpevole) e ti trovi in una situazione dove poi scatta la prescrizione, e quindi non hai più la necessità di proseguire il processo. Diresti che sei colpevole comunque?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
quindi la valutazione si fa in base alla faccia? interessante...

la potenza delle tue argomentazioni è abbagliante!

(ps. odio d'alema con tutta me stessa, ma oggettivamente ha una faccia migliore di bondi... :Straight Face: )

Non capisci quando uno scherza, sei troppo seriosa.

E poi perchè credi che la faccia e come si vede una persona non sia importante? perchè tu le persone che frequenti non le vedi anche in faccia, negli occhi? A te sembra che Bondi sia uno cattivo che mette paura, invece uno come dalema uno buono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se non è più un reato, non puoi dire che ha commesso un reato. E poi, in quale grado di giudizio ci trovavamo?

quindi per te è normale che un governante sotto processo modifichi una legge appositamente per cancellare il reato per il quale è sotto processo.

ringraziamo il cielo che berlusconi non sia sotto processo per omicidio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
quindi per te è normale che un governante sotto processo modifichi una legge appositamente per cancellare il reato per il quale è sotto processo.

ringraziamo il cielo che berlusconi non sia sotto processo per omicidio.

Il popolo italiano reputa questo che va bene, perchè vede in Berlusconi un unomo di cui fidarsi più dei politici di prima.

Confermando questo con il voto. Ti ricordo poi che bisogna vedere anche in che grado di giudizio ci trovavamo per poter dire se cera condanna o no. E questo a prescindere dal cambiamento del reato.

Per omicidio? Vedi, sai benissimo che questo non avrebbe senso quindi perchè lo dici?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il popolo italiano reputa questo che va bene, perchè vede in Berlusconi un unomo di cui fidarsi più dei politici di prima.

Confermando questo con il voto. Per omicidio? Vedi, sai benissimo che questo non avrebbe senso quindi perchè lo dici?

e perchè non avrebbe senso?

per me il falso in bilancio rimane un reato e trovo allucinante che non lo sia più solo per i comodi giudiziari di una persona.

ps.lo sai per quale reato è stato beccato al capone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e perchè non avrebbe senso?

per me il falso in bilancio rimane un reato e trovo allucinante che non lo sia più solo per i comodi giudiziari di una persona.

Anche per me, ma lo devi dimostrare prima di dirlo! tu ci metteresti la mano sul fuoco asserendo che Berlusconi è colpevole come se lo avessi visto con i tuoi occhi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lo è stato, certo che lo sapevo. Ma Bondi non cià mica la faccia di Dalema, o ti sembrano uguali?

Comunque, se la vogliamo buttare nel ridicolo, come vuoi.

D'Alema è più peloso, in effetti. :Thinking:

Non credo in ogni caso che questo sia lo spirito con cui si sono mossi i giudici per via di altre vicende. Poi, credo che questo discorso sia interessante ma anche complesso e che si possa anche dimostrare la validità di una volontà della maggioranza, considerando il diverso momento storico, il paese Italia, e altre fondamenti condizioni.

Forse non hai capito o più probabilmente mi sono spiegato male io: lo spirito dell'art. 68, o della "rigidità" della costituzione è

quello di limitare la volontà della maggioranza di turno, non quello di determinarla ed eseguirla a comando. So che è un concetto

che a prima vista appare antidemocratico... ma invece è un cardine delle democrazie. Quelle moderne, almeno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Anche per me, ma lo devi dimostrare prima di dirlo! tu ci metteresti la mano sul fuoco asserendo che Berlusconi è colpevole come se lo avessi visto con i tuoi occhi?

se non avesse modificato la legge allora varrebbe il tuo discorso.

fatto sta che LUI ha modificato la legge.

coincidenza?

ma possibile che ti vada bene tutto? a me il tuo sembra "culto della personalità"

io son di sinistra ma critico ferocemente quei...personaggi. vedo tutte le loro magagne e non so chi votare.

tu davanti a cose gigantesche non sei capace di attivare il senso critico?

mi sa che fra un po' mollo...come ho detto prima, davanti a questo genere di venerazione acritica non c'è nessuna possibilità di dialogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se non avesse modificato la legge allora varrebbe il tuo discorso.

fatto sta che LUI ha modificato la legge.

coincidenza?

ma possibile che ti vada bene tutto? a me il tuo sembra "culto della personalità"

io son di sinistra ma critico ferocemente quei...personaggi. vedo tutte le loro magagne e non so chi votare.

tu davanti a cose gigantesche non sei capace di attivare il senso critico?

mi sa che fra un po' mollo...come ho detto prima, davanti a questo genere di venerazione acritica non c'è nessuna possibilità di dialogo.

Ascoltami, a me non va bene tutto. Ci sono cose del governo ad esempio esistenti da tempo che a me non piacciono, e parlo ade sempio dei rapporti con il vaticano e della troppa inferenza che questo fa nella vita politica. Come ci sono parlamentari che non piacciono. Però io credo che Berlusconi si muove in un contesto di equilibri di potere che sono nazionali (e non solo) e che forse anoi sfuggono un pochino, e per cui anche se vai tu al governo e cerchi di fare qualcosa puoi fare fino ad un certo punto. comunque, questo non lo so, ma immagino che le cose sono complesse, ma nel totale mi sembra meglio di molti altri che ci sono stai, capito? E questo che intendo, non che tu va bene e tutto mi piace. Ma già che è tanto così.

ok?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
D'Alema è più peloso, in effetti. :Thinking:

Forse non hai capito o più probabilmente mi sono spiegato male io: lo spirito dell'art. 68, o della "rigidità" della costituzione è

quello di limitare la volontà della maggioranza di turno, non quello di determinarla ed eseguirla a comando. So che è un concetto

che a prima vista appare antidemocratico... ma invece è un cardine delle democrazie. Quelle moderne, almeno...

Allora spiegami come funziona in Francia e perchè è meglio l'italia o è meglio la Francia. Poi spiegami perchè all'inizio avevano dato un parere positivo a questa cosa, quasi illudendo il governo, per poi dire NO!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulma... paragonare il comunismo con il nazismo è un fatto molto grave.

denota una grandissima mancanza di conoscenza storica.

ma soprattutto una grandissima superficialità. cioè nel senso di parlare per luoghi comuni e frasi fatte.

poi queste assurdità sul fatto che la maggioranza del popolo Italiano ama Berlusconi .. ma dai.

in effetti a leggerti sembra di sentire Emilio Fede.

la maggioranza del popolo Italiano non va piu' a votare da anni.

comunque non ti preoccupare Berlusconi continua a governare processi o meno.

del resto per il momento non esiste nessuna alternativa politica.

non mi sembra il caso di fare del vittimismo...

e se pure avesse il 60 % dei consensi.. ti sembrerebbe sufficiente a giustificare ogni cosa ?

questo si che è un pensiero pericoloso . altro che comunismo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e se pure avesse il 60 % dei consensi.. ti sembrerebbe sufficiente a giustificare ogni cosa ?

questo si che è un pensiero pericoloso . altro che comunismo.

su questa frase sono assolutamente d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate l'O.T. ma è davvero impressionante vedere due persone che discutono su quanto sia peggio il nazismo rispetto al comunismo e viceversa!!!

Come dire che l'Aids è meglio del tumore!!!!

l'idealismo alla fine rende ciechi!!!

(Ovviamente mi riferisco al comunismo "vero", non quello dei giorni nostri...)

Sul Lodo Alfano, ho letto con interesse gli interventi, specialmente la lista dei reati che Berlusconi è riuscito a scampare...che in effetti messi tutti insieme sulla stessa pagina dicono più di tante altre parole...

Ma la fede è fede, e lui si sente Dio!!!!

Ieri ho visto di sfuggita il Tg (5 mi pare) mentre Il Berlusca diceva "viva L'italia e viva Silvio, menomale che Silvio C'è" e ho pensato che siamo messi davvero male!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Allora spiegami come funziona in Francia e perchè è meglio l'italia o è meglio la Francia. Poi spiegami perchè all'inizio avevano dato un parere positivo a questa cosa, quasi illudendo il governo, per poi dire NO!

Parli come se la corte fosse una donzella e il governo il suo spasimante, te ne rendi conto? :rolleyes:

Come accade spesso agli spasimanti, forse è il governo che s'è illuso interpretando a modo suo il giudizio della

consulta. Se ne è discusso tanto di questa cosa, e da quel che ho capito io non solo la consulta non ha fatto una

cosa del genere ma nemmeno potrebbe. Magari possiamo verificare assieme però non stasera, dai, che sono un

po' stanco.

Quale sia l'iter delle leggi costituzionali della Francia non lo so, però vorrei mostrarti il perché della rigidità della

costituzione e soprattutto della limitazione della volontà della maggioranza: immagina che tornino i comunisti

quelli veri, quelli che hanno studiato a Mosca come Giuliano Ferrara e che sanno come rigirare un popolo, e

vincano le prossime elezioni con il 55%, dei voti e che forti del mandato elettorale decidano di cambiare l'art. 3

per stabilire che la legge è uguale per tutti ma che per i "comunista" è più uguale che per gli altri.

Lo cambiano repentinamente, il parlamento è a maggioranza loro e la modifica passa nonostante la strenua e

tenace difesa del solo eroico Zilvio, che in quest'occasione avrebbe il coraggio ma non i numeri, e diventa legge.

Il presidente della Repubblica è comunista, e l'approva. Se la costituzione non fosse rigida e la volontà della

maggioranza dovesse essere rispettata dalla Corte costituzionale, saremmo fottuti (e Bondi inizierebbe a

scrivere odi a D'Alema... mi ci scommetto le palle).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ieri ho visto di sfuggita il Tg (5 mi pare) mentre Il Berlusca diceva "viva L'italia e viva Silvio, menomale che Silvio C'è" e ho pensato che siamo messi davvero male!!!

è agghiacciante toccare con mano quando gli siano fedeli i suoi adepti.

metti che io avessi votato chessò...veltroni...e avesse vinto le elezioni...se l'avessi sentito dire una cosa del genere probabilmente avrei dato fuoco alla tessera elettorale.

(ho giurato che non darò il mio voto ai ds per molto meno...intendo dire per motivi politi importanti, ma almeno nessuno di loro ha mai insultato la mia intelligenza e dignità di elettice in questo modo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
scusate l'O.T. ma è davvero impressionante vedere due persone che discutono su quanto sia peggio il nazismo rispetto al comunismo e viceversa!!!

Come dire che l'Aids è meglio del tumore!!!!

l'idealismo alla fine rende ciechi!!!

(Ovviamente mi riferisco al comunismo "vero", non quello dei giorni nostri...)

Sul Lodo Alfano, ho letto con interesse gli interventi, specialmente la lista dei reati che Berlusconi è riuscito a scampare...che in effetti messi tutti insieme sulla stessa pagina dicono più di tante altre parole...

Ma la fede è fede, e lui si sente Dio!!!!

Ieri ho visto di sfuggita il Tg (5 mi pare) mentre Il Berlusca diceva "viva L'italia e viva Silvio, menomale che Silvio C'è" e ho pensato che siamo messi davvero male!!!

se per te è tutto uguale.. fatti tuoi.. per me le differenze esistono.

e mi secca leggere cose inesatte sbandierate come grandi verità.

detto cio' sono stato il primo a chiedere cosa centra il nazismo e il comunismo con il lodo Alfano a giulma.

forse lui crede che in Italia ci siano dei comunisti che complottano per fare la rivoluzione.. o roba del genere..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per me non è tutto uguale....ma non è che se il comunismo nasce da ideali "buoni" allora è meglio del fascismo....le differenze ci sono ma voi non parlavate di differenze, ma di quanto l'una dittatura sia stato meno "dannosa" o "grave" dell'altra!!!

Non credo che il numero dei morti faccia la differenza...i morti ci sono stati in abbondanza per entrambi...è vergognoso metersi a far la conta e trovare scusanti come l'ideologia!!!

Riguardo al resto sono d'accordo con te....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
è agghiacciante toccare con mano quando gli siano fedeli i suoi adepti.

metti che io avessi votato chessò...veltroni...e avesse vinto le elezioni...se l'avessi sentito dire una cosa del genere probabilmente avrei dato fuoco alla tessera elettorale.

(ho giurato che non darò il mio voto ai ds per molto meno...intendo dire per motivi politi importanti, ma almeno nessuno di loro ha mai insultato la mia intelligenza e dignità di elettice in questo modo)

infatti io ho conosciuto persone di destra che l'hanno votato in passato (non questa volta) e che hanno deciso di non rivotarlo anche per questo suo modo di fare....è come se credesse d iaver a che fare con tanti pecoroni gnoranti...è offensivo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
infatti io ho conosciuto persone di destra che l'hanno votato in passato (non questa volta) e che hanno deciso di non rivotarlo anche per questo suo modo di fare....

ah menomale...oggi stavo perdendo la speranza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.