Vai al contenuto

Pubblicità

primula

a quarant'anni...

Messaggi consigliati

adesso... non è che io voglia idealizzare la professione di biologo. ma immagino che un biologo abbia una visione molto realistica della natura, dati i suoi studi. sicuramente più realistica e fondata della tua! :pardon:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


no era per inquadrare meglio questa tua visione idealista della natura e il riferimento alle eccezioni piuttosto che alla regola :Batting Eyelashes:

centra tutto direi :Big Grin:

Vedi che confondi? Faccio riferimento alle eccezioni perchè i contesti umani naturali SONO le eccezioni, per cui, se parli di uomo in natura, si possono considerare solo quelli e i dati dicono che non si muore a 40 anni.

Il punto è che tu continui a tirare in ballo l'uomo in natura citando cose che accadono all'uomo non in natura.

adesso... non è che io voglia idealizzare la professione di biologo. ma immagino che un biologo abbia una visione molto realistica della natura, dati i suoi studi. sicuramente più realistica e fondata della tua! :pardon:

Ti ringrazio Juditta, ma io non faccio la biologa di professione, magari! Mi sono solo laureata in biologia e continuo tuttora a leggere riviste e libri specializzati perchè è un argomento che mi appassiona, ma di lavoro faccio l'impiegata, ahimè!

Tornando in topic, penso sia giusto il discorso del contesto sollevato da coccinella. Infatti, mio marito mi ha proposto di andare in discoteca una sera e ho pensato proprio all'abbigliamento e in effetti, in quell'ambiente, avrei ancora il coraggio di mettermi la mini, quindi probabilmente le ho buttate per un insieme di fattori: l'età, che prima mi portava ad indossarle anche in ufficio ed ora non più, e l'ambiente che frequento, che non ritengo più adatto, sempre a causa dell'età, a quel tipo di abbigliamento. Però, nel luogo giusto, non avrei problemi a vestirmi diversamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Tornando in topic, penso sia giusto il discorso del contesto sollevato da coccinella. Infatti, mio marito mi ha proposto di andare in discoteca una sera e ho pensato proprio all'abbigliamento e in effetti, in quell'ambiente, avrei ancora il coraggio di mettermi la mini, quindi probabilmente le ho buttate per un insieme di fattori: l'età, che prima mi portava ad indossarle anche in ufficio ed ora non più, e l'ambiente che frequento, che non ritengo più adatto, sempre a causa dell'età, a quel tipo di abbigliamento. Però, nel luogo giusto, non avrei problemi a vestirmi diversamente.

infatti considerati gli ambienti frequentati da una quarantenne (riunioni scolastiche dei figli, situazioni lavorative, ecc.) mi sembra ovvio vestirsi in maniera più o meno sobria ed è chiaro che il guardaroba cambia.... certo una ventenne ha più occasioni di frequentare ambienti in cui la minigonna è tranquilla. Ma credo che anche una giovanissima non andrebbe ad una riunione di lavoro in minigonna.

però, se vado a farmi una passeggiata o esco per divertirmi non vedo perchè autocensurarmi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Vedi che confondi? Faccio riferimento alle eccezioni perchè i contesti umani naturali SONO le eccezioni, per cui, se parli di uomo in natura, si possono considerare solo quelli e i dati dicono che non si muore a 40 anni.

Il punto è che tu continui a tirare in ballo l'uomo in natura citando cose che accadono all'uomo non in natura.

se te prendi un campione ristretto, e magari protetto (dal wwf o dalle malattie), chiaro che il 100% o quasi di quel campione campa fino a 100 anni :Raised Eyebrow:

se invece prendi l'essere umano e lo regredisci fino a quando stava nella giungla (e gli togli tutti i progressi di ogni genere), la percentuale si riduce prossima allo 0 (anche perchè ci sono le malattie al posto del wwf).

proviamoci no? vediamo qanto camperemmo senza la cultura (tra cui è compresa anche la scienza)...

un quarantenne che si offre come cavia? :Big Grin:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

dai, però fra un pochino finisco per dare ragione a Left... non si potrebbe andare oltre sto discorso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
infatti considerati gli ambienti frequentati da una quarantenne (riunioni scolastiche dei figli, situazioni lavorative, ecc.) mi sembra ovvio vestirsi in maniera più o meno sobria ed è chiaro che il guardaroba cambia.... certo una ventenne ha più occasioni di frequentare ambienti in cui la minigonna è tranquilla. Ma credo che anche una giovanissima non andrebbe ad una riunione di lavoro in minigonna.

però, se vado a farmi una passeggiata o esco per divertirmi non vedo perchè autocensurarmi.

Si, ragionandoci su anch'io mi riconosco in quello che dici, anche se non completamente. Riguardo all'ambiente di lavoro, ad esempio, penso che l'età abbia influito sul mio modo di vestire: a 25 anni mettevo la mini anche in ufficio (ovviamente non quelle da disco, quelle un po' più serie, però sempre mini erano) e senza problemi, ora non lo farei più, ma solo perchè penso di non avere più l'età per portare la mini in ufficio.

Però la metterei se dovessi andare a ballare o robe del genere.

se te prendi un campione ristretto, e magari protetto (dal wwf o dalle malattie), chiaro che il 100% o quasi di quel campione campa fino a 100 anni :Raised Eyebrow:

se invece prendi l'essere umano e lo regredisci fino a quando stava nella giungla (e gli togli tutti i progressi di ogni genere), la percentuale si riduce prossima allo 0 (anche perchè ci sono le malattie al posto del wwf).

proviamoci no? vediamo qanto camperemmo senza la cultura (tra cui è compresa anche la scienza)...

un quarantenne che si offre come cavia? :Big Grin:

Ego, l'ho già scritto nel primo post di questo topic: non puoi considerare l'uomo in natura separandolo dalla sua evoluzione, perchè l'evoluzione fa parte della natura dell'uomo. Per cui non puoi fare questo ragionamento basandoti sull'uomo preistorico, ma devi basarti sulle popolazioni umane naturali ATTUALI.

E con questo chiudo il discorso, perchè ripetiamo sempre le stesse cose ed in effetti è anche un po' OT.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.