Vai al contenuto

Pubblicità

primula

a quarant'anni...

Messaggi consigliati

..vedete? già si inizia a parlare di "ridicolo", di triste rievocazione di una giovinezza che non c'è più... alla fine gli stereotipi escono fuori.

alla fine esce fuori che a seconda dell'età ci sono delle caselle.

In realtà mi sembra che la maggior parte delle risposte dicesse proprio di continuare a vestirsi come si vuole, se una persona dice che si va nel ridicolo ma la maggioranza afferma il contrario, non significa che c'è uno stereotipo.

Questo ovviamente basandosi solo su ciò che è stato scritto su questo topic, visto che mi sembrava ti stessi riferendo a quello.

..e anche tu sei messa in una casella al contrario.. perchè non metti "serenamente" quello che ti senti.

ma alla fine il discorso generale è che veniamo spinti sempre a conformarci.. e non parlo solo dei vestiti.

A me sembra invece l'opposto: ha 29 anni, è giovane, ma se ne frega e non si veste come le sue coetanee, ma come le pare. Si mette quello che si sente, senza guardare a come si vestono le altre... non è incasellata!

sai bene che non è così left, magari fosse l'età a "maturarci". vedo donne e uomini con capelli bianchi ma che ostentano la loro finta giovinezza in un dedalo di contorti ragionamenti, vedo ragazzi di 20 anni che hanno chiaro in mente il senso della vita. l'età....ma poi alla fine che cos'è? una domanda: con l'avanzare degli anni, il cervello si invecchia? subisce un deterioramento, subisce un declino?

Il cervello invecchia come tutto il resto del corpo, ma se lo si tiene allenato, un 90enne può superare dei 20enni!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Credo che quello che diceva Einstein sia vero " ci vuole tempo per imparare a restare veramente giovani" .....Ma io mi considero adulta ...vale a dire una donna uscita dall' emotività adolescenziale , ma non per questo vecchia! Solo consapevole e i miei abiti sono divertenti, liberi, ma non credo volgari o fuori luogo.. E vi spiego cosa intendo : ieri una mamma è venuta al colloquio a scuola con gli shorts , i leggins i tacchi a spillo e un giubbottino scollatissimo con niente sotto. Avrà avuto giusto quarantanni e puo' dirsi una bella donna, ma la mise , anzichè abbellirla la rendeva molto volgare . Non credo sia una questione di età ..Ma il buon gusto da adulti è indispensabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Credo che quello che diceva Einstein sia vero " ci vuole tempo per imparare a restare veramente giovani" .....Ma io mi considero adulta ...vale a dire una donna uscita dall' emotività adolescenziale , ma non per questo vecchia! Solo consapevole e i miei abiti sono divertenti, liberi, ma non credo volgari o fuori luogo.. E vi spiego cosa intendo : ieri una mamma è venuta al colloquio a scuola con gli shorts , i leggins i tacchi a spillo e un giubbottino scollatissimo con niente sotto. Avrà avuto giusto quarantanni e puo' dirsi una bella donna, ma la mise , anzichè abbellirla la rendeva molto volgare . Non credo sia una questione di età ..Ma il buon gusto da adulti è indispensabile.

coccy, il tuo discorso potrebbe filare ......capisco la questione del cattivo gusto pero' bisogna considerare la persona che si ha davanti, magari quella signora, vestita in quel modo riusciva ad accettarsi, a sentirsi sicura di se stessa...dipende, tu magari la vedevi come una bella donna ma lei non si sentiva tale, sai è sempre tutto relativo e in una socita', anzi in una natura che da cosi importanza alle apparenze, a quel primo impatto che spesso determina il corso di una storia, ognuno cerca di porvi rimedio, certo alcune volte sbagliando ma non so...............un po di anni fa leggevo in un libro di psicoterapia che trattava di problemi alimentari, di non accettazione del proprio corpo, di alcuni terapeuti che facevano indossare pantaloni stretti alle loro pazienti sovrappeso per insegnare loro ad accettarsi, magari uno a primo acchitto dice ''ma non gli stanno bene ''ed altre cose, pero' non sa cosa ci sta dietro................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
..vedete? già si inizia a parlare di "ridicolo", di triste rievocazione di una giovinezza che non c'è più... alla fine gli stereotipi escono fuori.

alla fine esce fuori che a seconda dell'età ci sono delle caselle.

e certo primula.

infatti io ho detto "secondo natura", avoja se ce stanno delle caselle. ad esempio la casella della menopausa, secondo natura, non esiste, in quanto la donna, come gli animali, morirebbe fertile;

e qui che entrano in gioco quei meccanismi, di cui uno dei tanti è argomento del topic, che a seconda dei casi fanno si che si sfocia nel ridicolo, nel sexy, nell'arrampante ecc

te quando te quando ti ci vesti da ragazzina ad esempio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
una domanda: con l'avanzare degli anni, il cervello si invecchia? subisce un deterioramento, subisce un declino?

come ogni altra cosa umana -_-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

adesso... a parte tutto, non mi risulta che nemmeno gli animali muoiano quando non sono più fertili...

Ego ma di che cavolo stai parlando? :huh:

e...una curiosità... allora anche gli uomini sterili e impotenti sono morti, al di là dell'età?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Il cervello invecchia come tutto il resto del corpo, ma se lo si tiene allenato, un 90enne può superare dei 20enni!

dei 20enni ritardati però :icon_mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
adesso... a parte tutto, non mi risulta che nemmeno gli animali muoiano quando non sono più fertili...

Ego ma di che cavolo stai parlando? :huh:

e...una curiosità... allora anche gli uomini sterili e impotenti sono morti, al di là dell'età?

oh, bimba, ma che paragoni fai??

la menopausa è una cosa innaturale.

la vita media degli uomini fino a qualche centinaio di anni fa era di 40 anni max. chi ci arrivava in menopausa a 40 anni?

in natura, l'uomo/la donna, morirebbe fertile, come gli animali.

tutto il resto è prodotto culturale; questo voleva essere il mio discorso :icon_rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

bimba magari lo dici a qualcun altro...

allora parla esplicitamente... perchè il fatto che una volta si morisse prima non è legato alla fertilità... e non si è ancora capito cosa c'entri la fertilità col modo di vestirsi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
coccy, il tuo discorso potrebbe filare ......capisco la questione del cattivo gusto pero' bisogna considerare la persona che si ha davanti, magari quella signora, vestita in quel modo riusciva ad accettarsi, a sentirsi sicura di se stessa...dipende, tu magari la vedevi come una bella donna ma lei non si sentiva tale, sai è sempre tutto relativo e in una socita', anzi in una natura che da cosi importanza alle apparenze, a quel primo impatto che spesso determina il corso di una storia, ognuno cerca di porvi rimedio, certo alcune volte sbagliando ma non so...............un po di anni fa leggevo in un libro di psicoterapia che trattava di problemi alimentari, di non accettazione del proprio corpo, di alcuni terapeuti che facevano indossare pantaloni stretti alle loro pazienti sovrappeso per insegnare loro ad accettarsi, magari uno a primo acchitto dice ''ma non gli stanno bene ''ed altre cose, pero' non sa cosa ci sta dietro................

Ok Ok! io infatti non mettevo in discussione l' abbigliamento in sè , nè l 'età...Per me la cosa era semplicemente fuori luogo..Quel completo sarebbe stato perfetto per una birra al pub o in discoteca, ma davanti agli insegnanti e ai bambini presenti in una riunione era un pugno in un occhio. Quello che cercavo di asserire è che gli adulti uomini o donne che siano, dovrebbero aver sviluppato il buon senso per proporsi agli altri con rispetto e considerazione. Sarebbe come se io mi presentassi la mattina in classe con colleghi e bambini vestita da donna cubo! :icon_confused:

---

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma infatti questa correlazione con la fertilità vs mortalità sei te che ce la stai vedendo.

il mio era solo un esempio per rendere più evidente la discrepanza tra ciò che è naturale (quello che è) e ciò che artificiale (quello che si crea).

dato che chi ha scrive in questo topic, naturalmente è già morto, è chiaro che subentra l'altro fattore.

nell'argomento del topic, la donna che si veste da giovane è un prodotto di chi? un risultato di cosa? (naturalmente si puòl rispondere a queste domande solo se è chiaro il presupposto alla base...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ok Ok! io infatti non mettevo in discussione l' abbigliamento in sè , nè l 'età...Per me la cosa era semplicemente fuori luogo..Quel completo sarebbe stato perfetto per una birra al pub o in discoteca, ma davanti agli insegnanti e ai bambini presenti in una riunione era un pugno in un occhio. Quello che cercavo di asserire è che gli adulti uomini o donne che siano, dovrebbero aver sviluppato il buon senso per proporsi agli altri con rispetto e considerazione. Sarebbe come se io mi presentassi la mattina in classe con colleghi e bambini vestita da donna cubo! :icon_confused:

---

si capisco ma dipende coccy, bisognerebbe conoscere la persona..........certo l' eccesso di esibizionismo puo essere una cosa negativa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ma infatti questa correlazione con la fertilità vs mortalità sei te che ce la stai vedendo.

il mio era solo un esempio per rendere più evidente la discrepanza tra ciò che è naturale (quello che è) e ciò che artificiale (quello che si crea).

dato che chi ha scrive in questo topic, naturalmente è già morto, è chiaro che subentra l'altro fattore.

nell'argomento del topic, la donna che si veste da giovane è un prodotto di chi? un risultato di cosa? (naturalmente si puòl rispondere a queste domande solo se è chiaro il presupposto alla base...)

ma perchè esistono i vestiti da giovani e i vestiti da vecchi .. HAHAHAHA....

mi sbellico . sei una macchietta ma che te ne fai di TOTO'...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Credo che quello che diceva Einstein sia vero " ci vuole tempo per imparare a restare veramente giovani" .....Ma io mi considero adulta ...vale a dire una donna uscita dall' emotività adolescenziale , ma non per questo vecchia! Solo consapevole e i miei abiti sono divertenti, liberi, ma non credo volgari o fuori luogo.. E vi spiego cosa intendo : ieri una mamma è venuta al colloquio a scuola con gli shorts , i leggins i tacchi a spillo e un giubbottino scollatissimo con niente sotto. Avrà avuto giusto quarantanni e puo' dirsi una bella donna, ma la mise , anzichè abbellirla la rendeva molto volgare . Non credo sia una questione di età ..Ma il buon gusto da adulti è indispensabile.

il buon gusto.. non lo puoi imporre per fortuna.

ognuno è libero di vestirsi come meglio crede..

l' idea che una minigonna o una scollatura possano offendere qualcuno è fascista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Credo che quello che diceva Einstein sia vero " ci vuole tempo per imparare a restare veramente giovani" .....Ma io mi considero adulta ...vale a dire una donna uscita dall' emotività adolescenziale , ma non per questo vecchia! Solo consapevole e i miei abiti sono divertenti, liberi, ma non credo volgari o fuori luogo.. E vi spiego cosa intendo : ieri una mamma è venuta al colloquio a scuola con gli shorts , i leggins i tacchi a spillo e un giubbottino scollatissimo con niente sotto. Avrà avuto giusto quarantanni e puo' dirsi una bella donna, ma la mise , anzichè abbellirla la rendeva molto volgare . Non credo sia una questione di età ..Ma il buon gusto da adulti è indispensabile.

ci stavo riflettendo adesso... la mamma di cui parli quanti anni ha? perchè da quello che ne sappiamo potrebbe averne poco più di 30, quindi c'entrerebbe poco il discorso dei quarant'anni.

non è che facciamo confusione tra il discorso dell'età e il discorso del buongusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
dato che chi ha scrive in questo topic, naturalmente è già morto, è chiaro che subentra l'altro fattore.

Ego continui ad affermare minchiate... scusa!

per quale fatto innaturale coccy non è morta? quarda che la cultura non ha mica alterato la biologia o il dna dei nostri corpi...

noi non viviamo di più per fattori culturali, viviamo di più perchè ci alimentiamo meglio e perchè ci sono medicine e vari ausili che rendono il lavoro e la vita meno pesanti fisicamente.

il discorso che una volta si moriva a quarant'anni non ha nessuna attinenza col nostro discorso. anche perchè nessuno di noi ha esperienza di quella realtà, nessuno di noi è influenzato dall'epoca storica nella quale si moriva a quarant'anni... dato che siamo successivi a una generazione, quella dei nostri nonni, che è abbondantemente andata oltre i 40... eppure mia nonna a 40 si vestiva in un modo (cultura) mi mamma in un altro (cultura) e io non so...

so che è forte la tentazione di sparare frasi ad effetto per mettersi al centro dell'attenzione, cerca di rimanere in tema, se ci riesci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Scusate , ma quando ho letto "coccy non è morta..." ho fatto gli scongiuri. Comunque un primate mediamente una cinquantina d anni li campa quindi son fuori pericolo :unsure: credo. Quanto al discorso età ...non credo di aver fatto confusione nel tema portando il buongusto dentro al topic. Perchè la mia teoria è che l età dovrebbe portare un po' di saggezza e buonsenso e ho citato l' esempio della tipa 40 enne venuta al colloquio per dire che 40enni possono mettere quello che vogliono e saranno ancora bellissime , ma dovrebbero aver imparato a distinguere gli ambienti e le situazioni. Non credo sia fascista dire che io a scuola vestita da night club faccio ridere . E che devo portare rispetto ai bambini e ai loro genitori ..Sia a 40 anni che a 20. Ma a 40 dovrei averlo imparato!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Scusate , ma quando ho letto "coccy non è morta..." ho fatto gli scongiuri.

:Just Kidding: ehm si, scusa per la frase, è Ego che c'ha sta fissa che i 40enni per natura dovrebbero essere morti, sa solo lui da dove gli è uscita... :icon_rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
e certo primula.

infatti io ho detto "secondo natura", avoja se ce stanno delle caselle. ad esempio la casella della menopausa, secondo natura, non esiste, in quanto la donna, come gli animali, morirebbe fertile;

e qui che entrano in gioco quei meccanismi, di cui uno dei tanti è argomento del topic, che a seconda dei casi fanno si che si sfocia nel ridicolo, nel sexy, nell'arrampante ecc

te quando te quando ti ci vesti da ragazzina ad esempio?

Un attimo, non facciamo confusione. Quando parli di vita naturale dell'uomo devi tenere in conto anche la sua evoluzione, che fa comunque parte della sua natura. Quindi, se vogliamo vedere quanto camperebbe un uomo in natura, non devi guardare quanto campavano i preistorici, ma quanto vivono adesso le popolazioni indigene in contesti naturali, quindi escludendo anche il terzo mondo, che è comunque contaminato da guerre, povertà e mancanza d'igiene. Se invece vai a vedere come se la cavano le popolazioni realmente inserite in un contesto naturale, che magari non usano il sapone ma non hanno neanche l'acqua inquinata da tensioattivi, idrocarburi o semplicemente escrementi, vedrai che non campano poi così poco. Di due popoli si sa che arrivano addirittura oltre i 100 anni, quindi si presume che l'uomo, in un contesto naturale, riesca a vivere ben oltre l'età fertile.

dei 20enni ritardati però :icon_mrgreen:

Vallo a dire a Rita Levi Montalcini! :;):

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

grazie a impa per l'intervento: ci voleva un biologo a mettere un po' di chiarezza su questo punto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.