Vai al contenuto

Pubblicità

eviix

Non so perdere,vendetta

Recommended Posts

io vedo l'episodio in sè non grave ma il punto lo ripeto a dire è che eviix sente "fastidio" o "disagio" per il suo modo di porsi o di vivere la cosa....stare a dire cosa sia giusto e cosa no, chi è il buzzurro e chi no secondo me a lui non cambia...perchè poi lo ribadisce che per lui il punto è non attuare questi sentimenti là dove invece ci tiene alle persone....e questo non riesce a farlo...

TRa l'altro mi pare particolare la risposta che ha dato, riguardo alla possibilità (per assurdo) che paventava juditta in cui l'arbitro avessere punito i buzzurri e lui ha risposto che comunque avrebbe sentito la necessità di vendicarsi..quindi non mi pare tanto una questione di "sfogare" i nervi ma proprio di non riuscire a reggere qualsivoglia situazione di tensione nei suoi riguardi...

O psicologo o no, eviix ha bisogno (questo lo dice lui) di riuscire a controllare quelle parti di sè vendicative e rabbiose anche là dove non c'era bisogno di esserlo...o anche là dove la cosa dovrebbe essere "acqua passata"!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Beh, per far questo, siccome fa un lavoro dove le situazioni d'emergenza ci sono, invece di rinunciarvi, perchè è un bel lavoro, può lavorare su di sè in modo che gli diano meno disagio, queste, come altre situazioni ben più importanti, con le persone a lui vicine.

Le situazioni-limite, le frustrazioni, purtroppo vi sono ogni giorno, in molti tipi di lavoro, direi quasi tutti, e anche nella vita in generale, e spesso siamo fortemente condizionati nell'affrontarle.

Anche limitati nelle potenzialità che abbiamo, ma lacoscienza dei propri limiti è importante.

Come leggevo in un testo sul burn-out.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti mica si può pensare di diventare robocop....semplicemente diconoscere i nostri limiti e trovare il modo per reagire in modo tale da fare un compromesso fra i nostro istinti di rabbia, paura frustrazione ecc. e i sensi di colpa relativi ad essi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
No..non hanno mai fatto nulla del genere...

chissà perché lo supponevo... comunque Eviix, un po’ si è chiarito che ci sono delle sacche di tensione accumulata (come per tutti del resto) che da qualche parte devono pur sfogare… e io fessa che pensavo che lo sport servisse anche a quello! ti direi di evitare però di colpevolizzarti e di darti un pochino di tregua… la perfezione non esiste e poi è così noiosa, non trovi? :;):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E perchè voi non avete mai visto le tribune dello stadio a Livorno!:))

Io ci so'andata apposta a vedere lo spettacolo.

Quello è l'ingegner Tal dei Tali, quell'altro il Dott. Tal'altro, sembrano Mahori dipinti coi colori di guerra.:))

E l'espressione più elegante rivolta agli avversari da quelle boccucce di rosa, non la ripeto, chè è meglio...:))

me l'immagino! :icon_biggrin:

io un paio di volte sono stata in curva.... non del livorno, però

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E perchè voi non avete mai visto le tribune dello stadio a Livorno!:))

Io ci so'andata apposta a vedere lo spettacolo.

Quello è l'ingegner Tal dei Tali, quell'altro il Dott. Tal'altro, sembrano Mahori dipinti coi colori di guerra.:))

E l'espressione più elegante rivolta agli avversari da quelle boccucce di rosa, non la ripeto, chè è meglio...:))

Da ragazzino una volta ero rimasto scioccato andando a vedere una partita di hockey della squadra del mio paese, che

ai tempi si giocava la qualificazione nella massima serie. Io non ero un appassionato, non avevo presente il clima e ci ero

andato quella volta solo perché trascinato da un mio amico... Dietro di noi, in tribuna, c'era la mamma di un altro nostro

amico che giocava nelle giovanili... sai, la classica signora che incontri per il paese sempre tirata e con l'aria educata e seria...

Beh, non ti dico gli improperi che tirava. Uno dietro l'altro. Io e quell'altro ci eravamo fatti venire il torcicollo a forza di girarci

ora verso la partita ora verso di lei a guardarla per poi girarci di nuovo e cercare di non farci vedere mentre ridevamo... :D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Perchè faccio sempre così... e perchè finchè sono avversari in una partita...

Il problema è che ho paura di ricommettere certi errori..e ferire le persone che mi stanno vicino.. Magari se inizio da queste piccole cose..

Si, credo di capire. Rischia di diventare come una deformazione professionale, che poi ti porti dappertutto.

Anche il menefreghismo può avere questa controindicazione. Non è facile trovare le "prese a terra" più adatte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si, credo di capire. Rischia di diventare come una deformazione professionale, che poi ti porti dappertutto.

Anche il menefreghismo può avere questa controindicazione.

Sì anche questo è vero però fare un po’ di pratica, a piccole dosi, secondo me fa bene…

si può anche rischiare di diventare schiavi della propria coerenza, sia per metodo che per le aspettative (altrui).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a me questa storia della partita degli spintoni etc etc. mi sembra che col problema di evix non centri proprio nulla.

francamente.

concordo :)))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso della partita in se non c'entra niente... Ho solo portato un esempio...

Io dovevo per forza dire imbecille a chi mi ha insultato...

Mi ha preoccupato il fatto che sono tornato a casa a cercare nome e cognome e dirgliene su facebook... la partita però non c'entra niente...

Paradossalmente se qualcuno mi tagliasse la strada..e in qualche modo scoprissi come si chiama..gliene direi quattro anche a posteriori...

Sul discorso della precisione..si..sono molto preciso...in tutto quello che faccio?

C'entra questo forse per il mio modo di "tornare" le cose???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il discorso della partita in se non c'entra niente... Ho solo portato un esempio...

Io dovevo per forza dire imbecille a chi mi ha insultato...

Mi ha preoccupato il fatto che sono tornato a casa a cercare nome e cognome e dirgliene su facebook... la partita però non c'entra niente...

Paradossalmente se qualcuno mi tagliasse la strada..e in qualche modo scoprissi come si chiama..gliene direi quattro anche a posteriori...

Sul discorso della precisione..si..sono molto preciso...in tutto quello che faccio?

C'entra questo forse per il mio modo di "tornare" le cose???

Beh, forse un po'... così come forse c'entra col fatto che ti preoccupi se per ripicca a posteriori fai una cosa che tanti

fanno a priori senza preoccuparsene più di tanto (o almeno senza manifestare alcuna preoccupazione).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono contento che in questo topic si sia ritrovato il senso di collaborazione per aiutare una persona, volevo solo dire che non trovo sbagliato consigliare la psicoterapia, specie farla da giovani e con una persona competente aiuta a fare le giuste scelte, o diciamo a conoscersi meglio per essere piu' decisi

sui farmaci invece trovo che gli unici a potersi pronunciare siano i medici, naturlamente quelli onesti che te li prescrivono perchè ne hai bisogno non semplicemente per scrivere una ricetta.........spesso la depressione porta taluni ad essere violenti e magari il solo supporto psicologico all' inizio non basta anzi potrebbe portare a galla delle verita' che portano certi soggetti ad aumentare la loro aggressivita', quindi credo che in questo caso la terapia psicologica vada associata a quella farmacologica

non parliamo poi del distrurbo ossessivo compulsivo, in certi casi puoi essere cosciente quanto vuoi del perche' hai questo disturbo ma se vuoi fare una vita sociale, guidare un' automobile devi prendere dei farmaci per bloccare questo meccanismo.......... ecco su chi prende farmaci sotto prescrizione di un bravo medico non me la sentirei di dire ''io sono contrario ai farmaci''..............

io ultimamente mi sono ''buttato'' in un ' esperienza entusiasmante dove sto tirando fuori la mia affettuosità, ricevendo abbracci , ascoltando e dicendo le parle che fluiscono dall' anima....ma ho potuto intraprendere questa esperienza perche' a primavera mi capita di riprendermi e quindi e' bastato un piccolo slancio......da depresso non ce l' avrei fatta

ecco perchè non giudico male chi consiglia la psicoterapia, se ad una certa età qualcuno ti aiuta a sbloccarti puoi fare tante cose che altrimenti non faresti o dovresti aspettare degli anni, con relative conseguenze per sbloccarti da solo...............

un' altra cosa penso che chi non faccia psicoterapia non sia migliore di chi la faccia e viceversa.....non tutti partiamo dalla stessa condizione e se anche fosse non abbiamo tutti lo stesso modo di reagire....abbiamo genitori diversi alle spalle, genitori che spesso non hanno potuto, saputo, voluto insegnarci certe cose e quindi ci occorre una guida, comunque questo è solo un esempio banale ma sul fatto che ognuno è diverso dall' altro ruota tutto il discorso...............pardon sono sempre il solito disordinato dei toic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come sei diventato saggio!!!!

sono molto colpita dalle tue parole da persona saggia ed equilibrata :Applause:

allora stare lontani dal forum fa bene :muttley:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come sei diventato saggio!!!!

sono molto colpita dalle tue parole da persona saggia ed equilibrata :Applause:

allora stare lontani dal forum fa bene :muttley:

:LMAO:

allora forse è questo il nostro problema... :o:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come sei diventato saggio!!!!

sono molto colpita dalle tue parole da persona saggia ed equilibrata :Applause:

allora stare lontani dal forum fa bene :muttley:

qundo mi scarico di nuovo mi ricarico quando saro' inulizzabile mi rottamero' .....sarebbe meglio prendere parte dell' energia cosmica , la smetto va se non pensate che sia entrato a far parte di qualche religione new age...............forse è il ginseng( si scrive cosi') che hanno messo nei distributori di caffè iihihihihhh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

credo che invece di stare al computer , bisognerebbe socializzare di più.... :icon_confused:

il problema è che le persone in carne e ossa nn le sopporto <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
credo che invece di stare al computer , bisognerebbe socializzare di più.... :icon_confused:

il problema è che le persone in carne e ossa nn le sopporto <_<

:icon_confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
credo che invece di stare al computer , bisognerebbe socializzare di più.... :icon_confused:

il problema è che le persone in carne e ossa nn le sopporto <_<

sei un' amante del cinema allora........persone fotografate e messe in movimento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.