Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


Messaggi consigliati

eh.........froggi.........son pronta........

sta sera devo dirgli che ho fatto quella cosa............che lui mi aveva detto che era meglio non fare........mi spaventa un po' dirgliela.........ma tanto non penso che mi appenda fuori dal balcone!

eheheh......... vedremo se non ti appende fuori dal balcone..... ^_^

Anche tu sta sera seduta!Com' è.........sei + tranquilla nei suoi confronti?Hai metabolizzato.......la discussione delle volte scorse?

io non vedo l'ora di andare da lei stasera!

nei suoi confronti sono tranquilla, ormai il "fattaccio" è successo diverse settimane fa e l'ho ruminato :D: e metabolizzato ampiamente !!

non so bene di che le parlerò stasera..... mi farò portare dal cuore e dall'estro del momento..... :wub:

bye!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • digi79

    2795

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

eheheh......... vedremo se non ti appende fuori dal balcone..... ^_^

io non vedo l'ora di andare da lei stasera!

nei suoi confronti sono tranquilla, ormai il "fattaccio" è successo diverse settimane fa e l'ho ruminato :D: e metabolizzato ampiamente !!

non so bene di che le parlerò stasera..... mi farò portare dal cuore e dall'estro del momento..... :wub:

bye!

bene bene..........passi da gigante......

brava froggi,sei un punto fermo,vedi?Non come me......che faccio solo casino

ma io ho un po' paura a dirgli ste cose sta sera!Sai lui a volte è molto duro con me........sembra si arrabbi.....e questo un po' mi spaventa!Ma va be io ho fatto quello che sentivo....e non me ne pento!

Son convinta di quello che ho fatto...........

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
bene bene..........passi da gigante......

brava froggi,sei un punto fermo,vedi?Non come me......che faccio solo casino

ma io ho un po' paura a dirgli ste cose sta sera!Sai lui a volte è molto duro con me........sembra si arrabbi.....e questo un po' mi spaventa!Ma va be io ho fatto quello che sentivo....e non me ne pento!

Son convinta di quello che ho fatto...........

paura o non paura devi dirglielo elli, questa cosa potrebbe minare il vostro rapporto e se non gliene parli può solo andare peggio.....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
paura o non paura devi dirglielo elli, questa cosa potrebbe minare il vostro rapporto e se non gliene parli può solo andare peggio.....

Si hai perfettamente ragione!

Anche se penso che (adesso)mi fa piacere rivedere il mio amico........perchè è un mio amico.........

e quando mi ha chiesto se c'erano dei problemi(perchè la mia amica gli ha detto che stavo attraversando un periodo difficile)io mi son spaventata(ho pensato al mio psi)e mi ha chiesto cosa mi faceva star male.........io ovviamente ho cambiato discorso.......gli detto.....ma no niente!

Poi secondo me lui me l'ha chiesto perchè è un mio amico........perchè se sai.......che una persona che conosci ha problemi x cortesia chiedi.........lo farebbe chiunque........

Tanto non ci siamo ancora visti..........ma se ci dovessimo vedere gli dico che faccio psicoterapia (mi rompe un po' dirglielo.....perchè è un ammettere a lui una mia difficoltà.....e mi da fastidio!)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ultimamente quando apro la pagina del nostro caro topic mi si surriscalda il computer...ma che sta succedendo?

insomma, sembrerebbe che celina si stia facendo un pò di inimicizie qua dentro.

provo a fare una soggettivissima ricostruzione della situazione:

da quello che ho capito, celina deve aver fatto un psicoanalisi ortodossa. il che significa un setting molto rigido. cos'è un setting ve l'ha già spiegato oscar. comunque, volendo aggiungere qualcosa sull'analisi ortodossa, significa regole ferree sulla durata degli incontri, paghi anche se non ti presenti alla seduta, lettino, analista che parla poco, nessun contatto con l'analista al di fuori del setting. pensate che quando dovevo scegliere il mio primo analista l'ho chiesto inizialmente a 2 psicanalisti freudiani che lavorano nella clinica in cui mi sono formato io. anche se non lavoravamo insieme, entrambi mi hanno detto di no perchè ci saremmo comunque visti spesso durante le ore di lavoro. e questo per loro inficia la neutralità della relazione terapeutica così come loro la intendono. ovviamente tutto ciò fa riferimento ad una scuola di pensiero che si piò condividere o meno.

con queste premesse, potete facilmente immaginare cosa possa pensare di foglietti, bigliettini, sms, telefonate e quant'altro uno psicanalista oppure un pz che ha fatto psicoanalisi!!!

sinceramente anch'io penso che voi facciate un pò abuso di molte delle cose che ho appena elencato. penso, così a naso, che molte di voi avrebbero bisogno di regole più...solide. percepisco parecchie difficoltà ad accettare le regole dell'Autorità, in generale, nella vita. una mia impressione.

uno degli aspetti fondamentali di una psicoterapia è l'introiezione da parte del pz delle "regole" del setting. di "impostazione" mentale e quindi relazionale

anche tutte questre attrazioni verso i propri psi penso abbiano un valore simbolico molto forte: quando abbiamo davanti una persona nelle cui mani mettiamo la nostra salute psichica, in qualche modo ne vorremmo "possedere" anche l'anima. ci sono 2 modi di possedere e di farci possedere dal nostro psi: o ce lo "mettiamo dentro" fisicamente o ce lo "mettiamo dentro" spiritualmente. o cerchiamo l'unione fisica o quella mentale. a noi la scelta.

aggiungo una cosa: quello che alla seconda volta ci prova con la pz dovrebbe esclusivamente e semplicemente cambiare mestiere. e su questo non ammetto repliche.

in tutto questo celina ha una pretesa troppo ambiziosa: credere che una persona che ha fatto un'analisi personale possa passare dall'altra parte e dire ad altri quello che è stato detto loro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite bissa73

Intanto ciao a tutte.

Oggi ho buone notizie: ho fatto l'ecografia e per il momento va tutto bene, la camera c'è, l'embrione anche, la placenta è bene attaccata, e si vede anche il cuoricino che batte già ... sono in ottava settimana. Sono felice anche si mi ha preso un po' d'ansia perchè sono troppo tesa e tendo sempre a pensare negativamente. Dovrò impegnarmi seriamente ad essere serena e positiva! Volevo ringraziare tutte quelle che mi hanno pensato e che hanno pregato per me: GRAZIE e un bacione a tutte.

:mellow:

Poi ... non ho letto tutti gli ultimi discorsi, ma purtroppo ho letto l'ultimo intervento di Emilio che sembra voglia sempre destabilizzare qualcuno!

A me sembra che tu Emilio sia un neo psicologo, con poca esperienza e soprattutto con solo i libri e le regole in testa!

Io penso che uno psicoterapeuta, sì, abbia delle regole e un codice deontologico da rispettare, ma penso anche che dopo svariati anni di esperienza uno psicologo possa interiorizzare e gestire a modo suo ... a seconda anche del paziente che ha di fronte ... le regole e i metodi.

Io mi sento quasi offesa quando dici che noi abbiamo "un pò abusato di molte delle cose che ho appena elencato ... bigliettini, sms, telefonate" ... tra l'altro potresti offendere anche lo psicologo che accetta di riceverli .... ma come ti permetti di giudicare quello che facciamo noi in terapia: qui siamo in un forum per farci compagnia, confrontarci, condividere esperienze, darci qualche suggerimento, qualche pacca sulla spalla ... o solo per ascoltare.

PERCHE' TU VIENEI QUI A GIUDICARE .... forse le regole che dovremmo imparare noi, come dici tu, le dovresti imparare tu sul vivere in questo forum.

E devo dire che mi ha fatto schifo leggere la frase "o ce lo "mettiamo dentro" fisicamente o ce lo "mettiamo dentro" spiritualmente. o cerchiamo l'unione fisica o quella mentale. a noi la scelta" ... ma perchè non la smetti di bazzicare in questo topic visto che ti dà tanto fastidio.

Claudia

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
questo discorso degli sms ha scosso le coscienze :mellow:

non me l'aspettavo scaldasse così gli animi.

ci ho riflettuto ...e sono arrivata alla conclusione che per me si tratta di un passo avanti incredibile!

intendo dire: io che in un momento di difficoltà chiedo aiuto!

E' da non crederci! perché non mi conoscete...

E dimostra quanta fiducia abbia in lui. non l'avrei chiesto a nessun altro.

Qualcosa di simile per me...io non ho mai mandato sms, non ho mai fatto una telefonata, mai un regalo, mai portato qualcosa tipo foto o altro, me ne sto bella abbottonata (in senso reale e figurato) sulla mia sedia....io vivo questo mio comportamento non tanto come un rispetto delle regole del setting ma come una mia incapacità a superare certe distanze emotive dall' analista.. che la lasciano là fuori...

io non ho scelto un freudiano proprio per i motivi che illustra Emilio: la loro rigidità temevo potesse inasprire la mia.Io purtroppo sono imbrigliata nelle regole e nel timore per l'autorità...dovrei imparare a trasgredirle più che a rispettarle...

oggi seduta...vado nella mia sala d'attesa preferita a scrutare il mondo :D: e a vedere se la psi s'è accorta che l'ultima volta me ne sono andata un po' incavolatina ...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Intanto ciao a tutte.

Oggi ho buone notizie: ho fatto l'ecografia e per il momento va tutto bene, la camera c'è, l'embrione anche, la placenta è bene attaccata, e si vede anche il cuoricino che batte già ... sono in ottava settimana. Sono felice anche si mi ha preso un po' d'ansia perchè sono troppo tesa e tendo sempre a pensare negativamente. Dovrò impegnarmi seriamente ad essere serena e positiva! Volevo ringraziare tutte quelle che mi hanno pensato e che hanno pregato per me: GRAZIE e un bacione a tutte.

:mellow:

ancora non mi sono congratulata con bissa, ma ne approfitto per farlo adesso vista la buona notizia..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

tutto quello che hai scritto meriterebbe ore di interpretazioni...che chiaramente io non farò. purtroppo per te neanche il tuo psi lo può più fare. se si superano certi limiti l'obiettività ed il distacco necessario per riuscire ad aiutare davvero un pz, ti assicuro, vengono meno. ma è proprio per questo che le mie parole, proprio su di te, hanno avuto una risonanza così forte. non esistono modi di gestire il setting così flessibili da giustificare certe effusioni. e questo una parte di te lo sa.

certi comportamenti fanno perdere la fiducia nella categoria professionale alla quale appartengo, e su questo non posso non prendere una posizione. va bene perdere il controllo, è umano, ma fare finta che non è successo niente e continuare la terapia è inaccettabile.

adesso aspettiamo cos'ha da dire l'altra che a secondo incontro ha avuto la sfortuna di trovarsi lì mentre Cupido colpiva con la sua freccia quel pover' uomo...psicologo, ma pursempre un uomo...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
anche tutte questre attrazioni verso i propri psi penso abbiano un valore simbolico molto forte: quando abbiamo davanti una persona nelle cui mani mettiamo la nostra salute psichica, in qualche modo ne vorremmo "possedere" anche l'anima. ci sono 2 modi di possedere e di farci possedere dal nostro psi: o ce lo "mettiamo dentro" fisicamente o ce lo "mettiamo dentro" spiritualmente. o cerchiamo l'unione fisica o quella mentale. a noi la scelta.

personalmente, CREDO di essere passata dal desiderio di unione fisica a quello di unione mentale (salvo svarioni ormonali improvvisi !! :D: )

però non rinnego niente di quello che ho provato e pensato nei mesi passati, sono convinta che anche il mio desiderio decisamente terreno :mellow: sia stato utile per permettermi di avvicinarmi a lei, forse ho avuto bisogno di tirarla giù dal piedistallo e farla diventare una donna in carne ed ossa (e non un'entità superiore) per permettermi di affezionarmi a lei e affidarmi.

adesso provo un affetto enorme per lei, credo sia, in questa fase della mia vita, un grandissimo punto di riferimento per me, le mie settimane sono scandite dalle sedute e tutto (o quasi) ruota intorno alla terapia, le giornate più belle sono quelle in cui ho la seduta. quando riuscirò a ridimensionare anche questo allora vorrà dire che sono vicina alla conclusione, ma, per ora, quel momento è ancora distante.....

per quanto riguarda il discorso su sms, mail,foglietti, credo che lì tutto dipenda da come lo psi imposta la terapia. e poi, sono convinta, che l'importante, almeno per una persona come me che tende sempre a controllare le situazioni e a controllarsi, è riuscire a tirare fuori i propri pensieri più intimi. se questo, almeno all'inizio, deve avvenire in maniera mediata tramite parole scritte, va bene purchè avvenga. poi, è ovvio, c'è un'evoluzione, un ulteriore passo avanti e arriva il momento n cui si riesce a parlare guardando il proprio psi dritto negli occhi (o quasi!! :D: ), ma forse io non sarei arrivata a questo punto se prima non le avessi scritto le mie belle letterine !!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Intanto ciao a tutte.

Oggi ho buone notizie: ho fatto l'ecografia e per il momento va tutto bene, la camera c'è, l'embrione anche, la placenta è bene attaccata, e si vede anche il cuoricino che batte già ... sono in ottava settimana. Sono felice anche si mi ha preso un po' d'ansia perchè sono troppo tesa e tendo sempre a pensare negativamente. Dovrò impegnarmi seriamente ad essere serena e positiva! Volevo ringraziare tutte quelle che mi hanno pensato e che hanno pregato per me: GRAZIE e un bacione a tutte.

:mellow:

bene bissa, sono proprio contenta per te!

goditi questo momento e rilassati!

un abbraccio forte! :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Qualcosa di simile per me...io non ho mai mandato sms, non ho mai fatto una telefonata, mai un regalo, mai portato qualcosa tipo foto o altro, me ne sto bella abbottonata (in senso reale e figurato) sulla mia sedia....io vivo questo mio comportamento non tanto come un rispetto delle regole del setting ma come una mia incapacità a superare certe distanze emotive dall' analista.. che la lasciano là fuori...

Quoto..

Io lo vivo molto come un rapporto professionale, e non riesco proprio a coinvolgere l'aspetto più affettivo.

Forse la mia è una difesa messa in atto perchè so che la terapia ha una fine..cosa che si aggiunge ad un aspetto proprio del mio carattere.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Intanto ciao a tutte.

Oggi ho buone notizie: ho fatto l'ecografia e per il momento va tutto bene, la camera c'è, l'embrione anche, la placenta è bene attaccata, e si vede anche il cuoricino che batte già ... sono in ottava settimana. Sono felice anche si mi ha preso un po' d'ansia perchè sono troppo tesa e tendo sempre a pensare negativamente. Dovrò impegnarmi seriamente ad essere serena e positiva! Volevo ringraziare tutte quelle che mi hanno pensato e che hanno pregato per me: GRAZIE e un bacione a tutte.

:mellow:

Sono davvero felicissima per te ed il tuo piccolo, e spero che riuscirai presto ad essere serena e positiva :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao bissa.........auguri di cuore...........

son felice x te..........ti abbraccio............

Emilio rompi sempre le uova nel paniere!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Io mi sento quasi offesa quando dici che noi abbiamo "un pò abusato di molte delle cose che ho appena elencato ... bigliettini, sms, telefonate" ... tra l'altro potresti offendere anche lo psicologo che accetta di riceverli .... ma come ti permetti di giudicare quello che facciamo noi in terapia: qui siamo in un forum per farci compagnia, confrontarci, condividere esperienze, darci qualche suggerimento, qualche pacca sulla spalla ... o solo per ascoltare.

PERCHE' TU VIENEI QUI A GIUDICARE .... forse le regole che dovremmo imparare noi, come dici tu, le dovresti imparare tu sul vivere in questo forum.

E devo dire che mi ha fatto schifo leggere la frase "o ce lo "mettiamo dentro" fisicamente o ce lo "mettiamo dentro" spiritualmente. o cerchiamo l'unione fisica o quella mentale. a noi la scelta" ... ma perchè non la smetti di bazzicare in questo topic visto che ti dà tanto fastidio.

Claudia

Scusa Claudia, forse Emilio voleva solo esprimere la propria opinione, mi sembra che ultimamente qui dentro qualunque cosa uno dica sia scambiato dagli altri per un giudizio, mica è sempre vero.

Se io trovo il tuo setting (o quello di altri) poco "ortodosso" sarò libera di scriverlo e di parlarne, magari anche con te?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Si è vero il discorso sms........ha scaldato molto gli animi........è ha suscitato invidie(non ammesse)perchè sai non tutti possono mandare sms ai loro psi............liberamente..........

Se si ha uno psi inquadrato......... vorresti.......ma non puoi.....è frustrante!

Elli, non so a chi ti riferisci, io non sono invidiosa di te o di altri, semplicemente non ero d accordo sull'utilizzo degli sms come sostituti della parola, se glieli inviassi certo non mi fustigherebbe, ma per me è una questione di "correttezza", voglio farcela da sola senza passare per strade più facili.

Tutto qua, l'invidia non c'entra nulla, credimi.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
mi sembra che ultimamente qui dentro qualunque cosa uno dica sia scambiato dagli altri per un giudizio, mica è sempre vero.

nel caso di Emilio anch'io non ho avuto l'impressione di un giudizio

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Elli, non so a chi ti riferisci, io non sono invidiosa di te o di altri, semplicemente non ero d accordo sull'utilizzo degli sms come sostituti della parola, se glieli inviassi certo non mi fustigherebbe, ma per me è una questione di "correttezza", voglio farcela da sola senza passare per strade più facili.

Tutto qua, l'invidia non c'entra nulla, credimi.

fiori non credo che elli si riferisse a te.....

cmq ti assicuro che per quanto mi riguarda i fogli che scrivevo alla psi non li ho mai considerati una "strada più facile", semmai era un modo per dirle qualcosa che poi sapevo avremmo affrontato durante la seduta, era un modo per mettermi con le spalle al muro: le davo il foglio e a quel punto ero "costretta" ad affrontare l'argomento!

poi, è ovvio, ognuno si comporta come meglio crede e si muove nell'ambito delle regole e dei paletti messi dal proprio psi

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Elli, non so a chi ti riferisci, io non sono invidiosa di te o di altri, semplicemente non ero d accordo sull'utilizzo degli sms come sostituti della parola, se glieli inviassi certo non mi fustigherebbe, ma per me è una questione di "correttezza", voglio farcela da sola senza passare per strade più facili.

Tutto qua, l'invidia non c'entra nulla, credimi.

fiori...........tranquilla non era x te..........

tu sei dolcissima..........

non mi permetterei farti appunti.,..........

bacio

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite bissa73
tutto quello che hai scritto meriterebbe ore di interpretazioni...che chiaramente io non farò. purtroppo per te neanche il tuo psi lo può più fare. se si superano certi limiti l'obiettività ed il distacco necessario per riuscire ad aiutare davvero un pz, ti assicuro, vengono meno. ma è proprio per questo che le mie parole, proprio su di te, hanno avuto una risonanza così forte. non esistono modi di gestire il setting così flessibili da giustificare certe effusioni. e questo una parte di te lo sa.

certi comportamenti fanno perdere la fiducia nella categoria professionale alla quale appartengo, e su questo non posso non prendere una posizione. va bene perdere il controllo, è umano, ma fare finta che non è successo niente e continuare la terapia è inaccettabile.

adesso aspettiamo cos'ha da dire l'altra che a secondo incontro ha avuto la sfortuna di trovarsi lì mentre Cupido colpiva con la sua freccia quel pover' uomo...psicologo, ma pursempre un uomo...

Le tue interpretazioni proprio non le voglio, quelle del mio psi invece ... sai cosa ti dico: stampo tutto e glielo faccio leggere!

Comunque ancora una volta mi viene proprio da pensare che tu sia un neo psicologo .... anzi adesso penso che nemmeno tu lo sia: uno psicologo, ripeto, non si permetterebbe mai di dire certe cose, il mio per esempio non ha mai giudicato me o le situazioni come fai tu, pur conoscendomi ed avendo confidenza! Ma tu come ti permetti che nemmeno mi conosci!

Sappiamo benissimo, senza che lo dica tu, che abbiamo fatto un errore, ma sono convinta che se veramente lo vogliamo possiamo rimediarlo. Avrò perso un po' di fiducia nella categria professionale, è vero, ma non ho perso la fiducia in lui come uomo, proprio perchè uno psicologo non è un dio, ma è un uomo e come tale qualche errore può farlo ....... e comuque ti sei perso qualcosa perchè noi ne abbiamo parlato, e come se ne abbiamo parlato, anzi ogni volta che ci vediamo ne parliamo.

Inoltre tu non sei nella mia testa, non puoi sapere l'effetto che mi ha fatto le sue "effusioni": è vero, ero un po' confusa (grazie anche a qualcun'altro però), ma io sono sempre stata bene in questo periodo, non avevo più ansia, ero rilassata, felice ... tu che ne vuoi sapere: la sua potrebbe essere stata anche una sorta di terapia!

Comunque è inultile che continuiamo a parlarne: tu non sei il mio psicologo, tu non sei nel setting, tu non sei entrato nella mia mente, tu non sai un bel niente se non le poche righe che leggi qui, quindi smettila di dar sentenze.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite bissa73
tutto quello che hai scritto meriterebbe ore di interpretazioni...che chiaramente io non farò. purtroppo per te neanche il tuo psi lo può più fare. se si superano certi limiti l'obiettività ed il distacco necessario per riuscire ad aiutare davvero un pz, ti assicuro, vengono meno. ma è proprio per questo che le mie parole, proprio su di te, hanno avuto una risonanza così forte. non esistono modi di gestire il setting così flessibili da giustificare certe effusioni. e questo una parte di te lo sa.

certi comportamenti fanno perdere la fiducia nella categoria professionale alla quale appartengo, e su questo non posso non prendere una posizione. va bene perdere il controllo, è umano, ma fare finta che non è successo niente e continuare la terapia è inaccettabile.

adesso aspettiamo cos'ha da dire l'altra che a secondo incontro ha avuto la sfortuna di trovarsi lì mentre Cupido colpiva con la sua freccia quel pover' uomo...psicologo, ma pursempre un uomo...

Le tue interpretazioni proprio non le voglio, quelle del mio psi invece ... sai cosa ti dico: stampo tutto e glielo faccio leggere!

Comunque ancora una volta mi viene proprio da pensare che tu sia un neo psicologo .... anzi adesso penso che nemmeno tu lo sia: uno psicologo, ripeto, non si permetterebbe mai di dire certe cose, il mio per esempio non ha mai giudicato me o le situazioni come fai tu, pur conoscendomi ed avendo confidenza! Ma tu come ti permetti che nemmeno mi conosci!

Sappiamo benissimo, senza che lo dica tu, che abbiamo fatto un errore, ma sono convinta che se veramente lo vogliamo possiamo rimediarlo. Avrò perso un po' di fiducia nella categria professionale, è vero, ma non ho perso la fiducia in lui come uomo, proprio perchè uno psicologo non è un dio, ma è un uomo e come tale qualche errore può farlo ....... e comuque ti sei perso qualcosa perchè noi ne abbiamo parlato, e come se ne abbiamo parlato, anzi ogni volta che ci vediamo ne parliamo.

Inoltre tu non sei nella mia testa, non puoi sapere l'effetto che mi ha fatto le sue "effusioni": è vero, ero un po' confusa (grazie anche a qualcun'altro però), ma io sono sempre stata bene in questo periodo, non avevo più ansia, ero rilassata, felice ... tu che ne vuoi sapere: la sua potrebbe essere stata anche una sorta di terapia!

Comunque è inultile che continuiamo a parlarne: tu non sei il mio psicologo, tu non sei nel setting, tu non sei entrato nella mia mente, tu non sai un bel niente se non le poche righe che leggi qui, quindi smettila di dar sentenze.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
fiori...........tranquilla non era x te..........

tu sei dolcissima..........

non mi permetterei farti appunti.,..........

bacio

Se non sei d accordo con me in qualche cosa mi fa piacere sapere come la pensi. Ovviamente senza fancularsi troppo :rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite bissa73
Scusa Claudia, forse Emilio voleva solo esprimere la propria opinione, mi sembra che ultimamente qui dentro qualunque cosa uno dica sia scambiato dagli altri per un giudizio, mica è sempre vero.

Se io trovo il tuo setting (o quello di altri) poco "ortodosso" sarò libera di scriverlo e di parlarne, magari anche con te?

Io credo che in un forum, soprattutto come il nostro, si possano fare commenti, ma non giudizi ... potrebbero ferire e frenare molto le persone. Quello di Emilio mi sembrava proprio una sentenza, un giudizio vero e proprio senza nemmeno conoscere bene le cose ... e comunque non era rivolto solo a me, anzi io era da molto che non intervenivo e sui discorsi dei foglietti, sms, e-mail, telefonate, non c'entravo proprio (ho fatto solo un piccolo intervento); lui parlava a tutte quante sul discorso che non rispettiamo le regole! E questo mi sembra giudicare le persone!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
le davo il foglio e a quel punto ero "costretta" ad affrontare l'argomento!

Ci sto pensando...........forse dovrei abbondonare il mio orgoglio e tentare questa strada per affrontare argomenti per me tabù

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.