Vai al contenuto

Pubblicità

eviix

Non so perdere,vendetta

Recommended Posts

Ste... relax: non è un caso di mobbing!

:D: Anche a me pare evidente che sia un caso di fidanzating e di diolifaepoiliaccoping... e non di un problema "con gli altri"...

Proprio per quello ho scritto quella cosa...

(invece sarei curioso di sapere per quale motivo la considereresti piùun'osservazione da "caso di mobbing"... ma non te lo chiedo. :rolleyes: ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


juditta so di non essere un violento...non ho mai alzato mani in vita mia...però sicuramente in qualche modo mi vendicherei..forse ti denuncerei..ma non lo so...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, scusa non mi sono spiegata...era un esempio nel quale c'è un torto palese per il quale uno chiede risarcimento.

volevo dire che nell'esempio del pugno, il danno del quale ci si vuole vendicare è evidente!

ma quando la tua fidanzata è nervosa per un ritardo, il danno non è così evidente... forse non mi so spiegare, ma non si capisce DI COSA ti vuoi vendicare. che danno ti crea il suo nervosismo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho capito che non ti andava che si arrabbiasse.... probabilmente nemmeno a lei andava poi di passare la serata con te muto.

ho la sensazione che tu metta su due piatti diversi i tuoi sentimenti e quelli altrui (non so se fai così solo con le fidanzate) come sei tuoi valessero tantissimo e quelli altrui pochissimo. quindi chi urta i tuoi, fa un torto gigantesco, però se vedi un'altra persona nervosa non cerchi di capire i suoi sentimenti... perchè non contano rispetto a ciò che provi tu in quel momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Juditta penso che questa cosa sia vera! Che mi consigli??

Cmq questo è un caso dove di mezzo ci sta la fidanzata...ma ci sono anche altri casi...dove chi per esempio mi sparla, io mi vendico..e di mezzo non ci sta la fidanzata a cui tengo...ma una persona di cui non mi interessa niente...

Il problema è: perchè reagisco così in malo modo?? Perchè la mia vendetta deve essere così crudele?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però si potrebbe dire lo stesso di lei... :rolleyes: Non è un buon modo per garantirsi una serata serena, quello di arrabbiarsi come antipasto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Juditta penso che questa cosa sia vera! Che mi consigli??

Cmq questo è un caso dove di mezzo ci sta la fidanzata...ma ci sono anche altri casi...dove chi per esempio mi sparla, io mi vendico..e di mezzo non ci sta la fidanzata a cui tengo...ma una persona di cui non mi interessa niente...

Il problema è: perchè reagisco così in malo modo?? Perchè la mia vendetta deve essere così crudele?

questo mica te lo posso dire io... secondo me dovresti innanzitutto capire cos'è che ti ferisce davvero al punto di scatenare una reazione vendicativa.

facci caso: alla mia domanda precisa su cosa devi vendicare, tu fai davvero fatica a rispondere. non ci riesci!

secondo me focalizzare le ragioni interiori che ti portano a sentirti così ferito per ogni minchiata potrebbe aiutarti a ridimensionare i tuoi propositi vendicativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E quando finalmente sarai uno zerbino, vedrai che andrai d'accordo con tutti... con quelli che si arrabbiano a sproposito,

con quelli che ti sparlano... con chiunque. E vissero tutti felici e contenti. :;):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi faresti una cortesia evitando di travisare le mie parole. in un messaggio precedente ho già commentato come una situazione come quella di questo esempio potrebbe essere gestita in maniera più adulta da entrambi. parlando.

poi se il consiglio che vogliamo dare a questo ragazzo è di ritenere di avere sempre ragione in ogni malinteso o questione con amici e fidanzare e quindi di fare bene a vendicarsi...

io preferisco fargli presente che ci sono modi per i quali i rapporti con gli altri possono essere migliori. e che quando si è coscienti ci si riesce a far rispettare anche meglio quando è il caso, facendo valere le proprie ragioni e non ricorrendo a infantili ripicche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

qui c'è una persona che avverte un disagio e ha la consapevolezza di avere un problema riguardo alla gestione delle relazioni interpersonali ... e chiede un consiglio o un confronto.

tu di preciso perchè stai intervenendo in questo topic? :Straight Face:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristo.. qualcono che lo difenda, poareto, visto che gli danno tutti contro incluso se stesso, glie lo vorrai concedere! :Rolling Eyes:

Tanto lo so che sono cause perse... tranquillizzati! E' solo per dare una parvenza di regolarità al processo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cristo.. qualcono che lo difenda, poareto, visto che gli danno tutti contro incluso se stesso, glie lo vorrai concedere! :Rolling Eyes:

Tanto lo so che sono cause perse... tranquillizzati! E' solo per dare una parvenza di regolarità al processo!

ti ho già detto che non è un mobbizzato. svincolati dai tuoi schemi mentali che ti portano ad appiattire ogni questione in una dimensione unica,

non capisco qual'è il TUO problema... lui sente di averne uno. anzi sa di averne uno. e sono pronta a scommettere che ha perso per strada un tot di amicizie e fidanzate per la sua "vendicatività" (c'ho preso?)

e anche se per te il suo non è un problema, per lui lo è.

nessuno lo sta processando... ma se permetti le persone adulte quando hanno una lite col fidanzato non la mettono sul piano "ho ragione io, sto subendo soprusi e mi devo vendicare"

se per te è normale.... vivitela così!

ma evidentemente lui sta soffrendo per questo motivo, e non mi sembra che ti intervenga qui con lo scopo di "aiutare".

ricordati che siamo nella sezione del topic "chi mi aiuta?"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ti ho già detto che non è un mobbizzato. svincolati dai tuoi schemi mentali che ti portano ad appiattire ogni questione in una dimensione unica,

non capisco qual'è il TUO problema... lui sente di averne uno.

E tu ti ci butti a capofitto, privandoti di qualunque obbiettività come se si stesse parlando di problemi amorosi tuoi. :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tra l'altro Ste, per essere brutalmente onesta, non ti ritengo la persona più adatta a dare consigli riguardo alle relazioni interpersonali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E tu ti ci butti a capofitto, privandoti di qualunque obbiettività come se si stesse parlando di problemi amorosi tuoi. :Batting Eyelashes:

non ho mai avuto un fidanzato che mi levasse la parola. ne io ho mai fatto lo stesso con nessuno.

hai fatto un buco nell'acqua, queste supposizioni lasciale a Ego! :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Eviix, benvenuto! mi sa che sei capitato nel posto giusto... :Just Kidding:

(è il nostro personalissimo modo per dare il benvenuto a un nuovo membro, lo facciamo sempre, così ...per ambientarsi in fretta -_- )

sto scherzando, naturalmente! :D: (stempero :mellow: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
tra l'altro Ste, per essere brutalmente onesta, non ti ritengo la persona più adatta a dare consigli riguardo alle relazioni interpersonali.

Hai ragione... Non c'ho la laurea in zerbinologia e piegologia. :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però io direi di ritornare sulla situazione di chi ha aperto il topic.

visto che io propongo la reazione zerbino, sentiamo come gestiresti tu la situazione in base alla tua esperienza:

quando la tua fidanzata c'ha le balle girate per un tuo ritardo tu come gestisci la situazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
però io direi di ritornare sulla situazione di chi ha aperto il topic.

visto che io propongo la reazione zerbino, sentiamo come gestiresti tu la situazione in base alla tua esperienza:

quando la tua fidanzata c'ha le balle girate per un tuo ritardo tu come gestisci la situazione?

Prima le faccio il muso per una sera... tanto se c'ha le balle girate mica le ascolta le mie ragioni e comunque è già arrabbiata lei.

Poi mi convinco di avere un problema con tutto il mondo e di essere vendicativo, infine vado su un forum e racconto il mio problema

e mi faccio correggere da una sconosciuta che senza nemmeno provare a vedere se si tratta di liti interpersonali prende per oro

colato la mia autodiagnosi. Mica scemo, io. :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.