Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
LEFTFIELD

leggibilità dei topic

Messaggi consigliati

In ogni forma di forum che si rispetti se alcuni utenti ripetutamente occupano pagine e pagine con ot intralciando la lettura e la discussione agli altri utenti la redazione procede prima ad avvisi e poi al ban.

Credo che gli utenti di questo forum meritino il rispetto e la dignità degli utenti di tutti gli altri forum, peraltro le regole dei forum sono pressochè uguali.

ormai è da mesi e mesi che l' utente STE e l' utente EGOCENTRUM chiacchierano dei fatti loro in ogni topic che si trova in rilievo per una forma di esibizionismo letterario.

appena un topic aggrega gli utenti in una discussione arrivano loro e INTRALCIANO ponendo tra un post e l' altro blocchi di testo privato che non hanno nulla a che vedere con il topic.

pagine e pagine di disquisizioni privatissime intorno ad argomenti personalissimi...

CHIEDO pertanto pubblicamente alla redazione di intervenire affinchè questo scempio continui.

esortando i suddetti utenti ad usare la posta elettronica i mp o il telefono per discutere dei loro fatti privati.

grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


ma che stai dicendo? noi parliamo degli argomenti trattati. che questi a volte prendono una piega diversa dal titolo del topic può capitare.

ma ne io ne Ste parliamo dei fatti nostri ne tantomeno impediamo a nessuno di partecipare attivamente alla discussione sia presente che passata, ne tantomento, perlomeno io, manco di rispetto ad alcuno.

poi se la redazione vuole censurare che censuri, che ve devo di -_-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ego, se neghi dimostri la nostra colpevolezza. A psicologia non t'hanno insegnato niente? :Rolling Eyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Salve a tutti.

Questa volta siamo decisamente d'accordo con Leftfield e chiediamo a tutti di modificare il loro atteggiamento all'interno del forum.

Troppe volte le discussioni prendono strade diverse da quelle per cui sono state pensate e chi vuole seguire il percorso originario è costretto a "rincorrere" i messaggi attinenti.

Sarebbe opportuno che quindi ciascuno si attenesse strettamente all'argomento in discussione e aprisse un nuovo topic nel caso desiderasse trattare un diverso argomento.

Come al solito contiamo sulla vostra disponibilità e sulla vostra maturità per far si che si raggiunga subito il risultato di cui stiamo parlando.

In caso diverso saremmo costretti ad intervenire e sapete bene che non è nostra abitudine farlo se non siamo assolutamente costretti.

Un saluto.

La Redazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Intendete dire che dovremmo iniziare a discutere facendo interventi di questo tenore quiì? :Confused:

Giusto per sapere come comportarsi, mica per far polemica, eh! Se è così che vi piace, io mi adatto senza problemi!

steterito ma che ti inventi ; )

steteritooo steteritoo

voi chi ??? e iniziate a fare cosa ?

steterito ma di che parli.. ? : )

va bè vedo che steterito non si smentisce mai .. : ) hehe.

capisco che è tutto troppo complesso per te.

sicuramente ora questo bel topic diventerà il solito sacchetto della immondizia di steterito.. peccato : (

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

left , ma a me nn sembra .... :Rolling Eyes: e poi tutti a volte ci faccia,mo trasportare dalle discussioni e ci allontaniamo dal topic originale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Caro Ste,

non ci siamo rivolti contro nessuno (come è facile evincere dal post) ma abbiamo chiesto A TUTTI di avere un diverso comportamento in relazione agli OT.

Se si vuole parlare d'altro basta aprire un nuovo topic e farlo. Il forum lo consente...

Anche la giustificazione di Patrina (così fan tutti .. ) non regge. Se si vuole parlare d'altro si apre un nuovo spazio e si lascia libero quello precedente o vi si interviene in modo corretto.

In questo modo si tutela la libertà di tutti i partecipanti.

Un saluto.

La Redazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Caro Ste,

non ci siamo rivolti contro nessuno (come è facile evincere dal post) ma abbiamo chiesto A TUTTI di avere un diverso comportamento in relazione agli OT.

Se si vuole parlare d'altro basta aprire un nuovo topic e farlo. Il forum lo consente...

Anche la giustificazione di Patrina (così fan tutti .. ) non regge. Se si vuole parlare d'altro si apre un nuovo spazio e si lascia libero quello precedente o vi si interviene in modo corretto.

In questo modo si tutela la libertà di tutti i partecipanti.

Un saluto.

La Redazione

129fs370785.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

io sono d'accordo con Left e con la redazione (per una volta :He He:)

non penso che Ste e Ego parlino dei caxxi propri, non è questo il senso...

però davvero il livello di ot, nei topic di attualità soprattutto, ha raggiunto livelli veramente intollerabili. non si tratta di "talebanesimo", scappa anche a me di finire ot e credo che finchè si tratta di piccole divagazioni non sia un problema per nessuno, però alcuni topic finiscono per diventare dei dialoghi a due tra ste e ego che portano il topic lontanissimo dal tema iniziale e che demotivano gli altri a intervenire.

si parla di saviano e si finisce a parlare dell'università? qualche risposta a quel tema l'ho data pure io, ma per rispetto di tutti la cosa più giusta da fare sarebbe aprire un topic "riforma università" e li parlarne. oppure apritevi un topic "ste e ego parlano di politica" e li spaziate su qualsiasi argomento vi interessi.

alla fine di quello si tratta, di rispetto degli altri. non è una questione di censura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Carissima redazione,

con tutto il rispetto e con tutta la buona volontà, gli appelli generali sono molto difficili da accogliere se non si scende ogni tanto

nello specifico e si indica come e dove si sbaglia e come sarebbe meglio correggersi.

Comunque in assenza d'altro considererò la vostra risposta alla mia domanda come un "si", e la prossima volta che qualcuno

mi evocherà in una discussione alla quale fino a quel punto avevo deciso di non partecipare (e che era per di più andata OT),

come potete verificare qui... http://www.psiconline.it/forum/index.php?s...st&p=311846

... cercherò di intervenire in maniera adeguata alle vostre tacitamente espresse direttive.

Grazie e buon proseguimento. :):

Ste.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io non sono per niente d'accordo con la Redazione.

Siccome un discorso tira l'altro, se volete chiudere la bocca alla gente....

Ci sono altri forum dove da parlare di transfert, si finisce a parlare di filosofia e di etica, e si tratta di qualificatissimi psicoterapeuti, e nessuno si sogna di censurare gli ot.

Left, mi spiace, ma stavolta non capisco il senso delle tue rimostranze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

un discorso che nasce da lontano.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
un discorso che nasce da lontano.....

E allora spiegatecelo anche a noi, così si capisce, mica per nulla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Troppe volte le discussioni prendono strade diverse da quelle per cui sono state pensate e chi vuole seguire il percorso originario è costretto a "rincorrere" i messaggi attinenti.

Sarebbe opportuno che quindi ciascuno si attenesse strettamente all'argomento in discussione e aprisse un nuovo topic nel caso desiderasse trattare un diverso argomento.

Un saluto.

La Redazione

Però questo non è un forum di economia o di matematica.

Voi meglio di me sapete di come quando si ha a che fare con la Psicologia, non esistono confini al di fuori di quelli delineati dal codice penale.

Negli stessi colloqui psicologici, spesso, si parte da un argomento e si conclude parlando di tutt'altro.

Sebbene il topic incriminato faccia parte dell' "attualità", dunque, è pur sempre frequentato da persone che da più direzioni e posizioni, colludono con l'ampissimo settore della Psicologia, ed imporre dei confini quali sono quelli dell "IN TOPIC", rischierebbe di compromettere la qualità (intesa principalmente come spontaneità di pensiero) delle discussioni, nonchè di tutte quelle informazioni che i partecipanti alle stesse, attivi o passivi, ne potrebbero ricavare.

Con questo non intendo sottrarmi nel fare quello che secondo voi "sarebbe opportuno", ma mi sono limitato semplicemente a proporre un alternativa che secondo me, per quello che è l' "humus del forum", potrebbe esserlo di più (opportuno).

:ola (2):

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ego, se neghi dimostri la nostra colpevolezza. A psicologia non t'hanno insegnato niente? :Rolling Eyes:

sssshh!

io e te non possiamo parlare... il regime ci spia :Nail Biting:

(:icon_mrgreen:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ego, vediamo di non andare OT anche qui, sennò chiedo lo scorporo in due filoni, mi faccio fare un lodo alfano,

e ti lascio nei casini come quell'altro ai suoi, eh! -_-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

oO ,adesso ho capito. beh io nn dovrei propio parlare perche' sono il re degli OT!!

STE, PARLI DI ME SUL TUO LINK Al DI SOPRA OPPURE DI LEFT.

se leggi bene e piu' al di sopra ,io parlavo di discariche quando un'altro utente

mi ha porso una domanda nn pertinente alle discariche ......

okkkk sempre ot erano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

No, Tex, tranquillo...

Comunque s'era OT per modo di dire, dai... non prendermi sul serio.. si era passato dal parlare

di una trasmissione di denuncia (o perlomeno di riflessione su ciò che non va) alle modalità di

protesta, poi alle proteste particolari (gli studenti), e ai motivi di protesta (la riforma)...

è vero che l'argomento si sposta, ma mi sembra uno spostamento abbastanza naturale..

Se ci fosse qualcosa di cui lamentarsi sarebbe semmai l'uso dell'"OT! OT! OT!" come arma

impropria di discussione!

OT1: Ma come cavolo si fa a vedere tutte le discussioni? Ne vedo solo una per sezione!

OT2: Ma l'anteprima non c'è?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

tra l'altro quelli che hanno denunciato e condannato l'OT sono pure gli stessi che avrebbero contribuito a crearlo... :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Credo che parlare secondo una logica di appartenenza tematica

sia assolutamente scolastico e antiliberatorio.

Essere OFF TOPIC o IN TOPIC è una condizio Oggettiva che non comprendo quale Professore dovrebbe dettare.

Qui ci sono anime che parlano ed essere OT talvolta è assai più interessante e interagente.

A me di paralre come di una materia su un argomento proprio non interessa.

La psicologia e la sua pratica non dovrebbe liberaere e consapevolizzare.

A me hanno insegnato che la libertà è soggettiva non oggettiva.

Ciao Redazione aggiornatevi sul modo di comunicare site obsoleti. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Credo che parlare secondo una logica di appartenenza tematica

sia assolutamente scolastico e antiliberatorio.

Essere OFF TOPIC o IN TOPIC è una condizio Oggettiva che non comprendo quale Professore dovrebbe dettare.

Qui ci sono anime che parlano ed essere OT talvolta è assai più interessante e interagente.

A me di paralre come di una materia su un argomento proprio non interessa.

La psicologia e la sua pratica non dovrebbe liberaere e consapevolizzare.

A me hanno insegnato che la libertà è soggettiva non oggettiva.

Ciao Redazione aggiornatevi sul modo di comunicare site obsoleti. Ciao.

infatti essere ot on int non mi sembra il problema. io sollevavo una questione ben diversa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Credo che in teoria il modo più giusto per farsi capire non includa troppa aggressività, al di là della ragione originaria di questo topic che è valida....ricordandoci che ciò che dice la redazione è alla fine il parere di una persona con ruolo di mediatore, probabilmente uno psicologo ma pure un essere umano che non intende intimidirci e lo dimostra lo stesso approccio paritario che ho avvertito da parte di chi gestisce appunto il forum. Ognuno è libero e nel giusto nel momento che voglia sentirsi tale, se posso permettermi vi invito a proseguire a esprimervi senza troppo timore per come ognuno di noi sa fare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

guarda che c'è!

cmq quando c'è la pubblicità nn bisogna quotare il messaggio precedente ma cliccare aggiungi risposta , cosi il messaggio si vede!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.
Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.