Vai al contenuto

Pubblicità

lorella

Vorrei......ma non posso!

Recommended Posts

Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Io spesso non rispondo a certi topic... Lo faccio perchè certe domande possono infastidire chi legge.

Ogni volta che rischio di invadere la libertà altrui o farmi del male cerco di limitarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Io spesso non rispondo a certi topic... Lo faccio perchè certe domande possono infastidire chi legge.

Ogni volta che rischio di invadere la libertà altrui o farmi del male cerco di limitarmi.

Caro Dario, ho aperto questo topic perchè sono sicura che ognuno di noi abbia veramente desiderio di qualcosa o di qualcuno ma che non può avere per motivi di cui sopra, come dire sognare un pò ad occhi aperti, senza essere nè offensivi o superficiali e se qualcuno possa infastidirsi a leggere il topic, me ne scuso, ma la mia intenzione non è certo quella.

Un abbraccio, Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

ma che etica e moralismi , sei potrei passerei ogni notte con una diversa

tipo yespica , bellucci, arcuri ecc..... la prestigiacomo la lascio a turbo :!:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

Vorrei poter vivere con l'uomo che amo in questo momento e che ha 25 anni più di me...l'impossibilità non è dettata dalle leggi...ma solo dalla morale delle nostre rispettive famiglie che noi non sappiamo (o non vogliamo) allontanare.

Ciao :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

Vorrei poter vivere con l'uomo che amo in questo momento e che ha 25 anni più di me...l'impossibilità non è dettata dalle leggi...ma solo dalla morale delle nostre rispettive famiglie che noi non sappiamo (o non vogliamo) allontanare.

Ciao :LOL:

Ti auguro con tutto il cuore che il tuo desiderio si avveri. Non si può amare da lontano.

Un abbraccio, Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

Vorrei poter vivere con l'uomo che amo in questo momento e che ha 25 anni più di me...l'impossibilità non è dettata dalle leggi...ma solo dalla morale delle nostre rispettive famiglie che noi non sappiamo (o non vogliamo) allontanare.

Ciao :LOL:

Ti auguro con tutto il cuore che il tuo desiderio si avveri. Non si può amare da lontano.

Un abbraccio, Lorella.

:abb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

bella domanda.

io vorrei...vorrei....vorrei provare,e poi esprimere una rabbia che mi macera dentro, che ribolle come un vulcano.so che c'è,ma è troppo difficile sentirla davvero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
bella domanda.

io vorrei...vorrei....vorrei provare' date='e poi esprimere una rabbia che mi macera dentro, che ribolle come un vulcano.so che c'è,ma è troppo difficile sentirla davvero[/color']

sento queste tue parole molto vicine a me.

è difficile perchè non siamo abituati a sentire, non lo facciamo perchè ci siamo imposti di non farlo tanto tempo fa. ci vuole riabilitazione...da soli si può?? io credo di si.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

non lo so.

è come il tappo del Vesuvio.se s'arrabbia sul serio può farlo saltare via?magari sì. magari ha paura di far danni.e allora magari qualcuno che piano piano sposti questo tappo,fino a lasciarlo libero....e poi si allontani, perchè un'eruzione è pur sempre un'eruzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
non lo so.

è come il tappo del Vesuvio.se s'arrabbia sul serio può farlo saltare via?magari sì. magari ha paura di far danni.e allora magari qualcuno che piano piano sposti questo tappo' date='fino a lasciarlo libero....e poi si allontani, perchè un'eruzione è pur sempre un'eruzione[/color']

Cara S., ma se non c'è ogni tanto un'eruzione, non c'è pericolo che poi tutto l'ambiente possa essere danneggiato per sempre? Perchè se la lava, non trova nessuna via di uscita può causare un'implosione.

Un abbraccio, Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

ABBRACCIAMI PRIMA CHE IO DIVENTI TROPPO VECCHIA :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

lorella e x te invece?rispondi alla tua domanda! :p

penny scusami nn ho capito cosa vuol dire il tuo scritto..potresti gentilmente spiegarci? :roll:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Lo sapevo! Mi tocca.

Cara Anna,vorrei:

-morire prima dei miei figli

-sentire sempre il caldo abbraccio di mio marito

-non vedere morire i miei genitori

-non vivere l'ignoranza delle persone

-avere e pretendere sempre il rispetto

-che questo forum non finisse mai.

Be' lo so, troppe cose, ma sche ci devo fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Lo sapevo! Mi tocca.

Cara Anna,vorrei:

-morire  prima dei miei figli

-sentire sempre il caldo abbraccio di mio marito

-non vedere morire i miei genitori

-non vivere l'ignoranza delle persone

-avere e pretendere sempre il rispetto

-che questo forum non finisse mai.

Be' lo so, troppe cose, ma sche ci devo fare?

Quoto TUTTO.

Grandissima Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
 
lorella e x te invece?rispondi alla tua domanda!  :P  

penny scusami nn ho capito cosa vuol dire il tuo scritto..potresti gentilmente spiegarci?  :roll:

è una cosa che vorrei dire ad una persona ma che assolutamente non posso dire.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
non lo so.

è come il tappo del Vesuvio.se s'arrabbia sul serio può farlo saltare via?magari sì. magari ha paura di far danni.e allora magari qualcuno che piano piano sposti questo tappo' date='fino a lasciarlo libero....e poi si allontani, perchè un'eruzione è pur sempre un'eruzione[/color']

Cara S., ma se non c'è ogni tanto un'eruzione, non c'è pericolo che poi tutto l'ambiente possa essere danneggiato per sempre? Perchè se la lava, non trova nessuna via di uscita può causare un'implosione.

Un abbraccio, Lorella.

infatti è questo che mi auspico, cara Lorella. in certe situazioni,riguardo a certe cose, mi riesce. in altre proprio no

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
non lo so.

è come il tappo del Vesuvio.se s'arrabbia sul serio può farlo saltare via?magari sì. magari ha paura di far danni.e allora magari qualcuno che piano piano sposti questo tappo' date='fino a lasciarlo libero....e poi si allontani, perchè un'eruzione è pur sempre un'eruzione[/color']

Cara S., ma se non c'è ogni tanto un'eruzione, non c'è pericolo che poi tutto l'ambiente possa essere danneggiato per sempre? Perchè se la lava, non trova nessuna via di uscita può causare un'implosione.

Un abbraccio, Lorella.

infatti è questo che mi auspico, cara Lorella. in certe situazioni,riguardo a certe cose, mi riesce. in altre proprio no

Hai ragione s., succede anche a me.

Un abbraccio, Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

"Vorrei ma non posso"...Purtroppo non è vero quello che dici cara Lorella...

Parlando di eruzioni, scoppi cioè, se può aiutare, le fasi del motore a scoppio sono 4: aspirazione, compressione, scoppio e scarico...una metafora ovviamente...

Vuoi o non vuoi, in un modo o nell'altro, scoppia...

cioè non è che , una volta che si è aspirato qualcosa dentro di sè, spegni il motore, ovvero la vita....; qualsiasi dinamica in qualche modo avrà i suoi effetti....quando quella dinamica sarà arrivata ad un punto di compressione forte non potrà che scoppiare....

molto spesso pensiamo di sfugigire a noi stessi...ma questo è davvero impossibile...noi esseri umani siamo fatti in un modo per cui alla fine un effetto si renderà visibile...potrà essere una qualche strana "disfunzione" fisica che si manifesterà...o qualcosa che ci farà temere un qualche squilibrio psicologico...e a nulla servirà qualche pillola per far passare tutto...oppure l'effetto che si manifesterà sarà quello "solare" di essere riusciti a seguire la propria natura, i propri veri desideri...

E' così che la vita va...e così che la macchina va e ci porta in giro per il mondo...non esiste nessun desiderio impossibile...non esiste nessun motore che non scoppi...

Ti auguro di riuscire a vedere davvero quali sono i tuoi veri desideri...il resto la vita lo fa da sè.... :LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

essere riusciti a seguire la propria natura, i propri veri desideri...

Come sempre è un onore leggerti e ciò che dici lo ritengo molto crudo ma purtroppo reale.

Secondo te Aio, è possibile nella vita seguire la propria natura? I propri desideri?Allora cui siamo vittime di noi stesse.

Lorella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Partiamo da una verità, penso, condivisa...ognuno di noi ha una sua natura ( o tante nature,come ad alcuni piace più dire... ma alla fine il concetto resta uguale: una natura fatta di tante parti di noi stessi...) : se esiste è possibile raggiungerla/viverla; in effetti raggiungerla sta per "vedersi"...ovvero essere consapevoli di ciò che si è, di ciò che realmente si sente...essere vittime di sè stessi , per me, significa restare, per così dire, imbrigliati nelle proprie dinamiche psicologiche che spesso ci portano a non riuscire a percepire quali sono le nostre vere sensazioni, le nostre vere emozioni....spesso cioè non riusciamo a distinguere se siamo arrabbiati o viceversa tristi, o impauriti...o proviamo gioia, o siamo stanchi o tesi o infreddoliti più su un lato che su un altro...e non è la stessa cosa sentire freddo a destra o a sinistra....se sentiamo freddo a sinistra è la nostra parte emotiva che "sente freddo", viceversa se si tratta della parte destra è la nostra "razionalità" a soffrire...ti ho fatto qualche esempio per dire che molto spesso ci sfugge completamente quello che ci accade...ed allora prendiamo a seguire i nostri pensieri, i nostri autoconvincimenti che ci stanno portando dove in fondo probabilmente, se ascoltassimo il nostro corpo e le nostre emozioni, non andremmo . Ci capita allora di "pensare di desiderare" un qualcosa, che invece in realtà non desideriamo affatto...e quel desiderio serve semplicemente ad occultare a noi stessi una verità più profonda, un qualcosa che "bolle in pentola" dentro di noi, ma a cui non riusciamo, ovvero abbiamo paura di dare un nome , di viverlo. Quindi il tuo "non posso" andrebbe, forse, letto come un "Vorrei, ma ho paura di..."

A questo punto possiamo renderci conto che è la paura che tende a farci diventare vittime di noi stessi....ma ogni paura sottende anche un desiderio della cosa che ci fa paura...il desiderio di essere noi stessi, cioè di essere consapevoli, percepire, essere in un contatto più profondo con ciò che sentiamo, con noi stessi...con la nostra natura, appunto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Cosa vorreste furiosamente, violentemente, assolutamente....ma non potreste per via delle regole (maledette!), etica, moralismi, leggi.

vorrei uccidere la mia ex professoressa di italiano perchè ha indotto il mio ex compagno di banco non che migliore amico al suicidio

vorrei che per una mia profezia un'amica di famiglia morisse e che scoprissero e che vengano a galla tutte le sue vere opinioni e non quelle maschere che mette ogni volta davanti a tutti per apparire migliore degli altri cercando di mettere a disagio gli altri...

vorrei gridare ai miei genitori ascoltatemi. vorrei urlare a mio padre che smettesse di andare dalla sua amante e a mia madre che smettesse di pregare e a mio fratello di essere meno viziato e più maturo...ma sono tutte follie che farò una volta ottenuta l indipendenza...TRANNE QUELLA DI UCCIDERE LA PROF...sennò vado in carcere...e non ci voglio andare...mi hanno detto che si mangia male

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

ah beh, se si mangia male allora... :LOL:

ma le altre cose, perchè aspettare? :LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
ah beh, se si mangia male allora... :LOL:  

ma le altre cose, perchè aspettare? :LOL:

perchè mio padre mi paga l università e mi campa (male ma mi campa) almeno per adesso faccio buon viso a cattivo gioco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.