Vai al contenuto

Pubblicità

cuorenero

disagio e sballo

un ragazzo in crisi decide di sballarsi, meglio :  

19 voti

  1. 1.

    • fumare droghe leggere ?
      11
    • bere superalcolici ?
      8


Recommended Posts

Non ho votato perché penso che la domanda sia posta male e sia così stupida da non meritare neppure una risposta.

Cuorenero, ti sei mai chiesto che cosa differenzia noi uomini dagli animali?

Ti sei mai chiesto che senso ha la vita e come si arrivi alla felicità?

Credi che ubriacarsi o drogarsi renda le persone felici?

Io credo di no, perché quando lo "sballo" finisce torni ad essere solo con te stesso e hai gli stessi problemi di prima, in più ti sei solo rovinato la salute.

Quando vedo quaei ragazzi che passano i sabati sera a bere, poi escono dai locali, guidano e magari oltre a fare un incidente loro coinvolgono anche altre persone che non c'entrano nulla e perdona la vita per colpa loro... Be', forse gli animali sono migliori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


pochi hanno votato in questo argomento.. chi sa perchè ?

forse la domanda era un po scomoda ...  

però che falsità... :shock:

Caro Cuorenero, è come chiedere: "meglio una martellata sulle gengive o un calcione sui testicoli?". Dipende da quanto è forte la martellata e dalla violenza del calcione. Dipende quindi da quanto fumi e da quanto bevi (alcol e fumo uccidono lentamente, ma di solito uno non ha fretta).

Pure il nostro perdere tempo e denaro coi forum è una droga, anche se un po' meno dannosa... un abbraccio Maurizio

(anch'io ho fumato e bevuto, nei tanti momenti di crisi dei miei verdi anni ormai lontani...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

personalmente sono 3 anni che non tiro a una canna.

Se mi capita di farlo ,solo se maria,no hascis.

Solo per stare in compagnia in relax,ma mai per sballare e dimenticare i problemi,ne con l'alcool ne col fumo.

Si vieta tutto in Italia ormai,tranne la droga legale quella che ti fai prescrivere dal medico,quella sì che te la danno.

Tavorn,xanax ansiolitici + o meno forti.

Ti fanno stare bene momentaneamente,magari in un'altra dimensione di tranquillità seppur per qualche ora.è un altro modo di sballare di oggi.

Senza perdere il controllo totale.Affronti tutto meglio durante il giorno,questa la droga che lo stato offre in maniera subdola.

Non voto il sondaggio ,non posso decidere tra l'uno e l'altro.Certo una canna fa meno male di una bottiglia di J:B ma UNA SOLA.

Tante canne fanno male lostesso.Poi prese per sballare,ma perchè si deve per forza fuggire.

Meglio una bella canna in relax e la prossima dopo 12 mesi ma per spirito idiano stile calume della pace,un altro stile....

Sballare è troppo di moda! Non credo che chi sballa ha sempre dei problemi....A volte è perchè stanno troppo bene....(anche questo è un problema).

Essere trasgressivi oggi si può: Fare sport ad esempio,fare l'opposto delle pecore.

Ammetto che ho sballato a volte da solo,non mi è servito a un xxxx!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai detto una cosa vera: chi si "sballa" oggi è spesso chi non ha problemi, chi ha già tutto e si annoia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche.... io però se sto veramente giù mi sballo, e finito l'effetto ho gli stessi problemi e in più quelli procurai dentro di me a causa del fumo e quelli che mi ha fatto procurare esso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bè anch'io sono tra quelli che si sballano..qualchevolta troppo.In fondo cosa avete da rimproverarci:questa realtà pesa un po' a tutti...xkè nn evadere.alcool o fumo?fisicamente credo che danneggi più l'alcool,ma suppongo che la differenza stia nel risultato che si vuole ottenere.l'alcool disinibisce,mette euforia e un gran mal di stomaco.il fumo rimbambisce e danneggia la memoria,ma in compenso fa gruppo.le droghe diventano un finto salvagente quando non si riesce più a stare a galla in qst società così contro natura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io grazie soprattutto al mio zietto J.L. ho smesso di farmi le canne !!!

GRAZIE !!

e grazie a tutto il forum ! :cry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Armageddon... mi dispiace molto che ti sia offeso per quello che ho scritto.

e ti chiedo scusa.

in alcuni casi è necessario l' uso di psicofarmaci per tenere sottocontrollo stati di disagio gravi della psiche.

ed è ingiusto da parte mia chiamare chi usa sotto prescrizione questi farmaci " drogato".

ma  l' argomento in questione era un altro, se non ti va di discuterlo non sei costretto.

io credo che se scrivi in questo forum non sei in uno stato tale da fare ricorso a psicofarmaci.

non sono un dottore ma ti dico che li avevano prescritti anche a me...

solo che io preferisco tenermi l' ansia che perdere i reni.

ora, attenzione io sostenevo che ... gli psicofarmaci danneggiano il tuo corpo IRRIMEDIABILMENTE.  

forze piu' di una droga.... m ameno dell' alcol .

entravi in una scala di danni all' organismo da sostanze assunte.

poi ognuno fa le sue scelte.

per me gli psicofarmaci si danno agli schizzofrenici paranoidi nell' ultimo stadio della malattia.

baci

hai sentito mai parlare di carenza di serotenina?

...............................michael

La serotonina viene prodotta dal corpo nei momenti di gioia e tranquillità, il suo contrario, l'adrenalina, quando si avverte un pericolo, inesistente tra l'altro. Questo per dire che la produzione di serotonina e la capacità di gioire delle cose della vita dipende dalla propia lettura delle situazioni, e le propie paure si possono superare con le parole e psicoterapia. Ma gli psicofarmaci possono aiutare a superarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è vero. Non credo che gli psicofarmaci siano solo per gli schizofrenici! Ci sono casi di depressione in cui aiutano molto, anche se bisogna fare attenzione al fatto che creano dipendenza e modificano il metabolismo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto una cosa molto interessante: la dipendenza da tabacco è data dalla nicotina che sostituisce la serotonina dopodichè il fumatore se non assume nicotina perde le staffe va in paranoia in agitazione propio come nell'ansioso e nel depresso e dovrebbe essere una cosa simile per tutte le droghe.

*

I motivi che spingono a fumare sono legati essenzialmente agli effetti farmacologici della nicotina contenuta nel tabacco. Sul piano biochimico la nicotina produce i propri effetti a livello del sistema nervoso centrale (miglioramento dei processi cognitivi, azione ansiolitica e miglioramento del tono dell’umore) e del sistema nervoso periferico (aumento della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa).

A livello centrale agisce in primo luogo sui recettori colinergici cui si lega in diverse aree cerebrali, soprattutto nel sistema mesolimbico e nel locus coeruleus. Nel sistema mesolimbico vengono attivate le vie dopaminergiche che costituiscono un importante sistema di mediazione del piacere e della gratificazione. Il locus coeruleus è connesso con la funzione della vigilanza e la sua stimolazione produce un’attivazione del sistema noradrenergico con aumento dello stato di attenzione e miglioramento delle funzioni cognitive, dell’apprendimento e della memoria. Gli effetti ansiolitici e antidepressivi sembrano essere invece dovuti rispettivamente a un’azione sulla serotonina a livello dell’ippocampo e all’inattivazione delle mono-amino-ossidasi, mimando il meccanismo di alcuni farmaci antidepressivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a quanto so l'alcol da dipendenza eccome, e viene messo allo stesso livello dell'eroina sia come dipendenza che come potere distruttivo sul fisico e sulla mente. L'alcol è la droga dello stato è per questo che non viene messo al bando come le droghe leggere(cannabis mariuana) sono i soldi che non permettono questo.

Perchè alcuni continuino a chiamare droga l'erba me lo domando anch'io...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a quanto so l'alcol da dipendenza eccome, e viene messo allo stesso livello dell'eroina sia come dipendenza che come potere distruttivo sul fisico e sulla mente.

Perchè alcuni continuino a chiamare droga l'erba me lo domando anch'io...

Ehm...

Ho tagliato la domanda :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a quanto so l'alcol da dipendenza eccome, e viene messo allo stesso livello dell'eroina sia come dipendenza che come potere distruttivo sul fisico e sulla mente. L'alcol è la droga dello stato è per questo che non viene messo al bando come le droghe leggere(cannabis mariuana) sono i soldi che non permettono questo.

Perchè alcuni continuino a chiamare droga l'erba me lo domando anch'io...

Beh, anche il pepe era chiamato "droga", da cui il termine "drogheria" 8)

DROGA = Ogni sostanza di origine vegetale o chimica capace di provocare modificazioni più o meno temporanee e dannose dell'equilibrio psicofisico di chi la assume (voc. Zingarelli). :shock:

Per cui anche l'hashish si può definire droga, del resto ho amici stralunati che si fanno canne da 30 anni, ma dovresti vedere come sono ridotti... Risulta comunque che le canne provochino alla lunga devastazioni nelle cellule neuronali del cervello e danni anche alla prole. All'epoca ho fumato anch'io, non parlo da santarellino, ma voglio comunque procurarmi informazioni più precise. Un abbraccio dal Turbo :wink:

(Beninteso, dall'alcol lo stato ricava un GUADAMBIO e non ha interesse a scoraggiare l'uso -vedi poi cosa accadde negli USA col proibizionismo-. L'alcol porta alla cirrosi epatica e a numerosissimi incidenti mortali, inoltre dà indubbiamente più assuefazione del fumo). :roll:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a quanto so l'alcol da dipendenza eccome, e viene messo allo stesso livello dell'eroina sia come dipendenza che come potere distruttivo sul fisico e sulla mente. L'alcol è la droga dello stato è per questo che non viene messo al bando come le droghe leggere(cannabis mariuana) sono i soldi che non permettono questo.

Perchè alcuni continuino a chiamare droga l'erba me lo domando anch'io...

Beh, anche il pepe era chiamato "droga", da cui il termine "drogheria" 8)

DROGA = Ogni sostanza di origine vegetale o chimica capace di provocare modificazioni più o meno temporanee e dannose dell'equilibrio psicofisico di chi la assume (voc. Zingarelli). :shock:

Per cui anche l'hashish si può definire droga, del resto ho amici stralunati che si fanno canne da 30 anni, ma dovresti vedere come sono ridotti... Risulta comunque che le canne provochino alla lunga devastazioni nelle cellule neuronali del cervello e danni anche alla prole. All'epoca ho fumato anch'io, non parlo da santarellino, ma voglio comunque procurarmi informazioni più precise. Un abbraccio dal Turbo :wink:

Maurizio io credo che sia possibile intossicarsi con qualsiasi cosa, ad esempio se una persona mangia carote per un mese ho la sensazione che nel suo fisico possa accadere qualcosa di "strano".

Questo per dire che secondo me fumare haschish o mariuana in maniera moderata non da problemi fisici o mentali quanto può darne ad esempio l'alcol o altre sostanze stupecenti.

Ad esempio in America fino a qualche tempo fa veniva prescritta la mariuana a pazienti che soffrivano d'ansia. Una mia amica che soffriva di ansia, qualche tempo fa si recò da un omeopata molto bravo e conosciuto, lei gli disse che fumava ogni tanto e lui la tranquillizzo dicendogli che se fumava a piccole dosi mariuana non gli avrebbe dato nessun tipo di problemi al contrario ad esempio del caffe o delle sigarette. ( ma queste non destano stupore e sopratutto non vengono considerate droghe)

Eccedere nell'alcol (e questo lo so perchè vivo a diretto contatto con una persona che lo fa in maniera assolutamnte distuttiva) distrugge il fisico e la mente tanto quanto l'eroina, non sono solo io che lo dico ma ci sono testimonianze mediche che lo documentano.

è vero che anche l'hascich la si può definire droga, ma perchè viene combatutta molto di più rispetto all'alcol? (la mia risposta è: interessi economici, assenza di una reale prevenzione e consapevolezza effettiva del danno che può avere sull'individuo)

ciao :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maurizio io credo che sia possibile intossicarsi con qualsiasi cosa, ad esempio se una persona mangia carote per un mese ho la sensazione che nel suo fisico possa accadere qualcosa di "strano".

Questo per dire che secondo me fumare haschish o mariuana in maniera moderata non da problemi fisici o mentali quanto può darne ad esempio l'alcol o altre sostanze stupecenti.

Ad esempio in America fino a qualche tempo fa veniva prescritta la mariuana a pazienti che soffrivano d'ansia. Una mia amica che soffriva di ansia, qualche tempo fa si recò da un omeopata molto bravo e conosciuto, lei gli disse che fumava ogni tanto e lui la tranquillizzo dicendogli che se fumava a piccole dosi mariuana non gli avrebbe dato nessun tipo di problemi al contrario ad esempio del caffe o delle sigarette. ( ma queste non destano stupore e sopratutto non vengono considerate droghe)

Eccedere nell'alcol (e questo lo so perchè vivo a diretto contatto con una persona che lo fa in maniera assolutamnte distuttiva) distrugge il fisico e la mente tanto quanto l'eroina, non sono solo io che lo dico ma ci sono testimonianze mediche che lo documentano.

è vero che anche l'hascich la si può definire droga, ma perchè viene combatutta molto di più rispetto all'alcol? (la mia risposta è: interessi economici, assenza di una reale prevenzione e consapevolezza effettiva del danno che può avere sull'individuo)

ciao :D

Ricordo che una volta, quando fumavamo tra amici, avevamo una gran paura di essere visti e ci nascondevamo in tutti i modi. Oggi non esiste questa paura, i ragazzini fumano tranquillamente anche nei bagni delle scuole, e si preparano ai futuri tumori e danni cerebrali, dato che fra l'altro il fumo delle droghe incrementa anche quello delle sigarette.

Sul perché non venga molto combattuto il consumo dell'alcol l'ho già detto, siamo d'accordo. Ma non va ASSOLUTAMENTE sottovalutato il dilagare del fumo, perchè spesso si abbina al consumo di altre droghe come l'extasy o la coca (credo sia in ribasso l'eroina, anche i più imbecilli conosceranno qualcuno che è morto di AIDS). Io da giovane imbecille lo ero parecchio, mi salvai solo perché avevo la fobia della siringa... :roll: Un abbraccio Maurociclo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma siete tutti dopati?

Vedo che l'argomento BOMBE è esplosivo, scrivete qui e non altrove..........................

...............siete tutti indagati per cospi-razione quotidiana.

SCIUPPAAAA!.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

O Nello, cosa ti cucchi prima di salire in bici, dì la verità! Come le hai vinte le tre valli varesine? E la coppa Betacchi? E il giro di Romandia? Va là baluba, non me la conti giusta! E' che nessuno ti ha mai chiesto la provetta della pipì, dai...che avresti fatto saltare in aria il laboratorio di analisi!!! :wink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tu scherzi ma talvolta mangio cibi che in una settimana farebbero diventare diabetico anche un muro in sassi della Valchiavenna.

Tipo prima di allenarmi al mattino : faccio colazione con biscotti da circa 100 Kcal cadauno, poi mi faccio regolarmente 3 panini di marmellata prima di uscire e mangio almeno una banana.

Spesso anche 3 etti di carne cruda prima di uscire in bici per i i carichi proteici.

Vitamina B a volontà.

Il colore della pipì è giallo cinese o yellow submarine.

Quanto alle 3 valli Varesine spesso mi alleno su quel percorso, fra un poco si corre ma non ho ancora il pass.

Siccome l'arrivo è a Campione d'Italia mio padre ha il pass perchè controlla i Bari ed i Baroni a Campione.

Chi bara cosa tira in ballo?

La bara o baratta una ciabatta?

Il fumo mi fa schifo, spero che non fumi.

Avete mai baciato una donna che fuma? Fa veramente schifo.

Io non l'ho mai baciata ma mi fido sulla parola, sulla prole, di chi l'ha fatto.

Ciao Turbo se non fumi ti presento mio papà che ti fa un Pass per Campione e ti punta come una fish (PESCE?) alla roulette.

Ciao sei troppo simpatico, grazie di chiaccherare con me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ricordo che una volta, quando fumavamo tra amici, avevamo una gran paura di essere visti e ci nascondevamo in tutti i modi. Oggi non esiste questa paura, i ragazzini fumano tranquillamente anche nei bagni delle scuole, e si preparano ai futuri tumori e danni cerebrali, dato che fra l'altro il fumo delle droghe incrementa anche quello delle sigarette.  

Sul perché non venga molto combattuto il consumo dell'alcol l'ho già detto, siamo d'accordo. Ma non va ASSOLUTAMENTE sottovalutato il dilagare del fumo, perchè spesso si abbina al consumo di altre droghe come l'extasy o la coca (credo sia in ribasso l'eroina, anche i più imbecilli conosceranno qualcuno che è morto di AIDS). Io da giovane imbecille lo ero parecchio, mi salvai solo perché avevo la fobia della siringa...  :roll:  Un abbraccio  Maurociclo

Tu dici che spesso si abbina il consumo di hashish o mariuana a quello di altre droghe, non sono completamente d’accordo, si, è vero accade, ma ci sono moltissime persone che fanno solo uso di hashish senza aver mai toccato o preso in considerazione di provare il resto. Ci sono anche persone che hanno provato ed abbandonato il resto continuando a fumare, oppure persone che hanno provato diversi tipi di sostanze e ora non fanno più nulla. Voglio precisare che non voglio fare una campagna a favore del consumo delle sostanze stupefacenti ma mi sento di fare una distinzione a livello di danno tra quelle (compreso l'alcol) con l'haschish e marijuana.

Purtoppo l’eroina è ancora molto consumata invece….

Tu pensi quindi che l’uso di haschish o marijuana sia nocivo anche in piccole dosi?

Guarda io in base a esperienze vissute in prima persona e a cose lette credo che in piccole dosi (ripeto piccole, chi fuma tutto il giorno è una cosa diversa) sia meno nocivo del consumo di altre “cose” legali e naturalmente delle altre droghe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
O Nello, cosa ti cucchi prima di salire in bici, dì la verità! Come le hai vinte le tre valli varesine? E la coppa Betacchi? E il giro di Romandia? Va là baluba, non me la conti giusta! E' che nessuno ti ha mai chiesto la provetta della pipì, dai...che avresti fatto saltare in aria il laboratorio di analisi!!!   :wink:

AHAHAHAHAH GHGHGHG HIHIHIH oO :LOL::LOL::LOL::LOL:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..Ma non fate i bacchettoni.. Il pericolo non sta nella droga ma nella persona che ne fa uso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.