Vai al contenuto

Pubblicità

diase

i sentimenti

Recommended Posts

quando si incontra qualcuno e si capisce che c'è la possibilità di un amore,quindi ci si pensa etc..ma non si può,è rischioso continuare il rapporto pur non vivendolo in senso amoroso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Rischioso.. non rischioso... dipende dai punti di vista. Forse si, forse no.

Ma nella vita qualsiasi cosa dovrebbe essere vissuta. Perchè invece non ci soffermiamo sul "..ma non si può.." ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

assolutamente non è cominciato niente,solo che ci si pensa..il mio timore è che frequentandolo pur per quel poco,in ambito lavorativo,temo che il sentimento si intensifichi ma lui non ha intenzione e nemmeno io..non ha tradito proprio nessuno..

non so come funziona ma non credo all'amore come stato idilliaco(non sempre almeno) quindi può avvenire che ci sia un interesse un'attrazione per qualcun altro pur amando l'altra persona..o no???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a non so...io amo tutto il mondo in egual misura......

il sesso? E che centra con l'amore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se tu chiedi se è rischioso, segno evidente che ci hai pensato... eccome se ci hai pensato! non mentire a te stessa sopratutto! io credo che, aldilà del tradimento, devi considerare ciò che vuoi: vuoi vivere la fisicità con questa persona senza coinvolgimenti sentimentali? se lo vuoi e lo vuole anche lui perchè no! ma se speri che nasca qualcosa di più, natale insieme, un viaggio spensierato, una cena in un locale in centro... bè... allora forse è meglio non cominciare nulla... :yahoo:

lavorare insieme avendo le idee chiare non è rischioso, tanto più se, come dici, neanche lui pensa al tradimento. Quale situazione più sicura? lui non vuole e tu neppure...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è normale fare pensieri quando si incontra qualcuno che ha certe caratteristiche.non voglio nessuna storia nè di sesso nè sentimentale perchè l'uno per me non esclude l'altra..visto il soggetto..quella sarebbe una bugia..

e lo sarebbe anche per lui..se comincia una storia comincia il guaio..di qualsiasi tipo sia..quindi..basta non cedere a certi pensieri..

mi ponevo il problema di frequentarlo comunque anche con il rischio..tutto qui.. cioè basterà la mia volontà e la sua a frenare tutto?credo di si.. o è un gioco con li fuoco?una bugia??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Può non bastare, la tua volontà potrebe vacillare davanti alla sua vicinanza ed alla sua partecipazione al rapporto.

Non concordo con quanto scritto da Mio: le dichiarazioni di intenti, le grandi muraglie etiche "puoi amare colui che tradisce una famiglia intera?" (cit.), sono baluardi insormontabili solo a parole; i fatti, le persone, le circostanze, possono vanificare tutto e rendere il più duro dei guerrieri una tigre di carta.

Forse devi riflettere su quello che vuoi veramente: esporti al rischio forse significa che non hai calcolato cosa può succedere se la volontà di resistere viene meno.

Oppure lo hai calcolato, sai che la volontà verrà meno e quindi stai partendo consapevolmente in quella direzione, pur tormentandoti con questioni etico-morali di facciata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Può non bastare, la tua volontà potrebe vacillare davanti alla sua vicinanza ed alla sua partecipazione al rapporto.

Non concordo con quanto scritto da Mio: le dichiarazioni di intenti, le grandi muraglie etiche "puoi amare colui che tradisce una famiglia intera?" (cit.), sono baluardi insormontabili solo a parole; i fatti, le persone, le circostanze, possono vanificare tutto e rendere il più duro dei guerrieri una tigre di carta.

Forse devi riflettere su quello che vuoi veramente: esporti al rischio forse significa che non hai calcolato cosa può succedere se la volontà di resistere viene meno.

Oppure lo hai calcolato, sai che la volontà verrà meno e quindi stai partendo consapevolmente in quella direzione, pur tormentandoti con questioni etico-morali di facciata...

quoto la saggezza di pippo, nella vita le barriere non servono a nulla, e anch'io credo che potrebbe non bastare la forza di volontà nel non cedere a tentazioni, anche questa è una barriera....se vuoi tentare c'è la possibilità del tradimento se invece ai ferrei valori (tuoi personali, non perchè è giusto o sbagliato per la società!) è meglio non mettere la mano vicino al fuoco....

l'attrazione fisico-mentale è un fuoco travolgente.....

in bocca al lupo :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
quoto la saggezza di pippo, nella vita le barriere non servono a nulla, e anch'io credo che potrebbe non bastare la forza di volontà nel non cedere a tentazioni, anche questa è una barriera....se vuoi tentare c'è la possibilità del tradimento se invece ai ferrei valori (tuoi personali, non perchè è giusto o sbagliato per la società!) è meglio non mettere la mano vicino al fuoco....

l'attrazione fisico-mentale è un fuoco travolgente.....

in bocca al lupo :Yawn:

scuse....belle, vere ma giustificazioni....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho intenzione di resistere lo faccio per coerenza per valore perchè sono sempre andata in quella direzione..ma ho lo stesso paura..ho certamente molti dubbi.. al posto mio so bene che qualsiasi persona avrebbe già fatto il casino da un bel pezzo.. è una situazione dura..non amo il tradimento nè vedere soffrire nè rubare..

una moralità che non è un credo non è tale..meglio non dire..

Mio l'amore non guarda in faccia..è a se..

grazie per le risposte..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi aiutate a capire sino a che punto ci si può spingere con i sentimenti senza innamorarsi?non so come gestire questo rapporto..l'innamoramento avviene anche senza volontà?ho dei motivi per collaborare con questa persona,non mi sembra di dover rinunciare a quel lavoro con lui..help me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao diase, come vedo sei anora allo stesso punto, quindo non credo proprio che dopo aver tanto resistito puoi fare altro, credo proprio di si, l'innamoramento va da sè....l'unica cosa che potresti fare, è vedere i lati negativi di un'eventuale storia, il fatto che potresti ar soffrire una famiglia, che lui alla fine non ha interesse per avere una storia seria, tu cosa vorresti approposito?

Non credo serva a molto ma almeno a frenarti quando c'è un'occasione "ladra"...

con affetto

Giusy

X MIO: io non credo che è facile resistere a questo tipo di passione ma ciò non vuol dire non riuscirci!

Il vero modo per non cascarci è evitare la persona che ci piace, ma purtroppo non è quello che può fare diase per motivi di lavoro Io ammiro molto lei ma vorrei sapere se lui vorrebbe evitare o no che qualcosa accadesse fra loro...

Un abbraccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avevamo un incontro lavorativo e all'ultimo momento l'ho disdetto.

non ha risposto.lui è molto incline.forse non controlla,è molto più irrazionale.ma nasconde.non voglio avere nessuna storia non lo rivedrò più troverò una scusa.lo penserò ma non mi sento innamorata, solo che so che lo penserò come le altre persone con cui condivido dei sentimenti senza essere arrivati all'innamoramento.ma con lui sento che è diverso.il mio dubbio è:se invece lui controlla e quindi non si innamorerà come non lo sono io adesso?e nemmeno lui ancora..il problema sta nel proseguire..non ho certezze..vorrei proseguire sino a prima che scatti qualcosa ma si possono controllare queste cose?il mio problema è non rinunciare a quel lavoro è importante.chi sa parli!

ti abbraccio Giusy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
avevamo un incontro lavorativo e all'ultimo momento l'ho disdetto.

non ha risposto.lui è molto incline.forse non controlla,è molto più irrazionale.ma nasconde.non voglio avere nessuna storia non lo rivedrò più troverò una scusa.lo penserò ma non mi sento innamorata, solo che so che lo penserò come le altre persone con cui condivido dei sentimenti senza essere arrivati all'innamoramento.ma con lui sento che è diverso.il mio dubbio è:se invece lui controlla e quindi non si innamorerà come non lo sono io adesso?e nemmeno lui ancora..il problema sta nel proseguire..non ho certezze..vorrei proseguire sino a prima che scatti qualcosa ma si possono controllare queste cose?il mio problema è non rinunciare a quel lavoro è importante.chi sa parli!

ti abbraccio Giusy

ciao, premetto che io non credo di SAPERE, però vorrei comunque dirti qualcosa a riguardo, che si basa sulla mia esperienza personale ( e recente )......

Secondo me un pochino menti a te stessa quando dici che non ti senti innamorata, o forse meglio dire attratta da questa persona..... il fatto che lo eviti dice molto in proposito.....

Io mi sono trovata a dover decidere se intraprendere un rapporto con un uomo sposato, con due bimbi piccolini, ma allora era separato dalla moglie poichè lei aveva da un anno una relazione con un altro uomo....... al di là di questo.... e che quindi era Lui a soffrire della separazione....in primis..e poi tutti gli altri....io al di là della forte attrazione, ero restia.....non mi era mai capitata una sitauazione di questo tipo...e la temevo fortemente....

Lui era (allora) sicuro che il suo matrimonio fosse finito.... ma io, da Donna che si stava innamorando giorno dopo giorno.... gli ho detto una delle cose più intellligenti che abbia mai detto:

ossia. ..".....TANTO SO COME VANNO A FINIRE QUESTE COSE." ...e lui....a rassicurarmi all'inverosimile..... eppure vuoi sapere chi aveva visto bene?

Inutile dirti come è andata a finire...... secondo me, vale ciò che pensavo anche prima di questa situazione....certe storie meglio non iniziarle, sopratutto se pensi ti possa innamorare dell'altro, ma anche per non mettersi in situazioni pesanti da affrontare....e non solo perchè VERRAI SEMPRE DOPO TUTTO IL RESTO, ma perchè non credo sia la miglior cosa che si possa fare nella vita che condividere un uomo con un'altra donna, seppur essa è la leggittima moglie....e poi assumersi la responsabilitè di influire negativamente su un rapporto importante, dove magari ci sono figli, tutti ne possono soffrire...e allora mi dico...ma con tutti gli uomini liberi che ci sono in giro...proprio uno sposato???? Semplice...sappi che la strada bene o male è segnata,,,,,,,,,,,,,,stà a Te decidere....

Il lavoro è lavoro...davvero non potresti accettare senza avere necessariamente la possibilità di una storia??....magari ci si può riuscire....una donna pùo' decidere ciò che vuole fare.....

Auguri...e pensa anche a salvaguardare Te, la tua persona. un bacio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma che vupol dire "se lui si controlla e non si innamora"? c'è veramente qualcuno convintoche l'innamoramento, l'attrazione e i sentimenti si riescano a controllare? si lavora insieme e si fa finta di niente??? dimenticate che queste cose fanno parte della sfera non razionale, appunto! credo che poco riescano a fare le convinzioni di "non doverlo fare" solo perchè è amorale farlo! quello che ti succede non è come rubare. Forse il distacco placherà l'istinto, ma forse lo alimenterà e alla prossima occasione non ci sarà tempo per razionalizzare. Prova a vivere con distacco, forse riusciarai a superare tutto molto piu' facilmente senza fartene una croce...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Viola.blu io ho già deciso di non avere nessuna storia.ma se sto con lui posso non vivere la storia ma l'innamoramento può avvenire e anche nel peggiore dei modi.credo dovrò sacrificare quel lavoro con lui.non mi sento innamorata,significa che non mi sono soffermata su di lui sapendo che potenzialmente è quel che è.controllare è servito a lasciare tutto allo stato latente.

Dream74 come non è rubare?visto che so che è impegnato devo evitare che nasca la strada dell'innamoramento.

credo in ogni caso che se avessi visto in lui la ferma volontaà di evitare una strada di quel tipo,forse non avrei tanti dubbi.in altri casi ripeto con sentimenti alla mano e family la volontà da entrambi le parti era di evitare fermamente.in quel caso quindi l'amore per la propria donna e family ha prevalso ma come rinuncia,valore.

che signifiva Dream vivere con distacco?far finta!evitare di affrontare il problema.distacco significa lavorare ancora con lui e e come va va.ma il problema sarà mio che nel caso dovrei fare l'amante o affrontare altro non di certo piacevole.

non voglio stare in secondo piano non esiste.

grazie per le risposte

se qualcuno ha altre esperienze suggerimenti ho bisogno di consigli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Diase, vorrei chiederti una cosa, tu sei sposata? Fidanzata?

A volte si desidera quello che non si può avere, il proibito è sempre una cosa che attira, io non riesco a darti consigli, solo un mio parere spassionato, io ho vissuto sulla mia pelle il tradimento di mio marito proprio con una collega di lavoro, purtroppo sono ferite che non guariscono credimi, cerca di guardarti bene dentro, sei sicura che ti interessa così tanto questo uomo? E lui cosa ti dimostra? Avete provato a parlarne insieme? Penso che le emozioni che si provano sia giusto tirarle fuori, a volte ci si crea delle fantasie nella nostra testa e poi quando si mettono nero su bianco, quando si parla effettivamente di queste fantasie, una a una crollano.

Sei una persona intelligente, il solo fatto che ti sei posta queste domande vuol dire che stai valutando ogni possibilità.

Ti auguro di far chiarezza con te stessa e di riuscire a trovare un po' di serenità. :wub:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non sono innamorata,nè lo voglio per me.il mio problema è continuare quel lavoro con lui non rinunciarci.

visto che non è avvenuto nulla mi chiedo è possibile mantenere così per tutta la dutata di questo lavoro il rapporto?non ci confidiamo l'uno con l'altro,abbiamo le distanze sia fisiche che relazionali..

però è tutto poco chiaro..non voglio parlare di questo proprio per non alimentare..meno sa meno capisce meglio è no?

lui ha una posizione simile alla mia ma qualcosa mi dice di essere attenta quindi c'è qualcosa alla base di forte irrazionale tutto qui..non voglio perdere quel lavoro fatto con lui.è la verità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Diase, é dura lavorare con qualcuno ke turba la tua serenità. Lo so,e lo sto scoprendo in questi giorni, e mi sento tremendamente a disagio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
puoi amare colui che tradisce una famiglia intera!?

L'amore non chiede la carta di identità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Può non bastare, la tua volontà potrebe vacillare davanti alla sua vicinanza ed alla sua partecipazione al rapporto.

Non concordo con quanto scritto da Mio: le dichiarazioni di intenti, le grandi muraglie etiche "puoi amare colui che tradisce una famiglia intera?" (cit.), sono baluardi insormontabili solo a parole; i fatti, le persone, le circostanze, possono vanificare tutto e rendere il più duro dei guerrieri una tigre di carta.

Forse devi riflettere su quello che vuoi veramente: esporti al rischio forse significa che non hai calcolato cosa può succedere se la volontà di resistere viene meno.

Oppure lo hai calcolato, sai che la volontà verrà meno e quindi stai partendo consapevolmente in quella direzione, pur tormentandoti con questioni etico-morali di facciata...

Sono d'accordo (odio la parola QUOTO). L'amore, se di amore si tratta, se ne frega del rischio e delle carte di identità,

l'amore costruisce ma anche distrugge, notoriamente è una fiamma! :=@::Big Grin:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.