Vai al contenuto

Pubblicità

turbociclo

La verità

Recommended Posts

Sei sicuro? Secondo me se si osserva con attenzione, nè tu ne noiartri stiamo parlando della verità, nè della realtà, nè dell'insalata...

qualunque cosa esse siano, non mi sembra che siano esse l'oggetto a cui si riferiscono gli interventi... :mellow:

forse Datango voleva dire che la ''vera realtà '' dell' uomo può essere insignificante, senza un fine elavato e allora il bisogno di mascherarla con qualcosa di piu' elavato che potrebbe essere una motivazione, un fine ultimo (più o meno quello che aveva detto Turbo) .......poi certo che questo ''condimento'' sia realtà è fuori da ogni certezza oggettiva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


compreso il condimento dell' illusione ?

Yaya credo che quello sia l'ingrediente principale per condire, che c'è di meglio di un bell'immaginario collettivo per condire il mondo e convincersi che così com'è sia l'unico modo per concepire la verità... Secondo qualcuno l'inconscio collettivo muove le galline meccaniche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Yaya credo che quello sia l'ingrediente principale per condire, che c'è di meglio di un bell'immaginario collettivo per condire il mondo e convincersi che così com'è sia l'unico modo per concepire la verità... Secondo qualcuno l'inconscio collettivo muove le galline meccaniche

a io quel condimento l' avevo inteso nel senso più di motivazione, spiritualità comunque di tutto cio' di cui si serve l'uomo per non vedersi ( Realmente ?) ''semplicemente'' come un essere biologico che deve lavorare per mangiare (l' insalata condita).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
forse Datango voleva dire che la ''vera realtà '' dell' uomo può essere insignificante, senza un fine elavato e allora il bisogno di mascherarla con qualcosa di piu' elavato che potrebbe essere una motivazione, un fine ultimo (più o meno quello che aveva detto Turbo) .......poi certo che questo ''condimento'' sia realtà è fuori da ogni certezza oggettiva

Ciò non toglie che non è della realtà che si sta parlando, bensì dell'uomo... cioè, per riallacciarci alla metafora,

non staremo condendo l'insalata, forse, ma siamo al solitò molto impegnati nel condire l'uomo.

Tutto ciò mi fa sorgere qualche dubbio, sulla fattibilità della prescrizione della bella frase citata da Maurizio...

qualunque cosa sia quella cavolo di vetrata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Yaya credo che quello sia l'ingrediente principale per condire, che c'è di meglio di un bell'immaginario collettivo per condire il mondo e convincersi che così com'è sia l'unico modo per concepire la verità... Secondo qualcuno l'inconscio collettivo muove le galline meccaniche

Sì, ma qui andiamo sul complicato per me che sono semplicemente un...come dire? Un "umanista-poetastro". Dovrebbero rispondere alcuni amici della mia cerchia, più portati alle scienze...Io ricordo solo che abbiamo molto parlato di "connessioni neuronali" che portano ad acquisizioni valide per tutta l'umanità...nel senso che, se un individuo intuisce una realtà sperimentandola, essa si trasferisce a poco a poco a tutta la specie, come quando un pitecantropo fece scaturire una scintilla per il fuoco. Nel senso che le idee e le scoperte viaggerebbero per una via che non è semplicemente quella del sentito dire, ma per una sorta di TRASMISSIONE MENTALE...inconscia, ma è come quando ti viene in mente un'idea e, guarda caso, noti poi che la stessa idea arriva anche ad altri...capite cosa intendo dire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, però ho un altro dubbio... sempre sulla citazione: ma se uno decide di armarsi di santa pazienza e di iniziare a raccogliere

i pezzi della vetrata... siccome come diceva il cinese (non Mao..): "una lunga vetlata iniza con un piccolo pezzo"... beh... corre

qualche rischio prendendo in mano il primo e dicendo "secondo me va messo qui"? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sì, ma qui andiamo sul complicato per me che sono semplicemente un...come dire? Un "umanista-poetastro". Dovrebbero rispondere alcuni amici della mia cerchia, più portati alle scienze...Io ricordo solo che abbiamo molto parlato di "connessioni neuronali" che portano ad acquisizioni valide per tutta l'umanità...nel senso che, se un individuo intuisce una realtà sperimentandola, essa si trasferisce a poco a poco a tutta la specie, come quando un pitecantropo fece scaturire una scintilla per il fuoco. Nel senso che le idee e le scoperte viaggerebbero per una via che non è semplicemente quella del sentito dire, ma per una sorta di TRASMISSIONE MENTALE...inconscia, ma è come quando ti viene in mente un'idea e, guarda caso, noti poi che la stessa idea arriva anche ad altri...capite cosa intendo dire?

Avoja se ti capisco umanista-poteastro che "non sei altro" ^_^ e sono anche dell'idea che la scienza da sola non riesce a fornirci di una verità univoca sull'essere umano e va da se che sapere il perchè le galline meccaniche si muovono verso una determinata direzione * non ci da una risposta alle nostre tematiche esistenziali ma secondo me potrebbe fornire una chiave di lettura per comprendere perchè ci muoviamo e consideriamo vero il nostro spazio e il nostro tempo entro i quali cerchiamo una risposta.

*Quello della gallina meccanica è un esperimento di cui ho sentito parlare...

Pare che degli scienziati in Canada abbiano costruito un macchinario con delle ruote il cui movimento era generato da un computer (di cui era equipaggiato) che generava una sequenza casuale di movimenti in una stanza. Poi hanno camuffato la macchinina da gallina e in un angolo di quella stanza hanno messo una gabbia con all'interno dei pulcini, è accaduto che la macchina dopo una serie di movimenti casuali abbia cominciato ad avvicinarsi all'angolo della stanza dove era posta la gabbia con i pulcini. Dopodichè hanno camuffato la macchina da predatore...la macchina dopo una serie di movimenti casuali ha cominciato a muoversi nell'angolo opposto a quello dove era posizionata la gabbia :Thinking:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sei sicuro? Secondo me se si osserva con attenzione, nè tu ne noiartri stiamo parlando della verità, nè della realtà, nè dell'insalata...

qualunque cosa esse siano, non mi sembra che siano esse l'oggetto a cui si riferiscono gli interventi... :mellow:

Certi che non sono sicuro :icon_rolleyes: , io comunque stavo eventualmente parlando della mia verità/realtà condita come l'insalata...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a io quel condimento l' avevo inteso nel senso più di motivazione, spiritualità comunque di tutto cio' di cui si serve l'uomo per non vedersi ( Realmente ?) ''semplicemente'' come un essere biologico che deve lavorare per mangiare (l' insalata condita).

In fatti, secondo me, non è che l'uomo che non riesce a vedersi solamente per una sua volontà, alla luce delle galline maccaniche a me sembrerebbe che esista una volontà comune, che genera una concettualizzazione del mondo che noi viviamo con tanto di filosofie psicologie religiosie e scienziatie varie ed eventulie :p: , che non permette di vedere la verità non frammentata di quello che siamo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OT

ragazzi leggere i vostri post alle 2 di notte di un "sabato qualunque" è davvero....ehm...come dire.... ecco non trovo nemmeno le parole!!! ahahahah siete immensi!!!!

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E anche perché ci si chiede perché si dichiara di avere in mano la verità! 836468.gif

Personalmente me lo chiedo perché sono un "soggetto" e talvolta la mia attenzione è catturata, si da CIO' che esprimono (in riferimento ad ""assolutismi & Co.") altri "soggetti"... "relativi" come me,... ma in primis da CHI sono quei soggetti in "particolare"... chiedendomi "perché si dichiara di avere in mano la verità?", in poche parole, mi chiedo che sviluppo mentale (per dirla in spicciolo) etc ci sarà stato dietro la persona che fa questo tipo di affermazioni o cose del genere... chi è quella persona... la faccio anche verso me stessa questa cosa eh! :fool:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'insicurezza "ontologica" dell'uomo...il non sapere nulla sul proprio destino, sul motivo stesso del proprio essere...forse è come una compensazione psichica di tipo nevrotico, attaccarsi al proprio pezzo di "verità" soggettiva come valore assoluto, per sfuggire al VUOTO insopportabile di qualsiasi certezza. Tutto ciò ovviamente avverrebbe a livello inconscio...

Infatti.. con parole diverse dalle tue, probabilmente avrei detto anch'io la stessa cosa in ultima analisi...

...per cui se tutto ciò avverrebbe a livello inconscio, deduco dunque che non si riveli accessibile a livello razionale "ordinario"... :Thinking:

...comunque importante sarebbe, al di là di ciò che si ritiene assoluto per noi, il rispetto delle percezioni altrui in proposito... forse è quell'atteggiamento verso gli altri che nel post iniziale si intende con la parola "amicizia"... :friends:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sei sicuro? Secondo me se si osserva con attenzione, nè tu ne noiartri stiamo parlando della verità, nè della realtà, nè dell'insalata...

qualunque cosa esse siano, non mi sembra che siano esse l'oggetto a cui si riferiscono gli interventi... :mellow:

Alcuni (saggi... chissà...) dicono che la verità è dovunque.. anche se sembra che non se ne parla quando non la si cita in modo "diretto" (chissà...)...

No, però ho un altro dubbio... sempre sulla citazione: ma se uno decide di armarsi di santa pazienza e di iniziare a raccogliere

i pezzi della vetrata... siccome come diceva il cinese (non Mao..): "una lunga vetrata iniza con un piccolo pezzo"... beh... corre

qualche rischio prendendo in mano il primo e dicendo "secondo me va messo qui"?

Forse anche quel cinese intendeva dire che i pezzi della vetrata che ci interessa sono dovunque? Forse sono già tutti al loro posto? I pezzi.. Ma noi dove siamo :icon_question:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Forse anche quel cinese intendeva dire che i pezzi della vetrata che ci interessa sono dovunque? Forse sono già tutti al loro posto? I pezzi.. Ma noi dove siamo :icon_question:

A Spettegolandia. :Talking Ear Off:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragionando.... io la verità non so cosa sia... e non penso che mai arriverò a conoscerla questa verità ultima... a volte ho ritenuto che fosse la semplicità del vivere... altre volte mi sono detta che in fondo l'essenziale non è trovarla, ma arrivare ad essa... intendendo cioè il percorso che si fa per arrivare ad essa.... penso anche che ognuno abbia la propria verità e soprattutto ritengo che nessuno debba insegnare la verità, al limite si possono raccontare esperienze di vita vissuta o dispensare conoscenze su pratiche, dottrine e anche esperienze....

banalità? si forse...ma a volte la verità risiede nelle cose più semplice e scontate...

joker....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma di che caspita di verità parlateeeeeeeeeeeeeeeeee???????????????????????????

QUESTO è IL NODO CRUCIALE!!

se non la conosci stai parlando di una tua proiezione, parli per sentito dire....

La verità? Banalmente è lo stato dei fatti privo di ogni coloritura, opinione o idea....qualcuno riesce a vedere una cosa in questa maniera....?

comunque ve la dico io così smettiamo la ricerca.."...Sì ho preso io la marmellata? " anche questa potrebbe essere una verità in questo infinito scorrere di verità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.