Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

CHE MERAVIGLIA DI UOMO...CHE FIGO :sun: ....CHE GNOCCO....OGGI CAMICIA VERDE SAFARI E ABBRONZATURA.. :yahoo: .DA URLOOOOOO....Sorridente, spigliato...mi faceva sesso solo a guardarlo...altro che angelo(che è successo???)..........mmmmmmmhhhhhhhhh......poi m'ha accompagnata alla porta...buongiorno e buonasera...mmmmmmmhhhhhhhh edaiiii con queste formalità....io l'avrei baciato e strapazzato lì sulle sedie della sala d'aspetto.... .....mmmmmmmhhhhhh.....non devo pensarci altrimenti do di matto......Ma dove sta questa meraviglia d'uomo nelle ore della settimana in cui non è sotto ai miei occhi????...Dove si nasconde?????.......Vita crudele: non potevo conoscerlo ai tempi in cui si strombazzava le tipe di passaggio???MA IO DOV'ERO??????............................mmmmmmmmmmhhhhhhhhhhhh......mi devo calmare...E QUESTO NON E' TRANFERT......QUESTO E' :sex: ....... :crazy:

Scusate lo sfogo..come avrete capito oggi seduta....mo' ritorno in me...uuufffff

...................

Ahhhhh, la tipa che ho ricominciato a vedere lì seduta in attesa...la Doris Day, la gnocca...ecco, ora si veste con vestitini leggeri e trasparenti, tacchi a spillo e mollettine brillanti tra i capelli, e quando lui esce mette su occhi da cerbiatta.....E' DIVENTATA UNA SPECIE DI BARBIE.....e poi lui mi dice candidamente:" AH sì, l'ha notata??Sono contento che ora sta meglio"...............Bellooooooo non fare l'ingenuo :Whistle: ,lo sai anche tu: è la potenza del transfet..., quella ti salterebbe addosso ne più ne meno di quanto lo farei io!!!!

Scusate...ritorno di nuovo in me....capitemi che non è facile!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • digi79

    2795

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

NO, non sei sola, ci sono anch'io!!!!!!

se ti può consolare anche io sono restata a casa, pioggia da morire e tante cose da fare, quindi niente feste!

ma non c'è una piscina dove puoi andare a farti una nuotatina e prendere un po' di sole la domenica!?

io a mare ultimamente ci sono andata anche da sola e non mi è dispiaciuto affatto!

MA STAVATE TUTTE QUI CON L'INDOLENZA NEI DITINI!!!!!!!

Sì Za'...anch'io ho fatto parecchie cose in questi giorni.....pure io ora vado in giro anche da sola e con soddisfazione ..........L'estate scorsa, in pieno delirio depressivo con il mio cane sono salita su di un treno (frncs...fino a poco prima meditavo di andarci sotto) e in tappe diverse sono arrivata fino ai piedi dei Pirenei...(ovviamente senza nulla aver prenotato e in modo assolutamente improvvisato) poi al ritorno mi son fermata alcuni giorni in costa azzurra...Non sono mancate difficoltà...tipo un violento attacco di panico alla stazione di Toulouse: non sapevo più se andare avanti o indietro.....e nel frattempo ero seduta a piangere sulla panchina, si faceva sera e non avevo un posto per dormire....che paura!!!Ma ce l'ho fatta!!!... Io penso che i nostri psi non si rendano conto di "certi sforzi" che si fanno per cercare di star bene!!!!! Mi pare che alle volte danno un pò troppo per scontato!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
brutta bestia i rimpianti... parlo per esperienza personale! io tendo a pensare che siccome ho fatto svariate scelte sbagliate irrimediabili...allora basta! è tutto da buttare nel cesso!!! e che lotta cercare di smontare questo modo di pensare...

Idem idem idem......................Mi sa che io non c'ho nemmeno la voglia di smontarlo......scelte sbagliate irrimediabili=devo scontarne la colpa e subirne le conseguenze!!!...........Ovvio che così non c'è futuro!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Idem idem idem......................Mi sa che io non c'ho nemmeno la voglia di smontarlo......scelte sbagliate irrimediabili=devo scontarne la colpa e subirne le conseguenze!!!...........Ovvio che così non c'è futuro!!!

Il fatto è che certe cose sono davvero irrimediabili, c'è poco da smontare. Prendiamo Van gogh quando si era tagliato l'orecchio non poteva mica riattaccarselo. Oramai la cosa era fatta. Tutt'al più avrebbe potuto cercare di rassegnarsi a farno a meno. Ma da quel momento in poi sarebbe stato sempre uno senza un orecchio e per di più uno che l'orecchio se l'era tagliato da solo.

E poi che senso ha cercare di rimediare a una scelta sbagliata quando si sa di non essere in grado di modificare il proprio comportamento e che se quella scelta dovesse ripresentarsi si agirebbe nello stesso modo sbagliato. Ci sono abitudini che ci si aggrappano addosso e non si lasciano più scrollare via. Abitudini irrimediabili insomma.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

RAGAZZE, SIETE TENERISSIME CON QUESTO DRAGHETTO ADOTTIVO......io non c'ho capito nullla ma ho provato a cliccare perchè ANCH'IO VOGLIO DIVENTARE ZIA!!!!

Judi, anche a me avrebbe rassicurata una frase del genere...io spero sempre che Stefano sappia dove mi sta portando...devo dire che con il tempo ho imparato a fidarmi, cerco di farmi poche domande e se mi escon fuori cerco sempre di dirlo a Stefano....poi anche le domande diventano materia di analisi!!...Devo dire che il mio psi è sempre stato un ottimo "rassicuratore"...mi piace per questo, mi sento tutelata e mi affido...è bello così......poi oggi sono in "stato di grazia"...poi magari settimana prossima cado in paranoia...che ne so!!!!

Frncs, come qualcuno ti ha già detto...ci siamo passati un pò tutti in certi periodi neri neri.....io se ci penso altro che larva..stavo proprio male mi calavo l'ansiolitico per non pensare e per dormire perennemente stesa sul divano.......tu stai facendo analisi??? Comunque certi pensieri malsani di morte io ne ho fatti a tonnellate....arrivavo a segnarmi il giorno sul calendario.....la scadenza per prendere la decisione. Mah, sono periodi in cui non ti sembra possibile un futuro sano e normale......devo dire che se penso a quel periodo mi pare di vedermi chiusa in una scatola. Dai Frncs, tifo per te!!!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
RAGAZZE, SIETE TENERISSIME CON QUESTO DRAGHETTO ADOTTIVO......io non c'ho capito nullla ma ho provato a cliccare perchè ANCH'IO VOGLIO DIVENTARE ZIA!!!!

Judi, anche a me avrebbe rassicurata una frase del genere...io spero sempre che Stefano sappia dove mi sta portando...devo dire che con il tempo ho imparato a fidarmi, cerco di farmi poche domande e se mi escon fuori cerco sempre di dirlo a Stefano....poi anche le domande diventano materia di analisi!!...Devo dire che il mio psi è sempre stato un ottimo "rassicuratore"...mi piace per questo, mi sento tutelata e mi affido...è bello così......poi oggi sono in "stato di grazia"...poi magari settimana prossima cado in paranoia...che ne so!!!!

Frncs, come qualcuno ti ha già detto...ci siamo passati un pò tutti in certi periodi neri neri.....io se ci penso altro che larva..stavo proprio male mi calavo l'ansiolitico per non pensare e per dormire perennemente stesa sul divano.......tu stai facendo analisi??? Comunque certi pensieri malsani di morte io ne ho fatti a tonnellate....arrivavo a segnarmi il giorno sul calendario.....la scadenza per prendere la decisione. Mah, sono periodi in cui non ti sembra possibile un futuro sano e normale......devo dire che se penso a quel periodo mi pare di vedermi chiusa in una scatola. Dai Frncs, tifo per te!!!!!!

boh

psicoterapia dinamica direi, anche se non ho mai chiesto

i miei periodi bui sono un po' troppo lunghi

è che in me è tutto sbagliato e nemmeno la terapia riesce a avere presa

è una cosa che mi passa accanto senza toccarmi

non so nemmeno immaginare una condizione diversa

forse dovrei solo lasciare perdere e rassegnarmi a sopravvivere

che sopravvivere sopravvivo sempre

nonostante i pensieri di morte e gli stupidi giochetti col destino

ma tu come hai fatto a uscire dal periodo della scatola e dei pensieri malsani?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Mah, sono periodi in cui non ti sembra possibile un futuro sano e normale......devo dire che se penso a quel periodo mi pare di vedermi chiusa in una scatola. Dai Frncs, tifo per te!!!!!!

Frncs, Priscilla ha parlato di scatola, tu di uovo che non ti piace che si schiuda.....ahiahiahi.....oggi giornata proprio nera eh?! e sfondale pure tu ste pareti, dai, anch'io tifo per te!

A me nessun psi mi ha mai diagnosticato niente, al massimo che ero una testa di cazxo eppure ne avevo di problemini :He He: .....tu parli di sto Disturbo della personalità come se fosse una condanna a morte, perchè?

e perchè il tuo psi te lo ha detto? a che pro? te lo chiedo giusto per capire....

Notte CARA Frncs :Four Leaf Clover:

finchè non mi stuferò e il dragetto.. "puff".... sparirà!

(mi conosco)

indico il sondaggio del giorno:

chi attualmente si sente in crisi, o bloccata, o in una bolla, o in stand-by con la terapia?

Quando l'ho visto stasera mi sembrava un alieno :Alien: , altro che draghetto. Ma ho pensato che era normale.....avremmo mai potuto noi pazze :crazy: partorire un pulcino normale?!

ma che, scherziamo!?!? :21:

Risposta al sondaggio: non è che mi sento proprio in crisi però........un po' si! Nei giorni passati ho avuto spesso l'umor nero, cchiù nero ra mezzanott, determinato da altri motivi, però questo mi ha fatto ripensare a tante cose, tanti dubbi inespressi e qualche pietrolina nella scarpa, per cui oggi ho iniziato a presentare un conticino a Ric.......cordiale come sempre.......santa pace!

Il sorriso di quell'uomo mi ricorda la Gioconda..........vabbè, se riesco, domani spiego meglio....o forse no, non so se è il caso.....ci devo pensare....

Ciao ragazze :3_4:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
è uscito il draghetto...sono emozionata! :Love:

voi nel dubbio cliccatelo che devo ancora capire come funziona la cosa...

(penso a chi leggerà qui quando non ci sarà più il draghetto nella firma :He He:)

il piccolo mostracciattolo è nato !! :yahoo:

io continuo a cliccare, ma non è che poi diventa enorme e si rivolta contro la famiglia sbruciacchiandoci tutte ?! :Thinking:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

che bello leggervi...quanto vi vorrei incontrare tutte!!!!! Priscilla la storia del viaggio in treno con il tuo cane mi ha incantato!!!! Tu el tuo buio sei riuscita a fare una cosa che io non avrei fatto nemmeno se illuminata con luci celestiali....caxxo io sono una larva davvero, e nememno laterapia potrà mai togliere questo aspetto di me...certo è solo una parte, ci sono altri aspetti semi-positivi ma io vorrei a volte essere così "pazza", anche solo per poterlo poi raccontare...io nei momenti bui mi sentivo un mostro che deve nascondersi, in colpa, piena di vergogna....c' è da dire che il fatto di avere un figlio se avolte (raramente per queste situazioni) può essere d'aiuto, spesso è davvero un ulteriore mazzata.....ricordo alcuni episodi depressivi in cui davvero ero convinta che l'unica strada era morire...la liberazione per me ma anche per mio figlio....meglio soffrire da piccolo per una mamma morta che tenersela per sempre come un peso inutile....pensavo a quando si fosse fatto grande e mi avesse chiesto di non uscire fuori, all'arivo dei suoi amici, perchè si vergognava di me, mi vedevo grassa e trascurata, con i capelli grassi e sudaticcia, perennemente isterica e le rughe del viso ormai fisse a formare una specie di grugno....mio marito che mi usava solo come cameriera e che invece faceva sesso con una donna bellissima e giovane....tutto quello che io non ero mai stata, nemmeno alla sua stessa età!!!!

Ecco in quei momenti invece di rimboccarmi le maniche, io mi deprimevo con questi pensieri, e ovviamente pensando pensando mi adeguavo a quell'immagine che mi ero fatta di me, odiavo terribilmente l'idea di essere amdre e credo che segretamente odiassi anche il mio cucciolo senza colpe, solo perchè mi aveva spodestato dal ruolo di FIGLIA!!!!

Si la figlia che pensava potesse ancora conquistare il bene di un padre padrone che il bene lo ha sempre misurato il soldi!!!!

Non so nemmeno perchè sto raccontando queste cose, mi sono un pò persa....(zazà ultimamente ti batto a papiri.... :rolleyes: ) nei meandri della mia parte "marcia", che anche se ridimensionata ogni tanto affiora e tenta di distruggermi, è quel famoso masochismo di cui ho parlato tante volte, che abbatte i miei lati positivi, assecondando il mio infinito senso di colpa per il solo fatto di esistere!!!

E' da un pò che arrivo in seduta e pur avendo comunquedegli argomenti da portare, ho difficoltà a esporli, le parole proprio non escono, e c'è il silenzio, la psi ovviamente non parla e aspetta...io odio quel silenzio m quanto più lo odio meno riesco a esprimermi, mi si affollano le cose da dire nella mente e non riesco ad afferrarne nessuna....terribile!!!

Ieri poi dopo 10 minuti di nnaspamento ho cominciato a parlare...e con una serie di associazioni siamo arrivate a un sogno che avevo pensato di non portare....e invece zac!!!! Fregata!!! Gliel'ho anche detto che non volevo parlarne...ma poi lo abbiamo fatto...il sogno è particolare perchè riporta in auge un vecchio disocrso, altri vecchi sogni, affrontati sempre di striscio....e pure sta volta...il vuoto, come quello che io tanti temo, coem quello dell'inizio seduta....e la psi mi ha fatto notare quanto mi stia sforzando di affrontarlo quel vuoto, nonostante le evidenti difficoltà...mi ha concesso 15 minuti in più del suo tempo....visto i dieci iniziali persi nel tentativo di dire qualcosa....

Uscita di là vado alla macchina, dove mi aspettava mio marito che eccezionalmente mi aveva accompagnato (di solito preferisco andar sola perchè dopo ho bisogno di starmene un pò sola con me stessa), e mentre entravo in macchina, vedo una coppia che parcheggia di fronte casa della psi, lei esce attraversa la strada e si ferma vicino casa della psi aspettando il compagno...ALTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Come???? Cosa???????? Chi è questa ?? Chi sono sti due???????Terrore!!!! Mio marito fa per mettere in moto e io gli dico di spegnere la'auto e diaspettare, lui mi guarda per capire, io gli dico vigliaccamente di guardare dove stavano andando quei due....non ce la fò a guardare!!!! -_- lui guarda e intanto mi chiede che succede!!! Io gli dico con disinvoltura che voglio solo vedere se entrano dalla MIA psi!!!! Lui mi guarda preoccupato e mi dice "Giusy quelli lì stanno uscendo per i xxxx loro, nemmeno sanno che esiste la TUA psi", a quel punto mi giro e vedo che lui la raggiunge vicino casa della psi e proseguono oltre.....sospiro di sollievo....dico a mio marito "possiamo andare ora"...lui accende l'auto e dice sospirando....."ho sbagliato tutto nella vita...dovevo fare lo psicologo"!!!!!! :blush:

Che bello non dover vedere i suoi altri pazienti!!!!!!!!!!!!!!! :Whew:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Uscita di là vado alla macchina, dove mi aspettava mio marito che eccezionalmente mi aveva accompagnato (di solito preferisco andar sola perchè dopo ho bisogno di starmene un pò sola con me stessa), e mentre entravo in macchina, vedo una coppia che parcheggia di fronte casa della psi, lei esce attraversa la strada e si ferma vicino casa della psi aspettando il compagno...ALTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Come???? Cosa???????? Chi è questa ?? Chi sono sti due???????Terrore!!!! Mio marito fa per mettere in moto e io gli dico di spegnere la'auto e diaspettare, lui mi guarda per capire, io gli dico vigliaccamente di guardare dove stavano andando quei due....non ce la fò a guardare!!!! -_- lui guarda e intanto mi chiede che succede!!! Io gli dico con disinvoltura che voglio solo vedere se entrano dalla MIA psi!!!! Lui mi guarda preoccupato e mi dice "Giusy quelli lì stanno uscendo per i xxxx loro, nemmeno sanno che esiste la TUA psi", a quel punto mi giro e vedo che lui la raggiunge vicino casa della psi e proseguono oltre.....sospiro di sollievo....dico a mio marito "possiamo andare ora"...lui accende l'auto e dice sospirando....."ho sbagliato tutto nella vita...dovevo fare lo psicologo"!!!!!! :blush:

Che bello non dover vedere i suoi altri pazienti!!!!!!!!!!!!!!! :Whew:

Giusy scusa, ma la parte seria del tuo messaggio adesso non riesco a commentarla

in compenso, mi hai fatto morire dalle risate con la tua gelosia da altro paziente !! :rofl:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Giusy scusa, ma la parte seria del tuo messaggio adesso non riesco a commentarla

in compenso, mi hai fatto morire dalle risate con la tua gelosia da altro paziente !! :rofl:

io gelosa?????? Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! Ero solo C U R I O S A!!!!! -_-:Worried:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
bè, penso che anche a me una frase del genere mi avrebbe risollevata: la intepreterei come un segno di forza e di sicurezza in se stesso del terapeuta che sa quello che fa, una richiesta di delega del tipo fidati...

infatti l'ho presa così! e spoprattutto ora che mi sento in una fase di estrema confusione ho bisogno di fidarmi, di affidarmi!

insomma gli mollo il timone e vediamo dove mi porta perchè io mica lo so dove 'sto andando...

Judi, anche a me avrebbe rassicurata una frase del genere...

ora inizio a preoccuparmi...... ma sono l'unica che non vuole perdere il controllo della situazione mai ?! :unsure:

che poi che controllo.......... sembro una gallina ubriaca al volante di una ferrari coi freni rotti in giro sulla costiera amalfitana..... :drive1:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
io gelosa?????? Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! Ero solo C U R I O S A!!!!! -_-:Worried:

si infatti, ci credo

io pure ad esempio non sono minimamente interessata alla sua vita al di fuori della mia terapia.....

:teasin1125tc:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ora inizio a preoccuparmi...... ma sono l'unica che non vuole perdere il controllo della situazione mai ?! :unsure:

che poi che controllo.......... sembro una gallina ubriaca al volante di una ferrari coi freni rotti in giro sulla costiera amalfitana..... :drive1:

ahahaaha bella la metafora!!!! :D:

riguardo al controllo, anche per me è difficile perderlo...nel senso che mi piace fidarmi e abbandonarmi a lei ma tenendo sempre l'occhietto aperto, specialmente nelle situazioni poco chiare!!!! Però sto imparando a lasciarmi andare, e rispetto all'inizio in cui ero un tronco, ho fatto passi da gigante, quindi non dispero che prima o poi abbasso davvero la guardia...........un pò...............ogni tanto..... :Raised Eyebrow:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
si infatti, ci credo

io pure ad esempio non sono minimamente interessata alla sua vita al di fuori della mia terapia.....

:teasin1125tc:

ma no, io proprio non sono interessata, tanto che ieri mica ho fatto caso al costume da bagno steso fuori dalla finestra, primadi suonare e entrare!!!! No no no!!!! Non ci ho proprio fatto caso al fatto che sicuramente avanti ieri è andata al mare a predersi il sole....con chissà chi!!!!! :icon_confused:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
E' da un pò che arrivo in seduta e pur avendo comunquedegli argomenti da portare, ho difficoltà a esporli, le parole proprio non escono, e c'è il silenzio, la psi ovviamente non parla e aspetta...io odio quel silenzio m quanto più lo odio meno riesco a esprimermi, mi si affollano le cose da dire nella mente e non riesco ad afferrarne nessuna....terribile!!!

Ieri poi dopo 10 minuti di nnaspamento ho cominciato a parlare...e con una serie di associazioni siamo arrivate a un sogno che avevo pensato di non portare....e invece zac!!!! Fregata!!! Gliel'ho anche detto che non volevo parlarne...ma poi lo abbiamo fatto...il sogno è particolare perchè riporta in auge un vecchio disocrso, altri vecchi sogni, affrontati sempre di striscio....e pure sta volta...il vuoto, come quello che io tanti temo, coem quello dell'inizio seduta....e la psi mi ha fatto notare quanto mi stia sforzando di affrontarlo quel vuoto, nonostante le evidenti difficoltà...mi ha concesso 15 minuti in più del suo tempo....visto i dieci iniziali persi nel tentativo di dire qualcosa....

Uscita di là vado alla macchina, dove mi aspettava mio marito che eccezionalmente mi aveva accompagnato (di solito preferisco andar sola perchè dopo ho bisogno di starmene un pò sola con me stessa), e mentre entravo in macchina, vedo una coppia che parcheggia di fronte casa della psi, lei esce attraversa la strada e si ferma vicino casa della psi aspettando il compagno...ALTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Come???? Cosa???????? Chi è questa ?? Chi sono sti due???????Terrore!!!! Mio marito fa per mettere in moto e io gli dico di spegnere la'auto e diaspettare, lui mi guarda per capire, io gli dico vigliaccamente di guardare dove stavano andando quei due....non ce la fò a guardare!!!! -_- lui guarda e intanto mi chiede che succede!!! Io gli dico con disinvoltura che voglio solo vedere se entrano dalla MIA psi!!!! Lui mi guarda preoccupato e mi dice "Giusy quelli lì stanno uscendo per i xxxx loro, nemmeno sanno che esiste la TUA psi", a quel punto mi giro e vedo che lui la raggiunge vicino casa della psi e proseguono oltre.....sospiro di sollievo....dico a mio marito "possiamo andare ora"...lui accende l'auto e dice sospirando....."ho sbagliato tutto nella vita...dovevo fare lo psicologo"!!!!!! :blush:

Che bello non dover vedere i suoi altri pazienti!!!!!!!!!!!!!!! :Whew:

almeno a te il tranfert concede qualche emozione forte

io non sono capace manco di quello

mi sa che non mi è concesso

che sono condannata all'isolamento

fosse un bell'ovetto almeno come quello del vostro drago...

il silenzio in seduta lo conosco bene e lo odio anche io

per fortuna lui ha pietà e dopo un po' lo rompe con qualche domanda

altrimenti mi sa che non resisterei e me ne andrei

gli altri pazienti invece li vorrei vedere

Frncs, Priscilla ha parlato di scatola, tu di uovo che non ti piace che si schiuda.....ahiahiahi.....oggi giornata proprio nera eh?! e sfondale pure tu ste pareti, dai, anch'io tifo per te!

A me nessun psi mi ha mai diagnosticato niente, al massimo che ero una testa di cazxo eppure ne avevo di problemini :He He: .....tu parli di sto Disturbo della personalità come se fosse una condanna a morte, perchè?

e perchè il tuo psi te lo ha detto? a che pro? te lo chiedo giusto per capire....

Notte CARA Frncs :Four Leaf Clover:

Quando l'ho visto stasera mi sembrava un alieno :Alien: , altro che draghetto. Ma ho pensato che era normale.....avremmo mai potuto noi pazze :crazy: partorire un pulcino normale?!

ma che, scherziamo!?!? :21:

Risposta al sondaggio: non è che mi sento proprio in crisi però........un po' si! Nei giorni passati ho avuto spesso l'umor nero, cchiù nero ra mezzanott, determinato da altri motivi, però questo mi ha fatto ripensare a tante cose, tanti dubbi inespressi e qualche pietrolina nella scarpa, per cui oggi ho iniziato a presentare un conticino a Ric.......cordiale come sempre.......santa pace!

Il sorriso di quell'uomo mi ricorda la Gioconda..........vabbè, se riesco, domani spiego meglio....o forse no, non so se è il caso.....ci devo pensare....

Ciao ragazze :3_4:

Parlo come di una condanna a morte perché così è. Temo. Nel senso che quello che non va non è una cosa esterna a me ma io. Annientarla significherebbe annientare me. Nel migliore dei casi potrei imparare a conviverci un po' meglio, mi sa. Ho letto un po' qua e là su internet e mi pare di capire che la terapia è difficile proprio perché manca un io solido e sano con cui formare il legame e quindi l'alleanza terapeutica. O qualcosa del genere. Non so spiegare meglio perché gli scritti di psicologia mi annoiano e non riesco mai a leggere fino in fondo. Comunque purtroppo mi riconosco in questo tipo di disturbo. Che poi non è l'unico che ho ma è la base degli altri (nei manuali dividono i disturbi in Asse 1, quelli clinici come ansia fobia ecc, e Asse 2, quelli di personalità che sono, diciamo, strutturali). Il mio psi me l'ha detto perché dopo le prime sedute conoscitive lui comunica la diagnosi al paziente (almeno credo che lo faccia con tutti, ma forse dipende dal tipo di diagnosi) e la terapia che secondo lui ci vuole. A me disse pure che per questo tipo di disturbo la terapia in genere è molto lunga. MI sa che l'idea di fondo è che bisogna conoscere il nemico per combatterlo e distinguere in noi le nostre scelte da quelle dovute al disturbo. Non so bene, ma in ogni caso penso che sia giusto dire la diagnosi al paziente, almeno se c'è una diagnosi, anche se in realtà all'inizio saperla mi ha spaventato un po'. Forse dipende dai casi.

Al sondaggio mi è sembrato superluo partecipare dato che si sa che la mia terapia è in crisi perenne.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ciao gioette.......

volevo salutarvi....sta sera vado a torturare il pover'uomo.,......(come lo chiamate voi......)

comunque tutto ok............

Priscilla...........priscilla sei incontrollabile!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ecco in quei momenti invece di rimboccarmi le maniche, io mi deprimevo con questi pensieri, e ovviamente pensando pensando mi adeguavo a quell'immagine che mi ero fatta di me, odiavo terribilmente l'idea di essere amdre e credo che segretamente odiassi anche il mio cucciolo senza colpe, solo perchè mi aveva spodestato dal ruolo di FIGLIA!!!!

Si la figlia che pensava potesse ancora conquistare il bene di un padre padrone che il bene lo ha sempre misurato il soldi!!!!

Non so nemmeno perchè sto raccontando queste cose, mi sono un pò persa....(zazà ultimamente ti batto a papiri.... :rolleyes: ) nei meandri della mia parte "marcia", che anche se ridimensionata ogni tanto affiora e tenta di distruggermi, è quel famoso masochismo di cui ho parlato tante volte, che abbatte i miei lati positivi, assecondando il mio infinito senso di colpa per il solo fatto di esistere!!!

E' da un pò che arrivo in seduta e pur avendo comunquedegli argomenti da portare, ho difficoltà a esporli, le parole proprio non escono, e c'è il silenzio, la psi ovviamente non parla e aspetta...io odio quel silenzio m quanto più lo odio meno riesco a esprimermi, mi si affollano le cose da dire nella mente e non riesco ad afferrarne nessuna....terribile!!!

Ieri poi dopo 10 minuti di nnaspamento ho cominciato a parlare...e con una serie di associazioni siamo arrivate a un sogno che avevo pensato di non portare....e invece zac!!!! Fregata!!! Gliel'ho anche detto che non volevo parlarne...ma poi lo abbiamo fatto...il sogno è particolare perchè riporta in auge un vecchio disocrso, altri vecchi sogni, affrontati sempre di striscio....e pure sta volta...il vuoto, come quello che io tanti temo, coem quello dell'inizio seduta....e la psi mi ha fatto notare quanto mi stia sforzando di affrontarlo quel vuoto, nonostante le evidenti difficoltà...mi ha concesso 15 minuti in più del suo tempo....visto i dieci iniziali persi nel tentativo di dire qualcosa....

direi che mi ritrovo molto in questa descrizione...tranne forse che io non ho nemmeno argomenti da portare, nel senso che ho davvero una grande confusione in testa. diciamo che spesso mi ritrovo a parlare sempre della stessa cosa (capisci a me) ed è quella cosa che mi tocca davvero e mi preme davvero e riguardo alla quale mi escono le reazioni più vere e anche delle riflessioni belle grosse...solo che mi sembra assurdo parlare sempre di quello. monotono. ripetitivo. ossessivo.

non perchè giovanni mi dica qualcosa in tal senso, non dice nulla!!!! sono io che penso che dovrei parlare d'altro...ma forse dovrei smetterla di farmi menate e parlare di quello che mi preme fino a esaurire totalmente il discorso...smettendola di giudicarmi anche in base alla monotonia degli argomenti che porto :(:

Uscita di là vado alla macchina, dove mi aspettava mio marito che eccezionalmente mi aveva accompagnato (di solito preferisco andar sola perchè dopo ho bisogno di starmene un pò sola con me stessa), e mentre entravo in macchina, vedo una coppia che parcheggia di fronte casa della psi, lei esce attraversa la strada e si ferma vicino casa della psi aspettando il compagno...ALTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Come???? Cosa???????? Chi è questa ?? Chi sono sti due???????Terrore!!!! Mio marito fa per mettere in moto e io gli dico di spegnere la'auto e diaspettare, lui mi guarda per capire, io gli dico vigliaccamente di guardare dove stavano andando quei due....non ce la fò a guardare!!!! -_- lui guarda e intanto mi chiede che succede!!! Io gli dico con disinvoltura che voglio solo vedere se entrano dalla MIA psi!!!! Lui mi guarda preoccupato e mi dice "Giusy quelli lì stanno uscendo per i xxxx loro, nemmeno sanno che esiste la TUA psi", a quel punto mi giro e vedo che lui la raggiunge vicino casa della psi e proseguono oltre.....sospiro di sollievo....dico a mio marito "possiamo andare ora"...lui accende l'auto e dice sospirando....."ho sbagliato tutto nella vita...dovevo fare lo psicologo"!!!!!! :blush:

Che bello non dover vedere i suoi altri pazienti!!!!!!!!!!!!!!! :Whew:

io con un suo paziente mi ci sono praticamente scontrata, della serie che io ero sull'uscio girata verso la porta dove c'era giovanni che mi salutava e poi mi giro e "trac" il paziente dopo di me! per fortuna era un uomo :He He:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Quando l'ho visto stasera mi sembrava un alieno :Alien: , altro che draghetto. Ma ho pensato che era normale.....avremmo mai potuto noi pazze :crazy: partorire un pulcino normale?!

ma che, scherziamo!?!? :21:

il piccolo mostracciattolo è nato !! :yahoo:

io continuo a cliccare, ma non è che poi diventa enorme e si rivolta contro la famiglia sbruciacchiandoci tutte ?! :Thinking:

mi piace l'idea di avere qualcosa di "vivo" e in crescita, nella mia firma...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
direi che mi ritrovo molto in questa descrizione...tranne forse che io non ho nemmeno argomenti da portare, nel senso che ho davvero una grande confusione in testa. diciamo che spesso mi ritrovo a parlare sempre della stessa cosa (capisci a me) ed è quella cosa che mi tocca davvero e mi preme davvero e riguardo alla quale mi escono le reazioni più vere e anche delle riflessioni belle grosse...solo che mi sembra assurdo parlare sempre di quello. monotono. ripetitivo. ossessivo.

non perchè giovanni mi dica qualcosa in tal senso, non dice nulla!!!! sono io che penso che dovrei parlare d'altro...ma forse dovrei smetterla di farmi menate e parlare di quello che mi preme fino a esaurire totalmente il discorso...smettendola di giudicarmi anche in base alla monotonia degli argomenti che porto :(:

iln realtà anche io sono parecchio ripetitiva, certo non proprio solo un argomento ma siamo lì...però devo dire che ogni votla escono cose così diverse che alal fine non credo affatto di annoiarla...

Comunque judy fregatene, tu porta quello che senti e appunto se lo porti è perchè c'è sempre di nuovo da vedere, altrimenti che senso avrebbe!!!! Giovanni è abituato, come lo sono tutti gli psi, alla fien è dal quotidiano che vngono fuori le nostre paturnie e giri mentali...Anche io prima me la menavo un pò con il discorso degli "argomenti"...era come se avessi bisogno di stupirla con effetti spciali, con il tempo e anche un pò di esperienza da paziente, ho notato che spesso nelle cose più banali ci sono le cose più interessanti ..così ora non mi fermo davanti a niente...quello che mi gira in testa lo espongo, senza pudore...o perlomeno ..mi sforzo...di metterlo da parte..e io ho notato che lei "apprezza" lo sforzo....e ovviamente io vedo i risultati!!! :Batting Eyelashes:

Madò quanto sò brava!!!! :B)::rolleyes::Talking Ear Off:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mi piace l'idea di avere qualcosa di "vivo" e in crescita, nella mia firma...

sta cosa mi inquieta!!!! :icon_rolleyes: che vorrà dire???? :Thinking:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
direi che mi ritrovo molto in questa descrizione...tranne forse che io non ho nemmeno argomenti da portare, nel senso che ho davvero una grande confusione in testa. diciamo che spesso mi ritrovo a parlare sempre della stessa cosa (capisci a me) ed è quella cosa che mi tocca davvero e mi preme davvero e riguardo alla quale mi escono le reazioni più vere e anche delle riflessioni belle grosse...solo che mi sembra assurdo parlare sempre di quello. monotono. ripetitivo. ossessivo.

non perchè giovanni mi dica qualcosa in tal senso, non dice nulla!!!! sono io che penso che dovrei parlare d'altro...ma forse dovrei smetterla di farmi menate e parlare di quello che mi preme fino a esaurire totalmente il discorso...smettendola di giudicarmi anche in base alla monotonia degli argomenti che porto :(:

leva pure il forse e tranquillizzati, lo dico a te ( e visto che ci sono lo dico anche a me stessa -_-), non siamo lì per allietare le loro giornate, per sollazzarli e farli divertire, siamo lì per lavorare su di noi e se questo significa parlare per 2 anni sempre e solo dello stesso argomento allora va bene parlare di quell'argomento fino a che anche noi non ne avremo le orecchie piene e saremo stufe fino alla nausea !!

cmq, come dice anche digi, loro sono abituati ad ascoltare pazienti monotematici. donna bettina per esempio una volta mi diceva che ci sono pazienti che parlano solo di lavoro, di rogne e problemi con i colleghi. ognuno ha la sua "bestia nera" ed è normale che se ne parli fino a quando l'argomento non è esaurito (o fino a quando non siamo esaurite noi !! :Silly:)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.