Vai al contenuto

Pubblicità

lastellaelarcobaleno

Ma l'amore allora esiste o no ?

Recommended Posts

Domando perchè quello che sento potrebbe essere altro di cui io mi faccio un'idea tutta mia per solo mio uso e consumo.Intendo per "AMORE" proprio quello che mi/ci è accaduto,ovvero il riconoscimento in un'altra persona della tua anima gemella e quindi incondizionato,illogico,improvviso ed inaspettato,irrefrenabile ed incontrollabile fino in fondo se esiste l'amore credo che sia così,tu come la vedi?Esiste l'AMORE vero?E si può spegnere in qualche modo?

bhè io credo che ogni desiderio possa essere spento, ma non credo che sia cosa buona, sarebbe meglio comprenderli tutti.....ma è un altro affare...

dici che quello intendi per amore, bhè quello esiste e tu ne sei testimone....

io cosa intendo, bhè qualcosa di completamente diverso dal desiderio, personalmente sono un cultore di ogni bellezza, piccola o sublime, ma nessuna di essa mi rende illogico, semplicemente ne godo...

non so cosa consigliarti....cerca di essere felice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Scusa posso aggiungere qualcosa,CREDIMI NON MOLLARE VAI AVANTI ci sono FORTI SENTIMENTI è giusto per il momento questa decisione ma non ARRENDERTI che forse un giorno tutto questo se il Signore lo vorrà sarà VOSTRO.....se volessi parlarne ancora ne sarei felice......io mi chiamo ANTONIO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non voglio essere kilometrico quindi sarò molto breve,se serve essere più preciso rispondo a tutti e su tutto.

1)Ho 44 anni moglie e tre figli.

2)6 anni fa in una spiaggia qualsiasi ho visto una donna di cui mi sono innamorato,lei sembrava ricambiare il mio "sentimento" e devo dire sembrava perchè non ci siamo mai parlati fino a 2 anni fa,in cui ci siamo sommariamente presentati in riva al nmare,davanti a tutti quindi facendo finta di niente senza mai dirci quella parola in più che avremmo voluto...

3)per 2 anni filati per motivi inutili da spiegare ci siamo pensati continuamente senza però nemmeno poterci vedere da un ombrellone all'altro,così quando quest'anno ci siamo rivisti non ce l'abbiamo più fatta e ce lo siamo detti anche se in maniera anomala.Ne è nata una relazione clandestina di 4 mesi fatta prima di chiamate e sms,mail ecc fino a che ci siamo anche fisicamente conosciuti ed è stato come l'amore come avevi sempre sognato che fosse il vero amore,intenso,travolgente,totale sia sul piano fisico,che mentale.Unisono totale,pensando le stesse cose comunicando praticamente in maniera telepatica di giorno e di notte...

4)Essendo però sposata anche lei e madre di 2 bambine,alla fine è scoppiato un casino non piccolo,lei è andata in crisi totale,io pure ma con le idee molto più chiare(nel senso che mi sarei anche separato alla fine),ed il risultato ad oggi è che lei mi ha detto chiaramente,NON CE LA FACCIO.Cioè mi ama disperatamente,sono l'uomo che ha sempre sognato come tale oltre a farla andare in estasi a letto MA,non riesce a lasciare la casa costruita con fatica,le figlie che soffrirebbero per il padre,il marito che soffrirebbe per tutto e non se lo merita ecc....

Ora mi chiedo con tutta calma,dopo aver fatto in 4 mesi le cose più incredibili per vederla aver messo in crisi mia moglie a cui ho scelto di dire dopo un episodio tutta le verità sull'accaduto e sui miei sentimenti,ma devo credere davvero che si rinuncia ad un amore con l'A maiuscola,all'anima gemella,perchè non si vogliono ferire i sentimenti altrui o piuttosto perchè ha pensato che io non potessi darle il tipo di vita comoda che faceva a casa sua.Quale delle due cose ?

1)Non era il vero amore e allora lei ci ha semplicemente ripensato vendendomi un'altra storia.

2)Era il vero amore e lei non mi scorderà ed il suo matrimonio finirà comunque se con il marito non riuscirà almeno a fare finta d'essere "tornata" a casa.

Oltre che sgomento e chiaramente in crisi sono anche sorpreso dalla sua decisione di fare semplicemente marcia indietro,se poi penso che dopo avermelo detto ha voluto fare di nuovo l'amore,per l'ultima volta?Lo ha fatto per darmi un contentino?Io di sicuro lo volevo ma non come regalo d'addio...mi sembra una storia da pazzi se non fosse che sono stato io a viverla.Ora mi chiedo anche come farò a ricostruire una serenità con mia moglie se amo l'altra donna,insomma ma l'amore esiste o no???Chi ne ha voglia mi dia lumi,grazie.

Larcobaleno

Ciao, ho letto adesso tutta la tua storia, ma non ho capito se eri mai andato via da casa.

I rapporti con tua moglie come sono?

Io ho avuto una storia simile alla tua e le sensazioni che ha avuto La stella.

Dopo una relazione extraconiugale di un anno e mezzo ho preso in considerazione l'idea di separarmi e andare a vivere con l'amore della mia vita.

Come è stato difficile... Ho avuto mille paure, di far soffrire troppo mio marito, mia figlia, di non trovare nel nuovo compagno quella sicurezza che avevo con mio marito, di perdere la serenità e la tranquillità che con fatica ero riuscita a raggiungere, di lasciare una casa ed un ambiente che ci eravamo costruiti insieme...27 anni di vita insieme.

Dopo che mi sono fatta tanta violenza ho preso la decisione di andare via da casa per vivere col mio nuovo compagno.

All'inizio devo dire che la decisione è stata presa perchè avevo fatto tante promesse e avevo speso tante parole (seppur vere) con lui, ma avevo tanta paura e dentro di me una vocina mi diceva che la mia decisione non era quello che realmente volevo.

Non so perchè anche se ci si rende conto che quella persona è l'amore che hai sempre sognato alla fine ti è più facile rinunciarci piuttosto che continuare a stare con la famiglia e con una persona che non ami più.

Adesso è un mese che sto a casa con lui, dopo lo stress mi sono venute crisi d'ansia e attacchi di panico (l'avevo già avute anni fa).

Forse la tua stella ha avuto le solite paure che ho avuto io e se non è una persona forte capisco perchè non ha deciso di lasciare la sua famiglia anche se ti ama.

Io continuamente penso a come sarebbe la mia vita insieme a mio marito, che sa che l'ho tradito, anche se adesso potrebbe dire di riprovare con me nel futuro sono certa che il mio tradimento sarebbe motivo all' 80% di continue discussioni e forse anche il pretesto per rendermi pan per focaccia.

Le hai mai fatte notare queste cose a Stella? Secondo me sono quelle su cui dovrebbe rioflettere per chiarirsi le idee.

Ti auguro tanta fortuna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao Q ti scoccia se abbrevio?Mi piace molto adattare i nomi a quel che sento " a pelle " per chi ne possiede l'originale...Quel che mi ha detto?

Ti amo ora e per sempre dovunque io sarò qualunque cosa accada

Sono la tua donna per sempre,sono dentro te tu sei lostesso dentro di me sarai per me l'unico uomo

Sarai il primo pensiero del mattino e l'ultimo della sera

Ma....non lascerò uscire dalla casa conquistata con fatica da me e dal padre delle mie figlie mio marito,o peggio vedere vendere la casa per uscirne io con le bimbe(questo in realtà è solo effetto del colpo di teatro del marito che ha calato il jolly del"me ne vado così non posso continuare,voglio indietro la donna di prima,venderemo la casa perchè altrimenti non potrei mantenerti ecc ecc..."e che ha funzionato alla grande)

Quindi farò di tutto per tenere insieme la famiglia anche se nel cuore la mia vita è con te,fingerò,farò il bravo soldatino e se non riuscirò lascerò che tutto questo mi annienti.

Ora non vedo altra strada amore mio e non voglio più vivere nella bugia di incontri segreti,non voglio nemmeno che ti senta obbligato ad aspettare che venga il momento in cui il nostro sogno potrebbe avverarsi,non ce la faccio più a stare sveglia di notte e parlare parlare....

Questo mi ha detto.

L'accordo era non sentiamoci o scriviamoci nemmeno più(questo lo avevo aggiunto io perchè le dissi se ti scrivo non ce la farai.Non l'ho più chiamata ma ho già violato il patto e le ho mandato il testo di una canzone perchè non ce la facevo più,forse è stato un errore,lei mi ha già risposto e chiaramente risponde con una canzone che conferma tutto quel che ho scritto sopra...mi ama e spera nel nostro sogno....Difficile sempre di più per me capire in che direzione muovermi:sento che presto dovrò mandarle un'altro testo,ho bisogno di comunicare con lei anche se in questo modo strano senza dirci nulla di diretto che poi non serve sapendo quello che proviamo dentro.Ciò che mi chiedo è come farà a resistere in quel modo?Schiacciata tra senso del dovere coniugale,paura dei propri sentimenti,la famiglia che soffia sul collo,il marito e le sue pretese e speranze,l'amore per me.Come l'aiuto?Svanendo del tutto abbandonandola al suo destino?Sento che ne morirebbe...del resto farle sentire che io ci sono,ancora e sempre,la terrà viva o alimenterà solo un'illusione?Adesso lei è già vittima di un'altra bugia verso il marito perchè non credo gli dirà di avermi sentito anche se così...Se un bookmaker dovesse giocarsi il nostro domani direi che è davvero un pazzo o un genio.

Grazie ho sempre pensato che essere maturi,esperti o comunque capire se stessi sia importante per vivere bene poi invece a 44 anni vivo una condizione che contrasta con alcune delle mie convinzioni,l'amore è un'esperienza adolescenziale che fa crescere perchè fa soffrire dolori infernali come gioie celesti.Se davvero l'amore nasce dall'anima allora sono "in mezzo a una strada" perchè vuol dire che non c'è nessuna cura possibile.Grazie per aver scritto.

Troppo coivolgente questa storia :Batting Eyelashes: ... anche perché tu scrivi benissimo... pensi che l'amerai "per sempre"? In qualche tuo post iniziale, mi sembra, ti ponessi anche tu stesso un quesito al riguardo... a me viene da dirti in questo momento: fà ciò che "senti".. nel senso che, se nella parte più profonda e vera di te, sei spinto ad inviarle un testo, inviaglielo... beh, ma già lo stai facendo...

...già, probabilmente l'unica cura per l'amore è l'amore stesso!!! :help:

P.S.: si, puoi chiamarmi anche Q, no problem! :;): ..e grazie a te per la condivisione! :im Not Worthy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso è un mese che sto a casa con lui, dopo lo stress mi sono venute crisi d'ansia e attacchi di panico (l'avevo già avute anni fa).

...comunque, nonostante tutto, sei contenta della nuova direzione che ha preso la tua vita con l'attuale compagno, vero? :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...comunque, nonostante tutto, sei contenta della nuova direzione che ha preso la tua vita con l'attuale compagno, vero? :Batting Eyelashes:

Esatto alla fine mi sono parlato addosso e non ti ho chiesto l'unica cosa che conta:ma ora che siete finalmente insieme a parte i tuoi problemi di salute che certo non sono uno scherzo ma non siete appagati l'un l'altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non voglio essere kilometrico quindi sarò molto breve,se serve essere più preciso rispondo a tutti e su tutto.

1)Ho 44 anni moglie e tre figli.

2)6 anni fa in una spiaggia qualsiasi ho visto una donna di cui mi sono innamorato,lei sembrava ricambiare il mio "sentimento" e devo dire sembrava perchè non ci siamo mai parlati fino a 2 anni fa,in cui ci siamo sommariamente presentati in riva al nmare,davanti a tutti quindi facendo finta di niente senza mai dirci quella parola in più che avremmo voluto...

3)per 2 anni filati per motivi inutili da spiegare ci siamo pensati continuamente senza però nemmeno poterci vedere da un ombrellone all'altro,così quando quest'anno ci siamo rivisti non ce l'abbiamo più fatta e ce lo siamo detti anche se in maniera anomala.Ne è nata una relazione clandestina di 4 mesi fatta prima di chiamate e sms,mail ecc fino a che ci siamo anche fisicamente conosciuti ed è stato come l'amore come avevi sempre sognato che fosse il vero amore,intenso,travolgente,totale sia sul piano fisico,che mentale.Unisono totale,pensando le stesse cose comunicando praticamente in maniera telepatica di giorno e di notte...

4)Essendo però sposata anche lei e madre di 2 bambine,alla fine è scoppiato un casino non piccolo,lei è andata in crisi totale,io pure ma con le idee molto più chiare(nel senso che mi sarei anche separato alla fine),ed il risultato ad oggi è che lei mi ha detto chiaramente,NON CE LA FACCIO.Cioè mi ama disperatamente,sono l'uomo che ha sempre sognato come tale oltre a farla andare in estasi a letto MA,non riesce a lasciare la casa costruita con fatica,le figlie che soffrirebbero per il padre,il marito che soffrirebbe per tutto e non se lo merita ecc....

Ora mi chiedo con tutta calma,dopo aver fatto in 4 mesi le cose più incredibili per vederla aver messo in crisi mia moglie a cui ho scelto di dire dopo un episodio tutta le verità sull'accaduto e sui miei sentimenti,ma devo credere davvero che si rinuncia ad un amore con l'A maiuscola,all'anima gemella,perchè non si vogliono ferire i sentimenti altrui o piuttosto perchè ha pensato che io non potessi darle il tipo di vita comoda che faceva a casa sua.Quale delle due cose ?

1)Non era il vero amore e allora lei ci ha semplicemente ripensato vendendomi un'altra storia.

2)Era il vero amore e lei non mi scorderà ed il suo matrimonio finirà comunque se con il marito non riuscirà almeno a fare finta d'essere "tornata" a casa.

Oltre che sgomento e chiaramente in crisi sono anche sorpreso dalla sua decisione di fare semplicemente marcia indietro,se poi penso che dopo avermelo detto ha voluto fare di nuovo l'amore,per l'ultima volta?Lo ha fatto per darmi un contentino?Io di sicuro lo volevo ma non come regalo d'addio...mi sembra una storia da pazzi se non fosse che sono stato io a viverla.Ora mi chiedo anche come farò a ricostruire una serenità con mia moglie se amo l'altra donna,insomma ma l'amore esiste o no???Chi ne ha voglia mi dia lumi,grazie.

Larcobaleno

Chi ti ama ti segue...se ti amava ti avrebbe seguito...

ps: ( imbarazzante che devono essere i giovani a insegnare agli adulti come si sta al mondo....scusa non ce l'ho con te affari miei personali)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Direi che è più o meno quello che penso io,di fatto ma è solo la mia sensazione e sono coinvolto emotivamente quindi potrei solo "volere" che fosse così noi ci amiamo veramente io ero pronto ad andare fino in fondo ed accettare ogni tipo di conseguenza anche se non sono madre e quindi questo approccio è per forza diverso dal suo.Però se allora la risposta giusta è l'amore vero esiste siamo condannati a due vite come dire false,ipocrite,costruite,piene di bugie continue o di verità nascoste.EW forse il destino ci riunirà di nuovo come ha già voluto fare in passato....ma chi ci vive vicino alla fine cosa percepirà?Se non c'è modo di passare oltre e cancellare(a suo dire sono e resto per lei incancellabile,indelebile nel suo cuore,per sempre mia....)fra qualche mese saremo fuori di testa secondo me.Oppure se non esiste ed è tutta un'astrazione della mente saranno rose e fiori.Si certo le persone non cambiano così tanto a meno di traumi davvero enormi ed io nella vita ne ho già avuto testimonianza,in questo senso un po di timore per la sua psiche ce l'ho ma come faccio ad esserle vicino ed aiutarla se andrà in pezzi quando ci siamo detti silenzio stampa totale?Tutto complicato.Credimi sono il primo che sente il dolore per tutti coloro che direttamente e non hanno patito questa situazione ma ribadisc anche che non ho nessun senso di colpa vero perchè quello che sento è assolutamente vero,pulito,immenso e non ho fatto niente perchè ciò accadesse anzi direi che abbiamo tentato per anni di ignorare...Grazie per la risposta sono tutte preziose per me.

[/quote

aiuto vi prego ..........................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ok allora in via eccezionale ti dirò che puoi chiamarmi K che è l'iniziale del mio nick preferito o arcobaleno come vuoi.Grazie ancora ,mi piace tantissimo scrivere,fin dalle medie ,ho sempre scritto fiumi interi anche a me stesso a volte....

Sai me lo chiedo spesso e quel che mi preoccupa è che la risposta è sì.Sento che l'amerò per sempre se questo è possibile.Sapessi ho ancora in fondo al cuore il primo,primissimo amore della mia vita e sono convinto che se incontrassi quella ragazza oggi(per me è finita malissimo quella volta,al limite del togliermi la vita)avrei un brivido ed in ogni caso capita quasi ogni giorno che mi torni in mente,dopo 32 anni....ma almeno quella è una storia finita.

Non voglio amare per sempre da solo di nuovo ma come fare ???Come??So che questa storia non è certamente ancora finita ....lo so hai ragione anch'io ho pensato che è inutile mentire a me stesso,devo comunicare con lei anche se solo usando i testi delle canzoni per non scriverle davvero col cuore in mano ho paura di metterla ancora più in crisi...ma devo comunicare con lei o andrò davvero in milioni di piccoli stupidi pezzi.

Ciao Q,grazie a te per l'ascolto...

...sei "trasparente" K, lasciatelo dire... penso che tu già abbia l'atteggiamento giusto di fronte a questa situazione... di sicuro qui, nello scrivere, puoi trovare condivisione, puoi sfogarti etc... ma aldilà di questo, secondo me, sei perfetto così come sei in questo frangente... buona serata anche a te! :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest filotea

Ciao arcobaleno,

capisco il tuo stato d'animo.

Penso che lei abbia preso la decisione giusta,sopratutto per non creare ulteriori traumi ai figli.

Poi,fattelo dire LA DONNA IN QUESTE SITUAZIONI CI PERDE SEMPRE ,MENTRE L'UOMO CI VA A GUADAGNARE.

Se lei non si sente non puoi obbligarla,bisogna chiudere prima che la situazione precipita.

Secondo me,se desideri tenerti stretto stretto questo sentimento,allora guardalo come un ricordo stupendo,un emozione che magari non provavi da tanto...

L'innamoramento è una cosa bellissima...

Se questo amore dovesse essere vero,allora non ci saranno impedimenti per continuare.

Lei ti ha mai detto di essere innamorata di te?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...comunque, nonostante tutto, sei contenta della nuova direzione che ha preso la tua vita con l'attuale compagno, vero? :Raised Eyebrow:

Si sono contenta, abbiamo molte cose dell'altro a cui ci dobbiamo abituare ma sembra che tutto (facciamo gli scongiuri) stia andando per il meglio e poi, cosa importantissima e fondamentale, mia figlia che sta un pò' con suo padre e un pò' a casa con noi ha accettato bene il mio compagno.

A volte ho ancora tanta nostalgia per la mia casa e per i miei animali (3 gatti e due cani) e della libertà che avevo nel mio vecchio domicilio ma è più importante stare bene sia con se stessi e con la persona che hai accanto piuttosto che tra 4 mura. :shok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esatto alla fine mi sono parlato addosso e non ti ho chiesto l'unica cosa che conta:ma ora che siete finalmente insieme a parte i tuoi problemi di salute che certo non sono uno scherzo ma non siete appagati l'un l'altro?

Si ci stiamo appagando ogni giorno e ogni giorno scopriamo cose che non pensavamo ne di poter fare ne provare.

Tutti e due non abbiamo mai avuto un rapporto bello con altre persone come il nostro.

Certamente dobbiamo abituarci a vicenda, (brutta parola abituarci meglio conoscerci).

Sono d'accordo anche io che fai bene a mandarle messaggi che siano anche solo testi di canzoni, non devi e forse non deve nemmeno lei staccarsi così bruscamente da te.

Anche io avevo provato a dire basta per tutti gli ovvi motivi che caratterizzano scelte importanti come queste, ma a patto che facessimo finire il nostro rapporto piano piano, magari sentendoci e vedendoci sempre meno, se avessi troncato di brutto mi sarei annientata.

Ammiro comunque chi riesce a rimettere a posto i cocci, ma solo quando due persone ricominciano da zero, senza cancellare se stessi, penso che ci voglia una volontà e un amore non indifferente.

Tu pensi di riuscirci?

Se ti leggi dentro diresti che quando hai iniziato questa relazione eri felice con tua moglie? :Raised Eyebrow:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Scusa posso aggiungere qualcosa,CREDIMI NON MOLLARE VAI AVANTI ci sono FORTI SENTIMENTI è giusto per il momento questa decisione ma non ARRENDERTI che forse un giorno tutto questo se il Signore lo vorrà sarà VOSTRO.....se volessi parlarne ancora ne sarei felice......io mi chiamo ANTONIO.

Hey grande Antonio ti dirò che io non mollo mai,perchè so che nella vita la partita è finita solo quando l'arbitro chiama la fine del gioco ,grazie mille per il supporto lo apprezzo molto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest filotea
Commenti?

Povera donna!

Se quello che dici è vero...siamo di fronte a pressioni psicologiche,per non dire violenze.

Mi chiedo perchè lei ha raccontato tutto al marito?

Poi perchè il marito parla con te?

Arcobaleno,quello che racconti è tristissimo...

Secondo me,prima che succedesse tutto quanto dovevate programmare il futuro.

Ma tu sei riuscito a parlare in privato con lei?

Secondo me,visto i casini creatosi,dovresti far calmare le acque...poi si vedrà...

Mi dispiace per lei.povera donna!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest filotea
L'amore vero esiste ?

Esiste l'innamoramento corrisposto,poi l'amore si costruisce, insieme ,con i pilastri importanti.

Quali:STIMA,SENSUALITA',AFFETTO,RISPETTO,DIALOGO.Senza questi pilastri l'amore non c'è,questi vengono alimentati giorno dopo giorno con la MATURITA' che purtroppo,ahimè,scopriamo quando ormai è tardi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Per poter inserire un commento devi far parte della Comunità.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.