Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Depressione e rabbia (101157)

on . Postato in Adolescenza | Letto 212 volte

Alex 16

Sono un ragazzo di 16 anni e mi sembra che la mia vita sia uno spreco, non riesco mai a fare quello che voglio veramente. Ho una gran voglia di cambiare, di divertirmi di fare qualcosa, c...o! Ma non so nemmeno io esattamente cosa!! Quando mi fisso un obiettivo, tipo anche una cosa stupida come iscrivermi ad uno sport, ci metto moltissimo tempo ad uscire ed iscrivermi e molto spesso non porto a termine quello che sono convinto di fare ma rimando sempre. La mia vita diventa sempre più inutile e sono sempre più incazzato, perchè mi rendo conto di non riuscire a fare quello che voglio!! La scuola è uno schifo, quando ci sto non mi sento a mio agio e non ho voglia di fare un c...o, compreso cercare di far amicizia con delle persone che non portranno mai capirmi, perchè io sono diverso da loro per come la penso sul mondo, sulla musica, su qualsiasi cosa (è complicato da spiegare, non è molto chiaro nemmeno a me..) e per questo li odio e non riesco a farmi altri amici. Il punto è che non voglio adattarmi e diventare come mi vorrebbero gli altri, come fa la maggior parte della gente; io sono io e non vale nemmeno la pena di mostrarmi perchè non capirebbero e sarebbe una perdita di tempo. Ho pochi amici e mi sembra che più passa il tempo più ne perdo. Alla fine litigo con tutti finchè non finisco per odiarli. Mi fa arrabbiare qualsiasi cosa ed anche se a volte riesco a controllarmi la rabbia mi resta dentro e ne ho sempre più. Perchè faccio cosi? Non lo so!! Forse sono pazzo, ma quello che so è che sbaglio qualsiasi cosa!! Tutto questo porta alla mia depressione e alla paura di ritrovarmi fra qualche anno ancora in questa situazione ed anche se ho solo 16 anni mi sembra già di aver sprecato la mia adolescenza.

Carissimo Alex, alla fine della tua testimonianza dici una cosa sacrosanta e cioè che hai solo 16 anni. E' importante, non dimenticartela. Le paure, le ansie, le inquietitudini fanno parte di questa età, sebbene tutti cerchino di mostrarsi forti e sicuri. Hai solo 16 anni. Non dimenticartelo. Non cercare di essere o di diventare chissà che cosa, ma cerca di essere "QUELLO CHE SEI". E' già abbastanza... come diceva Shakspeare "quello che sei sarebbe già abbastanza se tu lo fossi fino in fondo". Un saluto.

(risponde il Dott. Fabio Gherardelli)

Pubblicato in data 13/03/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa ...

News Letters