Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Ansia, Fobie, Panico

Ansia. Gestirla bene per vivere bene.

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

L'ansia è una parte fondamentale della nostra vita ed è importantissimo imparare a conoscerla e a gestirla nel modo migliore per poter vivere bene e serenamente.

Ansia Gestirla bene per vivere beneMolte delle persone che si rivolgono ad uno psicologo si presentano con una richiesta ben precisa: “Dottore, non voglio più sentirmi ansioso, avere questa sensazione di ansia che mi prende, non voglio avere ansia. Mi aiuti ad eliminare definitivamente l'ansia dalla mia vita”. In realtà, sappiamo bene che questo è un obiettivo irrealistico.

L’ansia è un’emozione NORMALE. Tutti noi la proviamo, in alcuni momenti della nostra vita. Quando dobbiamo affrontare un esame o un colloquio di lavoro, per esempio, sentiamo ansia. Quando organizziamo un incontro a cena con la persona che ci piace, nell’attesa proveremo ansia.

Conoscere ed affrontare l'attacco di panico

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

Quanta paura ci fa la paura? L’attacco di panico è un breve, ma apparentemente interminabile, intervallo di tempo nel quale si è preda di intense sensazioni di disagio o paura.

Conoscere ed affrontare l'attacco di panicoStimolato da varie cause, inizia in modo improvviso e raggiunge l’apice rapidamente, di solito in pochi minuti, accompagnato da un senso di pericolo o di catastrofe imminente.

Gli attacchi di panico possono essere considerati come imprevedibili “terremoti emotivi” e chi ne soffre, oltre a sentirsi impotente, vive nel timore che possano ripresentarsi da un momento all’altro.

Come un trauma cambia il cervello: il DPTS

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

Dopo un qualsiasi tipo di trauma il cervello ed il corpo cambiano. Ogni cellula registra questi ricordi ed ogni via neurale correlata al trauma può riattivarsi ripetutamente.

DPTS

Dopo un qualsiasi tipo di trauma (dalla guerra agli incidenti d’auto, dai disastri naturali alla violenza domestica, dall’aggressione sessuale all’abuso sui bambini), il cervello ed il corpo cambiano. Ogni cellula registra questi ricordi ed ogni via neurale correlata al trauma può riattivarsi ripetutamente.

Qualche volta, le alterazioni che queste tracce creano sono transitorie e si placano in poche settimane. In altre situazioni, i cambiamenti evolvono in sintomi che compromettono la funzionalità e che vanno ad interferire con il lavoro, le amicizie e le relazioni.

Cosa sono la paura dell'impegno e l'ansia da relazione?

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

ansia da relazionePer molte persone, le relazioni sono eventi della vita abbastanza facili e naturali, come respirare o mangiare. Per altri, invece, non sono così semplici. In questi casi, infatti, esse diventano una vera e propria sfida per l’individuo, tanto che si può dire che una persona abbia l’ansia da relazione, la paura delle relazioni o che soffra di “paura dell’impegno”.

I problemi d’impegno nelle relazioni non sono niente di nuovo. Ma la nostra conoscenza di come la paura dell’impegno possa essere paralizzante, per alcune persone, è cresciuta e, anche se non si trova la “paura dell’impegno” in nessun manuale diagnostico, essa è un’esperienza reale e problematica.

Il disturbo da attacchi di panico (DAP)

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

Il disturbo da attacchi di panico (DAP) costituisce una sindrome psicopatologica caratterizzata dalla comparsa di ripetuti stati di ansia acuta chiamata, appunto, panico.

attacchi di panico

Per essere definita tale, l'ansia deve essere inaspettata e spontanea e ciascun episodio ha una durata che può variare da qualche minuto, più abitualmente, fino a un massimo di un'ora.

Brevi cenni sugli attacchi di panico

on . Postato in Ansia, Fobie, Panico

Negli ultimi anni si è assistito ad un aumento della casistica relativa al disturbo da attacco panico.

attacchi di panicoUna sindrome caratterizzata dall’insorgere improvviso di sensazioni intense di preoccupazione, ansia incontrollabile, paura angosciante e senso di imminente catastrofe ed associata a sintomi fisiologici diversi quali tachicardia, dispnea, spasmi muscolari, vertigine, dolori gastrici, etc...

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità...

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

News Letters