Pubblicità

0
condivisioni

Questionario per la valutazione dell'eiaculazione precoce

Pedt (Premature ejaculation diagnostic tool)

eiaculazione precoceQuesto questionario è stato sviluppato per analizzare la eventuale presenza di una eiaculazione precoce (eccessivemente rapida) durante il rapporto sessuale.

L’eiaculazione precoce rappresenta la disfunzione sessuale maschile più comune.
Il questionario non sostituisce in alcun modo la visita di uno specialista sessuologo che rimane lo strumento fondamentale per la valutazione del paziente affetto da eiaculazione precoce.

Il questionario è composto da 5 domande a risposta multipla. Per ogni domanda indica una sola risposta.

Tipicamente, le caratteristiche della propria eiaculazione possono variare di volta in volta. Per questo ti preghiamo di dare risposte indicative della situazione più frequente. E' importante considerare che la eiaculazione presa in considerazione nel questionario è quella avvenuta dopo la penetrazione vaginale.

 

Quanto ti è difficile ritardare l' eiaculazione ?

    per niente
    un pò difficile
    moderatamente difficile
    molto difficile
    estremamente difficile

Ti capita di eiaculare prima di quando tu vorresti?
    quasi mai o mai
    meno della metà delle volte
    circa il 50% delle volte
    più della metà delle volte (circa il 75% delle volte )
    quasi sempre o sempre

Ti capita di eiaculare con una minima stimolazione ?
    quasi mai o mai
    meno della metà delle volte
    circa il 50% delle volte
    più del 75% delle volte
    quasi sempre o sempre

Ti senti frustrato perchè eiaculi prima di quando vorresti?
    per niente
    un pò
    moderatamente
    molto
    estremamente

Quanto sei preoccupato che il tempo per eiaculare lasci insoddisfatta la tua partner?
    per niente
    un pò
    moderatamente
    molto
    estremamente

Dettagli utente

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters

0
condivisioni