Pubblicità

0
condivisioni

Questionario per la valutazione dell'eiaculazione precoce

Pedt (Premature ejaculation diagnostic tool)

eiaculazione precoceQuesto questionario è stato sviluppato per analizzare la eventuale presenza di una eiaculazione precoce (eccessivemente rapida) durante il rapporto sessuale.

L’eiaculazione precoce rappresenta la disfunzione sessuale maschile più comune.
Il questionario non sostituisce in alcun modo la visita di uno specialista sessuologo che rimane lo strumento fondamentale per la valutazione del paziente affetto da eiaculazione precoce.

Il questionario è composto da 5 domande a risposta multipla. Per ogni domanda indica una sola risposta.

Tipicamente, le caratteristiche della propria eiaculazione possono variare di volta in volta. Per questo ti preghiamo di dare risposte indicative della situazione più frequente. E' importante considerare che la eiaculazione presa in considerazione nel questionario è quella avvenuta dopo la penetrazione vaginale.

 

Quanto ti è difficile ritardare l' eiaculazione ?

    per niente
    un pò difficile
    moderatamente difficile
    molto difficile
    estremamente difficile

Ti capita di eiaculare prima di quando tu vorresti?
    quasi mai o mai
    meno della metà delle volte
    circa il 50% delle volte
    più della metà delle volte (circa il 75% delle volte )
    quasi sempre o sempre

Ti capita di eiaculare con una minima stimolazione ?
    quasi mai o mai
    meno della metà delle volte
    circa il 50% delle volte
    più del 75% delle volte
    quasi sempre o sempre

Ti senti frustrato perchè eiaculi prima di quando vorresti?
    per niente
    un pò
    moderatamente
    molto
    estremamente

Quanto sei preoccupato che il tempo per eiaculare lasci insoddisfatta la tua partner?
    per niente
    un pò
    moderatamente
    molto
    estremamente

Dettagli utente

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senza via di uscita 2 (1572361…

straniero66, 53 Vi ho già scritto in precedenza e ho avuto la vostra risposta “SENZA VIA DI USCITA (1571319488503)”. Continuo a stare male, attualmente io ...

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Area Professionale

Articolo 42 - il Codice Deonto…

Si conclude su Psiconline.it, con il commento all'art.42 (vigenza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana ha s...

Articolo 41 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.41 (Osservatorio Permanente) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 40 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.40 (pubblicità professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo delle nevrosi ossessive o compulsive, consistente nell...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters

0
condivisioni