Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Test di autovalutazione degli attacchi di panico

attacchi panico

Ritieni di aver sperimentato sensazioni che ti hanno fatto ipotizzare di aver avuto un attacco di panico? Rispondi a questo test velocemente...

Ho un forte aumento del battito cardiaco, senso di palpitazione o avverto tuffi al cuore
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Contemporaneamente ad altre due manifestazioni descritte in questo test, ho una sudorazione intensa
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Il mio corpo è attraversato da scosse e mi sento tremare
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho il fiato corto, oppure difficoltà a respirare, o un senso di soffocamento
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Avverto un peso schiacciante sul petto
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre   

Ho la sensazione di avere un nodo in gola, o mi sento come se non riuscissi a deglutire
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre   

Sento intorpidimento e formicolio nelle dita
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho una sensazione diffusa di nausea allo stomaco o avverto altri tipi di dolore o tensione all'addome
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Mi sento girare la testa, ho le vertigini, faccio fatica a mantenermi in equilibrio
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho una sensazione di perdita del senso della realtà (derealizzazione)
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho la sensazione che potrei perdere il controllo di me stesso e perfino diventare pazzo
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho un senso di stordimento, mi sento debole e sul punto di svenire
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho la sensazione di essere sul punto di morire
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho un dolore al petto o un senso di peso e disagio         
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho una sensazione di intorpidimento o di formicolio agli arti o al corpo (parestesia)
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Avverto un senso di gelo oppure vampate di calore intenso
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Mi sento come se stessi perdendo il senso della mia identità e il contatto con me stesso (depersonalizzazione)
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Ho un senso di stordimento, mi sento debole e sul punto di svenire
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Mi sveglio nel cuore della notte con una forte accelerazione del battito cardiaco e sentendomi sul punto di morire
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Guidando la macchina ho avvertito un terrore improvviso e non sono stato capace di proseguire da solo
Raramente
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre


Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Laurea (149314519568)

Suny, 51     Vorrei parlare di mio figlio. Ha 13 anni e ha perso il padre 3 anni fa. L'anno scorso è stato operato al cuore e adesso non ...

Colon irritabile e ansia (1492…

F.,20               Salve. Sono ormai quasi tre anni che soffro di colon irritabile. La mia vita ormai è ...

Insicurezza o cosa? (149314948…

Butterfly00, 17             Da un po' di tempo mi è stato detto da alcune persone appena conosciute che a primo i...

Area Professionale

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Inaugurazione Servizio Psicolo…

La Fondazione dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo – ONLUS, in seguito al sisma che ha colpito il Centro Italia nell’ Agosto 2016, h...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati ...

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “...

News Letters