Pubblicità

0
condivisioni

Questionario di Autovalutazione dell Autostima RosenbergLa Scala di Autovalutazione dell'Autostima di Rosenberg, realizzata nel 1985, è oggi una delle più utilizzate a livello mondiale per la valutazione dell'autostima da parte del soggetto esaminato.

Come tutte le Scale di Autovalutazione consente di ottenere una risposta di massima che aiuta il soggetto che la compila a comprendere il proprio livello di autostima e se è opportuno intervenire nel caso l'autostima sia bassa. Non sostituisce assolutamente il parere di un professionista esperto ma consente di porsi domande ed eventualmente cercare risposte in caso di bassa autostima.

Per compilare la Scala di autovalutazione dell'Autostima è utile trovare uno spazio di tempo senza impegni particolari, rispondere il più rapidamente possibile senza pensare troopo ad ogni domanda e rispondere pensando al presente, cioè alle nostre sensazioni degli ultimi giorni o al massimo delle ultime settimane.

 

 

1. Credo di essere una persona apprezzabile, almeno nella stessa misura degli altri.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

2. Sono convinto di avere buone qualità.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

3. Sono capace di fare bene le cose come la maggior parte delle persone.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

4. Ho un atteggiamento positivo verso me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

5. In generale, sono soddisfatto di me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

6. Sento di non avere molti motivi per essere orgoglioso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

7. Solitamente, tendo a pensare che sono un fallito.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

8. Mi piacerebbe poter avere più rispetto per me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

9. A volte mi sento completamente inutile.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

10. A volte sento di non essere una buona persona.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

Dettagli utente

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Confabulazioni

La confabulazione è un sintomo frequente in alcune malattie psichiatriche, dovuto alla falsificazione dei ricordi. Questa sintomatologia clinica è mostrata da ...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

News Letters

0
condivisioni