Pubblicità

0
condivisioni

Questionario di Autovalutazione dell Autostima RosenbergLa Scala di Autovalutazione dell'Autostima di Rosenberg, realizzata nel 1985, è oggi una delle più utilizzate a livello mondiale per la valutazione dell'autostima da parte del soggetto esaminato.

Come tutte le Scale di Autovalutazione consente di ottenere una risposta di massima che aiuta il soggetto che la compila a comprendere il proprio livello di autostima e se è opportuno intervenire nel caso l'autostima sia bassa. Non sostituisce assolutamente il parere di un professionista esperto ma consente di porsi domande ed eventualmente cercare risposte in caso di bassa autostima.

Per compilare la Scala di autovalutazione dell'Autostima è utile trovare uno spazio di tempo senza impegni particolari, rispondere il più rapidamente possibile senza pensare troopo ad ogni domanda e rispondere pensando al presente, cioè alle nostre sensazioni degli ultimi giorni o al massimo delle ultime settimane.

 

 

1. Credo di essere una persona apprezzabile, almeno nella stessa misura degli altri.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

2. Sono convinto di avere buone qualità.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

3. Sono capace di fare bene le cose come la maggior parte delle persone.
Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

4. Ho un atteggiamento positivo verso me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

5. In generale, sono soddisfatto di me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

6. Sento di non avere molti motivi per essere orgoglioso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

7. Solitamente, tendo a pensare che sono un fallito.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

8. Mi piacerebbe poter avere più rispetto per me stesso.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

9. A volte mi sento completamente inutile.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 

10. A volte sento di non essere una buona persona.

Profondamente in disaccordo
In disaccordo
D'accordo
Pienamente d'accordo

 


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito confuso (1521708111477)

luisa, 48     Buongiorno, chiedo parere per mio marito 44 anni. Siamo sposati da 10 anni con bimbo di 9. Mi ha lasciata per una pausa di riflessi...

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Area Professionale

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

Le parole della Psicologia

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni