Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Conversazioni sulla Psicosociologia della Genitorialità

Conversazioni sulla Psicosociologia della GenitorialitaConversazioni sul tema della maternità (e paternità) contemporanea ne abbiamo accese molte negli ultimi dieci anni.

Confronti, più o meno conflittuali, e condivisione di informazioni, di studi. Dialoghi a partire dalle nostre esperienze cliniche con le coppie genitoriali e con gli individui intenzionati a diventare madri o padri.

Continua a leggere
  531 Visite
531 Visite

Invidia Sociale

L'invidia fa parte dei sette vizi capitali, è un oggetto primario, arcaico che prende origine con l'inizio delle cose.

invidia sociale oggetto mancantePsiche, che è respiro,’anima', è oggetto dell'invidia di Afrodite, perché giovane e bella, forse più bella di lei, allora cerca di distruggerla inviando il figlio Eros, lui s'innamora ma evita di farsi riconoscere. Psiche, sollecitata dalle sorelle maligne, scopre la bellezza di Eros, ne resta abbagliata. Eros scappa.

Continua a leggere
  560 Visite
560 Visite

La coppia non è un obbligo ma una scelta creativa

coppia scelta

La coppia non è un obbligo ma una scelta creativa. Ecco una frase che io ripeto spesso e che ultimamente è diventata il motto di un bel progetto che sto portando avanti con due colleghe. Nel mondo contemporaneo, incontrarsi in amore è una sfida. Non è una prescrizione.

Nell’Occidente post-moderno si può vivere benissimo da soli/da sole, si può ambire alla single-tudine o scegliere altre strade per soddisfare le proprie esigenze affettive.

Continua a leggere
  1455 Visite
1455 Visite

Migrazioni ed emozioni: Il vissuto dell’immigrato e l’intervento a scuola

migrazioni e emozioniLa peripecia de la propia emigración, puede haber modificado las condiciones de vida
de las mujeres proponiendo nuevos desafíos y variadas respuestas.
Algunas cambiaron profundamente, otras incorporaron las nuevas costumbres de mayor autonomía
sin perder las que traían.  Y también hubo quienes sólo se mudaron, reproduciendo el mundo dejado.
(Isabel Manzione & Liliana Zuntini)

Le situazioni tuttavia cambiano e si evolvono. Le nostre aule sono frequentate da alunni di seconda e/o terza generazione e ciascun bambino ha un suo vissuto, una sua storia, della quale non si può non tenerne conto.

Continua a leggere
  1916 Visite
1916 Visite

Bivalenza e politiche securitarie

Bivalenza e politiche securitarieLa psiche della società globalizzata è descritta nei vari saggi di sociologia, economia e saggistica con una serie di aggettivi come scomposta, frammentata, liquida, omologata, fluida, individuale, aperta e simmetricamente opposta a quella appartenente, comunitaria, solidale, inclusiva, solida, stabile.

Continua a leggere
  282 Visite
282 Visite

Quale è il comportamento del bugiardo?

il comportamento del bugiardoLa menzogna molto spesso è svelata dal comportamento che adotta il bugiardo. Un errore dato da alcuni indizi rivelatori, può svelare la verità.
 
Gli indizi rivelatori sono dati dal linguaggio non verbale, dal paraverbale (l’uso della voce: tono, volume, ritmo), dai lapsus del bugiardo, senza di essi possiamo cadere facilmente nel tranello degli indizi di falso.
Continua a leggere
  752 Visite
752 Visite

Migrazioni ed emozioni: Il vissuto dell’immigrato (2)

il vissuto dell'immigrato 2[1]

Esa memoria estará formada con recuerdos, con olvidos,  con silencios,  y cierta intención
de protagonismo sea por los malos momentos superados o por los éxitos obtenidos,
con los que se busca una legitimación social.
(Isabel Manzione & Liliana Zuntini)[2]

 

Riprendendo il discorso del post precedente dobbiamo quindi considerare che l'emigrazione è un'esperienza di crisi, ed ogni crisi implica un'idea di "rottura”.

Continua a leggere
  2520 Visite
2520 Visite

La gatta alienata... nei pressi di casa mia

gatta alienata nei pressi di casa miaTRAMA DEL SOGNO – CONTENUTO MANIFESTO

“Avevo trovato una bellissima gatta bianca, dal pelo lungo e morbido.
L’avevo trovata nei pressi di casa mia, ma sapevo che aveva un padrone.
Lo chiamo al telefono ed è come se potessi vederlo. Era un uomo nordico, robusto, capello e barba rossi.
Gli dico che avevo trovato la sua gatta e lui non si mostra minimamente sorpreso.
Mi dice che era scampata a qualche catastrofe, non ricordo bene se fosse stato un incendio e che aveva fatto molta strada per arrivare fino alla mia città.
Non mi dice nulla sul fatto di venire a riprendersela e io spero che non lo faccia.
Era una gatta molto dolce e volevo tenerla con me.
Quasi mi pento di aver contattato il padrone, perché temevo che, prima o poi, mi avrebbe richiamata per riprendersela.”

Questo sogno porta la firma di Adalgisa.

Continua a leggere
  421 Visite
421 Visite

Come posso scoprire se mi tradisce?

come posso scoprire se mi tradisceEsiste un orario e un posto in cui si tradisce di più il proprio partner?

Da alcune ricerche sembrerebbe di si!

Gli italiani tradiscono soprattutto sul luogo di lavoro e in un orario ben preciso: la pausa pranzo.

Almeno un adulterio su tre, infatti, è consumato fra mezzogiorno e le due e mezzo del pomeriggio.

Tali dati sono emersi da una ricerca della rivista Riza Psicosomatica, condotta su circa mille italiani, uomini e donne, fra i 20 e i 60 anni.

Continua a leggere
  675 Visite
675 Visite

Migrazioni ed emozioni: Il vissuto dell’immigrato (1)

Migrazioni ed emozioni Il vissuto dellimmigrato[1]

La peripecia de la propia emigración, puede haber modificado las condiciones de vida

de las mujeres proponiendo nuevos desafíos y variadas respuestas.

Algunas cambiaron profundamente, otras incorporaron las nuevas costumbres de mayor autonomía

 sin perder las que traían.  Y también hubo quienes sólo se mudaron, reproduciendo el mundo dejado.

 (I. Mansione & L. Zuntini)

Riprendo il discorso del post precedente considerando che un immigrato/a che lascia il suo paese per trovare condizioni di vita più accettabili altrove, cerca di integrarsi nel nuovo contesto,  tuttavia spesso  va in crisi perché non riesce ad elaborare la perdita della sua identità culturale (se prevalgono le spinte ad integrarsi nella nuova realtà) o deve costruire una nuova identità personale.

Continua a leggere
  1443 Visite
1443 Visite

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Confusione (1526846650743)

celine, 15     Ciao, scrivo qui perchè ultimamente mi sento strana. Tutto intorno a me è così confuso, ovunque io vada mi sento molto triste: ho...

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters