Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

La psicologia del lavoro

Tags: psicologia del lavoro

Occupazione e identità personale sono strettamente intrecciati

on . Postato in La psicologia del lavoro

Una recente ricerca dimostra le differenze nella percezione di se stessi quando si è ‘lavoratori’ e quando si è ‘disoccupati’.

identità personale e lavoroIn una conversazione fra estranei, una delle prime domande che vengono poste è la classica “Cosa fai nella vita?”. E rispondere nel modo giusto, per essere accettati dalla società, è quanto mai fondamentale.

Per molti di noi, il lavoro è più che un mero stipendio! Esso gioca un grande ruolo nel determinare come vediamo noi stessi.

Perderlo, d’altro canto, ci può far sentire come se smarrissimo una parte di noi stessi!

I tuoi progetti non decollano? 11 consigli per non mollare

on . Postato in La psicologia del lavoro

Il lavoro non funziona? Nonostante gli sforzi non riesci a far decollare i tuoi progetti? Stai per mollare? Ecco come non arrendersi e raggiungere i propri obiettivi.

consigli per non mollareChe voi siate imprenditori, o stiate tentando la scalata aziendale, può essere difficile rimanere motivati, se non riuscite a raggiungere i vostri obiettivi, o se i vostri piani cambiano inaspettatamente.

È facile lavorare, se continuate ad accumulare solo successi.

I talenti sono tesori nascosti. Scopri e sviluppa il tuo talento innato

on . Postato in La psicologia del lavoro

In questo articolo ti parlerò di Talento e di come questo sia un elemento presente in ognuno di noi; risorsa vitale da preservare e sviluppare.

talento

Gli psicologi si sono sempre dibattuti sul chiedersi quanto il talento fosse innato e quanto fosse acquisito. Il dibattito rimane aperto e l’osservazione e lo studio delle caratteristiche comportamentali di persone di talento, non hanno permesso di offrire soluzioni attendibili.

I social media sul posto di lavoro

on . Postato in La psicologia del lavoro

Lo studio ha mostrato che le personalità estroverse e nevrotiche trascorrono molto più tempo sui social media durante l’orario di lavoro per motivi privati; al contrario, soggetti puntuali e organizzati trascorrono meno tempo on line durante l’orario di lavoro, ma possono usare attivamente il web per motivi legati al lavoro stesso.

Social media lavoroCon il termine social network si fa riferimento ad un servizio informatico on line che permette la realizzazione di reti sociali virtuali; il loro utilizzo consente di condividere contenuti testuali, immagini, video e audio e di interagire tra loro.

Come evitare il burnout

on . Postato in La psicologia del lavoro

Il Burnout è una patologia legata al tipo di lavoro svolto e all'ambiente in cui lo si svolge. In questo articolo viene spiegato come evitare e prevenire lo stress da lavoro ed evitare il rischio di "bruciarsi".

Come evitare il burnout

Se hai vissuto un periodo intenso emotivamente al lavoro e inizi a soffrire quando sei nel contesto lavorativo; o se hai notato nel tuo corpo arrossamenti anomali o addirittura eczemi; o senti di avere continui disturbi gastrointestinali o forti mal di testa; se la notte non riesci più a dormire bene e soffri di insonnia, probabilmente stai subendo l’effetto del burnout lavorativo.

Il ruolo del Leader

on . Postato in La psicologia del lavoro

Il seguente studio evidenzia una revisione sistematica delle competenze desiderate nella figura del leader e le impostazioni standard per la leadership dei medici.

 leader e pariLa leadership, una competenza apparentemente desiderabile, non è stata chiaramente delucidata dalla letteratura. Essenzialmente, la leadership è la capacità di articolare in modo esplicito una tabella di marcia e di motivare gli altri a concentrare i loro sforzi sul raggiungimento dell’obiettivo desiderato.

I Disturbi nella Sindrome di Burnout

on . Postato in La psicologia del lavoro

Secondo questo studio, i componenti di base della sindrome di burnout sono rappresentati dall'assenteismo e dalla depressione.

Stress burnout

La depressione è il più comune tra la maggior parte disturbi psichiatrici, la cui frequenza nella popolazione varia dal 5% -10%, ma il rischio che una persona possa soffrire di depressione è del 20-30%. Ogni persona può avere problemi durante tutta la vita associati alla depressione.

Lo stress e la scarsa comunicazione interpersonale sul posto di lavoro, producono gente malata. Tali sintomi colpiscono la capacità di lavoro e di successo nel mondo degli affari, creando un senso di colpevolezza e un declino delle capacità lavorative. La principale causa di inabilità temporanea a lungo termine per lavorare nei paesi industrializzati è la depressione.

Bullismo nei luoghi di lavoro

on . Postato in La psicologia del lavoro

MOBBING: RELAZIONE TRA VITTIMA E AUTORE


mobbing e bullismoIl bullismo sul luogo di lavoro è definito come una situazione dove un individuo, per un prolungato periodo di tempo, è stato esposto a atti negativi da uno o più soggetti per il quale è stato difficile difendersi. La prevalenza del bullismo mostra diverse variazioni, che dipendono dai criteri utilizzati per misurarlo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Stress e psoriasi (14975571212…

Tamby, 41                 Ho mia figlia di 10 anni che da 3 e mezzo soffre di psoriasi, lei è una bambina all...

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurand...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, ne...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

News Letters