Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

SOCIAL INTERACTION SELF-STATEMENT TEST (Glass et al., 1982)

ansia socialeL‘Ansia Sociale è una forma di ansia riferita alle situazioni in cui l’individuo può essere esposto al giudizio altrui.

Nel Test è riportato un elenco di cose che anche tu puoi avere pensato qualche volta prima, durante o dopo una situazione di rapporto sociale nella quale sei stato coinvolto.

Leggi attentamente ogni frase e indica con quale frequenza puoi aver pensato una cosa del genere prima, durante o dopo quella situazione.

 

Entro in ansia quando non mi viene in mente qualcosa da dire
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Di solito riesco a parlare abbastanza facilmente con una persona
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Spero di non apparire sciocco
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Incomincio a sentirmi più a mio agio
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono veramente preoccupato di ciò che quella persona penserà veramente di me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Niente preoccupazioni, niente paure, niente ansia
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono preoccupato da morire
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente quella persona non avrà alcun interesse per me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Forse posso metterla a suo agio mostrandomi disponibile
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre
   

Invece di preoccuparmi posso pensare a come fare per conoscerla meglio
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Non mi sento abbastanza tranquillo quando incontro una persona e perciò le cose finiscono per andare male
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Accidenti, il peggio che può succedere è che quella persona non vada bene per me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Una persona può desiderare di parlare con me quanto io voglio parlare con lei
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Questa potrebbe essere una buona opportunità
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Se mi faccio sfuggire questo colloquio, perderò veramente la fiducia in me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

 

Quello che dico sembrerà probabilmente stupido
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Perché lasciar perdere? E' solo un tentativo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Questa è una situazione difficile, ma io posso gestirla
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Accidenti, non voglio farlo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Se quella persona non mi risponde ne sarò distrutto
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Devo farle una buona impressione altrimenti starò malissimo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono proprio un idiota inibito
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente sarò comunque fatto fuori
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Posso far fronte a tutto
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Anche se penso che non andrà bene, non è poi una catastrofe
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Mi sento goffo e stupido; qualcuno se ne accorgerà di certo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente noi abbiamo molto in comune
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Forse andremo veramente d' accordo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Vorrei tanto poter andarmene ed evitare tutta questa situazione
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Al diavolo la prudenza!
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre


Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con la mia ragazza e …

Sabrina, 16                   Salve, sono una ragazza di 16 anni, impegnata da quasi un anno e mezzo i...

Signor (1497211992990)

bruno, 76             Ogni giorno mi sento depresso e sempre triste nella mia vita ho pero tutti mia madre e mia nonna gl...

Adolescente che non si acconte…

sara, 36                 Salve,Siamo una famiglia di stranieri che vive in italia da diverso tempo,qualche an...

Area Professionale

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Workshop: I Pericoli di Facebo…

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web R...

La psicosi: tra Jung, Freud e …

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presenta nella mente dell’individuo psicotico. Questo signific...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters