Pubblicità

0
condivisioni

SOCIAL INTERACTION SELF-STATEMENT TEST (Glass et al., 1982)

ansia socialeL‘Ansia Sociale è una forma di ansia riferita alle situazioni in cui l’individuo può essere esposto al giudizio altrui.

Nel Test è riportato un elenco di cose che anche tu puoi avere pensato qualche volta prima, durante o dopo una situazione di rapporto sociale nella quale sei stato coinvolto.

Leggi attentamente ogni frase e indica con quale frequenza puoi aver pensato una cosa del genere prima, durante o dopo quella situazione.

 

Entro in ansia quando non mi viene in mente qualcosa da dire
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Di solito riesco a parlare abbastanza facilmente con una persona
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Spero di non apparire sciocco
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Incomincio a sentirmi più a mio agio
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono veramente preoccupato di ciò che quella persona penserà veramente di me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Niente preoccupazioni, niente paure, niente ansia
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono preoccupato da morire
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente quella persona non avrà alcun interesse per me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Forse posso metterla a suo agio mostrandomi disponibile
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre
   

Invece di preoccuparmi posso pensare a come fare per conoscerla meglio
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Non mi sento abbastanza tranquillo quando incontro una persona e perciò le cose finiscono per andare male
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Accidenti, il peggio che può succedere è che quella persona non vada bene per me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Una persona può desiderare di parlare con me quanto io voglio parlare con lei
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Questa potrebbe essere una buona opportunità
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Se mi faccio sfuggire questo colloquio, perderò veramente la fiducia in me
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

 

Quello che dico sembrerà probabilmente stupido
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Perché lasciar perdere? E' solo un tentativo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Questa è una situazione difficile, ma io posso gestirla
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Accidenti, non voglio farlo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Se quella persona non mi risponde ne sarò distrutto
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Devo farle una buona impressione altrimenti starò malissimo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Sono proprio un idiota inibito
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente sarò comunque fatto fuori
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Posso far fronte a tutto
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Anche se penso che non andrà bene, non è poi una catastrofe
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Mi sento goffo e stupido; qualcuno se ne accorgerà di certo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Probabilmente noi abbiamo molto in comune
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Forse andremo veramente d' accordo
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Vorrei tanto poter andarmene ed evitare tutta questa situazione
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Al diavolo la prudenza!
Quasi mai
Di rado
Qualche volta
Spesso
Quasi sempre

Dettagli utente

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Convinzione occhi storti (1568…

mirko, 31 Dottori perdonate il disturbo. Sono un ragazzo di 31 anni e sono quasi 5 anni che vorrei capire una cosa che mi sta facendo diventare letteralmen...

Non riesco più a vivere (15667…

Francesca007, 25 Tutto inizia dai miei 17 anni, quando capisco di non essere abbastanza per i miei genitori. Mio papà mi teneva chiusa in casa come se foss...

Superare un tradimento (156741…

Lucrezia, 42 Salve, sto con il mio compagno da 12 anni, conviviamo. All'inizio del 2019 abbiamo cominciato ad avere qualche incomprensione a causa del suo ...

Area Professionale

Articolo 34 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.34 (sviluppo scientifico della professione), prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che se...

I vantaggi di sfruttare i Bann…

Proseguiamo con l'illustrazione degli strumenti che ci consentono di migliorare la nostra Brand Awareness professionale e di acquisire nuova visibilità e nuova ...

Articolo 33 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.33 (lealtà e colleganza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Transfert

Il transfert è uno dei concetti maggiormente dibattuti in psicologia ed indica il Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce prop...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

News Letters

0
condivisioni