Pubblicità

Per saperne di più

Tags: psicologia psicoterapia informazione

Il social network Tik Tok e i video virali

on . Postato in Per saperne di più

i social network hanno sempre avuto un potere senza precedenti sulla nostra vita personale e professionale, influenzando il modo in cui comunichiamo e condividiamo le informazioni. E Tik Tok non fa eccezione a questa regola.

 tik tok

Una piattaforma di Social network (SN) introdotta di recente è Tik Tok, un mezzo di condivisione di 'micro-video' che consente agli utenti di creare contenuti, dalla durata che va da alcuni secondi a diversi minuti e condividerli con la più ampia comunità.

Fondata nel 2017, è l'applicazione per social media in più rapida crescita al mondo, in cima alla classifica per 'i più scaricati' negli Stati Uniti nel 2018 e ora disponibile in oltre 150 paesi. Si afferma che Tik Tok abbia più di 500 milioni di utenti attivi con più di 1 miliardo di download.

Eventi traumatici e risposte psicologiche comuni

on . Postato in Per saperne di più

Questo articolo vuole individuare e comprendere quali sono le risposte psicologiche comuni quando subentrano o si sono esperiti uno o più eventi traumatici.

Eventi traumatici e risposte psicologiche comuniNonostante, per la maggior parte del tempo, ci illudiamo di poter esercitare un costante controllo sulle nostre vite, in realtà, gravi incidenti stradali, incidenti aerei, incidenti ferroviari, disastri naturali, aggressioni criminali, attacchi terroristici e altre eventi traumatici potrebbero irrompere improvvisamente nelle nostre vite, direttamente e/o indirettamente.

Coronavirus e gestione della paura

on . Postato in Per saperne di più

Sono mesi che le televisioni, i mass media e i social non fanno altro che ricordarci l'emergenza sanitaria in cui ci troviamo. In circostanze simili le fonti di informazione, qualora non siano attendibili, possono incidere sullo stato di salute mentale.

Coronavirus e gestione della pauraQuando la cautela diventa reazione eccessiva?

Ci sono troppe informazioni là fuori. La sfida è determinare quali sono le informazioni veritiere, accurate e attendibili”, afferma la Dottoressa Lynn Bufka, Direttore Esecutivo per la Ricerca e la Politica presso l'American Psychological Association.

Suggerisce pertanto di assumere il controllo del consumo delle informazioni attraversi i seguenti passaggi.

Il transfer, strategia cognitiva utile per costruire la conoscenza

on . Postato in Per saperne di più

Il Transfer è una meta-abilità che riguarda la capacità di trasferire conoscenze e competenze da un contesto ad un altro, da una materia ad un'altra, da un problema ad un altro.

di Renato Vignati

transferLo sviluppo dell'attitudine generale a pensare e giudicare indipendentemente, dovrebbe sempre essere al primo posto, e non l'acquisizione di conoscenze specializzate” (A. Einstein).

Le più recenti scoperte delle neuroscienze, quali la neuroplasticità del cervello e i complessi rapporti con la mente, insieme alle indagini realizzate nel campo della psicologia cognitiva, hanno portato alla luce una serie di fenomeni mentali e fornito nuove risposte ad antiche questioni.

Gli aspetti sociologici dei social network

on . Postato in Per saperne di più

Le teorie sociologiche ci aiutano a pensare ad internet e ai social network come una piattaforma per presentare se stessi e relazionarci, più o meno efficacemente, con il mondo che ci circonda.

Gli aspetti sociologici dei social networkI sociologi usano il termine diversità culturale per catturare la varietà culturale che esiste tra le persone che si ritrovano a condividere uno spazio fisico o virtuale.

Un indicatore approssimativo della diversità culturale all'interno di un paese è rappresentato dal numero di lingue parlate dai suoi residenti.

La correlazione fra ansia e intelligenza

on . Postato in Per saperne di più

Le ricerche dimostrano un concreto collegamento tra Ansia e Quoziente intellettivo alto.

La correlazione fra ansia e intelligenzaBeata ignoranza!”: è un modo di dire che esiste da anni. Quello che significa, in realtà, è che quando le persone sono inconsapevoli delle cose – situazioni, eventi, circostanze – non hanno niente che possa procurar loro preoccupazione ed Ansia.

Le nuove ricerche, però, sembrerebbero indicare che questi individui potrebbero avere un quoziente intellettivo più basso, viceversa, quelle persone che soffrono d’Ansia e preoccupazione cronica, tendono ad avere un punteggio più alto nei test che valutano il QI.

Una spiegazione psicodinamica della dipendenza

on . Postato in Per saperne di più

La dipendenza come strategia difensiva contro la disperazione e il senso di impotenza

Una spiegazione psicodinamica della dipendenzaLa psicoanalisi è considerata come una teoria, un trattamento, e una corrente di pensiero della motivazione umana. La prospettiva psicoanalitica analizza infatti i contenuti consci, nonché le motivazioni e desideri repressi e inconsci.

La psicoanalisi è tradizionalmente concepita come un’opportunità per una persona, di comprendere e riflettere profondamente su tutto ciò che si pensa e si sente, senza apportare modifiche o censure.

Conoscere la memoria

on . Postato in Per saperne di più

Cos'è esattamente la memoria? Come si formano i ricordi? La seguente panoramica offre una breve descrizione su cosa è la memoria, come funzione e come è organizzata.

Conoscere la memoriaCi si è mai chiesti come si faccia a ricordare le informazioni prima di fare un test o sostenere un esame?

La capacità di creare nuovi ricordi, memorizzarli per periodi di tempo e richiamarli quando sono necessari ci consente di imparare ed interagire con il mondo che ci circonda.

Quali fattori influenzano la nostra memoria?

on . Postato in Per saperne di più

Un nuovo studio suggerisce che i fattori che influenzano la nostra memoria e il modo in cui i ricordiamo le cose includono il genere, la personalità e le strategie utilizzate per moderare i sentimenti.

Quali fattori influenzano la nostra memoriaTutto quello che viviamo quotidianamente viene elaborato e immagazzinato sotto forma di ricordi emotivi. Alcuni di questi sono positivi, mentre altri, negativi, sono quelli che preferiremmo dimenticare.

Stiamo osservando tratti che sono associati al modo in cui le persone elaborano il mondo emotivo e il modo in cui rispondono ad esso”, ha dichiarato il Professor Florin Dolcos, Docente di psicologia all'Università dell'Illinois.

Il linguaggio dei sogni

on . Postato in Per saperne di più

Uno studio ha cercato di comprendere se il linguaggio usato dalle persone per descrivere i propri sogni differisca dal linguaggio che usano per descrivere le loro esperienze di veglia.

Il linguaggio dei sogniCapita spesso di svegliarsi e ricordare le immagini principali dei sogni fatti durante la notte, ma non si riesce a ricordare nient'altro.

Molte persone, tengono un taccuino ed una matita vicino al letto così da poter cogliere l'essenza di un sogno prima che, riaddormentandosi, lasci completamente la sua coscienza.

Al contrario, potrebbero anche esserci dei sogni che non si riescono a dimenticare, nonostante si possa desiderare di rimuoverli.

Il tema dell'abbandono

on . Postato in Per saperne di più

La sindrome dell’abbandono nell'adulto nasce da un’identità profondamente personale che ha a che fare con l’individuale e che sul piano relazionale si propone solo in quanto ripercussione.

di Tamara Marchetti

Il tema dell'abbandonoSecondo la teoria di Melanie Klein (psicoanalista prosecutrice della teoria freudiana), il bambino identifica una sorta di dualismo nella percezione della madre, come se questa fosse effettivamente scissa in madre buona, detentrice di un seno buono e madre cattiva, rappresentata da un seno cattivo ovvero non nutriente, sintomo di lontananza, e minaccia di abbandono.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo.   È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione...

News Letters