Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

sesso (45786)

on . Postato in Sessualità | Letto 157 volte

Lino, 18anni (26.11.2001)

Non sò se chiamarlo problema o semplicemente paura, ma premetto che ho già avuto un rapporto sessuale con una ragazza e quindi penso che tecnicamente non avrò problemi anche se quella volta risale a ben 2 anni fà. Ora ho la ragazza e entrambi vorremmo farlo, ma sono due volte che ne abbiamo l'occasione e io mi blocco come un fesso e non sò come iniziare il rapporto. Quella prima volta che l'ho fatto ero mezzo ubriaco e non ricordo molto e poi l'abbiamo fatto subito senza preliminari ecc.La mia ragaza ha 15 anni. Come potrei iniziare il rapporto? per capirci cosa devo fare per passare dal bacio alla penetrazione?..credo che non si posso passare subito alla penetrazione e credo che bisogna fare qualkosa prima! vi prego aiutatemi a + presto.
Un ultima cosa è possibile che il fatto che non eravamo al buoi mi abbia bloccato? Sono di natura molto timido ma quando chiudo gli occhi o sono al buio cambio in maniera assurda, divento + sicuro e non sono tanto indeciso. Quindi è possibile che la luce mi blocchi?Vi ringrazio in anticipo e volevo farvi capire quanto questo "sito" sia magnifico e utile. aspetto una vostra risposta.

Caro Lino, come si fa a passare dal bacio alla penetrazione? Detta così la cosa sembra molto semplice e sbrigativa: in realtà hai ragione a rammentarti che l'eccitazione reciproca va coltivata coi dovuti " preliminari". Si chiamano così tutte le carezze, le còccole, i baci, le tenerezze che due innamorati si scambiano prima di passare all'atto sessuale propriamente detto. Tieni presente che a quindici anni -tale é la giovane età della tua ragazza- sarebbe molto importante arrivare al sesso opportunamente preparata dai preliminari che lubrificano e dispongono opportunamente la vagina ad accogliere il pene. Non aver fretta , dunque, cerca di arrivare al punto... piuttosto in ritardo che in anticipo, perché le ragazze si "sciolgono" pian piano e dolcemente, altrimenti vivono il rapporto come violenza. Invece, é la tua timidezza /riservatezza che andrà adeguatamente rassicurata, con un ambiente adatto, sicuro (così da non temere sorprese), meglio nella penombra le prime volte (se la piena luce ti disturba) , senza farti prendere dall'ansia di dimostrare chissà che cosa. Meglio lasciarsi andare alla spontaneità e dolcezza delle effusioni amorose, piuttosto che proporsi chissà quali "performances" da stupire o lasciare di stucco la partner che - magari, invece - si aspetta tutt'altro che prestazioni atletiche sorprendenti.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

Fissazione

Il termine fissazione può avere significati diversi: Rinforzo di una tendenza o reazione, che porta alla nascita di un ricordo o di una abitudine motoria. F...

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

News Letters