Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.615 - 14.11.2013

on . Postato in News libri e riviste | Letto 702 volte

  • Nella mente di Jane. Emergere dal silenzio
  • Forme del centro. Percorsi analitici dal «Viaggio al centro della terra» al nucleo dell'uomo
  • Come una pietra leggera. Giochi di sabbia che curano
  • Come migliorare il mio metodo di studio
  • Stress ambientale. Cause e strategie di intervento
  • Psicologia della gelosia e dell'invidia
  • Gruppale-Duale Volume primo Il lavoro clinico in psicoanalisi con bambini e genitori
  • Gruppale-Duale Volume secondo Il lavoro clinico in psicoanalisi con adolescenti e genitori
  • Gli amori briciola. Quando le relazioni sono asciutte

Tiziana Campanella
Nella mente di Jane. Emergere dal silenzio
2013, Collana: A Tu per Tu
Pagine: 220
ISBN: 9788898037285
Prezzo: € 14.00
Editore: Psiconline

Jane è una storica d’arte e vive a Roma. Il suo lavoro consiste nell’estenuante ed appassionante ricerca e catalogazione di dipinti, appartenenti ad una collezione privata, che non possiedono ancora un nome ed una connotazione.
Vive la realtà narcisistica e liquida dei nostri tempi, senza confini, senza reali incontri, dove ci si perde e disperde negli sguardi della gente, senza mai riuscire a contattarla veramente, provando intimamente una sensazione di sconfinato vuoto interiore.
Parallelamente a questa ricerca, emergerà il bisogno di un’altra, che porterà Jane alla scoperta di sé stessa.
Dalla confusione iniziale, che suscita sensazioni di smarrimento e scissione, si evolve progressivamente verso una condizione, o stato mentale d’integrazione, dove tutto rientra in una cornice d’appartenenza dotata di senso.
Così, lentamente, prenderà via in Jane la ricerca di sé e così come i suoi quadri un’identità troveranno così, i suoi due mondi finalmente combaceranno.
Il romanzo parla di un enorme divario tra l’ideale e la realtà. Parla della possibilità di un cambiamento attraverso l’esperienza fatta di relazioni. Parla di un grande e profondo bisogno di essere visti e compresi pienamente, del bisogno di un modello da seguire, di una traccia da lasciare, del bisogno nascosto di amare. Prima di tutto se stessi.
Il romanzo è dedicato a tutte quelle persone che soffrono silenziosamente e che difficilmente riescono a chiedere aiuto. Forse, perché la fiducia in un contatto autentico, è andata perduta. Inconsapevoli che, ciò che resta, è la delusione che continua imperterrita a sussurrare.
Il romanzo è un invito a contattare e riattivare quella luce di speranza e di entusiasmo che esiste in ognuno di noi e che, per un motivo o per l’altro, è momentaneamente, dispersa. È un modo intimo per comunicare un disagio emotivo e relazionale che si può affrontare e recuperare.

Tiziana Campanella nata a Putignano (BA), vive a Roma. È Psicologa e Psicoterapeuta individuale e di gruppo, conduttrice di classi di bioenergetica. Laureata presso l’Università Sapienza in Psicologia Dinamica e Clinica e specializzata in Analisi Bioenergetica ad indirizzo corporeo.
Ha collaborato con il Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl Roma C dal 2008 al 2011. Coautrice insieme al Direttore della UOC dell’Asl Roma C de Salute Mentale e Governance. Una cultura condivisa e le ragioni di una filosofia organizzativa. Attualmente svolge attività clinica privata.

Acquista il libro on line

 

 

 

Gaetano R. Buccola
Forme del centro. Percorsi analitici dal «Viaggio al centro della terra» al nucleo dell'uomo
2013, Collana: Ea. Incontri con la psiche
Pagine: 210
ISBN: 9788876765391
Prezzo: € 30.00
Editore: Nuova IPSA

La riflessione sugli aspetti e i motivi del viaggio di ciascuno verso il proprio centro interiore, il proprio Sé, trae linfa dall'allusivo e fecondo contatto, dal rapporto vivo e costante con la metafora del romanzo "Viaggio al centro della terra" di Jules Verne; Buccola trova in quest'opera una suggestiva e appropriata metafora per parlare di quell'altro Viaggio, che riguarda ciascuno di noi e che a lui sta forse più a cuore: il Viaggio Interiore, il Viaggio dell'Anima e verso l'Anima. Un "viaggio fisico" quello del libro di Verne che nel lavoro di Buccola diventa "viaggio psichico", con i propri motivi archetipali e le dinamiche connesse. In questo lavoro l'autore ci propone e illustra la forte corrispondenza fra il viaggio fantastico nelle profondità della terra (quello appunto descritto da Verne) e il viaggio interiore che ciascuno di noi vive durante l'intero corso della vita, spesso sapendone poco e lasciando non di rado nell'Inconscio i segreti e i misteri del proprio mito e delle proprie vicende. Buccola cerca di curare questa lacuna della nostra coscienza ponendo tutta la nostra attenzione e cura sull'importanza del viaggio interiore, non dimenticando di farlo anche attraverso alcuni paradigmi e passaggi tipicamente alchemici. Prefazione di Daniele Cardelli, postfazione di Franco La Rosa.

Acquista il libro on line

 

 

 


Lella Ravasi Bellocchio
Come una pietra leggera. Giochi di sabbia che curano
2013, Pagine: 128
ISBN: 9788857219882
Prezzo: € 15.00
Editore: Skira

Storie d'analisi di grandi e di bambini, racconti che parlano utilizzando la metodica del "Gioco della sabbia": un mondo in miniatura, un'Arca di Noè per salvare immagini interiori, frammenti di vita, sogni. È la visione, non la parola, a dominare la scena, e questo ci rimanda alla profondità dell'inconscio, al radicamento del nostro piccolo mondo interiore dentro le grandi immagini del mondo, ben prima della parola. Il mondo che ci viene raccontato dal "Gioco della sabbia" è ricco e prezioso, insaturo, inconcluso, come le grandi visioni degli artisti o, più umilmente, come i "mandala" di sabbia che i monaci buddisti compongono e poi lasciano andare al vento e all'acqua: impermanenza. Ecco allora che questo libro è fatto di pietre pesanti, di sabbia lieve e di vento leggero, per ricordarci che il gioco è una realtà che aiuta a curare la vita.

Acquista il libro on line

 


 

Silvio Crosera, Carla Perusini
Come migliorare il mio metodo di studio
2013, Collana: Varia Demetra
Pagine: 160
ISBN: 9788844043308
Prezzo: € 6.90
Editore: Giunti Demetra

Non hai voglia di studiare? Ti distrai in classe e a casa perdi l'intero pomeriggio su una materia sola? Alle verifiche sei un disastro? Niente paura! Hai bisogno di un personal trainer che ti aiuti a mettere a punto un piano di battaglia per l'anno scolastico! Ecco un metodo semplice ed efficace per riconoscere tutte quelle risorse che hai già ma non sai sfruttare: il tuo stile di apprendimento, le tue capacità di attenzione e di ascolto, le caratteristiche della tua memoria. Perché studenti non si nasce, si diventa!

Acquista il libro on line

 

 

 

M. Rosa Baroni, Rita Berto
Stress ambientale. Cause e strategie di intervento
2013, Collana: Dimensioni della psicologia
Pagine: 230
ISBN: 9788843069675
Prezzo: € 22.00
Editore: Carocci

Quali sono le principali fonti di stress nell'ambiente in cui viviamo? Esiste una relazione tra stress ambientale e salute? Quali sono le conseguenze a breve e lungo termine sul nostro benessere psicofisico? Esistono strategie per combatterle? Nel rispondere a queste e altre domande, il libro - che si basa su ricerche e teorie della psicologia ambientale - passa in rassegna i principali "stressori" ambientali (caldo, freddo, inquinamento dell'aria, rumore e affollamento) e le loro ripercussioni sul piano fisiologico, psicologico e comportamentale. Infine viene presentata una proposta basata sulla restorativeness - la capacità degli ambienti naturali di facilitare il recupero dallo stress psicofisico e la rigenerazione dalla fatica mentale che favorisce un migliore adattamento agli ambienti abitativi, di studio e di lavoro.

Acquista il libro on line

 

 

 

Valentina D'Urso
Psicologia della gelosia e dell'invidia
2013, Collana: Quality paperbacks
Pagine: 170
ISBN: 9788843069521
Prezzo: € 14.00
Editore: Carocci

Gelosia e invidia: la paura di perdere ciò che si ha e il desiderio di possedere ciò che non si ha. Sono le emozioni più legate al possesso, intervengono in molti nostri pensieri, nei nostri progetti, rimpianti, soddisfazioni e delusioni; in definitiva influiscono in modo significativo sul nostro grado di benessere. In questo volume gelosia e invidia sono inserite in un ampio quadro di processi emotivi e quindi esaminate singolarmente da vicino nel loro rapporto con l'ambiente culturale e con le situazioni concrete.

Acquista il libro on line

 

 

 


Giorgio Corrente (a cura di)
Gruppale-Duale Volume primo Il lavoro clinico in psicoanalisi con bambini e genitori
2013, Collana: Immagini dall'inconscio
Pagine: 256
ISBN: 9788874873234
Prezzo: € 24.00
Editore: Ma. Gi.

Questo libro fa parte di una pubblicazione articolata in due volumi e nata dall’idea di mettere insieme contributi teorico-clinici di psicoterapeuti appartenenti a differenti associazioni psicoanalitiche italiane, colleghi argentini e nordamericani che da anni operano nell’ambito del lavoro clinico con bambini, adolescenti e genitori.
Gli scritti raccolti nel presente volume delineano e approfondiscono aspetti delle attuali ricerche e dei modelli di intervento nel campo specifico della cura dell’infanzia e della genitorialità in un’ottica binoculare che consente di accostare la dimensione gruppale e quella duale.
In una visione d’insieme, i singoli lavori tratteggiano un’ampia panoramica di aree tematiche che interessano la psicoanalisi infantile. Ne sono un esempio il trauma, l’aggressività, il dolore, le deprivazioni affettive, il gioco, ma anche riflessioni attinenti il modello di gruppo ispirato al pensiero di Bion e di Corrao, le sue applicazioni e trasformazioni, le dinamiche transfert-controtransfert, il rispecchiamento, la condivisione.
La molteplicità dei contributi rende conto delle possibilità di intervento in contesti pubblici e privati, così come delle attuali problematiche con cui la cura psicoanalitica dell’infanzia è chiamata a confrontarsi oggi.

Scritti di:
Marta Badoni • Carla Busato Barbaglio • Lucia Caligiani • Tonia Cancrini • Cinzia Caputo • Giorgio Corrente • Gabriella De Intinis • Maria Bruna Dorliguzzo • Francesca Ferro • Mirella Galeota • Stella Marina Gentile • Annapaola Giannelli • Ronny Jaffè • Alfredo Lombardozzi • Adelia Lucattini • Maria Adelaide Lupinacci • Giovanna Maria Mazzoncini • Mariela Ruby Mejia • Susanna Messeca • Elena Molinari • Maria Luisa Mondello • Luigia Russo • Paola Tabarini • Marco Taddeo • Alessandra Tenerini • Virginia Ungar • Serena Vicari • Laura Zannetti

Giorgio Corrente, è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e della International Psychoanalytical Association. Fondatore del Centro Ricerche Psicoanalitiche di Gruppo «Il Pollaiolo» di Roma e dell’Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo – del quale è stato Presidente –, Segretario Scientifico Nazionale e direttore della rivista «Koinos. Gruppo e Funzione Analitica», è didatta e attualmente Segretario Nazionale del Training. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste nazionali ed estere sulla psicoanalisi individuale e di gruppo. Ha curato il volume Con Bion verso il Futuro (Borla, 2009). Vive e lavora a Roma dal 1977, anno del suo esilio causato dalla dittatura militare argentina. Fondatore dell’Associazione per i diritti umani «Lo del Sur», si dedica alle problematiche identitarie che insorgono intorno all’emigrazione e all’esilio.

Acquista il libro on line

 

 

 

Giorgio Corrente (a cura di)
Gruppale-Duale Volume secondo Il lavoro clinico in psicoanalisi con adolescenti e genitori
2013, Collana: Immagini dall'inconscio
Pagine: 256
ISBN: 9788874873241
Prezzo: € 24.00
Editore: Ma. Gi.

Questo volume raccoglie un’ampia gamma di contributi dedicati all’approfondimento di aspetti teorico-clinici relativi al lavoro psicoanalitico con gli adolescenti e/o i loro genitori, proponendo un vertice di osservazione sia dalla prospettiva gruppale che da quella duale.
Gli scritti, a opera di psicoterapeuti italiani, argentini e nordamericani, attraverso una varietà di contenuti consentono di osservare la complessità e la molteplicità dei cambiamenti che accompagnano l’età adolescenziale.
Pur nella diversità che connota ciascun lavoro, si possono individuare alcune aree tematiche di rilievo, quali l’importanza della corporeità con le sue modificazioni, i processi di individuazione e identificazione, la strutturazione dell’identità sessuale. Ma anche il limite, la dipendenza con le sue nuove forme, il ruolo della famiglia, gli aspetti della trasmissione psichica transgenerazionale, le relazioni con i pari.
L’eterogeneità dei temi proposti coinvolge aspetti teorici e tecnici del lavoro psicoanalitico promuovendo un’ampia riflessione su argomenti come il setting, l’interpretazione, i differenti modelli di intervento, la funzione che il piccolo gruppo analitico – ispirato alle teorie di Bion e di Corrao – può svolgere nel sostenere lo sviluppo psichico dell’adolescente.

Scritti di:
Barbara Amabili • Antonella Anichini • Anna Rosa Badiali • Laura Ballarè • Daniele Biondo • Vincenzo Bonaminio • Lawrence J. Brown • Maria Cecilia Brutti • Maria C. Calabrese • Laura Cavaliere • Giorgio Corrente • Ambra Craba • Laura De Rosa • Cosimo Maurizio Gentile • Giampaolo Imparato • Nicoletta Lana • Elena Longo • Irene Marcassoli • Beniamino Marchi • Julio Moreno • Clara Nemas de Urman • Anna Maria Nicolò • Barbara Notarbartolo • Simona Olivieri • Alessandra Paionni • Giuseppina Parisi • Roberto Quintiliani • Maria Simone • Gabriella Smorto • Alessandra Tenerini • Francesca Tonucci

Giorgio Corrente, è membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e della International Psychoanalytical Association. Fondatore del Centro Ricerche Psicoanalitiche di Gruppo «Il Pollaiolo» di Roma e dell’Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo – del quale è stato Presidente –, Segretario Scientifico Nazionale e direttore della rivista «Koinos. Gruppo e Funzione Analitica», è didatta e attualmente Segretario Nazionale del Training. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste nazionali ed estere sulla psicoanalisi individuale e di gruppo. Ha curato il volume Con Bion verso il Futuro (Borla, 2009). Vive e lavora a Roma dal 1977, anno del suo esilio causato dalla dittatura militare argentina. Fondatore dell’Associazione per i diritti umani «Lo del Sur», si dedica alle problematiche identitarie che insorgono intorno all’emigrazione e all’esilio.

Acquista il libro on line


Umberta Telfener
Gli amori briciola. Quando le relazioni sono asciutte
2013, Collana: Lecturae
Pagine: 144
ISBN: 9788874873142
Prezzo: € 15.00
Editore: Ma. Gi.

Amori «briciola»... quelle unioni in cui i partner si danno reciprocamente poco in quanto più coinvolti nella propria vita che non nella relazione con l’altro. Fonte di infelicità per chi crede nella relazione come processo e occasione di crescita personale e rapporto soddisfacente per chi invece preferisce investire altrove, rimanendo indifferente al discorso amoroso.
Amori «leggeri» che permettono di dedicarsi a se stessi, di perseguire i propri interessi e di condividere con il partner il minimo indispensabile. Poco dialogo, poca intimità, nessuna confidenza, tempo da dedicargli appena quello strettamente necessario...
Va bene se entrambi i partner sono d’accordo. Un po’ meno bene se uno dei due soffre.
Come si diventa un briciola? Perché si sceglie un briciola? Che tipo di relazione ne consegue? Quali sono i tratti salienti della personalità di un briciola e perché si resta impigliati nella sua rete?
Il libro, analizzando le dinamiche sottese a questa tipologia di coppia – molto frequente nel mondo di oggi – conduce il lettore nei meandri della sua trama relazionale.

Umberta Telfener, psicologa, epistemologa e psicoterapeuta, è docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute della Sapienza Università di Roma. Esperta di teoria dei sistemi, è autrice di numerosi scritti, tra cui i volumi: Ho sposato un narciso (Castelvecchi, 2006), Le forme dell’addio (Castelvecchi, 2007), Sistemica. Voci e percorsi nella complessità (Bollati Boringhieri, 2003), Apprendere i contesti. Strategie per inserirsi in nuovi ambiti di lavoro (Cortina, 2011).
Tiene un blog su vitadidonna.org e sul blog.iodonna/leformedellamore, il settimanale online del «Corriere della Sera».

Acquista il libro on line

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters