Pubblicità

Disturbi alimentari (001936)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 496 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marta, 18 anni

Salve! Mi chiamo marta e ho 18 anni, compiuti non da molto. Ogni giorno, guardandomi allo specchio, rifletto sulla mia immagine... e ogni giorno mi sento sempre più male. Sono alta 1.75 e peso circa (con continui alti e bassi) 75kg ed è da quando avevo circa dodici anni che mi trovo a disagio con il mio fisico e di conseguenza con la gente che mi sta intorno... ma sento che è qualcosa di più che una "semplice" questione di peso! Adesso come adesso sono costantemente in dieta, anche se con scarsi risultati... ci sono periodi in cui mi sento nauseata dallo stesso mangiare e altri (solitamente periodi di forte stress) che mi portano ad abbuffarmi con due soli risultati:
1)l'annullamento di tutti i miei sforzi di dieta;
2) un fortissimo senso di colpa tutte le volte che questo succede, a causa del quale sento un forte desiderio di autodistruzione (sono arrivata persino a cercare di causarmi il vomito da sola). Tutto ciò mi causa enormi problemi, perchè mi sento una fallita! Cosa posso fare? La ringrazio in anticipo.

Cara Marta, questo tuo problema alimentare, apparentemente irrisolvibile, sembrerebbe dovuto al fatto che tu abbia dei problemi ad accettare il tuo corpo, e quindi fai di tutto per migliorarlo, ma senza risultati apprezzabili.
In realtà, lo affermo in base alla mia esperienza, che tutto ciò potrebbe essere uno spostamento di un altro problema, molto più profondo, e che tu inconsciamente, per evitare un sovraccarico di emozioni non osi affrontare. Ma è solo una ipotesi, però mi farebbe piacere se tu ci pensassi un momentino. Un caloroso saluto.

( risponde il dott. Vincenzo Di Marco )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola faccio f...

Fobie paranoie (1579177546962)

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo t...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55 , 20 anni Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi per il servizio che offrite. Sono una ragazza di 20 anni. Non ho un partner fisso...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

News Letters

0
condivisioni