Pubblicità

Mi serve aiuto per superare una situazione.... (067047)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 212 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

17 anni, 4.10.2003

Io non ho proprio una richiesta specifica solo che in questo ultimo periodo mi vengono degli scatti di nervi che secondo me sono pericolosi nei quali grido come una pazza e rompo tutto e sarei capace di uccidere qualcuno (ovviamente questi scatti di nervi mi vengono tutte le volte che mia mamma mi accusa di qualcosa che è successa ma di cui non sono stata io l artefice);e comunque finiti questi "raptus di nervi"dopo qualche ora non mi ricordo più niente...
io forse mi comporto così per tanti problemi e tante cose brutte successe alla mia famiglia in 17anni della mia vita...e sono arrivata un punto che non ce la faccio più,se è possibile avere un consulto personalizzato ma possibilmente a gratis visto che nessuno sa che ho chiesto aiuto a voi.....grazie...

In base a quello che tu esponi del problema, mi sembra che si tratti di una specie di stress profondo, di stanchezza di fronte alla situazione.
Io credo che sia più importante per te trovare un filo diretto con te stessa che avere un parere che finisca lì.
Per questo ti gioverebbe, ad esempio, un colloquio con una cadenza un poco regolare, settimanale o quindicinale, con uno psicologo (ad esempio, quello del consultorio per l'adolescenza, il cui indirizzo è da reperire presso la ASL di zona, o, se vai a scuola e questa ne è dotata, di quello scolastico).
Potresti così trovare in questo un punto di riferimento per il tuo bisogno di chiarezza e di forza interiore, una situazione cioè che ti aiuterebbe ad impadronirti della tua emotività sfuggente al controllo. Puoi farlo, e puoi farcela: fallo.
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

News Letters

0
condivisioni